I migliori shampoo secchi del 2024

Confronta i migliori shampoo secchi del 2024 e leggi la nostra guida all'acquisto.

notino
14,40 €
petroneonline
7,99 €
farmaciarealefirenze
19,31 €
amazon
13,50 €
amazon
30,53 €
amazon
20,09 €
sefirashop
7,99 €
farmacialafenicia
19,32 €
notino
13,80 €
lovethehair
30,60 €
meafarma
8,19 €
farma27
19,33 €
pinalliit
13,80 €
notino
32,00 €
farmarimedio
8,68 €
farmaweb
19,44 €
redcare
15,49 €
amazon
19,99 €
amazon
24,87 €

Dati tecnici

Formato

Secco

Secco

Secco

Secco

Secco

Tipo capelli

Tutti

Tutti

Tutti

Biondi, grigi, bianchi

Piatti, grassi, sottili

Proprietà

Ammorbidente, rimuove odori

Volumizzante

Purificante

Nutriente, schiarente

Volumizzante, rinfrescante

Con balsamo

Senza siliconi

Senza parabeni

Ingredienti naturali

Vegano

Punti forti

Rimuove sporco, sudore e sebo per un effetto pulito e capelli leggeri

Dona un ottimo volume

Assorbe efficacemente olio, sebo e sporco in eccesso

Assorbe in modo efficace sebo e residui dai capelli sporchi

Assorbe in modo impeccabile sebo e residui dai capelli

Dona un effetto lucido

Assorbe molto bene lo sporco e sebo in eccesso

Offre un'azione disintossicante al cuoio capelluto

Ravviva i capelli biondi ed elimina i riflessi aranciati

Lascia i capelli vaporosi e leggeri

Invisibile

Ingredienti di origine naturale e biologici

Non causa prurito o irritazioni alla pelle

Grazie all'olio di Argan nutre e e rende i capelli brillanti e vaporosi

Ideale per dare volume ai capelli piatti e che si ungono facilmente

Sicuro anche per i capelli trattati

Ottimi ingredienti

Punti deboli

Vaporizzatore intenso

Lascia un temporaneo residuo bianco

Prezzo elevato

Potrebbe appesantire i capelli molto sottili

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

Lo shampoo secco

Quando la nostra vita quotidiana è ricca di impegni, fare uno shampoo al giorno per avere sempre capelli soffici e puliti è un obiettivo poco realistico e, secondo molti, un’abitudine non così salutare per i capelli. Tuttavia, esiste un modo per posticipare il lavaggio dei capelli e averli comunque in ordine e vaporosi, anche dopo qualche giorno: stiamo parlando dello shampoo secco. Lo shampoo secco è, infatti, un prodotto molto utile per chi voglia apparire sempre in ordine ma non ha il tempo per lavare e mettere in piega i capelli quotidianamente: quello che fa è, infatti, assorbire oli e sporco depositato sui capelli, donando alla chioma un aspetto pulito in pochissimo tempo. Lo shampoo secco, inoltre, dona volume, elimina i cattivi odori e agevola anche la buona riuscita dello styling.Shampoo seccoViste le diverse opzioni presenti sul mercato, per scegliere lo shampoo secco che faccia al caso vostro è bene conoscere come funziona e a quali aspetti prestare attenzione prima di individuare il migliore per la propria chioma.
In questa guida all’acquisto degli shampoo secchi troverete tutte le informazioni utili per acquistare quello più adatto a voi e una lista degli shampoo secchi migliori in base alle vostre esigenze.

Come funziona lo shampoo secco

Lo shampoo secco ha il potere di donare ai capelli un aspetto fresco e pulito grazie agli ingredienti contenuti nella sua formulazione, che hanno la funzione di assorbire il sebo in eccesso e dunque ridurre l’aspetto oleoso e appesantito tipico dei capelli sporchi. Gli ingredienti con funzione assorbente presenti negli shampoo di questo tipo sono, ad esempio, amido, talco e ingredienti purificanti come l’argilla, capaci di assorbire le sostanze oleose presenti nei capelli e dunque eliminarle superficialmente per ottenere una chioma più leggera e dall’aspetto pulito. Va fatto notare che si tratta solo di una parvenza di pulito e che in realtà solo alcuni shampoo secchi hanno anche una vera e propria funzione detergente.Shampoo secco azione
Le prime più importanti informazioni da sapere sullo shampoo secco sono:

  • Lo shampoo secco non sostituisce il regolare lavaggio dei capelli con acqua e detergente poiché rimuove sporco e unto solo superficialmente, senza davvero pulire il cuoio capelluto o i capelli a fondo. Fare lo shampoo rimane dunque l’unico modo per garantire pulizia e igiene alla chioma;
  • L’efficacia dello shampoo secco dipende anche dalla propria tipologia di capelli: mentre molti shampoo secchi funzionano bene su capelli e cute grassa, su quelli secchi, danneggiati o decolorati potrebbe non essere la soluzione ideale;
  • È importante applicare lo shampoo secco nella maniere giusta: seguite le istruzioni riportate nel prodotto e leggete i suggerimenti che abbiamo riportato a fonda pagina.

Se siete alla ricerca di uno shampoo tradizionale, oltre ad uno secco, potete dare un’occhiata a quelli da noi consigliati in tabella nella nostra guida all’acquisto dedicata allo shampoo.

Tipologie

Fatte queste premesse, è utile sapere che esistono diverse tipologie di shampoo secco, che si differenziano per formato, per formulazioni adatte a diverse tipologie di capelli e per effetti aggiuntivi che offrono, tra cui, per esempio, la presenza o meno di profumazioni.Shampoo secco nebulizzatoreI formati più diffusi sono:

  • Shampoo secco in polvere: maggiormente adatto ai capelli spessi;
  • Shampoo secco in spray: ideale per i capelli sottili perché offre maggiore texture;
  • Shampoo secco in mousse: capace di offrire idratazione ai capelli secchi e rovinati.

Oltre ai diversi formati, possiamo trovare tipi di shampoo secco con specifiche proprietà:

  • Shampoo secco volumizzante: ideale per donare istantaneamente volume ai capelli piatti e sottili senza appesantirli;
  • Shampoo secco per capelli secchi e danneggiati: senza alcool, leggero e capace di idratare senza seccare eccessivamente la chioma;
  • Shampoo secco per capelli colorati: tra i più utilizzati c’è ad esempio quello per i capelli decolorati biondi contenente un toner viola per eliminare i riflessi arancioni, oppure quelli formulati con ingredienti non aggressivi, per non rovinare capelli già trattati con la decolorazione;
  • Shampoo secco con profumazione: ideale per mascherare l’odore dei capelli con profumi alla vaniglia o fragranze più leggere, che sanno di pulito.

Shampoo secco prima e dopo

I migliori shampoo secchi

Qui di seguito vi presentiamo una lista di quelli che secondo le nostre ricerche sono gli shampoo secchi migliori in commercio.

Il migliore in assoluto: Living Proof Shampoo Secco

Living Proof è un marchio di prodotti per capelli di fascia alta da noi ancora poco conosciuto ma molto apprezzato all’estero per ingredienti e per la sua efficacia nel trattare i capelli in modo delicato. Oltre agli shampoo tradizionali, ai balsami e ai prodotti per lo styling, Living Proof propone anche alcune tipologie di shampoo secco pensate per tutti i tipi di capelli.
Perché ci piace: lo shampoo secco Living Proof Perfect Hair Day ha una formula capace di pulire effettivamente la chioma grazie alle molecole a tripla azione presenti, che assorbono e rimuovono olio, sudore e odori in modo impeccabile, lasciando una leggera profumazione sui capelli che dura tutta la giornata. I capelli risultano come appena lavati e morbidi, tanto che questo shampoo secco ha un effetto simile a quello di uno shampoo più balsamo. Inoltre offre, a differenza della maggior parte degli shampoo secchi, una vera e propria azione pulente. Questo shampoo secco è, infine, in grado di aggiungere lucentezza e non lascia alcun residuo bianco sui capelli, grazie alle polveri ad assorbimento rapido con cui è formulato.
Cosa non ci piace: Living Proof Shampoo Secco è dotato di un ugello molto potente capace di vaporizzare il prodotto a distanza, ma che al contempo risulta difficile da controllare in termini di direzione e quantità di prodotto erogato. 

Il migliore per la cute delicata: Klorane Shampoo Secco Avena Extra-delicato

Klorane è una delle marche più conosciute specialmente per gli shampoo secchi, di cui mette a disposizione tantissime tipologie, ciascuna pensata per esigenze diverse: lo shampoo secco per volumizzare maggiormente la chioma, quello per capelli particolarmente grassi, per capelli scuri, purificante. Si tratta di shampoo secchi formulati con ingredienti al 99% di origine naturale, in parte biologici e senza sostanze di origine animale.
Perché ci piace: lo shampoo secco Klorane all’avena è particolarmente delicato sulla cute ma al contempo molto efficace nel rimuovere i residui di sebo e sporco, lasciando la chioma molto voluminosa ma morbida al tatto. Ha una funzione detergente, non irrita la pelle e dona consistenza ai capelli piatti senza lasciarli secchi o “polverosi”. Questa formula ultra delicata è adatta a tutti i tipi di capelli, contrasta sebo e odori e al contempo lenisce il cuoio capelluto.
Cosa non ci piace: dopo l’applicazione potrebbe lasciare un leggero residuo bianco che tuttavia può essere rimosso facilmente; nel caso abbiate i capelli neri, consigliamo la versione dello stesso shampoo Klorane specifica per capelli scuri, per un effetto finale invisibile.

Il migliore per capelli chiari e tinti: Moroccanoil Shampoo Secco Toni Chiari

Moroccanoil è un marchio per la cura dei capelli molto apprezzato e conosciuto in tutto il mondo per i suoi prodotti efficaci a base di olio di Argan. Moroccanoil propone anche una linea di shampoo secchi pensata sia per capelli scuri, sia per capelli chiari e trattati: il Moroccanoil Shampoo Secco Toni Chiari e quello per toni scuri.
Perché ci piace: la versione per capelli chiari è ideale per chi ha una chioma bionda decolorata, o capelli bianchi o grigi, proprio perché, grazie alla presenza di pigmenti viola, aiuta ad eliminare i riflessi aranciati per ravvivare il colore. La formula include amido di riso, capace di assorbire efficacemente sebo e residui di altri prodotti. Come tutti gli altri prodotti Moroccanoil, contiene anche olio d’Argan, che nutre e lucida i capelli donando alle ciocche un aspetto più sano.
Cosa non ci piace: poiché contiene olio d’Argan, è meno indicato su capelli molto sottili perché potrebbe appesantirli.

La migliore formulazione: Davines More Inside Invisible Dry Shampoo

Davines è un’azienda nota per offrire prodotti per capelli di alta qualità, spesso utilizzati nei saloni dei parrucchieri che prediligono formule naturali. Davines propone una gamma completa di shampoo, balsami, trattamenti e prodotti per lo styling sostenibili e biodegradabili, adatti a diverse tipologie di chioma, e sicuri per tutti i tipi di capelli. Tra questi troviamo anche uno shampoo secco, il Davines More Inside Invisible Dry Shampoo.
Perché ci piace: lo shampoo secco Davines More Inside Invisible Dry Shampoo è ottimo per rinfrescare i capelli spesso, tra uno shampoo e l’altro, senza rovinarli. Possiede il 95,5% di ingredienti biodegradabili nella sua formulazione, capaci di fornire un ottimo assorbimento di sporco e olio, e lasciando così i capelli puliti, morbidi e profumati. Ha un leggero profumo dolce ma molto delicato e può essere usato con frequenza. È particolarmente efficace sui capelli sottili, appesantiti e grassi poiché dona volume senza seccare il cuoio capelluto.
Cosa non ci piace: il prezzo è abbastanza alto.

Il migliore per il cuoio capelluto: Olaplex N4D Clean Volume Detox Dry Shampoo

Olaplex ha raggiunto ormai l’apice del successo grazie ai suoi prodotti pensati per ricostituire i capelli danneggiati. L’azienda continua a sfornare nuovi prodotti all’avanguardia e di recente ha aggiunto anche uno shampoo a secco alla sua gamma di shampoo e trattamenti per capelli rovinati: l’Olaplex N4D Clean Volume Detox Dry Shampoo.
Perché ci piace: Olaplex N4D Clean Volume Detox Dry Shampoo ha una formula a base di microamidi di riso ultra sottili che riescono a rimuovere l’olio in eccesso ed eliminare l’aspetto oleoso dei capelli unti e sporchi; contiene inoltre semi di rambutan che aiutano a neutralizzare gli agenti inquinanti che causano cattivi odori e a lenire il cuoio capelluto. A differenza di altri shampoo secchi in commercio, è anche pensato per disintossicare il cuoio capelluto, una nota molto positiva dal momento che gli shampoo secchi spesso lasciano residui pesanti che possono provocare prurito al cuoio capelluto e spesso finiscono con il coprire lo sporco senza assorbirlo. Lo shampoo secco di Olaplex non lascia alcun residuo, lascia i capelli puliti e voluminosi senza quell’effetto “polveroso” tipico di altri shampoo secchi.
Cosa non ci piace: non è uno shampoo secco che dona consistenza ai capelli per renderli più malleabili per lo styling, ma li lascia naturali e morbidi.

Le domande più frequenti sullo shampoo secco

Come si usa lo shampoo secco?

Consigliamo di seguire sempre le istruzioni riportate nella confezione, rispettando in particolar modo quantità e distanza di nebulizzazione suggerite. In generale, i nostri consigli per ottenere un effetto ottimale sono:

  • Agitare bene il prodotto prima dell’uso;
  • Spruzzare o applicare poi il prodotto alle radici, sezione per sezione, sollevando le ciocche per raggiungerle meglio;
  • Aspettare qualche secondo e procedere poi massaggiando il cuoio capelluto per distribuire il prodotto e consentire l’assorbimento del sebo e dello sporco depositato su tutte le radici;
  • Attendere per qualche minuto che il prodotto svolga l’azione assorbente e procedere spazzolando i capelli per eliminare eventuali residui di prodotto;
  • Non esagerare mai con la quantità di prodotto: un uso eccessivo dello shampoo secco può creare accumuli sul cuoio capelluto: meglio quindi utilizzarlo con parsimonia e solo tra un lavaggio e l’altro.

Quanto dura l’effetto dello shampoo secco?

L’effetto “capelli puliti e leggeri” dello shampoo secco può durare dalle 12 alle 24 ore circa, a seconda della marca e, soprattutto, in base al tipo di capelli che si possiedono. Nei capelli sottili e grassi, la durata potrebbe essere inferiore. Inoltre, un uso eccessivo dello shampoo secco potrebbe far sì che i capelli si sporchino più in fretta, soprattutto se si tratta di uno shampoo secco di fascia bassa che tende a lasciare residui di prodotto sulla chioma.

Lo shampoo secco rovina i capelli?

La risposta non è semplice e dipende da una serie di fattori capaci di contribuire al potenziale impatto dello shampoo a secco sui capelli. Gli esperti affermano che molti degli effetti negativi derivanti dall’utilizzo dello shampoo secco sono dovuti al suo utilizzo eccessivo, che potrebbe:

  • Ostruire i follicoli piliferi, ostacolando la crescita e la rigenerazione delle cellule con conseguente formazione di forfora;
  • Provocare secchezza e irritazione: alcuni shampoo secchi contengono alcool, che può seccare i capelli, in particolare quelli con molti ingredienti con una forte azione assorbente;
  • Sensibilità del cuoio capelluto: le fragranze e alcuni ingredienti degli shampoo secchi possono irritare il cuoio capelluto sensibile.

Si consiglia, per evitare queste problematiche, di non utilizzare lo shampoo secco ogni giorno e di alternarlo sempre a lavaggi con acqua e shampoo tradizionale per mantenere i capelli puliti e rimuovere i residui di prodotto accumulati. In caso di irritazioni e prurito, il nostro consiglio e di interromperne l’uso e rivolgersi, eventualmente, al proprio parrucchiere di fiducia o al dermatologo se il problema persiste.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato