Le migliori biciclette da uomo del 2024

Confronta le migliori biciclette da uomo del 2024 e leggi la nostra guida all'acquisto.

amazon
380,00 €
amazon
199,00 €
amazon
349,00 €
amazon
240,97 €

Dati tecnici

Tipo

Uomo

Uomo

Uomo

Uomo

Uomo

Materiale telaio

Alluminio

Acciaio

Alluminio

Acciaio

Acciaio leggero

Altezza telaio

n.d.

50 cm

54 cm

54 cm

53 cm

Diametro ruota

28 ''

28 ''

28 ''

28 ''

28 ''

Altre misure disponibili (telaio)

n.d.

n.d.

58 cm

n.d.

n.d.

Altre misure disponibili (ruote)

n.d.

n.d.

n.d.

n.d.

n.d.

Peso

n.d.

n.d.

15 kg

14 kg

13 kg

Sistema di cambio

20+ velocità

6 velocità

6 velocità

Assente

Assente

Tipo di freni

V-brake

V-brake

V-brake

A tamburo

V-brake

Larghezza pneumatico

n.d.

n.d.

35 mm

n.d.

23 mm

Accessori inclusi

Portapacchi, Luce a batteria

Portapacchi, Luce a batteria, Campanello

Portapacchi, Borse, Luce a batteria, Campanello

Nessuno

n.d.

Punti forti

Diverse taglie disponibili

Cambio Shimano Tourney

Molto leggera

Telaio in acciaio

Molto leggera anche se in acciaio

Ottimi materiali

Ottimo rapporto qualità prezzo

Disponibile in diverse taglie

Peso leggero

Disponibile in diverse colorazioni

Componenti di qualità

Molti accessori inclusi

Design ricercato

Punti deboli

Senza portapacchi né altri accessori

Senza cambio

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

Le biciclette da uomo

Tutti gli appassionati di biciclette che cercano il modo più comodo per spostarsi in città o che amano effettuare gite fuori porta devono trovare risposte a diversi quesiti prima di selezionare il modello giusto in base alla destinazione d’uso. In questo approfondimento passeremo in rassegna una vasta gamma di biciclette da uomo, dalla versatilità delle city bike fino alla robustezza dei modelli da trekking, analizzando le caratteristiche tecniche, le prestazioni e il comfort dei singoli modelli.
Una Bicicletta da trekking Atala nera
Tra le tante biciclette per uomo disponibili sul mercato, abbiamo preso in esame quelle comprese in una forbice di prezzo che va dai 180 ai 380 €, privilegiando i modelli tradizionali e quelli ibridi pensati appunto per il traffico cittadino e per i tour su strada.
Prima di scoprire le migliori offerte presenti in commercio date uno sguardo alla nostra guida all’acquisto dedicata ai tradizionali mezzi a due ruote, per prendere visione degli aspetti più importanti che gravitano attorno all’universo bicicletta.

Le caratteristiche di una bicicletta da uomo

Sono diversi i fattori da considerare prima di scegliere una bicicletta da uomo, e vanno dal design, che può essere moderno e avveniristico oppure concepito per ricordare i modelli del passato, fino al sistema frenante, al tipo di cambio e ai materiali del telaio. Quest’ultimo generalmente è realizzato in acciaio, in alluminio o in carbonio, per quanto riguarda i modelli più costosi. Il telaio di una bicicletta da uomo è più grande e pesante rispetto ai modelli progettati per la donna e deve tenere conto delle caratteristiche fisiche maschili per garantire il massimo comfort e una corretta posizione durante la guida.
La sella di una bici da uomo e un portapacchi
Sono disponibili diverse misure per adattarsi all’altezza degli utilizzatori e assicurare una pedalata fluida. Le dimensioni del telaio di una bici da uomo si misurano in centimetri e generalmente sono comprese da un minimo di 46 cm fino ad un massimo di 60 cm. Al di là dei gusti personali, prima di scegliere il modello più adatto al vostro stile non perdetevi la nostra rubrica che vi svelerà tutti i segreti per scegliere la giusta taglia a seconda della vostre caratteristiche fisiche:

A differenza dei modelli femminili, il tubo centrale delle bici da uomo non presenta nessuna inclinazione verso il basso e la sella ha una forma più stretta e in alcuni casi è dotata di un foro centrale. Il mercato delle biciclette è pieno di modelli adatti per entrambi i sessi, soprattutto per quanto riguarda i moderni mezzi con telaio pieghevole che possono essere trasportati facilmente sui mezzi pubblici. Date uno sguardo alla selezione dei nostri cinque migliori modelli:

Tipi di biciclette da uomo e accessori

Il catalogo delle biciclette per uomo è assolutamente variegato e comprende: le city bike, le bici da trekking, i modelli da corsa, passando per le mountain bike, le fat bike e le gravel. Tutti i modelli appena elencati sono disponibili anche in versione elettrica con pedalata assistita. Le bici da uomo possono essere arricchite da vari componenti di qualità in base ai gusti e alla destinazione d’uso. Per l’occasione sarà molto utile consultare la nostra pagina dedicata agli accessori.

Se siete appassionati di cicloturismo e amate effettuare tour in bicicletta che si estendono per diversi chilometri sarà molto utile munirvi di un ciclocomputer che fornirà informazioni dettagliate sulla velocità, sul chilometraggio e sui percorsi da seguire. Allo stesso tempo potrete customizzare il vostro telaio con diversi tipi di borse per bici, utili per trasportare viveri, effetti personali e attrezzi utili per riparare piccoli guasti e le forature dei copertoni. Infine non dimenticate di tralasciare il tema sicurezza indossando sempre il casco di protezione, anche per i piccoli tragitti.Una bicicletta da uomo con borsa sul portapacchi

Le migliori biciclette da uomo

Dopo aver elencato i principali modelli e le caratteristiche tecniche è tempo di individuare le biciclette da uomo con il miglior rapporto qualità-prezzo, tenendo conto del tipo di sistema frenante, V- brake, a tamburo, o a disco per i modelli più costosi, del numero di marce a disposizione, che in alcuni casi possono essere anche assenti, senza tralasciare l’aspetto estetico e la qualità dei componenti e degli accessori in dotazione. Date uno sguardo ai cinque migliori modelli di bicicletta da uomo selezionati dagli esperti di Qualescegliere.it.

La migliore: Atala Discovery Man

Questa bici da città Atala presenta un telaio in alluminio e si contraddistingue per un design elegante e funzionale. Uno dei punti di forza è sicuramente il deragliatore Shimano Tourney a 21 velocità, che permette di variare la modalità di guida adattandosi ai diversi percorsi. Le ruote sono da 28″ con cerchi dotati di doppia camera. Le luci sono entrambe a LED ed è presente un comodo portapacchi posteriore montato sopra il parafango. La sella Royal Wave è di qualità assoluta e assicura il massimo comfort su tutte le superfici. I pedali e il mozzo sono in alluminio mentre il sistema frenante è del tipo V-brake.

A chi è adatta: a chi dispone di un discreto budget e vuole affidarsi ad un marchio di assoluta affidabilità come Atala.

A chi è sconsigliata: a chi preferisce spendere di meno ed è indirizzato verso un tipo di bici da utilizzare solo saltuariamente.

Miglior qualità-prezzo: Cicli Tessari

Questa bici da trekking prodotta dai fratelli Tessari ha caratteristiche strutturali molto simili al modello precedente ma può contare su un ottimo rapporto tra la qualità e il prezzo. Il telaio questa volta è in lega di acciaio, con una altezza di 50 cm e ruote che misurano 28″, senza sospensioni. Di conseguenza è pensata per utilizzatori con una statura compresa tra i 165 e i 180 cm. Il deragliatore Shimano Tourney è a 6 velocità con un sistema frenante in alluminio V-brake. Anche in questo caso il sistema di illuminazione presenta due fari a LED, mentre tra gli accessori notiamo un portapacchi posteriore, un cavalletto centrale e un campanello. I cerchi in alluminio presentano una doppia camera, il brand della sella è Daytona mentre i copertoni sono targati Kenda.

A chi è adatta: a chi vuole una bici economica e versatile, per un utilizzo su strada, ma adatta anche ai sentieri di montagna.

A chi è sconsigliata: a chi desidera una bici con più rifiniture e da utilizzare ogni giorno per percorrere lunghe tratte.

Il modello rétro: Via Veneto by Cannellini JF-YBWE-HYSQ

Questo è un modello vintage che tiene molto allo stile e al design, come tutte le altre biciclette targate Via Veneto. Il telaio è in alluminio con un peso di circa 15 kg e ruote che misurano 28″; gli eleganti copertoni color bianco sono larghi 35 mm e assicurano la massima tenuta di strada. Il cambio è Shimano TX50 a 6 velocità, con freni del tipo V-Brake e luci a LED alimentate a batteria. La bici presenta un portapacchi posteriore omologato per il montaggio di un seggiolino e due parafanghi in resina di colore grigio. Le borse agganciate al portapacchi sono realizzate in similpelle così come il rivestimento della comoda sella e le manopole.

A chi è adatta: a chi desidera una bici elegante e ricca di accessori, senza rinunciare all’affidabilità e alla comodità durante la guida.

A chi è sconsigliata: a chi vuole un modello più sportivo, da utilizzare in città ma anche in percorsi extra urbani.

La classica: Alpina Bike L’EGO

La Alpina Bike L’EGO ricorda le linee delle biciclette rétro da passeggio ed è disponibile in 5 colorazioni diverse: blu, rosso, grigio alabastro, verde smeraldo e acquamarina. Il telaio è del tipo “Hi ten” in lega d’acciaio, alto 54 cm con un peso che non supera i 14 kg. Anche in questo caso i copertoni sono bianchi, per donare maggiore eleganza, e le ruote misurano 28 pollici. La bici può essere arricchita con diversi accessori, a cominciare dal classico paniere anteriore con fanale rétro fino ai parafanghi cromati, al costo di 35 € cadauno. Non sono presenti sospensioni e il sistema frenante è a tamburo. Per ancorarsi ancora di più al passato la bici è del tipo single speed, priva di cambio.

A chi è adatta: a chi ama le bici classiche ed eleganti da utilizzare prevalentemente nei percorsi urbani privi di salite e pendenze.

A chi è sconsigliata: a chi necessita di un modello più versatile e vuole una bici adatta anche per i percorsi non ordinari.

La più economica: Bikestar Fixie

Un’altra bicicletta a scatto fisso, ovvero senza marce, con un telaio in lega di acciaio alto 53 cm e un peso che non va oltre i 20 kg. Lo stile è sempre vintage ma realizzato in chiave moderna con ruote da 28″ e un sistema frenante V-brake. Una bici made in Germany con componenti di elevata qualità che garantiscono affidabilità nel lungo periodo. Non sono presenti accessori fondamentali, come luci, cavalletto e parafanghi. La bici è sprovvista di sospensioni e i copertoni hanno una larghezza minima pari a 23 mm.

A chi è adatta: agli appassionati dei mezzi a due ruote minimali e con un design ricercato, dal prezzo abbordabile.

A chi è sconsigliata: a chi ha bisogno di una bici con più marce e dotata di più accessori da guidare non solo nei contesti cittadini.

Le domande più frequenti sulle biciclette da uomo

Quanto costa una bicicletta da uomo?

Il prezzo di una bicicletta da uomo varia in base alle dimensioni del telaio, agli accessori e ai componenti. In fascia bassa troviamo modelli che costano intorno ai 165 €. Queste biciclette sono pensate per gli utilizzatori che non percorrono tanti chilometri quotidianamente. I modelli più accessoriati invece che possono contare su un sistema frenante e su un tipo di cambio di qualità si spingono fino a quota 1000 €.

Quali sono le principali marche di biciclette da uomo?

Sono diverse le aziende specializzate nella produzione di bici da uomo, ma anche destinate ai bambini e al mercato femminile. Tra i brand più rinomati citiamo: Atala, Alpina e Denver. Nei cataloghi di queste aziende sono presenti anche vari modelli di biciclette elettriche con pedalata assistita appartenenti a differenti fasce di prezzo. 

 


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato