Le migliori biciclette elettriche Atala del 2021

Confronta le migliori biciclette elettriche Atala del 2021 e leggi la nostra guida all'acquisto.

La migliore

Tipo biciclettaCity bike
Dimensioni ruote28 ''
Carico maxn.d.
Tipo batteriaLitio
Potenza batteria36 V
Autonomian.d.
Indicatore caricaLivelli
Tempo di ricarica4,5 h
Posizione batteriaTelaio
Tipo motoreBrushless
Potenza250 W
Velocità massima25 Km/h
Tipo assistenzaSensore di sforzo
Livelli assistenza4
Posizione motoreCentrale
Numero rapporti10
FreniDisco
AmmortizzazioneAnteriore
CavallettoLaterale
Portapacchi
Luce
Peson.d.
Punti forti
  • Si può usare lo smartphone come display
  • Ottimo numero di rapporti
  • Telaio in alluminio

Il miglior rapporto qualità prezzo

Tipo biciclettaCity bike
Dimensioni ruote26 ''
Carico maxn.d.
Tipo batteriaLitio
Potenza batterian.d.
Autonomian.d.
Indicatore caricaLivelli
Tempo di ricarica7,5 h
Posizione batteriaPortapacchi
Tipo motoreBrushless
Potenza250 W
Velocità massima25 Km/h
Tipo assistenzaSensore di pedalata
Livelli assistenza5
Posizione motoreCentrale
Numero rapporti7
FreniV-brake
AmmortizzazioneAssente
CavallettoCentrale
Portapacchi
Luce
Peson.d.
Punti forti
  • Ottima assistenza alla pedalata
  • Kit elettrico di buona qualità
  • Con soft start
Punti deboli
  • Display essenziale
Tipo biciclettaCity bike
Dimensioni ruote28 ''
Carico maxn.d.
Tipo batteriaLitio
Potenza batterian.d.
Autonomian.d.
Indicatore caricaLivelli
Tempo di ricarica8,25 h
Posizione batteriaTelaio
Tipo motoreBrushless
Potenza250 W
Velocità massima25 Km/h
Tipo assistenzaSensore di sforzo
Livelli assistenza5
Posizione motoreCentrale
Numero rapporti8
FreniDisco
AmmortizzazioneAnteriore
CavallettoCentrale
Portapacchi
Luce
Peson.d.
Punti forti
  • Ottima assistenza alla pedalata
  • Display dettagliato
  • Telaio in alluminio
Tipo biciclettaPieghevole
Dimensioni ruote20 ''
Carico maxn.d.
Tipo batteriaLitio
Potenza batterian.d.
Autonomia100 km
Indicatore caricaLED
Tempo di ricarica8,5 h
Posizione batteriaTelaio
Tipo motoreBrushless
Potenza250 W
Velocità massima25 Km/h
Tipo assistenzaSensore di sforzo
Livelli assistenza5
Posizione motoreCentrale
Numero rapporti7
FreniDisco
AmmortizzazioneAnteriore
CavallettoLaterale
Portapacchi
Luce
Peson.d.
Punti forti
  • Ottima autonomia
  • Pneumatici spessi per terreni difficili
  • Compatta e pieghevole
Punti deboli
  • Display scarno
Tipo biciclettaCity bike
Dimensioni ruote28 ''
Carico maxn.d.
Tipo batteriaLitio
Potenza batterian.d.
Autonomian.d.
Indicatore caricaLivelli
Tempo di ricarica6,5 h
Posizione batteriaTelaio
Tipo motoreBrushless
Potenza250 W
Velocità massima25 Km/h
Tipo assistenzaSensore di pedalata
Livelli assistenza4
Posizione motoreCentrale
Numero rapporti9
FreniDisco
AmmortizzazioneAnteriore
CavallettoLaterale
Portapacchi
Luce
Peson.d.
Punti forti
  • Display compatto ma informativo
  • Con camminata assistita
  • Buon numero di rapporti
  • Telaio in alluminio
Dario.ramponi
Autore
Dario

Le bici elettriche Atala

Le bici elettriche Atala sono tra le migliori in circolazione. Il mercato delle biciclette elettriche ha visto una forte espansione negli ultimi anni: sempre più persone, sia giovani che anziane, utilizzano la bici elettrica per spostarsi in città e per fare gite fuori porta. L’Atala è una delle eccellenze italiane nel campo del ciclismo. L’azienda venne fondata nel 1907 e due anni dopo Luigi Ganna vinse il Giro d’Italia indossando proprio una maglia Atala. Fin dalle origini l’obiettivo dell’Atala è stato quello di produrre biciclette in tutto e per tutto di ottima qualità, l’azienda infatti investe molto nella progettazione dei telai e nello sviluppo dei materiali. Come raccontato sul sito ufficiale dell’azienda, l’Atala si è dedicata allo studio del mondo delle bici elettriche fin dal 2008 anticipando i tempi per quanto riguarda il mercato italiano.Bici elettrica Atala logoNei prossimi paragrafi non parleremo di tutti i prodotti dell’Atala, ma ci concentreremo sulle bici elettriche Atala e su tutte le caratteristiche da prendere in considerazione quando si decide di acquistarne una.

Modelli di bici elettriche Atala

Come anticipato nell’introduzione l’Atala ha iniziato a interessarsi alle bici elettriche già nel lontano 2008, con l’obiettivo di portare la qualità delle bici classiche nel mondo delle e-bike. Nel catalogo delle bici elettriche Atala sono presenti diversi modelli, che possono soddisfare esigenze e desideri diversi. Di seguito abbiamo elencato i tipi di bici elettriche disponibili nel catalogo dell’Atala, per ogni tipologia sono poi disponibili diversi modelli:

  • E-MTB Full Carbon: le mountain bike elettriche Atala con telaio in fibra di carbonio sono l’ideale per discipline come la mountain bike off road, il downhill o le gare di enduro. Il telaio è molto leggero, rigido e resistente, mentre le sospensioni permettono di ammortizzare gli impatti col terreno;bicicletta elettrica atala E-MTB full carbon
  • E-MTB Full Alu: le bici elettriche Atala di questo tipo hanno le stesse caratteristiche delle precedenti, tuttavia il telaio è fatto in alluminio e non in fibra di carbonio, il che le rende un poco più pesanti;bicicletta elettrica atala e-mtb full alu
  • E-MTB Hard Tail: le mountain bike hard tail permettono di affrontare salite e discese ripide e di muoversi su percorsi sterrati con agilità. Il termine hard tail indica che sono sprovviste di sospensioni posteriori, il che le rende più facili da controllare e agili;bicicletta elettrica atala e-mtb hard tail
  • E-Trekking: questo tipo di e-bike è pensato per percorsi sia sterrati che non, ma in ogni caso meno accidentati di quelli su cui si può andare con le MTB elettriche;bicicletta elettrica atala e-trekking
  • E-Urban: le bici elettriche Atala appartenenti a questa categoria infine permettono di spostarsi in città velocemente e senza doversi preoccupare del traffico. Queste bici sono tuttavia adatte a percorsi più brevi rispetto a quelli percorribili con le altre bici elettriche di questa marca.bicicletta elettrica atala e-urban

I telai delle bici elettriche Atala

Il telaio è una delle parti fondamentali di una bici. Da esso infatti dipendono diverse caratteristiche della bici stessa, tra cui la solidità, il peso, la rigidità e le dimensioni. Le bici elettriche Atala sono prodotte utilizzando diversi materiali tra cui il carbonio e l’alluminio.
I telai in carbonio Atala sono realizzati con fibre Toray che permettono di ottenere una struttura molto rigida e allo stesso tempo leggera. Quelli in alluminio invece utilizzano leghe della serie 6000, che possono essere modellate facilmente, ma diventano molto resistenti una volta finite. Inoltre, con queste leghe si possono ottenere profili particolari grazie al processo di idroformatura.bicicletta elettrica atala telaioLa parte centrale di ogni telaio di bicicletta è quella parte chiamata triangolo anteriore, che a discapito del nome è in realtà un quadrilatero. Il triangolo anteriore è formato infatti da quattro tubi, due verticali, uno pressoché orizzontale e uno posto in diagonale. Il tubo posto in verticale, alla cui sommità viene montata la sella, in linguaggio tecnico è detto “piantone“, quello orizzontale che collega la sella e il manubrio è invece chiamato semplicemente “orizzontale“, quello obliquo che origina dall’innesto dei pedali è chiamato semplicemente “obliquo” e infine il tubo verticale molto corto che collega l’obliquo e l’orizzontale viene chiamato “sterzo“. Il triangolo anteriore è quindi il cuore del telaio di ogni bici e per questo l’Atala ha investito nella ricerca del metodo di produzione ottimale. La Atala produce i triangoli anteriori dei propri telai utilizzando una particolare tecnologia monoscocca, che permette di eliminare i punti di saldatura in modo da ottenere una migliore distribuzione delle sollecitazioni e una linea più pulita. L’assenza di saldature rende anche il telaio più solido e resistente agli urti, un aspetto da tenere in considerazione soprattutto se si sta pensando di acquistare una mountain bike da usare su percorsi accidentati.

I kit elettrici Atala

Con il termine kit elettrico l’Atala indica la triade formata da driver unit, display e batteria. Questi tre elementi sono i più importanti per la definizione delle prestazioni e della qualità generale di una bici elettrica. Sulle bici elettriche Atala possono essere montati quattro tipi di kit elettrici diversi: uno della Bosch, uno della EcoLogic e due sviluppati appositamente dalla Atala. Nei prossimi paragrafi andremo a descrivere le caratteristiche dei componenti dei due kit elettrici Atala.

Kit elettrico Atala AM80

Qui di seguito le caratteristiche principali di driver unit, display e batteria del kit elettrico Atala AM80.
Driver unit
La driver unit è un componente elettronico fondamentale che consente di regolare l’utilizzo del motore e quindi della pedalata assistita. Ecco gli aspetti principali regolati dalla driver unit:

  • Livelli di assistenza: la driver unit del kit AM80 permette di regolare l’assistenza su cinque diversi livelli, che supportano lo forza impressa dal ciclista dal 50% al livello uno, al 400% al livello cinque;
  • Sensori: questo kit prevede l’utilizzo di tre sensori che permettono al motore di rispondere agli stimoli in modo rapido per garantire la sensazione di una pedalata naturale;
  • Cadenza: i sensori di cadenza attivano il motore dopo che il piede del ciclista ha compiuto un mezzo giro e sono migliori dei sensori da sforzo. Questo permette di tutelare il motore sottoponendolo a un minor carico di stress e a meno attivazioni non desiderate.bicicletta elettrica atala am80 driver unit

Display
Il display è un altro elemento del kit elettrico Atala AM80 e uno degli accessori più apprezzati dagli utenti di bici elettriche. I display utilizzati su questo kit permettono di avere sempre sott’occhio la velocità, lo stato di carica della batteria e il livello di assistenza attualmente impostato. Inoltre cambiando visualizzazione si possono tenere monitorati anche il livello di potenza erogata dal motore e di quella espressa dall’utente, in modo da tenere monitorato il consumo della batteria. bicicletta elettrica atala am80 displayI comandi remoti, che tra le altre cose permettono di modificare il livello di assistenza, sono situati vicino al display, in modo da essere facilmente raggiungibili col pollice della mano sinistra. Tenendo premuto il tasto “V” per alcuni secondi si può attivare la funzione di camminata assistita che attiva il motore per facilitare lo spostamento della bici elettrica senza montare in sella. Questa modalità risulta molto utile in caso di foratura o quando si porta la bici a mano magari su strade in salita molto ripide. Come da norma vigente, in questa modalità la bici non supera i 6 km/h.
Batteria
La batteria è un elemento molto importante sulle bici elettriche in quanto definisce la distanza e il tempo per cui è possibile usufruire dell’assistenza del motore elettrico. La batteria del kit elettrico AM80 dell’Atala è da 400 o 500 Wh e offre un’autonomia massima di 160 e 190 km rispettivamente. Il calcolo dell’autonomia della batteria viene fatto prendendo in considerazione un terreno pianeggiante senza vento contrario, una temperatura di circa 20 °C, pressione delle gomme ideale, peso dell’utente inferiore ai 70 kg e una velocità di 15 km/h. In condizioni differenti l’autonomia della batteria potrebbe cambiare.
Inoltre queste batteria sono dotate di una tecnologia che mette in comunicazione la batteria con il display e il motore per gestire al meglio il flusso di corrente che lascia la batteria per andare al motore e al display.

Kit elettrico Atala AM80 Agile

Questo kit elettrico è il fratello maggiore del kit elettrico Atala AM80, gli elementi presenti sono gli stessi ma con alcune caratteristiche che lo rendono più performante.
Driver unit
La driver unit è leggera compatta e dotata dei sensori di coppia e di pedalata. La presenza di entrambi i sensori consente di ottenere un supporto alla pedalata progressivo e silenzioso. L’angolo di ingaggio della pedivella è di 15°, un valore abbastanza ridotto e molto comodo per i percorsi urbani in cui ci sono diverse fermate e ripartenze.bicicletta elettrica atala am80 agile driver unitDisplay
Il display utilizzato in questo kit è LCD e retroilluminato, in modo da visualizzare le informazioni chiaramente in qualsiasi condizione di luce. Al contrario del display dell’altro kit questo è posizionato centralmente per poter visualizzare le informazioni più comodamente, il comando remoto invece resta a portata della mano sinistra. Oltre alle informazioni fornite anche dal display del kit AM80, questo modello permette di monitorare la distanza percorsa e i tempi di percorrenza. La retroilluminazione inoltre viene attivata da un sensore che rileva la luce ambientale. In corrispondenza dei comandi remoti è presente un display LCD che permette di visualizzare chiaramente lo stato di carica della batteria e il livello di assistenza impostato.bicicletta elettrica atala am80 agile schermoBatteria
La batteria utilizzata ha le stesse caratteristiche della batteria presente nel kit AM80, in questo caso però è utilizzata la tecnologia Smart BMS che monitora e gestisce le singole celle di memoria della batteria, tenendo sotto controllo i parametri di funzionamento, gli errori e il bilanciamento. Questa tecnologia permette di avere una migliore diagnosi sulle prestazioni della batteria e un monitoraggio più preciso dello stato di carica.

Quanto costa una bici elettrica Atala?

Le bici elettriche Atala hanno un prezzo che va da un minimo di 879 a un massimo di 3.199 €. Il modello più economico è una Atala E-way, una bici appartenente alla categoria E-Urban e quindi adatta alla città. Questo modello è dotato di telaio in alluminio e batteria semi-integrata EcoLogic Li-Ion da 360Wh. Questa bici è adatta a percorsi cittadini e può essere molto utile per chi vuole spostarsi su tragitti brevi e su strade asfaltate. La bici elettrica Atala più costosa invece è la Atala B-Tour A9.1, un modello da trekking dotato di un kit elettrico Bosch e di una batteria integrata all’interno del telaio da 625 Wh. Anche in questo caso il telaio è in alluminio e la bici è adatta sia a percorsi asfaltati, sia a percorsi sterrati, ma in ogni caso non eccessivamente accidentati.
Se volete acquistare la vostra prima bici elettrica vi consigliamo di selezionare un tipo di bici che possa fare al caso vostro e poi valutare le caratteristiche delle singole bici e selezionarne una tenendo conto anche del prezzo. Se invece avete già esperienza con le bici elettriche potete selezionare la bici ideale per voi anche tra i modelli più costosi, infatti un prezzo alto in questo caso si traduce in una bici di una qualità maggiore e se utilizzate la bici elettrica di frequente vi consigliamo di prendere un modello di fascia alta che possa durare negli anni.bicicletta elettrica atala e-way


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono le migliori biciclette elettriche Atala del 2021?

La tabella delle migliori biciclette elettriche Atala del 2021 scelte dalla redazione di QualeScegliere.it

Il migliore
Atala B-tour XLS man
Miglior prezzo
3.190,00 €
Miglior qualità/prezzo
Atala E-run 7.1 Lady
Miglior prezzo
1.049,00 €
Atala E-space 8.1 Miglior prezzo
1.599,00 €
Atala Extrafolding Miglior prezzo
1.331,00 €
Atala B-tour A5.1 man Miglior prezzo
2.309,00 €

Biciclette elettriche: gli ultimi prodotti recensiti