Le migliori piastre per capelli Babyliss del 2019

Confronta le migliori piastre per capelli Babyliss del 2019 e leggi la nostra guida all'acquisto.
Francesca.maculan
Autore
Francesca

Le piastre per capelli Babyliss

Chi è alla ricerca di una piastra per capelli da utilizzare a casa (che sia tradizionale o un modello più avanzato come quello a vapore), tra i vari marchi e la varietà di prodotti presenti sul mercato, avrà sicuramente sentito parlare di Babyliss. Se ancora non conoscete questo marchio, in questa pagina potete trovare tutte le informazioni che riguardano le piastre per capelli in commercio per questo brand.

piastra per capelli Babyliss logo

Se invece siete ancora indecisi su quale tipo di piastra per capelli optare e avete bisogno di vederci chiaro tra funzionalità e modelli diversi disponibili sul mercato, vi consigliamo di dare un'occhiata alla nostra guida per l'acquisto della piastra per capelli e di quella dedicata alle piastre a vapore.

La storia del marchio

Babyliss è uno dei marchi più conosciuti per i prodotti dedicati alla cura dei capelli, sia ad uso domestico che professionale. Nata nella Parigi degli anni '60 grazie a un'invenzione del parrucchiere Lelièvre, che per primo creò il ferro elettrico per arricciare i capelli, Babyliss si è affermata con i suoi prodotti sia nei saloni professionali, sia tra il grande pubblico. Grazie ai suoi centri di sviluppo e ricerca presenti in tutto il mondo e un centro di produzione europeo, le piastre Babyliss offrono senza dubbio una garanzia di qualità e innovazione.

piastra per capelli Babyliss primo ferro arricciacapelli

Dal 1995 Babyliss è stata acquisita dal gruppo Conair, che oggi detiene a livello mondiale il 35% di quote nel mercato del settore dei prodotti per la bellezza e la cura dei capelli. Babyliss continua il suo percorso nella produzione di prodotti di fascia medio-alta dedicati sia ad uno uso professionale, con il nome di Babyliss Pro, sia ad uno uso domestico, con le varie linee di prodotti per capelli Babyliss.

Tecnologie e funzioni

Per il marchio Babyliss troviamo in commercio piastre con tecnologia tradizionale, che sfruttano semplicemente il calore delle placche per modellare il capello, sia piastre a vapore, che aggiungono alle alte temperature anche l'azione del vapore.

piastra per capelli Babyliss tecnologie

Le piastre Babyliss hanno un minimo comune denominatore che riguarda i materiali utilizzati e una certa attenzione alla salute del capello. Basta pensare che la maggior parte dei modelli in commercio è dotata di ionizzatore e di rivestimenti costituiti da un'alta percentuale di ceramica. A queste caratteristiche se ne aggiungono poi altre a seconda del modello, che può essere dotato di tecnologie più o meno all'avanguardia.

Linee del prodotto

In commercio per Babyliss esistono un numero discreto di linee in cui rientrano non solo piastre per capelli, ma anche asciugacapelli, arricciacapelli e strumenti per lo styling caratterizzati dalle medesime funzioni e proprietà. Qui di seguito ve le illustriamo nel dettaglio.

Linea Digital Sensor

La Digital Sensor è una linea di prodotti trasversale - sicuramente una delle più innovative - che comprende un asciugacapelli, una piastra lisciante, un arricciacapelli automatico e una spazzola ad aria calda.

Per quanto riguarda la piastra Babyliss ST500E Digital Sensor, come suggerisce il nome stesso, la caratteristica principale è la presenza di un sensore digitale in grado di rilevare e analizzare la natura del capello e regolare la temperatura delle placche di conseguenza. Questa linea è stata pensata per offrire una maggiore protezione dei capelli dallo stress termico causato dalle alte temperature e anche per agevolare chi deve utilizzare la piastra, impostando automaticamente la temperatura minima necessaria per raggiungere l'effetto desiderato.

piastra per capelli Babyliss Digital Sensor

Proprio per la tecnologia in uso, il prezzo della gamma di prodotti dotata di sensore digitale è più alto se comparato alle altre linee di prodotti Babyliss e, nel caso della piastra lisciante, supera i 100 euro. Gli altri prodotti appartenenti alla linea Digital Sensor sono: l'asciugacapelli Babyliss 6500DEE, l'arricciacapelli Babyliss C1500E e la spazzola rotante Babyliss AS500E.

Pure Metal

La linea Pure Metal include tre diverse piastre liscianti, la Pure Metal Rose Gold ST481E, la Pure Metal Silver ST480E e la Steam Pure ST495ITE.

Come si nota nell'immagine qui sotto, ciò che accomuna questi tre modelli è in primis la forma arrotondata della piastra, che presenta un rivestimento in acciaio esterno realizzato per consentire di creare un'acconciatura ondulata o a boccoli con estrema facilità. A differenza delle piastre con forma standard e prive di rivestimento esterno, le piastre liscianti Pure Metal fungono al contempo sia da piastre liscianti che da ferri arricciacapelli, con dei risultati molto naturali.

piastra per capelli Babyliss Pure Metal

Mentre i due modelli Pure Metal Rose Gold e Silver si equivalgono, la piastra Steam Pure ha la medesima struttura e le stesse funzioni ma è anche una piastra che sfrutta il vapore e quindi dotata di un mini serbatoio per l'acqua e di fori da cui vengono emessi dei piccoli getti di vapore mentre si passa la piastra tra i capelli.

La fascia di prezzo in cui rientrano questi tre modelli è medio-alta e il costo di queste tre piastre è di circa 80 euro.

Sensitive

Come dice la parola stessa, la linea Sensitive si caratterizza per offrire apparecchi particolarmente attenti alla salute del capello. L'attenzione è posta sul tipo di rivestimento delle placche, costituito da ceramica nera galvanica capace di ridurre l'effetto crespo e proteggere il capello, nonché assicurare un ottimo scorrimento delle placche tra i capelli. L'altra caratteristica che accomuna le piastre Sensitive è la possibilità di affidare all'apparecchio la regolazione della temperatura in modo automatico grazie alla modalità Protect.

Le piastre appartenenti alla linea Sensitive hanno un costo medio più basso rispetto alle linee Digital Sensor e Pure Metal, ed arrivano ad un massimo di circa 70 euro circa, anche se il costo può variare leggermente per i modelli più recenti.

piastra per capelli Babyliss funzione Protect

Caratterizzate da simili tratti distintivi (ceramica Black Diamond e modalità Protect), in commercio è possibile acquistare ancora alcuni modelli meno recenti di cui potete trovare la nostra recensione. Si tratta della piastra Babyliss ST455E, la Babyliss iPro 235 Intense Protect ST387E e la Babyliss ST389E iPro 235 XL Intense Protect

Creative

La gamma Creative include una serie di modelli nuovi pensati per adattarsi a tipologie di capelli diversi: in questa gamma troviamo infatti una piastra ideale per capelli corti e fini, la Creative ST410E, due piastre ideali per capelli lunghi o spessi, che sono la Creative ST430E e la versione Rose Gold ST432E, una piastra pensata per capelli di media lunghezza e fini (la Creative ST420E ) e una adatta a capelli normali, la Creative ST440E, ma pensata in particolare per creare boccoli e ricci grazie alla forma arrotondata.

piastra per capelli Babyliss linea Creative

Le Creative sono piastre appartenenti ad una fascia di prezzo leggermente più bassa rispetto alle altre linee Babyliss, ma perfette se state cercando un apparecchio specifico per la vostra tipologia di capelli. Come le altre piastre Babyliss, presentano caratteristiche buone, soprattutto per quanto riguarda i materiali usati (ceramica).

La piastra Babyliss più adatta in base al tipo di capelli

Come analizzato nel paragrafo precedente, Babyliss propone un'ampia gamma di modelli di piastre per capelli pensate per esigenze diverse e per chiome diverse. Andiamo a vedere quali modelli più si adattano al vostro taglio o al vostro tipo di capelli.

I modelli ideali per capelli lunghi e folti

Se avete capelli lunghi e folti, ciò che dovete tenere maggiormente in considerazione nella scelta della piastra sono le dimensioni delle placche. E Babyliss offre alcuni modelli pensati proprio per velocizzare e agevolare la stiratura di capelli particolarmente grossi e lunghi. L'ultimo modello di piastra lisciante pensato per queste esigenze è la Babyliss Creative ST430E. La caratteristica principale che la rende ideale per modellare capelli lunghi, spessi ma anche ricci e e crespi è la larghezza della placche. In questo modello raggiunge i 3,5 cm, una misura perfetta per lisciare ogni ciocca più velocemente. La lunghezza della piastra di 11 cm è tale da lisciare ciocche molto ampie con una sola passata. L'unico aspetto negativo di tali dimensioni è la difficoltà di utilizzare questa piastra su ciuffi, frange o capelli corti, per i quali servirà una piastra di dimensioni ridotte. In alternativa a questo modello, alla stessa linea appartiene anche la Creative ST432E RoseGold Ceramic, che si differenzia solo per il tipo di ceramica utilizzata nel rivestimento delle placche.

piastra per capelli Babyliss Creative ST430E

Tra i modelli meno recenti, ma comunque ottimi per chi ha capelli folti, c'è la piastra Babyliss ST389E iPro 235 XL Intense Protect che ha la peculiarità di poter essere usata anche su capelli umidi o bagnati.

I modelli ideali per capelli fini, di media lunghezza o corti

Se avete capelli fini e di media lunghezza, la piastra Babyliss che fa per voi è la Babyliss ST455E che, grazie ad una larghezza di 2,5 cm, si adatta perfettamente a chiome medio-corte. La lunghezza superiore alla media, 12 cm, rende comunque la stiratura molto rapida ma mal si adatta alla creazione di onde o boccoli.

Un modello più recente e altrettanto valido per chi ha capelli anche molto corti è la Babyliss Creative ST410E. La larghezza delle placche di 2,4 cm consente di modellare ciocche corte, frange e ciuffi con praticità. Se avete capelli fini, questa piastra è sufficientemente delicata per far sì che la chioma non venga sottoposta ad un eccessivo stress termico, grazie alla presenza di piastre basculanti che non vanno a rovinare il capello.

piastra per capelli Babyliss ST455E

I modelli ideali per capelli sfibrati

La maggior parte delle piastre Babyliss presenta delle caratteristiche pensate per proteggere il capello dalle eccessive temperature e per rendere i capelli lucidi e setosi. Tra questi modelli ne troviamo alcuni particolarmente attenti al benessere del capello. La piastra Babyliss più all'avanguardia in questo senso è senza dubbio la Babyliss ST500E con Digital Sensor, un sensore digitale che individua il tipo di capelli e regola la temperatura adatta di conseguenza. Questo modello è inoltre provvisto di uno ionizzatore e le placche sono in ceramica, per garantire una distribuzione ottimale del calore e un'ottima scorrevolezza delle piastre.

piastra per capelli Babyliss azione del vapore

Se avete capelli particolarmente crespi e disidratati, è possibile invece optare per una piastra a vapore. L'ultimo modello in vendita dotato di tecnologia a vapore è la Steam Pure ST495ITE, che grazie all'azione dei getti di vapore rende la chioma più modellabile e i capelli più sani e lucidi.

Le piastre Babyliss sul mercato e i concorrenti

Le piastre per capelli Babyliss occupano una fascia di mercato medio-alta: la qualità è senza dubbio molto buona e, in alcuni modelli di fascia di prezzo alta, raggiunge un livello qualitativo pari alle piastre pensate per i professionisti del settore.

Babyliss non raggiunge tuttavia il livello e il successo di marchi come GHD, che negli ultimi anni, grazie al riscontro sempre molto positivo da parte degli utenti, rimane uno dei marchi più in voga e considerati migliori nel mercato delle piastre liscianti (anche se, bisogna ammetterlo, i prezzi in questo caso sono molto più alti). Viceversa, rispetto a marchi come Remington, la cui popolarità è data dall'ottimo rapporto qualità-prezzo, le piastre Babyliss hanno ancora prezzi abbastanza alti, che certamente sono garanzia di longevità e funzionalità avanzate, ma spesso richiedono un minimo di investimento.

Ciò premesso, Babyliss rimane un marchio d'avanguardia e sinonimo di professionalità nel settore, e si distingue da altri brand più economici e meno performanti: se comprate una piastra Babyliss sapete di avere in mano un apparecchio efficace e longevo e che soprattutto non andrà a rovinare la vostra chioma.

Gli altri concorrenti di Babyliss sul mercato delle piastre per capelli sono: Madame Paris, Imetec Bellissima, Braun e Philips.

Domande frequenti

Perché scegliere una piastra Babyliss?

Babyliss è sinonimo di qualità e se si decide di acquistare una piastra di questa marca difficilmente si rimane delusi. Si tratta di apparecchi di ottima fattura e duraturi, efficaci e ad un prezzo non eccessivo, considerando che materiali e funzioni raggiungono per alcuni modelli il livello di una piastra professionale. Se non volete spendere cifre superiori ai 100 euro per quelle piastre top di gamma più conosciute, Babyliss è sicuramente un buon compromesso tra qualità e prezzo.

Quanto costano le piastre Babyliss?

Le piastre Babyliss hanno un costo variabile che parte da un minimo di circa 40 euro, fino a raggiungere un prezzo superiore ai 100 euro per la piastra Babyliss ST500E Digital Sensor.


Copyright Reviewlution GmbH – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono le migliori piastre per capelli Babyliss del 2019?

La tabella delle migliori piastre per capelli Babyliss del 2019 scelte dalla redazione di QualeScegliere.it

Prodotto Prezzo
migliore
Recensione
Babyliss ST500E 64,99 € Recensione
Babyliss ST455E 69,90 € Recensione
Babyliss ST481E 65,29 € Recensione
Babyliss ST389E iPro 235 XL Intense Protect 49,90 € Recensione
Babyliss iPro 235 Intense Protect ST387E 38,73 € Recensione

Piastre per capelli: tutti i prodotti recensiti

"Piastra per capelli Babyliss": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

La migliore

Remington S9600

Migliore offerta: 45,32€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Rowenta SF6220 Liss & Curl Ultimate Shine

Migliore offerta: 52,10€

La più venduta

Madame Paris Nina

Migliore offerta: 93,35€