I migliori shampoo Garnier del 2021

Confronta i migliori shampoo Garnier del 2021 e leggi la nostra guida all'acquisto.

Il migliore

FormatoSolido
Tipo capelliDelicati
ProprietàIdratante
Con balsamo
Senza siliconi
Senza parabeni
Ingredienti naturali
Protezione UV
Non testato su animali
Vegano
Punti forti
  • Confezione in cartoncino riciclabile
  • Dura quanto due flaconi di shampoo
  • Composizione con il 94% di ingredienti di origine vegetale
  • Biodegradabile al 97%
  • Formula a risciacquo rapido
Punti deboli
    Nessuno

Il miglior rapporto qualità prezzo

FormatoLiquido
Tipo capelliTutti
ProprietàAntiforfora, fortificante
Con balsamo
Senza siliconi
Senza parabeni
Ingredienti naturali
Protezione UV
Non testato su animali
Vegano
Punti forti
  • Elimina e previene la forfora
  • Formulazione con antibatterico
  • Rinfresca il cuoio capelluto
Punti deboli
  • Contiene siliconi
  • Confezione in plastica monouso
FormatoLiquido
Tipo capelliNormali
ProprietàRinforzante, lucidante
Con balsamo
Senza siliconi
Senza parabeni
Ingredienti naturali
Protezione UV
Non testato su animali
Vegano
Punti forti
  • Formulazione senza parabeni né siliconi
  • Arricchito con vitamine B3 e B6
Punti deboli
  • Confezione in plastica monouso
FormatoLiquido
Tipo capelliNormali
Proprietà
Con balsamo
Senza siliconi
Senza parabeni
Ingredienti naturali
Protezione UV
Non testato su animali
Vegano
Punti forti
  • Formulazione con balsamo districante
  • Non brucia gli occhi
  • Ipoallergenico
Punti deboli
  • Contiene parabeni
  • Confezione in plastica monouso
FormatoLiquido
Tipo capelliScuri
ProprietàLucidante, ravvivante
Con balsamo
Senza siliconi
Senza parabeni
Ingredienti naturali
Protezione UV
Non testato su animali
Vegano
Punti forti
  • Adatto anche ai capelli tinti
  • Accentua i riflessi naturali
Punti deboli
  • Contiene siliconi e parabeni
  • Confezione in plastica monouso
Marialuisa.sabatino
Autore
Marialuisa

Gli shampoo Garnier

I capelli, così come qualsiasi altra parte del corpo, hanno bisogno di attenzioni costanti e di essere trattati con dei prodotti idonei affinché possano essere sempre forti, sani e luminosi. Lo shampoo, rispetto ad altri prodotti come balsami, tinte o gel per capelli, è certamente uno dei prodotti più utilizzati sia dagli uomini che dalle donne per ovvie ragioni di igiene personale. Proprio per il suo uso, in alcuni casi quotidiano, è importante che la sua composizione rispetti le caratteristiche di ogni tipo di chioma: dai capelli grassi a quelli più secchi e sfibrati, come anche capelli lisci o ricci.shampoo garnier capelliIn commercio i prodotti a disposizione sono davvero innumerevoli e a volte può risultare difficile scegliere quello più adatto alle proprie esigenze. Il consiglio è sempre quello di verificare l’INCI, ovvero la nomenclatura internazionale degli ingredienti contenuti nella cosmesi, riportata sull’etichetta in modo da non avere brutte sorprese, come la presenza di ingredienti dannosi per la salute.
Per approfondire tutti gli aspetti che riguardano lo shampoo vi consigliamo la lettura della nostra guida all’acquisto dedicata. In questa pagina invece affronteremo una marca in particolare, conosciuta in tutto il mondo soprattutto per i suoi prodotti per i capelli: gli shampoo Garnier.

La storia del marchio Garnier

Prima di addentrarci in un’analisi più tecnica degli shampoo Garnier, scopriamo insieme quando e come è nato il famoso marchio francese. Garnier appartiene al gruppo L’Oréal dal 1965, ma fu fondato nel lontano 1904 da Alfred Amour Garnier, un parrucchiere e profumiere che nei primi anni del ‘900 si dedicava alla realizzazione di lozioni per la cura dei capelli fino a ottenere svariati brevetti. Verso la fine degli anni ’20 il signor Garnier vendette la sua azienda, che cambiò il nome inizialmente in Garnier Institute e solo in un secondo momento in Laboratoires Garnier, nome con cui il brand ancora oggi è conosciuto.shampoo garnier marchioDa questo momento in poi il famoso marchio si aprì sempre di più a nuovi mercati e anche alla realizzazione di diversi prodotti specializzati per i capelli e la pelle, come le prime tinture casalinghe. Ad oggi Garnier è uno dei leader sul mercato internazionale per quanto riguarda questo settore.
Negli ultimi anni, grazie a una presa di coscienza sempre maggiore dei consumatori verso temi ambientali, anche Garnier ha deciso di adottare alcune misure a impatto zero durante la fase di produzione, ponendosi come obiettivo l’impiego di formule eco-progettate per ottenere ingredienti rinnovabili ricavati da fonti sostenibili entro il 2022. Altre sfide per la green beauty Garnier sono l’utilizzo di plastica riciclata per il packaging, la riduzione del consumo idrico e l’affermazione di stabilimenti carbon neutral, ovvero che si avvarranno esclusivamente di energia rinnovabile, il tutto entro il 2025.

Le linee degli shampoo Garnier

Gli shampoo Garnier si dividono in due linee principali, Ultra Dolce e Fructis, che come vedremo qui di seguito a loro volta presentano diverse tipologie, ognuna con delle caratteristiche precise per soddisfare le esigenze di ogni tipo di capelli. Prima di scoprire quali sono queste varianti bisogna puntualizzare che non tutti gli shampoo Garnier sono privi di parabeni e siliconi, quindi il nostro consiglio è di verificare l’etichetta qualora voleste evitare queste sostanze.

Ultra Dolce

La linea di shampoo Garnier Ultra Dolce è tra le più conosciute e diffuse sul mercato sia nel nostro paese che all’estero. Basta entrare in un qualsiasi supermercato per rendersi subito conto di quanto sia diffusa e quindi scelta dal consumatore. Ultra Dolce nasce dall’esigenza di offrire un prodotto che possa rispondere a ogni esigenza senza aggredire la fibra capillare e utilizzando spesso ingredienti di origine naturale. shampoo garnier ultradolce bambiniVediamo in quante tipologie si suddivide questa nota linea:

  • Lenitivo: per chi ha un cuoio capelluto sensibile, questa linea riuscirà a lenirlo riducendo la sensazione di prurito. La consistenza è cremosa e molto delicata in modo da lavare i capelli senza appesantirli;
  • Purificante: l’azione purificante viene eseguita soprattutto da alcuni ingredienti da sempre utilizzati per risolvere il problema dei capelli grassi, come l’argilla, molto conosciuta per le sue qualità assorbenti. Alcuni Shampoo Garnier Ultra Dolce purificanti aggiungono all’argilla il cedro per completare questo tipo di azione;
  • Idratante e nutriente: i capelli hanno un continuo bisogno di nutrirsi e idratarsi, ecco perché è necessario lavarli con degli shampoo appropriati che possano ridargli vigore e lucentezza. La nuova gamma Ultra Dolce Rituale D’argan è ideale per capelli secchi e indisciplinati;
  • Ricostituente: tra gli shampoo Garnier ricostituenti ricordiamo la linea Ultra Dolce Tesori di miele, ideale per capelli che si spezzano facilmente, quindi fragili e sottili. La ricetta di questa linea vede protagonisti il miele, la pappa reale e la propoli, tutti ingredienti con un potere nutritivo e ricostituente senza eguali;
  • Bambini: tra gli Ultra Dolce più famosi troviamo senza dubbio la linea dedicata ai bambini sia in versione shampoo che shampoo e balsamo insieme. Si tratta di formule efficaci per districare i capelli senza bruciare gli occhi, quindi anche i più piccoli della casa potranno avere capelli senza nodi, morbidi e lucenti;
  • Solido: come ultima possibilità appartenente alla linea Ultra Dolce troviamo il formato solido totalmente libero da plastica, quindi l’ideale per chi ha deciso di vivere una vita più sostenibile e plastic-free.

Fructis

L’altra linea di shampoo Garnier molto famosa è la Fructis, da tanti anni ormai presente su tutti gli scaffali dei supermercati oltre che nelle pubblicità. Anche in questo caso si tratta di prodotti in formato cremoso ma leggermente migliori da un punto di vista qualitativo rispetto agli Ultra Dolce, poiché esistono molte più varianti prive di siliconi e parabeni. shampoo garnier fructisVediamo quali sono le principali linee:

  • Hydra liss: questa linea è perfetta per capelli mossi e crespi, poiché grazie alla sua formula specifica e in combinazione con altri prodotti della stessa marca, riesce a garantire un effetto naturalmente liscio fino a 72 ore;
  • Pure no stop: si tratta di una formula senza siliconi e parabeni che dona vigore alla fibra del capello svolgendo una forte azione fortificante grazie alle vitamine B3 e B6. Perfetto per capelli grassi;
  • Oil repair: uno dei principali ingredienti di questo tipo di shampoo Garnier è il burro di karité, noto a tutti per le sue proprietà nutrienti. Anche in questo caso infatti viene utilizzato per nutrire in profondità i capelli donandogli luminosità, forza e lucentezza;
  • Antiforfora: il segreto di questa linea di prodotti Fructis è lo zinco Piritione, un ingrediente antimicrobico e antisettico, molto efficace per eliminare la forfora. In commercio esistono diverse varianti con profumazioni diverse, sempre fruttate;
  • Fortificante: per capelli che si spezzano o per chi ha problemi di doppie punte le linee fortificanti come Addio Danni e Rigenera Forza sono le soluzioni ideali grazie alle loro formule ricche di vitamine;
  • Hair food: si tratta di un’ulteriore tipologia di shampoo Fructis che, come suggerisce il nome, vuole realmente essere cibo per i capelli attraverso formule efficaci e mirate alla protezione del capello. shampoo garnier hair foodDella stessa gamma sono disponibili moltissime varianti con ingredienti al 98% di origine naturale senza siliconi.

Gli shampoo Garnier e la concorrenza

Gli shampoo Garnier presentano determinate caratteristiche che possono essere migliori o anche peggiori rispetto a prodotti della stessa categoria appartenenti ad altri brand. Per questo motivo di seguito analizzeremo alcuni criteri fondamentali durante la scelta di un prodotto per la cura dei capelli, come ad esempio gli ingredienti e la consistenza, cercando di capire come Garnier risponda alle esigenze del mercato.

1. Consistenza

Quando si parla di consistenza s’intende molto spesso il formato o la texture di un prodotto. Nel caso degli shampoo Garnier, la consistenza è quasi sempre liquido-cremosa, sia per la linea Ultra Dolce che Fructis. shampoo garnier solidoSoltanto per la prima c’è una piccola eccezione poiché è disponibile anche in versione solida plastic-free. Si tratta sicuramente di un piccolo ritorno al passato per fare un passo in avanti verso un futuro sempre più ecosostenibile.

2. Azione

Anche l’azione che svolge un prodotto cosmetico per la cura dei capelli è di grande importanza in vista di un acquisto. Che siano capelli sottili, sfibrati, grassi o secchi, ogni tipologia infatti può trovare una gamma di shampoo specifica per risolvere un determinato problema. Nel caso di Garnier è possibile acquistare shampoo ad azione diversificata come quelli antiforfora, ristrutturanti, lenitivi, purificanti o anche nutrienti.

3. Ingredienti

Gli shampoo Garnier sono molto famosi per le loro fragranze fruttate, soprattutto la linea Fructis. Se fino a qualche anno fa la loro composizione prevedeva quasi sempre l’uso di parabeni e siliconi, negli ultimi tempi, grazie anche ai forti dibattiti sulla nocività di queste sostanze per la salute, vengono utilizzati sempre meno dalla famosa casa francese. shampoo garnier ingredientiRicordiamo che i parabeni sono sostanze chimiche impiegate nella cosmesi per favorire la conservazione del prodotto, mentre i siliconi sono dei polimeri ottenuti chimicamente come il Dimethicone e sono utilizzati per rendere i capelli meno porosi e per ridurre l’effetto crespo. In molti degli shampoo Garnier questi ingredienti non vengono più impiegati lasciando spazio a sostanze di origine naturale come nella gamma Hair Food, per esempio. Tra gli ingredienti più utilizzati ricordiamo avocado, bambù, aloe, cacao, caffè, ciliegia, noci di macadamia, crema di riso, avena, miele, ecc.

4. Tipo di capelli

Gli shampoo Garnier offrono diverse soluzioni anche a seconda della tipologia di capello come ad esempio la gamma Hydra liss di Fructis che riesce a rendere i capelli naturalmente lisci fino a 72 ore. Mentre altre tipologie ad azione fortificante come Addio Danni sempre di Fructis o Tesori di miele di Ultra Dolce sono perfetti per capelli sfibrati, secchi e molto bisognosi di essere nutriti e rafforzati, mentre per capelli grassi le linee ad azione purificante come Ultra Dolce con argilla rappresentano l’opzione ideale.

5. Confezione

A seconda della linea di shampoo Garnier presa in considerazione le dimensioni della confezione possono variare. La gamma Ultra dolce presenta bottiglie da 300 ml sia per gli shampoo per adulti che per bambini, mentre Fructis presenta un formato leggermente più piccolo, da 250 ml. shampoo garnier confezioneLa variante Hair food invece sembra essere la più grande tra le consistenze cremose, con un contenitore da 350 ml. Infine il formato solido pesa circa 60 g, però bisogna considerare che questa quantità più durare per circa 40 lavaggi.

I marchi concorrenti di Garnier

Abbiamo detto che gli shampoo Garnier si collocano su una fascia medio bassa, poiché sono accessibili alla maggioranza dei consumatori grazie a costi molto contenuti. Sullo stesso piano troviamo anche altri brand specializzati in cosmetici per capelli come Pantene, Elvive o Sunsilk. Tra i marchi che invece si distanziano un po’ da quelli appena citati, sia per prezzo che per qualità, citiamo la Kérastase, molto pubblicizzata anche da parrucchieri professionisti, o la Roche Posay.

Le domande più frequenti sugli shampoo Garnier

Perché acquistare gli shampoo Garnier?

Gli shampoo Garnier negli ultimi anni hanno sicuramente migliorato la qualità degli ingredienti mettendo a disposizione del consumatore sempre più prodotti senza sostanze chimiche dannose come parabeni o siliconi. shampoo garnier vantaggiUn altro vantaggio è rappresentato dalle innumerevoli tipologie che differiscono per azione e per fragranza, adatte a ogni tipo di capello o gusto. Inoltre, hanno un prezzo molto competitivo di cui parleremo in maniera più dettagliata nel seguente paragrafo.

Quanto costano gli shampoo Garnier?

Garnier offre i suoi prodotti a dei prezzi abbastanza accessibili. La linea Ultra Dolce è leggermente più economica e per ogni variante il costo oscilla dai 2 ai 3 € a seconda della tipologia considerata, mentre la gamma Fructis è leggermente più cara con dei prezzi che variano dai 3 ai 5 €. Il formato solido è tra i prodotti più cari con un costo di circa 5 €.

Dove acquistare gli shampoo Garnier?

Come già ripetuto più volte è facile acquistare gli shampoo Garnier in qualsiasi supermercato o in negozi specializzati in prodotti per la cura dei capelli. Le possibilità di acquistare le fragranze più introvabili a dei prezzi più vantaggiosi si moltiplicano qualora si volesse procedere con un acquisto online, data l’infinita quantità di offerte presenti sulle più note piattaforme.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono i migliori shampoo Garnier del 2021?

La tabella dei migliori shampoo Garnier del 2021 scelti dalla redazione di QualeScegliere.it

Shampoo: gli ultimi prodotti recensiti

Ecco i migliori due prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Faith in Nature Tea Tree

Migliore offerta:6,36€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Wella Fusion

Migliore offerta:2,22€