Recensione: Huawei P20 Lite

Display 5,84", 2280 x 1080 px, doppia fotocamera 16 + 2 MP
Da scoprire
Voto finale 8/10
OS e aggiornamenti: 9
Schermo: 8
Fotocamera: 8
Hardware: 8
Connettività: 7
Media voti fattori: 8/10
*Spedizione inclusa
Dati tecnici
  • Schermo: 5,84"
  • Risoluzione: 2280 x 1080 px
  • Processore: fino a 2,36 GHz
  • RAM: 4 GB
  • Memoria interna: 64 GB, espandibile con Micro SD da 256 GB
  • Fotocamere: 16 + 2 MP e 16 MP
  • Video: Full HD fino a 30 fps
  • Bluetooth 4.2
Punti forti
  • Buona qualità del display
  • Buona qualità delle fotocamere
  • Memoria molto ampia
Punti deboli
  • Autonomia non sufficiente per un uso molto intensivo
  • Qualità dei video non sempre soddisfacente

Huawei P20 Lite

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta dello smartphone

1. OS e aggiornamenti: Voto 9 su 10

Lo Huawei P20 Lite è stato presentato nel marzo 2018 e si distingue come uno dei modelli più interessanti attualmente sul mercato. Nonostante sia la versione Lite, infatti, questo smartphone monta Android 8.0 Oreo, assicurando la massima compatibilità con tutte le applicazioni presenti sul Play Store e una buona longevità del dispositivo. Questo influenza positivamente anche il livello di sicurezza assicurato dal dispositivo, che continuerà a ottenere aggiornamenti per un lungo periodo di tempo.
L'interfaccia utilizzata dallo Huawei P20 Lite è, come sempre, quella proprietaria dell'azienda cinese. Con EMUI 8.0, la sua versione più recente, sono stati apportati vari miglioramenti legati principalmente alla navigazione, alla opzioni legate alla fotocamera e alla gestione dei consumi, sempre più avanzata e intelligente.Huawei P20 Lite OS

2. Schermo: Voto 8 su 10

Lo schermo dello Huawei P20 Lite presenta un leggero miglioramento rispetto ai modelli precedenti della stessa serie. La diagonale misura 5,84", e a differenza dei suoi predecessori sfrutta al massimo l'altezza della scocca, coprendo anche lo spazio ai lati della fotocamera frontale e dello speaker, utilizzato per la barra delle notifiche. La risoluzione è di 2280 x 1080 px, corrispondente a 432 DPI, sufficiente dunque per assicurare una buona resa delle immagini. Il display è costruito con tecnologia LTPS TFT, una delle soluzioni migliori per unire qualità a un ridotto consumo energetico, un aspetto molto importante considerando quanto sia fondamentale per molti utenti prolungare al massimo la durata della batteria.

Huawei P20 Lite display

3. Fotocamera: Voto 8 su 10

Lo Huawei P20 Lite punta in modo particolare sulla qualità delle sue fotocamere. Quella posteriore è doppia, da 16 + 2 MP, offre un obiettivo dedicato alla modalità ritratto e assicura un'ampia apertura. La fotocamera anteriore è caratterizzata da una qualità decisamente superiore rispetto alla maggior parte dei concorrenti, con un obiettivo da 16 MP che assicura selfie di alta qualità.

Huawei P20 Lite fotocamera anterioreInoltre sono presenti opzioni che permettono una rapida scansione dei documenti, di realizzare panoramiche, di utilizzare parametri manuali come in una fotocamera vera e propria, o di decorare le vostre foto con svariati sticker. Infine, va sottolineata la possibilità di scattare foto in HDR, una modalità che consente un migliore bilanciamento dell'esposizione.
Per quanto riguarda i video, è possibile effettuare riprese in Full HD arrivando a un frame rate fino a 30 fps. È dunque possibile utilizzare una modalità slow motion sfruttando l'auto focus, che permette una maggiore nitidezza delle immagini in movimento.

Huawei P20 Lite fotocamera posteriore

4. Hardware: Voto 8 su 10

Lo Huawei P20 Lite monta un processore Kirin 659, un modello commercializzato dalla metà del 2017 e utilizzato prevalentemente in smartphone e tablet di fascia media. È in grado di arrivare fino a 2,36 GHz e, in combinazione con una RAM da 4 GB, offre una discreta velocità nella gestione delle applicazioni, anche se può non risultare particolarmente adatto a giochi che richiedono prestazioni grafiche molto alte.Huawei P20 Lite hardwareQuesto modello offre una memoria di 64 GB, sufficiente ad assicurare abbastanza spazio per un buon numero di aggiornamenti e applicazioni. Nel caso si preferisse utilizzare una memoria esterna per salvare documenti, foto e video è anche possibile utilizzare una Micro SD delle dimensioni massime di 256 GB. Ricordiamo però che non sarà possibile sfruttare questa opzione per installare alcune applicazioni, non a causa di un limite dello smarphone, ma a seconda di come sono state programmate le app stesse.
Infine, va considerata la batteria agli ioni di litio da 3.000 mAh, integrata nel dispositivo e non rimovibile, come vale per la grandissima maggioranza degli smartphone moderni. Questa può assicurare un uso intensivo di diverse ore, assicurando autonomia per almeno una giornata.

5. Connettività: Voto 7 su 10

Lo Huawei P20 Lite dispone di discrete possibilità di connessione, sia wireless che cablata. Richiede l'utilizzo di una Nano SIM e supporta anche l'opzione Dual SIM: va però notato che nel caso si utilizzassero due SIM non si potrebbe sfruttare una memoria Micro SD aggiuntiva, dato che è presente un unico slot. Questo smartphone supporta lo standard Wi-Fi 802.11 b/g/n, e non può dunque sfruttare le connessioni più veloci essendo un modello Single Band, mentre il Bluetooth è aggiornato alla versione 4.2, assicurando l'assenza di interferenze con la rete 4G+.Huawei P20 Lite USB
Per quanto riguarda le connessioni fisiche, lo Huawei P20 Lite dispone di una porta USB di tipo C 2.0, che non garantisce dunque una migliore velocità di trasferimento dati rispetto ai modelli precedenti.

La nostra prova

Abbiamo avuto modo di testare presso la nostra sede lo Huawei P20 Lite e di seguito riportiamo le nostre impressioni.

Foto: la fotocamera ci ha soddisfatto, offrendo diverse opzioni per la personalizzazione degli scatti, una definizione dei colori decisamente brillante e soprattutto un ottimo livello di dettaglio in soggetti ripresi da vicino. Al contrario, lo zoom non assicura una qualità particolarmente alta dell’immagine, per cui ne sconsigliamo l’utilizzo a meno che non sia assolutamente necessario.
Le foto a seguire mostrano la resa dei colori ottenibile con la fotocamera dello Huawei P20 Lite e il confronto fra due scatti, di cui uno senza e l’altro con l’utilizzo dello zoom. Per darvi un’idea ancora più precisa della resa, nella terza foto della serie abbiamo realizzato l’ingrandimento massimo dello scatto senza zoom e di quello zoomato.

Huawei P20 Lite test pantone

 

Huawei P20 Lite test foto

 

Huawei P20 Lite test zoom

Video: la qualità delle riprese video non ci ha impressionati. Sia nella ripresa a velocità normale che in slow motion notiamo infatti una peggiore gestione dell’esposizione e una definizione più bassa rispetto alle foto. Anche se il risultato può dipendere in buona misura dalle condizioni di luminosità, dai colori presenti nelle immagini e dalla velocità di movimento dei soggetti, non riteniamo particolarmente positive le prestazioni video offerte da questo smartphone.

Memoria: dei 64 GB teoricamente disponibili al momento dell’acquisto, sono 51,36 quelli effettivamente utilizzabili al momento dell’acquisto, a causa del sistema operativo e in parte delle varie applicazioni preinstallate. Una volta effettuati tutti gli aggiornamenti necessari, inoltre, lo spazio si è ulteriormente ridotto a 49,11 GB. È ovviamente possibile eliminare alcune applicazioni presenti al momento dell’acquisto, ma molte sono bloccate e non possono essere disinstallate.
Nell’immagine seguente è riportata la memoria disponibile alla prima accensione e quella successiva agli aggiornamenti.

Huawei P20 Lite test memoria

Batteria: con un utilizzo moderato la batteria può durare almeno due giorni, ma per chi fa un uso particolarmente intensivo dello smartphone l’autonomia potrebbe non essere sufficiente. In particolare, abbiamo notato che la maggior parte dei consumi sono dovuti alla connessione internet, in particolare quando si utilizza la rete 4G.

Opinioni degli utenti

Le recensioni degli utenti sono generalmente molto positive, soprattutto in considerazione del fatto che lo Huawei P20 Lite è un modello di fascia medio-bassa. Viene apprezzata soprattutto la qualità della fotocamera e la definizione dello schermo, oltre all’ampia capacità della memoria. Alcuni utenti che necessitano di un uso quasi continuo dello smartphone per la connessione internet, l’uso dei social e della fotocamera, trovano insufficiente l’autonomia della batteria, che risente soprattutto della connessione in 4G.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 8/10

Lo Huawei P20 Lite totalizza un punteggio di 8 su 10. Questo modello rappresenta l’evoluzione dei precedenti smartphone di fascia media del brand cinese, monta Android 8.0 Oreo e l’interfaccia EMUI 8.0, realizzata dalla Huawei stessa. Si tratta dunque di un modello che può assicurare una buona longevità, essendo compatibile con le applicazioni più recenti e supportando aggiornamenti per un lungo periodo di tempo. Il display misura 5,84″, con una risoluzione di 2280 x 1080 px (432 DPI), sufficiente a offrire una buona resa delle immagini. La fotocamera frontale per selfie dispone di un obiettivo da ben 16 MP, mentre quella posteriore è doppia e combina due obiettivi da 16 e 2 MP. Entrambe dispongono di varie opzioni per personalizzare gli scatti e migliorarne la qualità, e permettono la realizzazione di video in Full HD fino a 30 fps. Per quanto riguarda la componente hardware, questo modello dispone di un processore Kirin 659, in grado di raggiungere una velocità massima di 2,36 GHz. Questo, combinato con una RAM da 4 GB, assicura una buona fluidità nella gestione delle applicazioni. La memoria da 64 GB può essere espansa con una scheda Micro SD delle dimensioni massime di 256 GB. La batteria da 3.000 mAh non è rimovibile e può assicurare una discreta autonomia, purché non ne venga fatto un uso molto intensivo. Per quanto riguarda la connettività, lo Huawei P20 Lite è un modello Single Band, supporta lo standard Bluetooth 4.2 e dispone di una porta USB-C 2.0, che non assicura dunque una maggiore velocità di trasferimento dati se confrontato con modelli più datati.

Consigliamo lo Huawei P20 Lite agli utenti che cercano un dispositivo non eccessivamente costoso, con un’ampia memoria e una fotocamera di buona qualità, mentre non è la scelta ottimale per chi necessita di uno smartphone dalla connessione particolarmente veloce, sia wireless che cablata, di cui fare un uso molto intensivo e prolungato.

Galleria fotografica

Materiale informativo

Recensioni di prodotti simili

"Huawei P20 Lite": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Sony Xperia XZ Premium

Miglior prezzo: 411,99€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Huawei P10 Lite

Miglior prezzo: 199,00€

Il più venduto

Huawei P9 Lite

Miglior prezzo: 132,41€