Come pulire il filtro della scopa elettrica?

Pulire il filtro della scopa elettrica in 5 semplici step

Per avere a disposizione una scopa elettrica sempre efficiente, è fondamentale effettuare una manutenzione frequente e accurata. In questo senso lo svuotamento periodico del serbatoio e la pulizia del filtro sono operazioni molto importanti. In particolare quest’ultima assicura che la polvere e i detriti non si accumulino, rendendo di fatto inutile l’azione del filtro e mettendo le particelle nuovamente in circolo nell’ambiente domestico. Si tratta di un aspetto rilevante specialmente per chi soffre di gravi allergie ai pollini, ai peli di animali o alla polvere. La maggior parte delle scope elettriche che è possibile trovare in commercio dispone di un filtro comodamente lavabile sotto l’acqua corrente. I modelli più datati, che presentano un sistema di filtraggio non di ultima generazione, non consentono invece il lavaggio ma richiedono la sostituzione del filtro quando questo è intasato e non permette un filtraggio adeguato. Qualora abbiate un prodotto di questo genere e vogliate sostituirlo con uno dalle prestazioni migliori in termini di riemissione della polvere nell’aria, ecco un elenco di 5 scope elettriche che potrebbero fare al caso vostro:

Come pulire al meglio il filtro della scopa elettrica?

1) Smontare il filtro

Filtro scopa elettrica smontaggioPer procedere a una pulizia efficace del filtro della scopa elettrica, occorre seguire alcuni semplici passaggi. Il primo è senz’altro quello di smontare il filtro in modo corretto, così come indicato nel manuale d’uso dell’apparecchio. Ogni modello ha un diverso tipo di sganciamento, dunque bisogna effettuare questa operazione facendo attenzione a non forzare le leve o gli agganci rischiando di danneggiarli e di rendere quindi impossibile l’installazione del filtro.

2) Svuotarlo

Svuotamento filtro scopa elettricaPrima di passare al lavaggio vero e proprio è sempre una buona abitudine svuotare il filtro nel cestino della spazzatura. Questo per evitare che peli, capelli e altri detriti contribuiscano a intasare il lavandino.

3) Lavarlo

Come pulire il filtro della scopa elettrica lavaggioA questo punto il filtro può essere lavato in modo semplicissimo sotto l’acqua corrente. Utilizzando dell’acqua calda è molto probabile che i residui rimasti si stacchino più facilmente. Nel caso sia necessario, ci si può aiutare con le mani o con una comune spugnetta per la cucina.

4) Asciugarlo

Come pulire il filtro della scopa elettrica asciugamentoDopo aver lavato accuratamente il filtro, bisogna farlo asciugare. Nel caso in cui si intenda utilizzare immediatamente la scopa elettrica, è possibile asciugarlo con uno strofinaccio oppure con un po’ di carta assorbente. È importante non installare di nuovo il filtro quando è ancora bagnato perché questo limiterà la sua capacità di catturare la polvere e altri residui.

5) Reinserirlo nel serbatoio

Inserimento filtro serbatoioUna volta effettuati con attenzione tutti questi passaggi si può reinserire il filtro all’interno della scopa elettrica. Anche in questo caso il nostro consiglio è di assicurarsi che il verso sia quello giusto e di non fare una pressione eccessiva qualora non si riesca ad agganciarlo con facilità. In quel caso è probabile che si stia effettuando l’operazione in modo scorretto, rischiando di danneggiare il componente e di renderlo inservibile. Per questo, come abbiamo detto in precedenza, è sempre bene leggere la sezione apposita sul libretto d’istruzioni.

Scopa elettrica: prodotti recensiti

Scopa elettrica senza fili: prodotti recensiti

Aspirapolvere: prodotti recensiti

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Ogni settimana informazioni preziose sui migliori prodotti ai migliori prezzi sul mercato. Inserisci la tua email qui sotto e clicca su iscriviti!