Tutti i prodotti per una skincare routine completa


Il viso è, assieme alle mani, una delle parti del nostro corpo più esposte e per questo maggiormente soggetta a fattori ambientali esterni, come freddo ed inquinamento. Per lo stesso motivo, la pelle del viso è anche quella in cui sono più evidenti i primi segni dell’invecchiamento cutaneo. Ecco perché prendersene cura in modo corretto è importante e spesso necessario; al giorno d’oggi sembra tuttavia una cosa più facile a dirsi che a farsi. Sia perché non tutti troviamo un po’ di tempo da dedicare ad una buona beauty routine quotidiana, sia perché appena cerchiamo qualche informazione in più ci troviamo di fronte ad una serie di prodotti innovativi, trattamenti miracolosi, ingredienti ecologici e naturali e marche più o meno conosciute: scegliere i prodotti più adatti al proprio tipo di pelle e alle proprie esigenze non è sempre facile.Skincare viso A meno che non si abbiano problematiche più serie, e in tal caso consigliamo di rivolgersi ad uno specialista, il primo passo per mettere in pratica una skincare personalizzata è quello di conoscere il tipo di pelle che si possiede ed individuare quali sono le sue esigenze: una maggiore idratazione, più nutrimento, meno irritazioni; queste sono alcune delle problematiche più comuni che possono facilmente trovare rimedio seguendo una serie di passaggi finalizzati a donare sollievo e conforto alla pelle del viso.
Quali sono quindi gli step principali per creare una skincare completa e quali sono le marche più affidabili? In questa pagina proponiamo una serie di prodotti essenziali che, se utilizzati insieme, possono diventare parte di una beauty routine mirata ad una cura della pelle del viso a tutto tondo.

Struccante

Ogni beauty routine che si rispetti inizia con una pulizia del viso superficiale e segue poi con una detersione più profonda. Ecco perché il primo step, dopo una lunga giornata di lavoro o una serata fuori, è rimuovere ogni residuo di trucco con un buono struccante. Ma non tutti gli struccanti sono uguali: la scelta di quello più adatto dovrà tener conto del tipo di pelle che si possiede, della texture che si preferisce, degli ingredienti contenuti, delle azioni specifiche del prodotto.Bioderma Sensibio H2O Acqua Micellare

Bioderma Sensibio H2O Acqua Micellare


Se tra tutte le texture presenti sul mercato preferite quella fresca e leggera dell’acqua micellare, troverete nello struccante Bioderma Sensibio H2O Acqua Micellare un ottimo alleato per togliere rossetto, mascara e fondotinta con poche passate. Ma non solo: quest’acqua micellare è ideale in particolare se avete una pelle sensibile in quanto non causa irritazioni e rimane leggera sulla pelle, rispettandone il naturale equilibrio biologico. Non serve risciacquo e pertanto in poco tempo è possibile avere una pelle libera dal trucco e dalle impurità accumulate nel corso della giornata poiché ha una formula pensata per eliminare non solo il make-up, ma anche le particelle inquinanti che si depositano sulla pelle. Come si evince dall’INCI, gli ingredienti contenuti sono tutti ottimi.

Perché ci piace: rispetta il pH della pelle e previene le irritazioni, ideale per pelli sensibili, non è necessario risciacquare.

Detergente viso

Per avere una pelle sana e luminosa, il primo step è, come abbiamo visto, una buona detersione. Non pulire a fondo il viso significa infatti lasciare che sulla pelle si depositino residui di trucco, smog e altre impurità che ne impediscono la normale traspirazione. Avere una pelle pulita è inoltre fondamentale affinché i prodotti che utilizziamo dopo vengano effettivamente assorbiti e non rimangano in superficie, riducendo così la loro efficacia.
Per pulire a fondo la pelle la maggior parte delle volte lo struccante non è sufficiente. Ecco perché, dopo aver rimosso i residui di trucco, è bene compiere un’operazione di detersione più profonda attraverso l’uso del detergente viso. Per scegliere un buon detergente viso è necessario prima di tutto valutarne la consistenza: un detergente in crema sarà più adatto alle pelli secche, mentre quello in formato gel o mousse è solitamente indicato per pelli normali o impure. Anche gli ingredienti sono importanti: tensioattivi aggressivi e parabeni andrebbero evitati, anche se nel caso dei detergenti, è utile ricordare, parliamo di prodotti che andranno sciacquati e pertanto si può essere meno fiscali al riguardo. I detergenti in commercio possono inoltre svolgere azioni ulteriori rispetto alla semplice pulizia, come ad esempio un’azione idratante, lenitiva o anti-età.skin care CeraVe Foaming Facial Cleanser

CeraVe Foaming Facial Cleanser


Chi abbia bisogno non solo di detergere, ma anche di eliminare l’olio in eccesso, può optare per CeraVe Foaming Facial Cleanser. Abbiamo scelto questo detergente in schiuma di CeraVe per pelli normali e oleose perché, a differenza di altri in commercio, deterge a fondo ma senza andare ad attaccare la barriera cutanea che naturalmente protegge il nostro viso. Grazie alla presenza di ceramidi, lipidi naturalmente presenti nella pelle, questa mantiene la naturale idratazione e si evitano irritazioni (pelle secca e che tira) o reazioni avverse, come un’eccessiva produzione di sebo. Sono presenti inoltre acido ialuronico e niacinamide (vitamina B3) che aiutano a trattenere l’idratazione naturale della pelle, hanno un’azione calmante e rendono la pelle più elastica.

Perché ci piace: ideale per detergere la pelle normale o grassa, pulisce senza seccare la pelle, ha un pratico dispenser.

Peeling

Con l’avvento dell’uso domestico di sieri e soluzioni ad alta concentrazione di acidi, il peeling è diventato un passaggio importante per completare la propria skincare. Quando parliamo di peeling casalingo ci riferiamo sempre ad un trattamento di esfoliazione chimica leggero, che mira a rimuovere gli strati occlusivi della pelle più superficiali, incentivando così la rigenerazione delle cellule epiteliali. Effettuare un peeling una o due volte alla settimana aiuta a rendere la pelle più luminosa, a ridurre macchie, discromie e cicatrici superficiali causate dall’acne e i primi segni dell’invecchiamento cutaneo. I prodotti ad oggi più diffusi contengono uno o più acidi presenti in percentuali diverse; ogni tipologia di acido (es: salicilico, mandelico, glicolico) ha un’azione diversa e viene indicato per risolvere problematiche specifiche. Controllare composizione ed ingredienti è dunque importante per capire quale sia il miglior prodotto per il peeling della nostra pelle.skin care Collistar Attivi Puri Acido Glicolico

Collistar Attivi Puri Acido Glicolico


Se desiderate una formula che agisca in modo rapido e mirato, optare per un siero vi permetterà di avere un prodotto senza dubbio più concentrato e quindi efficace già dopo i primi trattamenti. Ecco perché il siero Collistar Attivi Puri Acido Glicolico è un prodotto molto utile se volete ridurre macchie ed imperfezioni e rinnovare le cellule della pelle. In questa soluzione proposta da Collistar all’acido glicolico vengono affiancati quello mandelico e quello gluconico, per un’azione esfoliante graduale (data dall’acido glicolico), ma non eccessivamente aggressiva. Consigliamo questo trattamento peeling a chi abbia bisogno di effettuare un ciclo di esfoliazione completo per eliminare imperfezioni e macchie, illuminare e levigare la pelle, ricordando di non utilizzare questo (o altri trattamenti peeling) se avete una pelle particolarmente secca e sensibile o intendete esporvi al sole. I mesi autunnali ed invernali sono dunque perfetti per inserirlo nella propria beauty routine.

Perché ci piace: contrasta efficacemente le imperfezioni, azione esfoliante graduale e non aggressiva, formula arricchita con sostanze idratanti, lenitive e filtri UV-A e UV-B.

Crema viso

Specialmente se utilizzate sieri e soluzioni per il peeling, è consigliato fare sempre ricorso ad una crema nutriente e lenitiva, che miri a dare sollievo alla pelle dopo l’esfoliazione. La crema viso è, in generale, una componente essenziale in ogni beauty routine che si rispetti. Può essere sostituita, ad esempio, da un olio idratante, ma l’importante è che un prodotto pensato per idratare e nutrire non manchi mai.
La pelle spenta e non levigata origina quasi sempre da una carenza d’acqua. Ecco perché la maggior parte delle creme viso di ultima generazione mirano prima di tutto ad offrire un’idratazione intensa e soprattutto profonda, che non si limiti dunque alle cellule superficiali, ma che aiuti la nostra pelle a trattenere l’acqua. Idratare è dunque il primo step per mantenere la pelle giovane ed elastica, motivo per cui esistono creme idratanti per tutte le età.skin care Caudalie Vinosource-Hydra Crema S.O.S. Idratazione Intensa

Caudalie Vinosource-Hydra Crema S.O.S. Idratazione Intensa


A nostro parere, la Caudalie Vinosource-Hydra Crema S.O.S. Idratazione Intensa è perfetta come crema da tutti i giorni. In grado di lenire immediatamente la pelle tesa, secca e disidratata, offre un’idratazione profonda che dura per tutta la giornata. Questa crema viso è ideale dunque se la vostra pelle ha bisogno di riparare i danni causati dal freddo dei mesi invernali, ma si può tranquillamente usare tutto l’anno come trattamento di base quotidiano. Gli ingredienti sono ottimi, come ci si aspetta da un brand come Caudalie: contiene acqua d’uva biologica per un’azione lenitiva, polifenoli, che aggiungono un’azione anti-rughe, olio di borragine e squalano d’oliva, tutti ingredienti naturali con un elevato potere idratante ed elasticizzante. Questa crema viso ben si adatta ad essere inserita in qualunque tipo di skincare; può essere usata sia al mattino che alla sera, dopo altri trattamenti a base di acqua o oli.

Perché ci piace: ideale per pelli sensibili e irritate, ricca di ingredienti naturali, sollievo fin dalla prima applicazione, senza sostanze nocive.

Maschera viso

La maschera viso è un elemento extra all’interno della propria skincare poiché offre una serie di benefici aggiuntivi che non si ottengono necessariamente con altri prodotti per la cura della pelle del viso. Non è un prodotto da utilizzare quotidianamente, ma piuttosto un trattamento da effettuare una volta alla settimana per coccolarvi, ritagliare un momento per voi e per il benessere della vostra pelle. A seconda delle esigenze specifiche e della tipologia di pelle che si possiede, esistono diversi tipi di maschere, esfoliante, nutriente, lenitiva, idratante, purificante o antirughe: trovare quella che risponda maggiormente alle vostre esigenze non è difficile.prodotti skin care Plantifique Superfood Marine Clay Mask

Plantifique Superfood Marine Clay Mask


Se volete donare alla pelle del viso un nutrimento aggiuntivo e al contempo purificare i pori per ottenere una pelle più fresca e luminosa, la Plantifique Superfood Marine Clay Mask è, a nostro avviso, una delle maschere più complete e sicure. Grazie alla presenza di ingredienti vegetali, questa maschera permette di migliorare visibilmente la pelle opaca e spenta e al contempo ridurre punti neri e acne, ed è per questo particolarmente adatta a chi ha una pelle mista o grassa. È inoltre ricca di vitamine e Omega-3 che nutrono la pelle e combattono l’invecchiamento. La consigliamo a chi desidera un prodotto vegetale che agisca su più fronti, lasciando la pelle levigata, pulita e senza arrossamenti. È inoltre priva di solfati, parabeni e siliconi.

Perché ci piace: agisce su più fronti, ricca di ingredienti naturali, funzione astringente sui pori, pennello incluso.

Spazzola per la pulizia viso

In questo caso non parliamo di un prodotto da aggiungere alla propria skincare, ma di uno strumento in grado di aumentare l’efficacia dei prodotti che abbiamo appena visto. La spazzola per la pulizia del viso è un dispositivo per la cura della pelle che, grazie ad una serie di movimenti congiunti delle setole, permette di esfoliare, detergere, levigare e massaggiare la pelle del viso, del collo e del décolleté al fine di stimolare una maggiore circolazione sanguigna, distendere i muscoli facciali e, grazie all’azione di detersione, facilitare l’assorbimento del detergente utilizzato assieme alla spazzola, così come delle creme e dei sieri che si applicano successivamente.strumenti skin care FOREO Luna Mini 3

Foreo Luna Mini 3


Anche dopo alcuni anni dal lancio sul mercato di questa spazzola per il viso innovativa, i modelli Foreo Luna rimangono i dispostivi per la pulizia del viso più efficaci e più comodi in commercio. Se cercate quindi una spazzola semplice da utilizzare ma anche pratica da portare con sé ovunque, la Foreo Luna Mini 3 è il modello ideale. Caratterizzata da struttura e setole in silicone, uno dei materiali più igienici e facili da pulire, la Foreo Luna Mini 3, grazie alle sue pulsazioni soniche, consente di effettuare un’azione pulente profonda e un massaggio estremamente efficace. Il costo è ancora superiore alla media, ma vale la pena se siete alla ricerca di uno strumento ancora oggi all’avanguardia per prendersi cura del viso.

Perché ci piace: ideale da portare sempre con sé, trattamento rapido e delicato, materiali ultra igienici.

Crema solare

Soprattutto quanto si comincia a rimanere più a lungo all’aria aperta, una buona crema solare per il viso diventa essenziale per proteggersi e prendersi cura in modo efficace della propria pelle. La pelle del viso è molto delicata e particolarmente sensibile ai danni causati dai raggi solari. Ecco perché si raccomanda sempre di proteggere il viso non solo quando si è in vacanza, ma quotidianamente. Alcune creme viso contengono già filtri di protezione totale contro i raggi UV, ma non sempre è così. Ecco perché raccomandiamo di inserire nella propria skincare anche una specifica crema solare per il viso che ci possa proteggere dal sole e di conseguenza da macchie, cicatrici, invecchiamento precoce e couperose.prodotti skin care BioNike Defence Sun

Bionike Defence Sun


La Bionike Defence Sun è, da questo punto di vista, una delle creme solari per il viso migliori in commercio. La sua composizione include non solo filtri di protezione totale dai raggi UV-A, UV-B e IR, ma contiene anche niacina e vitamina E per un’azione antiossidante aggiuntiva. Gli ingredienti sono ottimi ed è tra le più leggere e delicate sulla pelle.

Perché ci piace: adatta a pelli sensibili e soggette ad allergie, protezione totale ad ampio spettro sia dai raggi UV-A e UV-B che dai raggi IR, protegge da macchie e invecchiamento precoce, è un coadiuvante nella protezione da alcuni tumori della pelle.

Siero antirughe

In alternativa alla crema viso, soprattutto se non amate una texture cremosa, un siero con i medesimi ingredienti attivi può essere un ottimo sostituto, soprattutto se cercate un prodotto specifico per combattere i segni dell’invecchiamento. Affidarsi ad un siero anziché ad una crema permette di fare una scelta mirata e optare per un prodotto che contenga esclusivamente quegli ingredienti attivi che fanno al caso vostro.skin care Paula's Choice C15 Super Booster

Paula’s Choice C15 Super Booster


Per combattere i segni dell’invecchiamento, indirizzarsi verso un siero anziché una crema è la scelta giusta se cercate un prodotto con un effetto booster immediato. Ecco perché il Paula’s Choice C15 Super Booster è il siero ideale per minimizzare le rughe, uniformare l’incarnato e illuminare la pelle. Grazie alla presenza della vitamina C, uno degli antiossidanti più potenti attualmente in commercio, si possono ottenere effetti lenitivi e rigeneranti immediati ed uniformare l’incarnato; contiene anche acido ialuronico per preservare l’idratazione della pelle. Consigliamo di utilizzarlo dopo il detergente e dopo qualsiasi prodotto esfoliante, affinché tutti gli ingredienti attivi possano venire assorbiti in profondità.

Perché ci piace: ricco di ingredienti attivi, efficace contro discromie, rughe e inestetismi della pelle, adatto a tutti i tipi di pelle

Altri prodotti utili


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato