Ricette per la friggitrice ad aria

Qualescegliere.it
Autore
Redazione

Godersi un buon pranzetto in compagnia fa parte dei piccoli piaceri della vita, e una friggitrice ad aria che offra buone prestazioni e facile da usare può veramente aiutarvi nella preparazione delle ricette più disparate.
Ricette per la friggitrice ad aria
Differentemente da una friggitrice classica che prevede la sola frittura, le ricette che si possono realizzare con una friggitrice ad aria possono essere veramente svariate: dalle classiche patatine fritte (più leggere rispetto a quelle tradizionali, perché prive dei grassi contenuti nell'olio), crocchette, cotolette impanate, fritto misto di pesce... fino alla cottura di dolci e torte salate.
Friggitrice ad aria pietanze

Se desiderate poter usufruire della friggitrice ad aria non solo per la cottura delle patatine fritte, ma anche per tanti altri piatti, la condizione necessaria per ottenere ottimi risultati è scegliere una buona macchina affidabile e versatile, e anche nel prendere coraggio e un po’ di dimestichezza con ricette che si discostino anche da quelle a cui siete abituati con la friggitrice tradizionale.
Pietanze fritte e al forno
Noi di QualeScegliere.it abbiamo selezionato per voi alcune ricette che, oltre ad essere gustose e semplici da realizzare, permettono diverse variazioni sul tema, a seconda delle vostre preferenze, per cui potranno darvi anche qualche spunto creativo.
Menù per la friggitrice ad aria
Per stuzzicare la vostra fantasia, vi proponiamo un menù che potrete realizzare interamente usando una friggitrice ad aria, magari in occasione di un pranzo della domenica in famiglia o tra amici.
Gli ingredienti richiesti sono semplici e facilmente reperibili in un qualsiasi mercato e supermercato italiano.
Il menù suggerito prevede antipasto, primo, contorno e dolce. Si tratta di piatti semplici ma abbastanza ricchi, per cui potrete decidere se realizzarli tutti o se ad esempio fare solo primo e contorno, preceduti o intervallati da un bel tagliere di salumi e formaggi e magari seguito da una macedonia di frutta o da una bella coppa di gelato o di semifreddo.
Pietanze arrostite e dolci

Antipasto: crocchette di funghi (8 porzioni)

Come antipasto, proponiamo la variante di una ricetta di origine spagnola, le crocchette di funghi.
Crocchette con i funghi
Tempo di preparazione: 15 minuti (con fase di raffreddamento di ca. 2 ore).

Cottura: 8 minuti.

Ingredienti per l’impasto: cipolla 1/4, funghi porcini (o carne macinata) 100 g, burro 20 g, farina 1 cucchiaio e ½ abbondante, latte 500 ml, sale, pepe, noce moscata, prezzemolo fresco tritato a piacere.

Ingredienti per l’impanatura: pan grattato 50 g, olio extra vergine di oliva 2 cucchiai.

Preparazione dell'impasto: tagliare finemente la cipolla e i funghi, farli poi soffriggere in una padella con il burro. Se siete amanti della carne, potete sostituire i funghi con la carne macinata.
Aggiungere la farina e mescolare bene. Riscaldare il latte e poi aggiungerlo lentamente al preparato, continuando a mescolare con un mestolo di legno, fin quando il tutto non sarà omogeneo. Aggiungere sale, pepe, noce moscata grattugiata e il prezzemolo finemente tritato a piacere.
Una volta amalgamato l’impasto, versare il composto in una ciotola e far raffreddare a temperatura ambiente. Poi lasciare riposare nel frigo per ca. 2 ore.

Per l’impanatura mischiare il pan grattato e l'olio, fino a quando non si saranno ben amalgamati e l’impanatura non avrà una consistenza omogenea.
Estrarre l'impasto dei funghi dal frigo e iniziare a fare della palline con l'aiuto di un cucchiaio. Compattare con le mani le palline e fatele rotolare delicatamente nella terrina del pan grattato. Una volta pronte, inserirle nella friggitrice ad aria, impostare la temperatura a 200 °C e il timer per 8 minuti.

Servire magari su un letto di rucola, accompagnando con un buon bicchiere di vino bianco.

Primo: tortino salato con pastasfoglia e spinaci (4 porzioni)

Come primo piatto proponiamo un tortino salato di spinaci avvolto nella pasta sfoglia, che potrete acquistare già pronta al supermercato. Attenzione: questa ricetta non è adatta agli intolleranti al lattosio e a coloro che sono a dieta perché, anche se si tratta di un piatto da cucinare nella friggitrice ad aria, contiene molto formaggio e burro.

Spinaci freschi

Tempo di preparazione: 20 minuti.

Cottura: 15 minuti.

Ingredienti per ripieno: spinaci freschi 500 g, aglio 1 spicchio, ricotta fresca 250 g, parmigiano/grana a piacere ca. 150 g, sale, pepe, olio extra vergine di oliva, limone, qualche noce di burro.

Preparazione: dopo aver lavato e sgocciolato bene gli spinaci freschi, predisporre una grande padella dove far soffriggere prima l'aglio con l'olio e poi aggiungere gli spinaci. Coprire con un coperchio di vetro e monitorare la cottura girando di tanto in tanto gli spianaci, fino a quando non saranno pronti. Far sgocciolare gli spinaci e riporli in una terrina dove rimarranno a raffreddare per ca. 30 minuti.
Nel frattempo grattugiare il parmigiano/grana. Versare gradatamente la ricotta fresca nella terrina degli spinaci e mescolare fino a quando il composto non sarà omogeneo. Predisporre la pasta sfoglia con la carta apposita in una pirofila di ceramica che possa essere contenuta nella friggitrice ad aria. Mischiare il parmigiano/grana grattugiato con l’impasto degli spinaci, pepe e una spruzzata di limone a piacere. Potete aggiungere un po’ di sale, ma il composto sarà già stato insaporito dal formaggio grattugiato, per cui fate attenzione a non esagerare.
Infine versare tutto nella pirofila dove si trova la pastasfoglia e coprire il composto con gli angoli della stessa. Aggiungere qualche noce di burro sopra al tortino e una spolverata di formaggio grattugiato.

Riporre la pirofila nella friggitrice ad aria precedentemente riscaldata a 180 °C. Impostare il timer a 15 minuti.

Servire... e attenzione a non scottarsi con il ripieno bollente!

Contorno: verdure arrosto

Per il contorno, in alternativa al pinzimonio o a un’insalata di noci e pere, potete preparare delle verdure arrosto. Gli ingredienti sono molto comuni e se lo desiderate potete aggiungere altre verdure stagionali e regionali, come fagiolini, carciofi o radicchio trevigiano.

Verdure arrosto

Tempo di preparazione: 20 minuti

Cottura: 15 minuti.

Ingredienti: carote 300 g, sedano 300 g, pomodorini 250 g, 10-15 olive nere intere, 10 capperi, pinoli 100 g, timo possibilmente fresco, origano, sale, pepe nero, olio extra vergine di oliva a discrezione.

Per guarnire alla fine: qualche grano di pepe rosa, basilico fresco.

Preparazione: tagliare le carote e il sedano a listarelle, tagliare a metà i pomodorini. Riporre le verdure in una terrina, aggiungere le olive, i capperi e i pinoli. Condire tutto con olio extra vergine di oliva, sale e pepe nero a piacere.
Riporre il tutto in una pirofila di ceramica da inserire nella friggitrice ad aria, precedentemente riscaldata a 200 °C. Impostare il timer a 20 minuti.

A fine cottura, poco prima di servire potete aggiungere qualche grano di pepe rosa e delle foglie di basilico fresco.

Potreste accompagnare le verdure con un tagliere di formaggi e salumi.

Dolce: muffin ai mirtilli o al cioccolato (6 porzioni)

Infine... il dolce! Siete soddisfatti del vostro ricco pranzetto e volete concludere con qualcosa di dolce che vi aiuti a digerire? Una giusta conclusione potrebbe essere un sorbetto o una pallina di gelato al limone, oppure una macedonia di frutta, arricchita con le noci e la cannella. Poi, se i vostri ospiti si trattengono anche dopo il caffè, a metà pomeriggio potreste offrire dei deliziosi muffin ai mirtilli, da prendere con il tè al bergamotto.

Se non avete i mirtilli, potete usare tranquillamente una barra di cioccolato fondente spezzata in cubetti.

Muffin

Tempo di preparazione: 15 minuti.

Cottura: 15 minuti.

Ingredienti: burro 60 g, latte fresco intero 60 ml, farina tipo 00 140 g, zucchero 60 g, 1 uovo, lievito in polvere 5 g, vanillina ½ bustina, mirtilli 70 g, ¼ di cucchiaino di bicarbonato, 1 pizzico di sale.

Preparazione: far ammorbidire a temperatura ambiente il burro. Una volta ammorbidito, riporlo in un recipiente capiente, aggiungere lo zucchero e poi amalgamare gli ingredienti con lo sbattitore elettrico per qualche minuto, per poi aggiungere l'uovo intero e continuare a sbattere. Versare progressivamente il latte finché il composto non sarà omogeneo.

In una terrina a parte mescolare e setacciare la farina con il lievito, il bicarbonato, la vanillina e il sale. Poi unirli gradatamente al composto e sbattere fino a quando i grumi dell’impasto non saranno scomparsi.

Il vostro composto è quasi pronto, dovete solo aggiungere i mirtilli o i pezzi di cioccolata fondente.

Prima di "infornare", preriscaldare la friggitrice a 180 °C. Versare il composto nelle forme da muffin, e infine disporre le formine nel cestello della friggitrice ad aria. Impostare il timer a 15 minuti e cuocere i muffin.

Friggitrice ad aria ricettario
Ultimo consiglio: quando scegliete la friggitrice ad aria, non trascurate l'importanza della presenza di un buon ricettario nella confezione: vi sarà sicuramente di aiuto e vi fornità nuovi spunti!
Friggitrice ad aria cassetto aperto


Copyright Reviewlution GmbH – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

La migliore

De’Longhi MultiFry Extra Chef FH 1394

Migliore offerta: 212,36€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Klarstein VitAir Turbo

Migliore offerta: 99,99€

La più venduta

Philips HD9240/90 Airfryer XL Avance Collection

Migliore offerta: 210,69€