I migliori mouse da gaming Logitech del 2020

Confronta i migliori mouse da gaming Logitech del 2020 e leggi la nostra guida all'acquisto.
Ilaria.fioravanti
Autore
Ilaria

I mouse da gaming Logitech

Il gaming come professione

Se fino a pochi anni fa gli eSport (ovvero gli sport elettronici) erano praticamente sconosciuti al grande pubblico, oggi sono oggetto di sempre maggiore interesse. Non è raro, infatti, imbattersi in eventi riservati ad alcuni particolari giochi, o trovare programmi televisivi dedicati unicamente alla trasmissione di scontri tra squadre di gamer professionisti. Questo ha comportato una grande espansione del mercato delle periferiche di gioco, che non sono più solo considerate accessori per i giocatori amatoriali, ma piuttosto veri e propri strumenti di lavoro anche per chi ha fatto degli eSport una professione. Mouse da gaming Logitech professionaliLogitech è sicuramente uno dei più grandi produttori di mouse, tastiere, controller e cuffie da gaming, impegnato nello sviluppo di tecnologie sempre più avanzate che permettano di conquistare non solo il mercato degli appassionati di videogiochi, ma anche dei team che si scontrano nei tornei più importanti a livello internazionale. In questa pagina ci occuperemo in particolare dei mouse da gaming realizzati dalla Logitech, analizzando le caratteristiche sia dei modelli più economici che di quelli di fascia più alta, che attualmente possono raggiungere anche i 300 €.

Wireless o cablato?

Prima di vedere nel dettaglio il catalogo Logitech, vanno fatte alcune precisazioni su uno degli argomenti più dibattuti tra gli appassionati di gaming, ovvero il tipo di collegamento dei mouse pensati appositamente per questo utilizzo.

  • Cablato: per molti è ancora l'opzione migliore in assoluto, per diversi motivi. Per prima cosa, i modelli di mouse da gaming con cavo hanno una latenza praticamente nulla (ovvero non esiste praticamente alcun ritardo tra il momento in cui il mouse fornisce un input al computer e quello in cui il comando viene eseguito), un dato fondamentale non solo per chi gioca a livello professionale, ma in generale per tutti gli amanti dei titoli d'azione, di strategia o sparatutto in prima persona, che richiedono estrema velocità e precisione. Mouse da gaming Logitech cablatoInoltre, questo tipo di mouse non deve essere alimentato da pile o batterie, utilizzando semplicemente il computer come fonte di alimentazione, tramite un comune cavo USB. Tuttavia, ha il difetto di causare un certo ingombro, soprattutto per chi utilizza molte altre periferiche e rischia di essere limitato nei movimenti da una lunghezza del cavo insufficiente;
  • Wireless: fino a non molto tempo fa, praticamente nessun gamer appassionato, né tanto meno professionista, avrebbe mai utilizzato un mouse da gaming wireless. Questo è dovuto proprio al problema della latenza, che con qualunque tecnologia senza fili poteva impedire una sessione di gioco fluida. Tuttavia, oggi ci sono state evoluzioni importanti in questo settore, e in particolare Logitech equipaggia alcuni dei suoi modelli con quello che viene chiamato "lightspeed wireless", un sistema che permette una connessione senza fili pur mantenendo un tempo di risposta estremamente ridotto, addirittura migliore rispetto a molti modelli cablati. Mouse da gaming Logitech wirelessVa però considerato che i mouse dotati di questa tecnologia appartengono a una fascia di prezzo molto alta e sono in genere utilizzati praticamente solo dai professionisti. Inoltre, va ricordato che il problema dell'alimentazione permane, per cui sarà sempre necessario essere dotati di pile di ricambio o di un cavo che permetta una ricarica rapida.

Il catalogo Logitech

Anche se esistono parecchi modelli di mouse da gaming prodotti da Logitech, sono due le linee principali in cui possono essere divisi: la G Serie e la Pro Serie, utilizzate in realtà anche per altre periferiche pensate per il settore videoludico:

  • G Serie: comprende modelli di fascia media ed economica. Sono adatti soprattutto a un uso amatoriale, anche se alcuni possono offrire prestazioni di buon livello e sicuramente prendono una certa distanza dai prodotti di fascia più bassa realizzati da marchi meno noti. Esistono mouse da gaming della G Serie che dispongono di molti tasti personalizzabili e sono anche dotati di alcune delle tecnologie più avanzate della Logitech, come il lightspeed wireless, per cui possono essere un'ottima opzione per chi vuole avvicinarsi, per esempio, a tornei amatoriali, o semplicemente per chi intende migliorare le proprie prestazioni;Mouse da gaming Logitech G Serie
  • Pro Serie: come è facile intuire, si tratta di una linea dedicata a prodotti pensati per un uso professionale. All'interno della Pro Serie si possono comunque trovare modelli con caratteristiche diverse, e anche se appartengono tutti a una fascia di prezzo alta, ci sono oscillazioni piuttosto rilevanti a seconda del mouse, dei suoi componenti hardware e delle tecnologie integrate. Non è consigliabile orientarsi su un modello Pro se non si ha già una certa esperienza con periferiche di gioco di livello avanzato, dato che per essere sfruttati al meglio richiedono una configurazione più complessa e una maggiore personalizzazione.Mouse da gaming Logitech Pro Serie

Va notato che talvolta sono disponibili diverse generazioni di alcuni modelli di mouse da gaming prodotti da Logitech, per cui si potrebbero trovare più versioni che utilizzano lo stesso nome, nonostante si distinguano per alcune caratteristiche. È dunque molto importante verificare le specifiche tecniche per essere certi di acquistare il modello più aggiornato e non uno precedente, le cui prestazioni sono in genere di livello inferiore.

Le caratteristiche dei mouse da gaming Logitech

Come abbiamo sottolineato, Logitech è sicuramente uno dei marchi leader nel mercato delle periferiche dedicate al mondo del gaming, con un catalogo molto nutrito in grado di soddisfare esigenze diverse. In questo paragrafo vediamo più nel dettaglio quali sono gli aspetti da considerare con maggiore attenzione prima di procedere all'acquisto di un mouse da gaming Logitech.

  • Precisione e sensibilità: per quanto riguarda questi parametri, Logitech ha alcuni dei risultati migliori in assoluto. La risoluzione copre sempre uno spettro piuttosto ampio, che può andare da un minimo di 200 a un massimo di 16.000 DPI. La velocità può raggiungere oltre 500 IPS (pollici al secondo), mentre il tempo di risposta si aggira per lo più intorno a 1 ms. Va notato che Logitech utilizza in molti modelli di mouse da gaming alcune tecnologie proprietarie, come per esempio il sensore HERO, che non solo permette di migliorare in modo significativo la precisione e la velocità del puntamento, ma ottimizza anche i consumi energetici, un aspetto molto importante per tutti i modelli che sfruttano batterie al litio;Mouse da gaming Logitech precisione
  • Comfort: a differenza di altri marchi, Logitech non si è focalizzata in modo particolare sulla realizzazione di design particolarmente innovativi. Molti dei suoi mouse da gaming, infatti, mantengono una struttura abbastanza tradizionale, anche se nel tempo sono stati implementati diversi aggiustamenti per rendere un utilizzo prolungato della periferica il più confortevole possibile. Anche in questo caso è consigliabile basarsi sulle proprie esigenze personali, dato che è possibile trovare diverse variazioni tra tutti i modelli sia della G Serie che della Pro Serie;
  • Funzioni: anche i mouse Logitech di fascia economica dispongono di alcune delle funzioni di base più importanti per un giocatore. Oltre alla possibilità di modificare rapidamente la sensibilità del cursore, infatti, è quasi sempre possibile gestire diversi tasti macro, oltre che creare dei profili differenti tra cui scegliere a seconda del titolo con cui si vuole giocare. Inoltre, Logitech mette a disposizione dell'utente un software unico che permette di gestire tutte le opzioni non solo dei suoi mouse, ma anche di tutte le altre periferiche pensate per il gaming. A seconda del modello e delle sue caratteristiche, sarà possibile modificare tutte le impostazioni principali tramite un unico pannello di controllo, un fatto particolarmente vantaggioso soprattutto se si possiedono diversi dispositivi Logitech;Mouse da gaming Logitech funzioni
  • Collegamento: abbiamo già dedicato un paragrafo a parte in merito ai diversi tipi di connessione sfruttati dai mouse da gaming Logitech. In generale, se prestare attenzione alla ricarica della batteria non è un problema rilevante, è consigliabile orientarsi su un modello che disponga del lightspeed wireless, dato che attualmente è lo standard che assicura le prestazioni di livello migliore in assoluto. Tuttavia, in molti preferiscono ancora le connessioni via cavo, che non richiedono alcuna manutenzione particolare e assicurano sempre la massima stabilità.

I maggiori concorrenti

Con la crescente diffusione dei videogiochi sono molti i marchi nati appositamente per far fronte alle richieste dei consumatori in questo settore, mentre altri derivano da aziende che già da tempo operavano nell'ambito dell'informatica. Per fare qualche esempio, tra le case produttrici che si dedicano esclusivamente al gaming vanno menzionate Corsair, Razer e MSI. Quest'ultima produce non solo periferiche, ma anche PC progettati appositamente per il gioco, offrendo la massima compatibilità tra tutti i suoi dispositivi e prestazioni di alto livello anche in ambito professionale. Mouse da gaming Logitech concorrentiVa poi menzionata la linea Predator della Acer, che però si focalizza maggiormente su PC e monitor, di cui è fornitore ufficiale per molte competizioni nell'ambito degli eSport. Infine, non vanno dimenticati i prodotti Trust, anche se questi sono in genere più orientati a un pubblico amatoriale. Si tratta infatti di un marchio che punta molto sulla competitività dei propri prezzi, e pur offrendo alcuni modelli di qualità, non raggiunge i livelli di altri concorrenti specializzati in questo mercato.

Le domande più frequenti sui mouse da gaming Logitech

Come si configura un mouse da gaming Logitech?

Come abbiamo accennato in un paragrafo precedente, Logitech mette a disposizione dei propri utenti un software che permette di configurare e gestire tutte le impostazioni delle sue periferiche dedicate al mondo del gaming. Questo programma è chiamato Logitech G Hub, è disponibile anche in lingua italiana ed è in grado di fornire guide e suggerimenti per ottimizzare le prestazioni delle proprie periferiche.

I mouse da gaming Logitech sono compatibili con Mac?

Sì, la maggior parte dei mouse da gaming prodotti da Logitech sono compatibili anche con Mac OS, così come il software Logitech G Hub. Tuttavia, è raro che i più appassionati di gaming al computer utilizzino un dispositivo Apple, dato che la grande maggioranza dei migliori titoli viene distribuita unicamente per Windows, e che, in generale, nessun Mac è pensato appositamente per il gaming.Mouse da gaming Logitech con Mac

Esistono mouse da gaming Logitech per mancini?

Abbiamo fatto presente che il design di molti mouse da gaming Logitech rimane abbastanza tradizionale e non presenta una forma pensata appositamente per destrimani o mancini. Il vero vantaggio, soprattutto se si sceglie un modello di fascia medio-alta, sta nella possibilità di configurare quasi completamente il proprio mouse, decidendo quali funzioni assegnare a ogni pulsante. In questo modo anche gli utenti che preferiscono l'uso della mano sinistra potranno utilizzare senza alcun problema questi mouse da gaming, dato che dispongono di opzioni di personalizzazione molto estese e avanzate.

I mouse da gaming Logitech sono adatti a mani grandi o piccole?

È difficile dare una risposta precisa a una domanda che richiede, prima di tutto, un test personale. I mouse Logitech sono usati da moltissimi utenti in tutto il mondo, che continuano a trovarli una delle opzioni migliori in assoluto sul mercato, per cui il loro design risulta sicuramente adatto a moltissime esigenze diverse. Tuttavia, potrebbero esserci modelli più adeguati rispetto ad altri, sia per forma che per dimensioni e peso, soprattutto se si hanno mani di dimensioni particolarmente grandi o piccole: in questo caso l'unica soluzione è provarli e capire se sono veramente l'alternativa migliore per le proprie esigenze.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono i migliori mouse da gaming Logitech del 2020?

La tabella dei migliori mouse da gaming Logitech del 2020 scelti dalla redazione di QualeScegliere.it

Prodotto Prezzo
migliore
Recensione
Logitech G604 Lightspeed
nessuna offerta
Recensione
Logitech G502 Proteus Spectrum
nessuna offerta
Recensione
Logitech G502 Hero
nessuna offerta
Recensione
Logitech G203
nessuna offerta
Recensione
Logitech G403 HERO 16K
nessuna offerta
Recensione

Mouse da gaming: tutti i prodotti recensiti

"Mouse da gaming Logitech": hai dubbi? Facci una domanda!

Ecco i migliori due prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Corsair M65 PRO RGB

Migliore offerta: 69,90€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Razer Mamba Wireless

Migliore offerta: 58,95€