I migliori mouse Logitech del 2023

Confronta i migliori mouse Logitech del 2023 e leggi la nostra guida all'acquisto.

Amazon
39,99 €
Unieuro
34,98 €
Amazon
57,99 €
mediaworld
34,98 €
mediaworld
17,98 €
mediaworld
42,98 €
mediaworld
35,98 €
Unieuro
57,99 €
Amazon
35,61 €
Monclick
21,89 €
Euronics
44,80 €
Monclick
36,89 €
mediaworld
72,98 €
Supermedia
35,99 €
Euronics
22,80 €
Red Gaming
47,60 €
Euronics
38,80 €
Galagross
75,57 €
Monclick
37,89 €
Amazon
24,95 €
Prezzo Forte
50,43 €
Amazon
40,75 €
Monclick
76,89 €
Red Gaming
38,00 €
Shoppid
26,50 €

Dati tecnici

Tipologia

Verticale ergonomico destrorso

Orizzontale

Verticale

Orizzontale ergonomico destrorso

Orizzontale ambidestro

DPI

400 - 2.000

400 - 4.000

400 - 4.000

1.000

1.000

Connettività

Wireless proprietario 10 m

Wireless proprietario 10 m

Wireless proprietario 10 m

Wireless proprietario 10 m

Wireless proprietario 10 m

Sensore

Ottico

Ottico

Ottico

Ottico

Ottico

Tasti

5

5

6

5

3

Compatibilità

Windows, Mac OS

Windows, Mac OS, Chrome OS, iPadOS, Android

Windows, Mac OS, Chrome OS, Linux

Windows, Mac OS, Chrome OS

Windows, Mac OS, Linux

Funzioni extra

3 tasti macro

2 tasti macro

Cambio sensibilità

5 tasti macro

Peso

145 g

149 g

210 g

135 g

120 g

Punti forti

Ergonomico e fisso

Buono per mani piccole

Ideale per mani piccole

Batterie incluse

Autonomia massima 18 mesi

Tasti interamente programmabili

Clic silenzioso

Può connettersi a 3 dispositivi Bluetooth

Rotella a scorrimento veloce

Clic e scroll silenziosi

Autonomia fino a 24 mesi

Autonomia fino a 24 mesi

Scorrimento fluido della rotella

Eccellente autonomia batteria

Disponibile in 6 colorazioni

Disponibile anche in bianco

Disponibile in versione mancina

Resistente alle interferenze

Disponibile in due taglie

Punti deboli

Ricevitore USB

Pesante

Solo 1.000 DPI

Non personalizzabile

Con ricevitore USB

Non programmabile

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

I mouse Logitech

Logitech è un’azienda svizzero-americana leader nel mondo per la produzione di accessori per il computer e per l’informatica in generale. L’azienda è stata fondata da due imprenditori italiani e uno svizzero, per poi diffondersi capillarmente praticamente su tutto il pianeta. È molto probabile che già possediate dei prodotti Logitech a casa vostra, siano questi tastiere, cuffie, casse per il PC o mouse. In questa pagina ci occuperemo proprio dei vari modelli di mouse che l’azienda propone, cercando di guidarvi nel migliore dei modi all’acquisto. Analizzeremo le varie linee e vedremo alcuni modelli in particolare, per capire che tipo di prodotto si adatti meglio alle vostre esigenze.Mouse LogitechProprio i mouse sono stati tra i primi prodotti ad essere stati messi in commercio da Logitech e il catalogo è tutt’ora decisamente tra i più ricchi e completi. I modelli proposti sono diversificati, dai più semplici ai più accessoriati, che usano tecnologie all’avanguardia. Anche i prezzi variano di conseguenza, ed è possibile trovare un mouse di qualità per qualsiasi budget.

Linee di mouse Logitech

Logitech ha due linee ufficiali per i suoi prodotti, a cui si aggiungono molti modelli generalisti pensati per un pubblico più ampio e con meno funzionalità e una serie dedicata unicamente al gaming. Le linee sono la Master e la Ergo, che citeremo spesso nella nostra trattazione. La prima propone modelli di alta qualità, molto amati da chi lavora professionalmente con il PC; la seconda offre mouse ergonomici, come il nome stesso suggerisce. Alcuni modelli appartengono ad entrambe le serie ed è possibile riconoscerli facilmente attraverso il codice prodotto.
La serie G invece è stata creata specificamente per il gaming, a cui abbiamo dedicato un pagina a parte. La grafica e le diciture riportano come nome e logo il più accattivante “Logi” su molti prodotti in catalogo, ma si tratta comunque del medesimo brand.

Serie Master

Si tratta della linea iperaccessoriata, con modelli di alta gamma, detta anche “MX“. Questi mouse sono tutti wireless e con alti DPI, particolarmente indicati per i lavori di precisione come il fotoritocco. Sono costruiti con materiali di qualità: è possibile trovare ottime plastiche serigrafate e a rilievo e parti morbide in silicone. Tra le funzioni, i mouse Logitech della serie Master di solito hanno dei tasti programmabili: questi vengono utilizzati per registrare serie di comandi e combinazioni di tasti utili sia per i programmi professionali, sia per il gaming.Mouse Logitech MasterAi tasti programmabili si aggiungono altre funzioni interessanti, come l’attacco USB-C per ricaricare il mouse, e varie tipologie di rotelle iperveloci, sia verticali, sia orizzontali, che facilitano lo scorrimento delle pagine Internet e dei file Excel molto grossi. Alcuni modelli più noti che vogliamo riportare sono:

  • MX Master 3S;
  • MX Anywhere 3;
  • MX Vertical;
  • MX Ergo.

Gli ultimi due modelli fanno parte anche della serie Ergo.

Serie Ergo

Come il nome stesso suggerisce, la linea Ergo è progettata con l’ergonomia al centro. Si tratta principalmente di mouse verticali, che vengono usati afferrando il dispositivo come se fosse un joystick o come se si stesse stringendo la mano a qualcuno. Il mouse appare inclinato ed è spesso presente anche una trackball che può essere utilizzata con il pollice per muovere il cursore sullo schermo. I mouse Ergo che presentano la trackball di solito non si muovono, ma rimangono fissi sul posto, quindi presentano una base di metallo più pesante e solida che può anche essere inclinata di 20° in base alla necessità.Mouse Logitech ErgoI mouse ergonomici o verticali servono per evitare sovraccarichi sul polso, per prevenire in primis le patologie del tunnel carpale. Un mouse ergonomico, sebbene non curi da nessuna malattia muscolo-scheletrica, riesce a dare sollievo alla zona dolorante, perché non viene più sottoposta a stress. Anche la linea Ergo ha alti DPI, molti tasti programmabili e rotelle collocate in posizioni comode. I materiali utilizzati sono generalmente di qualità.Mouse Logitech fisso inclinatoNella serie Ergo i modelli più rilevanti sono:

  • Lift;
  • Ergo M575;
  • MX Vertical;
  • MX Ergo.

Gli ultimi due fanno parte anche della serie Master. Il modello MX Ergo è fisso e può anche essere inclinato.

Particolarità dei mouse Logitech

I prodotti Logitech hanno molte caratteristiche peculiari: cercheremo di spiegare quelle principali e di indicare i prodotti da catalogo che possiedono delle tecnologie particolari.

Caratteristiche tecniche

I mouse Logitech hanno una serie di caratteristiche tecniche che ne determinano la precisone e la velocità di utilizzo. Ecco quali:

  • DPI: i “punti per Pollice” indicano la risoluzione; si va dai 1.000 DPI dei modelli basic ai 4-8.000 DPI dei modelli avanzati;
  • 2.4 GHZ: si tratta della frequenza a cui viaggia il segnale wireless standard per tutti i modelli;
  • Bluetooth: presente su tutti i modelli tranne i pochissimi con cavo. In caso non abbia un computer con ricevitore Bluetooth è possibile usare il connettore Logi.

Multidispositivo

Si tratta di alcuni modelli che possono essere connessi via Bluetooth a diversi dispositivi contemporaneamente. Il dispositivo scelto può poi essere cambiato utilizzando un tasto sotto il mouse. Questa caratteristica è anche chiamata Easy-Switch. I multidispositivo in catalogo sono tutti i modelli della serie Master ed Ergo, a cui si aggiungono:

  • Pop Mouse;
  • Pebble M350;
  • M720 Triathlon;
  • M590 Multi-device Silent.

Tasti programmabili

I tasti programmabili, come menzionato, sono tra le caratteristiche tecniche più importanti dei mouse, specialmente per quelli di alta gamma. Tutti i modelli delle serie Master ed Ergo hanno questa funzionalità. Alcuni modelli presentano anche solo uno o due pulsanti nella parte interna del mouse, facilmente raggiungibili. Come abbiamo detto, se lavorate a livello professionale con dei software o amate i videogiochi, i pulsanti programmabili possono aiutarvi di molto nella vostra attività, perché potrete programmare combinazioni di tasti utilizzando l’apposito software nativo, scaricabile gratuitamente.Mouse Logitech tasti programmabiliAltri modelli con i tasti programmabili sono:

  • Signature M650;
  • Mouse Wireless M545;
  • Marathon Mouse M705;
  • Il mouse avanzato con cavo M500S;
  • POP Mouse, programmabile per inviare la propria emoji preferita o altro.

Scorrimento veloce

I mouse Logitech hanno diverse tipologie di scorrimento. Oltre agli scroller classici a rotella si trovano anche altre versioni, ad esempio lo scorrimento iperveloce e lo scorrimento elettromagnetico MagSpeed, una rotella che gira velocissima senza il minimo attrito, utilissima per file di grosse dimensioni. Come menzionato, queste funzioni sono presenti sulla serie Master. I modelli ergonomici e verticali hanno quasi tutti la rotella a scorrimento orizzontale azionata dal pollice.

Alimentazione

I mouse Logitech sono alimentati in modo molto tradizionale. I pochissimi modelli ancora con cavo vengono alimentati dall’energia del computer. La maggior parte dei modelli wireless sono alimentati da pile stilo AA o mini stilo AAA, solitamente da 1,5 V.Mouse Logitech alimentazioneUna pila carica dura anche oltre un anno e alcuni modelli che consumano molto poco possono durare anche tre anni di uso regolare.

Mouse Logitech ricaricabili

Alcuni modelli hanno invece un sistema di ricarica, cioè hanno una batteria integrata che può essere ricaricata attraverso un cavo USB-C o, in alcuni modelli, mini-USB. In questo modo il mouse può essere usato sia wireless, sia con cavo, che attiva la ricarica. Dato che si tratta di una funzionalità molto ambita evidenziamo i modelli ricaricabili, che sono tutti della serie Master:

  • MX Master 3S;
  • MX Anywhere 3;
  • MX Vertical;
  • MX Ergo.

Software

Logitech ha creato da tempo un software che serve a programmare e calibrare il proprio mouse, dalla velocità di reazione alla sensibilità, espressa in DPI. Inoltre è possibile usare questo software per associare un comando o una scelta rapida a un tasto. Il software di Logitech si chiama Logi Options+, è gratuito e facile da scaricare. Funziona sia su Windows, sia su Mac.

Compatibilità

I mouse Logitech non sono compatibili indifferentemente con Windows e Mac. Alcuni modelli in particolare presentano la dicitura “for Mac“, ad esempio il MX Anywhere 3 for Mac e il MX Master 3 for Mac. Prima dell’acquisto è necessario controllare la compatibilità del mouse con il proprio dispositivo. Tra i sistemi operativi compatibili ci sono Windows, MacOS per i Macbook, iPadOS per gli iPad, ChromeOS per i Chromebook e Linux. In linea di massima non sono necessari driver aggiuntivi e in caso vengono scaricati automaticamente o attraverso il software nativo Logi Options+.

Accessibilità

L’azienda ha creato prodotti pensati per tutti, ma alcuni modelli vanno incontro a chi ha mani particolarmente piccole. Ovviamente se il mouse viene usato da bambini un mouse verticale potrebbe risultare scomodo, mentre i mouse entry level sono i modelli utilizzabili da tutti senza problemi.Mouse Logitech grandezzaIl problema di avere un mouse troppo grande per le proprie mani è rilevante specialmente per i modelli verticali e per gli ergonomici. Di questi modelli, quelli che possiamo considerare adatti alle mani piccole sono:

  • Lift;
  • MX Ergo;
  • Ergo M575.

Mouse per mancini

Alcuni modelli sono pensati specificamente per mancini: si tratta dei verticali e degli ergonomici, che non sono simmetrici. I mouse classici sono infatti simmetrici e l’input del tasto sinistro e tasto destro può essere regolato sia tramite software, sia dalle opzioni di Windows e MacOs. Esistono due modelli per mancini che possono essere trovati facilmente anche sui grandi e-commerce, che spesso hanno anche ottimi sconti di cui usufruire. I modelli per mancini sono ovviamente identici ai prodotti per destrorsi. Si tratta del Lift e del Signature M650.

Le domande più frequenti sui mouse Logitech

Quanto costa un mouse Logitech?

I prezzi dei mouse Logitech sono estremamente variabili.

  • Tra i 15 e i 30 €: modelli entry level;
  • Tra i 40 e i 60 €: mouse con caratteristiche aggiuntive, come ad esempio una rotella a scorrimento veloce;
  • Tra i 100 e i 135 €: modelli delle serie iperaccessoriate Master ed Ergo.

Quali mouse Logitech sono silenziosi?

Esistono dei modelli di mouse Logitech pensati apposta per non avere un feedback troppo forte quando si clicca. Effettivamente, un mouse di scarsa qualità si può giudicare proprio dal suono, più o meno alto o piacevole, che emette il dispositivo. Il clic silenzioso è utile sia nei grandi uffici, per non dare troppo fastidio ai colleghi vicini, sia quando si lavora in smart working, ad esempio in camera da letto. I modelli che l’azienda annovera tra i silenziosi sono:

  • MX Master 3S;
  • Lift;
  • Signature M650;
  • Pop Mouse;
  • Logitech Pebble M350;
  • Il mouse con cavo M110 Silent;
  • Il mouse wireless silenzioso M220;
  • M590 Multi-device Silent;
  • M330 Silent Plus.

Quali sono i mouse Logitech per Autocad?

Per velocizzare alcune funzioni i programmi CAD professionali utilizzano molte combinazioni di tasti e scorciatoie, che possono essere salvate cin un’unica azione rapida. Come abbiamo già detto, queste azioni rapide si possono assegnare a dei pulsanti utilizzando l’apposito software nativo Logi Options+. Tutti i prodotti della serie Master e della serie Ergo sono dotati di questa funzionalità e sono quindi consigliati a tutti coloro che lavorino professionalmente con programmi complessi.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato