08/2016

Recensione: TP-Link Archer VR2600

ADSL/VDSL, wireless 802.11a/b/g/n/ac, 2,4 e 5 GHz, 2600 Mbps, Giga Ethernet

Immagini
Voto finale 8,5/10
Connessione internet: 8
Connettività di rete: 9
Antenne: 9
Collegamento hardware: 8,5
Altre funzioni: 8
Media voti fattori: 8,5/10
*Spedizione inclusa
Dati tecnici
  • Connessioni ADSL, ADSL2, ADSL2+, VDSL e VDSL2
  • Standard wireless IEEE 802.11a/b/g/n/ac
  • Dual Band, 2,4 e 5 GHz, VPN e QoS
  • 4 antenne, velocità totale 2600 Mbps
  • 4x LAN Giga Ethernet, 1x WAN, 2x USB 3.0
  • Firewall, parental control, protezione attacchi DoS
Punti forti
  • Gestisce grandi volumi di traffico dati
  • Segnale stabile e potente
  • Niente rallentamenti in caso di alto utilizzo di banda
  • Regge il collegamento a tanti terminali in contemporanea
Punti deboli
  • Prezzo elevato

Scrivi una recensione

product image

TP-Link Archer VR2600

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Qualescegliere.it
Autore
Redazione

TP-Link Archer VR2600

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta del modem router WiFi

1. Connessione internet: Voto 8 su 10

Il primo fattore che va assolutamente considerato prima dell'acquisto di un modem router WiFi è il tipo di modem integrato nell'apparecchio, che deve necessariamente essere idoneo al tipo di connessione cui andrà collegato. Da questo punto di vista possiamo assegnare al TP-Link Archer VR2600 un buon voto, 8 su 10: il modem interno è infatti adatto ad operare sia con le connessioni ADSL (ADSL, ADSL2 e ADSL2+), sia con le VDSL (VDSL e VDSL2).TP-Link Archer VR2600
È comunque possibile, come vedremo meglio in seguito, collegare il router a un modem esterno per connessioni a fibra ottica e sfruttare l'apparecchio unicamente come router. Noi tendiamo comunque a prediligere le soluzioni tutto in uno, ma se avete un modem di cui siete soddisfatti non c'è motivo di rinunciarvi.

2. Connettività di rete: Voto 9 su 10

Sotto il profilo degli standard di connettività, sia fisica sia wireless, il TP-Link Archer VR2600 merita invece un voto d'eccellenza, 9 su 10. Cominciamo dalla connettività cablata: le porte di rete presenti su questo router sono tutte Gigabit Ethernet, e permettono una connessione stabile e veloce tra router e terminale (fino a 1 Gbps).
TP-Link Archer VR2600 porte di reteDal punto di vista della connettività senza fili, poi, il TP-Link Archer VR2600 supporta tutti gli standard wireless attualmente in commercio, ovvero 802.11a/b/g/n/ac. Questo permette lo sfruttamento di tutte le bande di frequenza e le tecnologie di trasmissione wireless attualmente disponibili, come vedremo più nel dettaglio tra poco. A grandi linee, possiamo anticipare che questi standard permettono una connessione stabile e veloce, oltre a consentire un elevato utilizzo di banda senza rallentamenti per i dispositivi connessi.

3. Antenne: Voto 9 su 10

Assegniamo un altro 9 su 10 anche alle caratteristiche della trasmissione radio del TP-Link Archer VR2600. Questo router si avvale infatti di quattro antenne ricetrasmittenti su banda doppia, a 2,4 e 5 GHz. Il volume di traffico totale che le antenne sono in grado di gestire è di 800 Mbps a 2,4 GHz e 1733 Mbps a 5 GHz, per un corposo totale di ben 2600 Mbps. Inoltre, come accennavamo lo standard wireless 802.11ac consente lo sfruttamento di almeno due tecnologie molto importanti per la stabilità del segnale e per l'utilizzo della banda: le tecnologie "beamforming" e MU-MIMO. La prima genera un flusso di onde radio direzionato verso i dispositivi connessi al router, anziché emettere onde concentriche in tutte le direzioni: questo permette una maggiore stabilità e potenza del segnale radio. La seconda, invece, permette la trasmissione simultanea di dati a terminali multipli, laddove i router SU-MIMO (single-user multiple-input multiple-output) devono alternare la trasmissione tra dispositivi. Questa tecnologia permette di abbattere i tempi di buffering e il ritardo nella fruizione dei contenuti, oltre ad annullare quel fastidioso fenomeno per cui, quando un computer utilizza tanta banda, tutti gli altri subiscono un rallentamento.

4. Collegamento hardware: Voto 8,5 su 10

Continuiamo ad assegnare buoni voti anche alle connessioni hardware possibili con il TP-Link Archer VR2600, che merita in questo caso un buon 8,5 su 10. Sul retro sono infatti presenti quattro porte LAN per connettere fisicamente computer, console, televisori e proiettori, tutte Gigabit Ethernet con velocità di trasferimento dati fino a 1 Gbps. A queste si aggiunge una porta WAN, anch'essa Gigabit Ethernet, cui è possibile connettere un eventuale modem esterno (ad esempio un modem per fibra ottica).
TP-Link Archer VR2600 porte USB 3.0Sul lato destro del router si trovano poi due porte USB 3.0, utili per condividere risorse di rete quali chiavette USB, hard disk esterni, stampanti, fotocamere digitali ecc. Inoltre, è disponibile gratuitamente l'app TP-Link Tether per sistemi Android e iOS, attraverso la quale è possibile monitorare e gestire la rete domestica direttamente dai dispositivi mobili.
TP-Link Archer VR2600 Tether app homeTP-Link Archer VR2600 Tether app gestioneTP-Link Archer VR2600 Tether app reteTP-Link Archer VR2600 Tether app parental control

5. Altre funzioni: Voto 8 su 10

In chiusura alla nostra recensione assegniamo un ultimo 8 su 10 anche alle rimanenti funzioni del TP-Link Archer VR2600. Distinguiamo tra funzioni telefoniche, di sicurezza e gestione del traffico.

Funzioni telefoniche

Il TP-Link Archer VR2600 non è un modem router progettato per la telefonia VoIP: è privo di impostazioni specifiche per l'uso di questo tipo di telefoni e, anche se è sempre possibile collegarne uno al router, non si potrà usufruire di servizi prettamente telefonici quali la segreteria telefonica. Anche per assegnare priorità al traffico voce si dovrà intervenire manualmente sulla gestione di banda, come vedremo tra poco.

Funzioni di sicurezza

In quanto a funzioni di sicurezza, invece, il TP-Link Archer VR2600 ha tutto il necessario per navigare sicuri: è dotato di un firewall integrato e della funzione parental control, che permette di bloccare siti specifici o pagine internet contenenti determinate keyword facenti riferimento a contenuti che si preferisce filtrare. È possibile attivare anche la protezione da attacchi DoS e, volendo, un server VPN virtuale per navigare mantenendo riservati i dati della propria connessione.

Gestione traffico

Infine, il TP-Link Archer VR2600 permette di gestire l'assegnazione di banda a diversi servizi o dispositivi connessi, attraverso una funzione QoS piuttosto sofisticata. TP-Link Archer VR2600 QoSSfruttandola è possibile, ad esempio, dare la priorità di utilizzo banda a un programma di chat vocale, così da godere di chiamate fluide e prive di ritardi, oppure privilegiare lo streaming video per caricare rapidamente i film e non subire interruzioni nella visione dovuti al caricamento.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 8,5/10

La nostra valutazione finale del modem router WiFi TP-Link Archer VR2600 è di 8,5 punti su 10, un voto davvero molto buono per questo router arrivato sul mercato nella primavera 2016. Si tratta di un modello di gamma alta dotato di tutte le migliori tecnologie: le quattro antenne sfruttano due bande di frequenza (2,4 e 5 GHz) e gli standard wireless supportati (802.11a/b/g/n/ac) permettono l’uso delle tecnologie beamforming e MU-MIMO, che assicurano un segnale forte e stabile, e consentono a diversi dispositivi connessi al router di sfruttare banda senza rallentarsi l’un l’altro. Il carico di traffico dati che questo router è in grado di sopportare è notevole: un totale di 2600 Mbps, di cui 800 Mbps sulla banda dei 2,4 GHz e 1700 su quella dei 5 GHz. Per tutti questi motivi riteniamo che il TP-Link Archer VR2600 sia un ottimo modem router WiFi per chi abbia esigenza di connettere molti dispositivi contemporaneamente e di utilizzare molta banda su diversi terminali allo stesso tempo. Si tratta d’altra parte di un modello decisamente sovradimensionato per chi ha esigenze molto più semplici.

Recensioni di prodotti simili

Domande e risposte su TP-Link Archer VR2600

  1. 0
    Domanda di Paolo Ciociola | 1 luglio 2017 at 19:22

    Salve
    Utilizzo una connessione tim fibra 200
    Posso utilizzare l’archer vr2600 e togliere di mezzo il modem della tim?
    Altrimenti cosa mi consigleteste

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 19 luglio 2017 at 15:38

      Il TP-Link Archer VR2600 è sicuramente un prodotto dalle ottime prestazioni. Altrimenti, spendendo poco meno, puoi indirizzarti verso altri due prodotti di fascia alta: il Asus DSL-AC68U e il NetGear D7000.

"TP-Link Archer VR2600": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

AVM Fritz!Box 7490

Migliore offerta: 189,99€

Il miglior rapporto qualità prezzo

AVM Fritz!Box 3490

Migliore offerta: 119,00€

Il più venduto

Netgear D6000

Migliore offerta: 43,99€