I migliori tiralatte elettrici del 2022

Confronta i migliori tiralatte elettrici del 2022 e leggi la nostra guida all'acquisto.

Il migliore

Amazon
Farmacista Net
Farma Con Voi
Antica farmacia Orlandi
GranFarma
TipologiaElettrico
ConformazioneSingolo
FunzioniEstrazione in 2 fasi e velocità regolabile
Tipo di coppaMorbida, media (24 mm)
AlimentazioneSia con cavo che a batteria
Capacità150 ml
Accessori inclusiBiberon, tettarella, sacchetto con tracolla
CompatibilitàTutti i biberon Medela
Punti forti
  • Possibilità di scegliere la velocità di estrazione
  • Estrazione rapida e silenziosa
  • Borsetta per trasporto inclusa

Il miglior rapporto qualità prezzo

Baby promo
Spacefarma
Zfarmacia
Farmacielo
Farma Sprint
TipologiaElettrico
ConformazioneSingolo
FunzioniEstrazione in 3 fasi e 9 velocità
Tipo di coppaStandard, con cuscinetti massaggianti
AlimentazioneCavo e batteria
Capacità150 ml
Accessori inclusiBiberon, coperchio per il trasporto, sacchetto
CompatibilitàTutti i biberon Nuvita
Punti forti
  • Fase aggiuntiva anticongestione
  • Biberon già incluso
  • Utilizzo sia con cavo che con pile
Amazon
Shop Farmacia
Baby promo
Farmacia Valletta
Farmacia Sotto Casa
TipologiaElettrico
ConformazioneDoppio
FunzioniEstrazione in 2 fasi e 11 livelli di velocità
Tipo di coppa4 coppe Personal Fit Flex da 21 e 24 mm
AlimentazioneCavo e batteria
Capacità150 ml
Accessori inclusiSupporto bottiglia
Compatibilitàn.d.
Punti forti
  • Consente di estrarre una quantità maggiore di latte in meno tempo
  • Ideale per un uso molto frequente e continuato
  • Funziona sia a batterie che con alimentatore di corrente
  • Sono incluse due coppie di coppe di misura diversa (21 e 24 mm)
Punti deboli
  • Non sono inclusi accessori extra come biberon o coppette assorbilatte
Amazon
TipologiaManuale
ConformazioneSingolo
Funzioni
Tipo di coppaMorbida, dimensione media
Alimentazione
Capacità150 ml
Accessori inclusiBiberon, tettarella, tappo ermetico, 1 campione di coppette assorbilatte
CompatibilitàBiberon gamma Benessere e Natural Feeling
Punti forti
  • Semplice da usare
  • Poco ingombrante
  • Prezzo contenuto
Amazon
Farmacia Loreto
Giodicart
Linfafarmacie
Farma save
TipologiaElettrico
ConformazioneSingolo
Funzioni8 velocità, 2 fasi, timer, memoria delle impostazioni
Tipo di coppaStandard in silicone
AlimentazioneCavo
Capacità125 ml
Accessori inclusi1 tappo di chiusura, 2 coppette, 1 adattatore micro USB
CompatibilitàTutti i biberon Philips Avent
Punti forti
  • Molto personalizzabile grazie a 8 velocità e 2 fasi (stimolazione-estrazione)
  • Consente di mantenere una posizione comoda durante l'estrazione del latte
  • Silenzioso e comodo da portarsi appresso
Punti deboli
  • Molte componenti da pulire e sterilizzare
Francesca.maculan
Autore
Francesca

Come scegliere il tiralatte elettrico

Con l’arrivo di un bebè è abbastanza comune che, assieme alla gioia di un evento eccezionale, vi siano anche preoccupazioni e stress che possono essere dovuti a moltissime ragioni, tra cui la necessità di adattarsi ad una nuova routine. L’allattamento è uno degli aspetti che forse più modificano la vita quotidiana del neogenitore e in particolare della mamma e, se è vero che allattare è un’esperienza unica e appagante, non sempre è esente da problematiche di vario genere che possono ostacolare il tranquillo svolgimento della vita in famiglia. Ecco perché in tema di allattamento esistono oggi moltissimi prodotti che mirano a rendere questa pratica più semplice per i genitori e a risolvere alcuni dei problemi più comuni che possono sorgere. Uno di questi prodotti è il tiralatte, un dispositivo pensato per estrarre il latte materno in modo da conservarlo e somministrarlo al bambino quando necessario. Come potete leggere nella guida all’acquisto dedicata al tiralatte, questo dispositivo è utile o addirittura necessario in numerose situazioni: durante le prime settimane, quando il bambino fatica ad attaccarsi al seno e a stimolare la produzione di latte, oppure quando vi è una sovrapproduzione di latte che potrebbe causare un ingorgo mammario; diventa utile anche nei mesi successivi, quando la mamma deve rientrare al lavoro o semplicemente vuole condividere anche questo aspetto della cura del piccolo con il proprio partner. In commercio possiamo trovare diversi modelli di tiralatte, manuali o elettrici.Tiralatte elettrico Per capire quale sia la tipologia più adatta alle proprie esigenze, in questa pagina abbiamo riportato alcune informazioni importanti sul tiralatte elettrico, affinché il genitore possa familiarizzare con questa tipologia, ricordando tuttavia che è spesso solo dopo la nascita del bambino che diventa possibile individuare quali sono le esigenze specifiche della mamma, del bebè e della famiglia in tema di allattamento. Ciò non toglie che sia utile avere un quadro generale sulle tipologie di dispositivi acquistabili anche prima della nascita del bambino.

Come funziona il tiralatte elettrico

Il tiralatte elettrico è un dispositivo in grado di estrarre il latte materno tramite una piccola pompetta che, creando un effetto sottovuoto, emula il funzionamento della suzione del neonato. Nel caso del tiralatte elettrico questa pompetta si aziona grazie ad un motore presente nel dispositivo che va a sostituire la pressione manuale necessaria nei modelli, appunto, manuali. Tutti i modelli elettrici sono infatti dotati di un motore che può essere integrato nel corpo principale (costituito dalla coppa e dal recipiente dove viene travasato il latte) oppure separato e costituito da una base motore collegata. La componente elettrica che avvia l’azione della pompetta, specialmente se separata dal resto del dispositivo, è caratterizzata da un display digitale o semplicemente da pulsanti grazie ai quali è possibile accendere e spegnere il dispositivo, regolare la potenza di suzione e, nei modelli più completi, anche la modalità di estrazione. Nei modelli con display digitale si può inoltre verificare lo stato di carica e per quanto tempo si sta utilizzando il tiralatte.Tiralatte elettrico base motore e regolazioni

Tipologie di tiralatte elettrico

Il meccanismo di funzionamento dei tiralatte elettrici è più o meno il medesimo in tutti i dispositivi presenti sul mercato. Una differenza però sussiste tra i modelli ad uso ospedaliero e quelli invece acquistabili per un uso personale.

Tiralatte elettrici ad uso ospedaliero e a noleggio

In questo primo caso si tratta di dispositivi più potenti e spesso dotati di una base motore più grande. I dispositivi di questo genere sono pensati per essere usati dalle mamme nei primi giorni dopo il parto in ospedale ed eventualmente possono essere noleggiati anche per il periodo successivo a casa. Proprio perché pensati per un uso condiviso, ad essere noleggiata è solo la base motore mentre coppa e raccoglitore spesso rimangono ad uso personale ed esclusivo. Vista la quantità di modelli di tiralatte elettrici più o meno performanti presenti sul mercato, il noleggio e l’utilizzo di questi dispositivi si è ridotto negli ultimi anni e viene riservato a quei casi particolari in cui la mamma è impossibilitata ad allattare per problemi legati alla salute del bambino o della mamma stessa e a causa dei quali è necessario un uso molto frequente e quotidiano del tiralatte. Per maggiori informazioni sul noleggio del tiralatte elettrico è possibile rivolgersi all’ospedale o alla farmacia di fiducia.

Tiralatte elettrici per uso domestico

Sono ormai quelli più utilizzati in quanto i modelli acquistabili sono diversi e garantiscono un uso personale ed esclusivo del dispositivo. I modelli più recenti sono semplici da usare, pratici e confortevoli, nonché in grado di soddisfare anche chi necessita di estrarre il latte materno con frequenza e per un tempo prolungato, consentendo di ottenere una buona quantità di latte in tempi brevi.
In commercio possiamo inoltre trovare tipi di tiralatte elettrici che si distinguono tra loro per la struttura del dispositivo. Qui sotto riportiamo i principali.
Tiralatte elettrico doppio
Il tiralatte doppio è quello dotato di una base a cui collegare due sistemi di estrazione, uno per ciascun seno, in modo da estrarre il latte contemporaneamente da entrambi i lati. Il sistema doppio è molto più diffuso nei tiralatte elettrici rispetto a quelli manuali ed è indicato per coloro che vogliano o necessitino di spendere il minor tempo possibile per estrarre il latte materno. Il tiralatte elettrico doppio permette di estrarre il 18% in più di latte rispetto all’estrazione singola e fa sì che il latte estratto sia più ricco in termini di apporto nutrizionale (proprio perché estratto contemporaneamente da entrambi i seni). Per questo è consigliato quando si desidera conservare una grande quantità di latte, ad esempio a causa dell’assenza prolungata della mamma o nel caso, ad esempio, di parto gemellare.Tiralatte elettrico doppio
Tiralatte a sistema chiuso
Questa caratteristica non è spesso riportata dalle case produttrici, ma potrebbe essere importante in caso di somministrazione del latte materno a bambini molto piccoli o prematuri e che necessitano di nutrirsi con latte sterile e incontaminato. I tiralatte con sistema chiuso impediscono che il latte materno venga a contatto con altre parti del dispositivo o fuoriesca. Questo avviene grazie alla presenza di una barriera che fa sì che il latte venga estratto in modo igienico e si evitino perdite nel meccanismo di estrazione. Questa barriera consente inoltre alla mamma di adottare una posizione più rilassata durante l’uso del tiralatte, senza il rischio che il latte fuoriesca.

Livelli di potenza

Un aspetto fondamentale del tiralatte elettrico è la potenza/velocità dello stesso e la possibilità di regolarla secondo le preferenze personali. Il tiralatte elettrico infatti deve essere innanzitutto sufficientemente potente da estrarre il latte senza difficoltà e al contempo non esercitare una forza di suzione eccessiva che potrebbe causare dolore al seno. Meglio quindi optare per modelli che offrano più livelli di velocità e potenza di estrazione. In generale in commercio si trovano tiralatte che offrono fino a 16 livelli di velocità. Grazie agli studi effettuati sui meccanismi di suzione del neonato, i modelli più recenti offrono inoltre la possibilità di scegliere tra più modalità di estrazione che emulano quelle del bambino nelle diverse fasi dell’allattamento. È possibile ad esempio optare per la modalità “stimolazione”, ideale durante i primi minuti di utilizzo del tiralatte per avviare la produzione e la fuoriuscita del latte materno, per poi passare a quella di vera e propria estrazione, due fasi che mirano a riprodurre il modo naturale con cui i bambini si nutrono dal seno.Tiralatte elettrico velocità

Alimentazione

I tiralatte elettrici possono essere alimentati:

  • A batteria, nel qual caso sono solitamente meno performanti, soprattutto in termini di velocità di estrazione;
  • Tramite cavo per la corrente, che permette un uso continuato e prolungato senza che si rischi di interrompere l’estrazione, ma che al contempo vincola la mamma a posizionarsi sempre vicino ad una presa di corrente;
  • Con batteria ricaricabile integrata, che consente di estrarre il latte ovunque ci si trovi mantenendo gli stessi vantaggi in termini di potenza e durata della carica.

Alcuni modelli, oltre ad avere una batteria interna ricaricabile, sono dotati di cavo USB per essere utilizzati comodamente anche in viaggio.Tiralatte elettrico cavo USB

Comfort e praticità d’uso

Come abbiamo visto nei paragrafi precedenti, gli elementi che rendono il tiralatte più confortevole e pratico possono essere sia strutturali che legati alla presenza di accessori extra. Elementi propri del tiralatte elettrico che rendono l’estrazione più facile e confortevole sono: il blocco per evitare le fuoriuscite di latte, la tipologia di alimentazione a corrente o con batteria interna ricaricabile, la possibilità di regolare non solo la potenza ma anche la modalità di estrazione. Oltre a questi, possiamo menzionare:

Capienza del contenitore di raccolta

La capienza della bottiglietta che raccoglie il latte materno varia da un minimo di 125 ad un massimo di 200 ml circa. Una misura intermedia è forse quella più efficiente perché permette di raccogliere una buona quantità di latte senza perdere la forza di estrazione del tiralatte, che diminuisce all’aumentare del volume del raccoglitore.

Tipologia della coppa

La coppa da appoggiare al seno deve essere morbida e flessibile per adattarsi alle diverse forme del seno, che non solo variano da donna a donna, ma anche nel corso del periodo dell’allattamento di ciascuna mamma; le coppe in dotazione hanno una misura media mentre quelle più piccole o più grandi devono essere, nella maggior parte dei casi, acquistate separatamente. Alcuni modelli più forniti offrono all’interno della confezione coppe sostitutive di misura diversa.

Livello di rumorosità dell’apparecchio

Questo fattore è molto importante per le mamme che utilizzano il tiralatte molto spesso e durante la notte. Si vuole infatti evitare di svegliare il bambino con un apparecchio eccessivamente rumoroso.

Facilità di selezione dei comandi

Pulsanti o touch screen, l’importante è che la mamma possa selezionare le diverse modalità e opzioni di estrazione senza fatica e mentre sta utilizzando il tiralatte. Utile è anche la presenza di indicatori dello stato della batteria e della durata della sessione di estrazione, che offrono alla mamma informazioni utili per organizzarsi e gestire l’uso del tiralatte.

Tiralatte elettrico regolazione facilePer migliorare l’usabilità e il comfort del tiralatte elettrico entrano in gioco anche gli accessori extra, inclusi con il dispositivo o da acquistare separatamente. Qui sotto vi elenchiamo i principali.

Tettarella compatibile

Non sempre con il tiralatte viene inclusa anche la tettarella per la somministrazione del latte materno al bambino. Oltre ad essere un accessorio imprescindibile, la possibilità di averlo incluso con il tiralatte evita eventuali problemi di compatibilità con altri biberon e il tiralatte stesso: quando si possiede la tettarella adatta si possono infatti evitare inutili travasi di latte materno dal recipiente di raccolta del latte alla bottiglia del biberon, essendo sufficiente applicare al primo la tettarella compatibile.

Coppette di misure diverse

Come accennato nei paragrafi precedenti, avere la possibilità di scegliere la misura più adatta al proprio seno è un aspetto che rende il tiralatte elettrico più facile da usare, più comodo e più versatile per la mamma.

Sacchetti per la conservazione del latte

Il latte materno va conservato con attenzione seguendo delle precise regole igieniche e utilizzando contenitori appositi. Questi ultimi devono essere sterili e composti da materiali adatti alla conservazione di cibi in frigo o in freezer, ovvero che non rilascino sostanze pericolose che possano contaminare il latte materno. Vi possono essere varie tipologie di contenitore per la conservazione del latte materno in commercio e tra queste le più pratiche sono proprio quelle in sacchetto monodose, che occupano meno spazio nel congelatore, mantengono il latte sterile e sicuro per il bambino e consentono di scongelarlo velocemente all’occorrenza.

Fascia o corpetto

Questo accessorio va nella maggior parte dei casi acquistato separatamente ed è consigliato alle mamme che utilizzino un tiralatte elettrico doppio e con una certa frequenza. La fascia o il corpetto da indossare e a cui collegare le due coppe del tiralatte permettono di estrarre il latte a mani libere e avere così maggiore libertà durante il tempo di estrazione.

Coppette assorbilatte

Questo è un accessorio non strettamente legato all’uso del tiralatte elettrico, ma è utile in generale durante i primi mesi dell’allattamento, quando si possono verificare perdite di latte dal seno.

Tiralatte elettrico fascia

Le domande più frequenti sui tiralatte elettrici

Quando usare il tiralatte elettrico?

Il tiralatte elettrico è utile e in alcuni casi addirittura indispensabile per mamma e bambino. L’uso di un tiralatte elettrico o manuale dipende dalle esigenze personali e soggettive e può essere una scelta valida anche solo in quanto più comoda per i genitori. Elenchiamo qui di seguito i motivi per cui è consigliato usare un tiralatte elettrico.

  • Per motivi di salute della mamma e del bambino. Parliamo nello specifico di problemi legati all’allattamento come una particolare conformazione del seno che rende difficile l’attaccamento del bambino e la suzione; oppure in caso di ingorgo, mastite o altre infiammazioni che costringano la mamma ad interrompere l’allattamento diretto al seno; in altri casi le problematiche coinvolgono il bambino, in particolare quando nato prematuro o a causa di altre condizioni mediche;
  • Per aumentare la produzione di latte o stimolare la montata lattea nei primi giorni dopo il parto;
  • In caso di parto gemellare;
  • Se la mamma deve assentarsi per un lungo periodo, deve rientrare al lavoro o semplicemente desidera condividere questo aspetto del rapporto con il figlio con il proprio partner.

Quanto costa e dove acquistare un tiralatte elettrico?

Il tiralatte elettrico può essere acquistato in farmacia, nei negozi specializzati in prodotti per la prima infanzia oppure online, dove è possibile scegliere tra un ampio range di modelli. I modelli più completi di tiralatte elettrico superano i 100 €, ma è possibile trovare modelli più economici ad un prezzo inferiore.

Come pulire il tiralatte elettrico?

Il tiralatte elettrico deve essere sterilizzato dopo ogni utilizzo. Per questo è importante consultare le istruzioni per l’uso dove vengono specificate anche le modalità di sterilizzazione, incluse quelle riguardanti i singoli pezzi del dispositivo che non sempre possono essere sterilizzati o puliti allo stesso modo. Molte delle parti che compongono il tiralatte possono inoltre essere sterilizzate con uno sterilizzatore, in particolar modo se si tratta di un modello capiente.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono i migliori tiralatte elettrici del 2022?

La tabella dei migliori tiralatte elettrici del 2022 scelti dalla redazione di QualeScegliere.it

Il migliore
Medela Swing Medela Swing
Miglior prezzo
11,40 €
Miglior qualità/prezzo
Nuvita Materno life 1286M Nuvita Materno life 1286M
Miglior prezzo
60,79 €
Medela Swing Maxi Flex Medela Swing Maxi Flex Miglior prezzo
23,40 €
Chicco Natural Feeling 00005740000000 Chicco Natural Feeling 00005740000000 Miglior prezzo
27,67 €
Philips Avent SCF395/11 Philips Avent SCF395/11 Miglior prezzo
104,90 €

Tiralatte: gli ultimi prodotti recensiti