I migliori tagliaerba a batteria del 2024

Confronta i migliori tagliaerba a batteria del 2024 e leggi la nostra guida all'acquisto.

pskmegastore
180,87 €
amazon
334,56 €
agrieuro
246,70 €
amazon
189,54 €
amazon
156,00 €
vanzocentrofer
190,00 €
agrieuro
349,90 €
amazon
285,99 €
amoreanimaleshop
203,00 €
agrieuro
156,00 €
poltek
190,81 €
bpmpower
359,55 €
bpmpower
307,44 €
bricoioit
179,00 €
agrieuro
191,80 €
agrifersas
479,00 €
ilferramenta
211,00 €
amazon
339,99 €
ilmondodelloshopping
597,00 €
bpmpower
221,26 €

Dati tecnici

Funzionamento

Batteria

Batteria

Batteria

Batteria

Batteria

Assorbimento motore con cavo

n.d.

n.d.

n.d.

350 W

n.d.

Potenza batteria

40 V

36 V

40 V

20 V

18 V

Ampiezza di taglio

35 cm

34 cm

34 cm

30 cm

30 cm

Altezza di taglio

7 cm

6,5 cm

2-7 cm

7 cm

3-7 cm

Impostazioni di altezza

n.d.

5

6

3

3

Pettini

n.d.

n.d.

n.d.

n.d.

n.d.

Capienza serbatoio

40 l

30 l

30 l

30 l

25 l

Maniglione

n.d.

n.d.

Unico

n.d.

Unico

Peso

15 kg

13,92 kg

10,4 kg

8,7 kg

8,56 kg

Rumorosità

86,6 dB

n.d.

n.d.

82 dB

n.d.

Punti forti

Opzioni di taglio per qualsiasi area

Compatibile con Power X-Change

Tecnologia taglio automatico

Semplicità di manutenzione

Batteria compatibile con altri prodotti Einhell

Sacco di raccolta facile da svuotare

Binario di guida in alluminio robusto e leggero

Leggero e facile da trasportare

Dimensioni compatte

Motore brushless non soggetto a usura

Maniglie completamente regolabili

Superficie dell'impugnatura ergonomica

Funzione taglio laterale

Livelli minimi di rumorosità

Copre fino a 150 mq

Punti deboli

Inadatto a sterpaglie robuste

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

I tagliaerba a batteria

L’utilizzo dei tagliaerba è indicato per la cura dei manti erbosi, nei giardini privati e nei parchi pubblici. Il taglio dell’erba non è legato soltanto a motivazioni estetiche ma è fondamentale per mantenere in salute il terreno e assicurare una crescita fitta e regolare del prato. Il taglio va effettuato regolarmente durante la primavera e l’estate, quando l’erba è asciutta, evitando però le ore più calde.
Tagliaerba a batteria
Di fondamentale importanza è la scelta di un tagliaerba affidabile, dotato di lame perfettamente affilate, per effettuare tagli regolari e prevenire l’insorgere di erbacce e malattie, che nel lungo periodo avrebbero l’effetto di indebolire le radici dell’erba. In base alla destinazione d’uso sono disponibili diversi modelli, da quelli a scoppio, particolarmente indicati per i terreni più ampi, fino ai moderni robot tagliaerba che permettono di curare il prato in totale autonomia. In mezzo a questi due estremi troviamo i tradizionali tagliaerba elettrici con cavo, e quelli senza fili alimentati a batteria, che sono i protagonisti di questa pagina. Date uno sguardo alla nostra guida all’acquisto per scoprire quale tagliaerba è più adatto alle vostre esigenze.

Le caratteristiche più importanti dei tagliaerba a batteria

Ci sono diversi elementi da tenere in considerazione prima di decidere di acquistare un tagliaerba a batteria. Le caratteristiche più importanti fanno riferimento ai seguenti requisiti: capacità di taglio, potenza e autonomia, silenziosità, maneggevolezza e peso, ampiezza del serbatoio e presenza della funzione mulching. Quest’ultima permette di spezzettare l’erba in frammenti minuscoli e spargerla sul prato fungendo da concime naturale.

Tagliaerba a batteria le caratteristiche più importanti

Nelle prossime righe individueremo quali sono i pro e i contro dei tagliaerba cordless, prendendo come punto di riferimento la grandezza dell’area verde da curare. L’analisi preliminare del contesto infatti è fondamentale, soprattutto per decidere che tipo di elettroutensile utilizzare e se è il caso di munirsi anche di un decespugliatore o di un tagliasiepi.

Perché utilizzare i tagliaerba a batteria

I tagliaerba a batteria sono dispositivi di ultima generazione che presentano diversi punti di forza. La facilità di utilizzo deriva principalmente dall’assenza di cavi di collegamento e dalla possibilità di effettuare una minore manutenzione. La migliore mobilità rende questi strumenti particolarmente indicati per gli spazi verdi di medie e piccole dimensioni, permettendo di raggiungere le zone più remote senza servirsi di una prolunga e agendo in totale sicurezza.

Tagliaerba a batteria perché utilizzarli

Nei modelli più evoluti le batterie al litio hanno maggiore autonomia e necessitano di tempi di ricarica molto più limitati. La capienza del serbatoio inoltre, compresa tra i 25 e i 40 litri, permette di prolungare le sessioni di taglio senza dover effettuare pause eccessive. Un altro vantaggio è da individuare nella limitazione del rumore, soprattutto in presenza di giardini condominiali o di abitazioni ravvicinate. Infine nei dispositivi cordless il peso è influenzato soprattutto dalla presenza della batteria, che una volta rimossa, rende le operazioni di trasporto molto più comode.

Svantaggi dei tagliaerba a batteria

La potenza dei tosaerba senza fili è sicuramente inferiore se paragonata a quelli elettrici e alimentati a benzina. Questo parametro influisce sulla qualità del taglio soprattutto in presenza di terreni incolti e con prati irregolari. Inoltre i costi maggiori degli elettroutensili cordless, influenzati dalla presenza della batteria e del caricatore, devono essere presi seriamente in considerazione, soprattutto se la manutenzione riguarda giardini di modeste dimensioni. In questo caso, infatti, la presenza di un cavo elettrico non dovrebbe essere di intralcio alle operazioni. Infine se optate per un tagliaerba a batteria dovrete valutare attentamente i parametri relativi all’autonomia e alla velocità di ricarica. I modelli più economici infatti potrebbero non avere performance adeguate ai vostri standard.

I migliori tagliaerba a batteria

I tagliaerba a batteria disponibili in commercio hanno una potenza che varia dai 18 ai 40 V. Alcuni modelli montano due batterie contemporaneamente per migliore le prestazioni e adattarsi al meglio anche alle superfici meno regolari. Uno dei parametri più importanti fa riferimento all’ampiezza di taglio, che in base alle dimensioni del dispositivo varia dai 30 ai 42 cm. L’altezza invece non supera i 7 cm con la possibilità di scegliere fino a 6 differenti misurazioni. La capienza del serbatoio, compresa tra i 25 ai 40 litri, è fondamentale per prolungare al massimo le sessioni di lavoro. Fatte queste premesse, è il momento di scoprire quali sono i cinque migliori tagliaerba a batteria presenti sul mercato.

Il migliore: GreenWorks G40LM35

GreenWorks G40LM35 è un tosaerba cordless con una batteria compatta da 40 V, facilmente estraibile. Quest’ultima è compatibile con molti altri elettroutensili, sottolineando la versatilità dello strumento. Grazie alle sue caratteristiche tecniche, questo dispositivo è adatto a tutti i tipi di prato, prediligendo i giardini di piccole dimensioni. L’ampiezza di taglio è pari a 35 cm mentre l’altezza non supera i 7 cm. L’ampio sacco di raccolta ha una capienza di 40 litri, un parametro molto competitivo se paragonato ad altri modelli appartenenti alla stessa fascia di prezzo. In questo elettroutensile è presente la funzione di pacciamatura che permette di distribuire i residui tritati di erba direttamente sul terreno evitando di accumularli all’interno del serbatoio. L’apparecchio pesa 15 kg ed è dotato di maniglie piegabili e regolabili in altezza che lo rendono perfettamente adattabile ad ogni tipo di utente.

A chi è adatto: a chi desidera un tagliaerba a batteria dotato di un serbatoio ampio e possiede un giardino con metraggio contenuto.
A chi è sconsigliato: a chi dispone di un budget inferiore ed è indirizzato verso un modello dotato di minor potenza.

Miglior qualità/prezzo: Einhell Rasarro

Questo tagliaerba è dotato di due batterie al litio da 18 V utilizzabili con diversi apparecchi targati Einhell. L’ampiezza di taglio, pari a 34 cm, è leggermente inferiore rispetto al modello precedente, così come l’altezza che si ferma a quota 6,5 cm, con 5 livelli differenti. Il serbatoio ha una capienza standard di 30 litri e possiede un indicatore di riempimento facilmente consultabile. L’utilizzo è particolarmente indicato per i giardini di medie dimensioni e grazie alle ruote rialzate si adatta perfettamente anche ai terreni più incolti. Il telaio, realizzato in plastica di alta qualità, ha un peso di 13,7 kg ed è fornito di una comoda maniglia per facilitarne il trasporto.

A chi è adatto: a chi vuole un tagliaerba potente, dotato di batterie intercambiabili e comprese nel prezzo, insieme ai caricatori.
A chi è sconsigliato: a chi ha bisogno di effettuare lavori di manutenzione in giardini di ampie dimensioni e preferisce un tosaerba con un serbatoio più capiente.

Il più versatile: Worx WG779E

Worx WG779E è un tosaerba cordless di ultima generazione che riesce a variare la qualità delle prestazioni in base all’altezza dell’erba. Inoltre è possibile agire anche in posizione laterale velocizzando le operazioni di taglio e ottimizzando gli sprechi. Le due batterie al litio sprigionano una potenza di 40 V e sono compatibili con altri dispositivi dello stesso voltaggio. Sono disponibili 6 impostazioni di altezza, comprese dai 2 ai 7 cm, con un’ampiezza che anche in questo caso non supera i 34 cm. La capienza del serbatoio è di 30 litri, mentre il peso non va oltre i 10,4 kg. La maniglia pieghevole permette di ridurre notevolmente le dimensioni, occupando uno spazio minimo.

A chi è adatto: a chi vuole un tosaerba senza fili altamente tecnologico, con funzione di taglio laterale e facile da utilizzare.
A chi è sconsigliato: a chi cerca un dispositivo più tradizionale e non ha bisogno di utilizzare le stesse batterie con più elettroutensili.

Il più silenzioso: Alpina AL1 3020 Li

Alpina AL1 3020 Li è un tagliaerba a spinta senza fili con una batteria da 20 V. Questo elettroutensile si contraddistingue per la bassa rumorosità e le dimensioni compatte. Il motore senza spazzole richiede una minima manutenzione e assicura una lunga durabilità. Il serbatoio ha una capienza di 30 litri ed è dotato di una comoda maniglia che permette di rimuovere facilmente il sacco e svuotare il contenuto con l’aiuto di una sola mano. Anche in questo caso il caricatore e la batteria vengono forniti in dotazione e possono essere utilizzati con tutti gli altri dispositivi Alpina. Il peso è pari a 8,7 kg, mentre l‘ampiezza di taglio, anche a causa delle dimensioni ridotte, si ferma a 32 cm. L’altezza si può regolare attraverso 3 opzioni differenti fino ad un massimo di 7 cm.

A chi è adatto: a chi è alla ricerca di un apparecchio affidabile e di dimensioni compatte con un livello di rumorosità molto contenuto.
A chi è sconsigliato: a chi desidera un tagliaerba a batteria più versatile con diverse impostazioni di altezza.

Il più compatto: Einhell Ge-Cm 18/30 Li

Questo è un altro tagliaerba senza fili prodotto da Einhell, compatibile con il sistema sistema Power X-Change, che permette di utilizzare la batteria in dotazione da 18 V con tutti gli elettroutensili della stessa marca. Il motore è brushless con una garanzia estesa fino a10 anni. Le impostazioni di altezza sono solo 3, e anche in questo caso non superano i 7 cm, mentre la larghezza di taglio è pari a 30 cm. Il serbatoio è più piccolo rispetto a tutti i modelli analizzati fin qui e non va oltre i 25 litri. Il peso limitato, pari a 8,56 kg, e l’impugnatura ergonomica facilitano le operazioni di manovra rendendo lo strumento particolarmente indicato per gli operatori meno esperti.

A chi è adatto: a chi necessita di un tosaerba cordless di facile utilizzo e con un prezzo decisamente abbordabile.
A chi è sconsigliato: a chi è alla ricerca di un dispositivo più tecnologico, con un serbatoio più capiente e dotato di maggiore potenza.

Le domande più frequenti sui tagliaerba elettrici

Quali sono le migliori marche di tagliaerba a batteria?

Sul mercato troverete diversi produttori di tagliaerba senza fili o alimentati con cavo elettrico. Questi dispositivi sono fondamentali per la manutenzione degli spazi verdi soprattutto durante le stagioni più calde. Tra i brand più affidabili è doveroso citare: Alpina, GreenWorks, Einhell e Worx.

Quanto costa una taglierba a batteria?

Generalmente il prezzo di un tagliaerba cordless è superiore a quello di un tagliaerba elettrico, soprattutto per la presenza delle batterie agli ioni di litio e dei caricatori. Questi modelli infatti sono più avanzati a livello tecnologico, hanno un design moderno e possono garantire una minore rumorosità. Il prezzo di un tagliaerba senza fili è compreso da un minimo di 130 € e può arrivare fino a 900 €.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato