Due ricette facili da preparare con il Kenwood kCook Multi Smart

Alessandra.zunino
Autore
Alessandra

Il Kenwood kCook Multi Smart è il nuovo robot da cucina multifunzione lanciato dalla famosa azienda inglese. Abbiamo già osservato le caratteristiche tecniche, le funzioni integrate e le peculiarità di questo prodotto nella nostra recensione dedicata: in questo articolo vogliamo invece presentarvi due ricette facili e veloci da preparare con questo prodotto.
Si tratta di una salsa per la pasta e di un secondo, anche utilizzabile come piatto unico: un menù completo per prendere dimestichezza con il prodotto e imparare ad utilizzare le sue diverse funzioni.Kenwood kCook Multi SmartTutte le ricette che presenteremo sono disponibili sull’archivio di ricette digitali che si trova sull’app Kenwood World, l’applicazione per dispositivi mobili da utilizzare per sfruttare la funzione di connettività del kCook Multi Smart. Se volete ulteriori informazioni su questa specifica funzione, potete leggere la nostra guida dedicata all’utilizzo dell’applicazione Kenwood World, mentre se volete raccogliere informazioni sui robot da cucina multifunzione, prima di effettuare un nuovo acquisto, vi invitiamo a consultare la nostra guida all’acquisto di questi prodotti.
Infine, suggeriamo la lettura dei confronti che abbiamo effettuato tra il Kenwood kCook Multi Smart ed i due robot multifunzione più venduti, il Moulinex I-Companion ed il Bimby TM5.
kcook multi smart

Due ricette facili per iniziare ad usare il Kenwood kCook Multi Smart

Pesto di rucola e noci

Ingredienti:

  • 100 g di noci;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 2 cucchiai di succo di limone;
  • 125 g di rucola;
  • 137 ml di olio extravergine d’oliva;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 pizzico di pepe;
  • 50 g di formaggio grattugiato (a piacere).

Pesto di rucola e nociProcedimento:

  1. La preparazione di questa salsa è davvero molto semplice. Il primo passaggio prevede di inserire tutti gli ingredienti all’interno della ciotola. Non è necessario seguire un ordine preciso, ma consigliamo di aggiungere l’olio come ultimo elemento. Il formaggio grattugiato è un ingrediente opzionale: potrete scegliere di evitarlo, rendendo il pesto una preparazione vegana, o di aggiungerlo per dare un po’ di sapore e cremosità. I formaggi consigliati sono parmigiano, grana padano o pecorino romano e per un gusto davvero eccezionale consigliamo di aggiungere sia grana che pecorino. Segnaliamo che in dotazione a questo robot viene fornita una bilancia che si connette direttamente all’applicazione per smartphone e sarà quindi possibile pesare direttamente gli ingredienti nella ciotola prima di posizionarla sul corpo macchina;
  2. Dopo aver aggiunto tutti gli ingredienti potrete chiudere il coperchio, posizionare il misurino ed attivare il frullatore. L’accessorio da utilizzare è il blocco lame Maxi Blade. Seguendo i passaggi della ricetta tramite l’applicazione i tempi e le velocità di lavorazione verranno impostati automaticamente; se preferite sfruttare le impostazioni manuali dovrete impostare 20 secondi a velocità 12. Se dopo questo tempo il pesto non dovesse risultare amalgamato correttamente, prolungate la lavorazione per altri 20 secondi;
  3. A questo punto il vostro pesto di rucola e noci è pronto. Potrete utilizzarlo subito per condire il vostro formato di pasta preferito o conservarlo in un contenitore ermetico per circa 4 giorni (in frigorifero).

Pesto ottenuto

Guancia di manzo brasata

Ingredienti:

  • 500 g di guancia di manzo (se possibile già tagliata a cubetti da 2 cm);
  • 3 cucchiai di farina 00;
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • 150 g di cipolla;
  • 90 g di sedano spuntato;
  • 200 g di funghi portobello;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 125 ml di vino rosso;
  • 250 ml di brodo di carne;
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro;
  • 2 cucchiaini di salsa di rafano;
  • 220 g di patate novelle;
  • Panna acida q.b. (a piacere);
  • Un pizzico di sale;
  • Un pizzico di pepe.

Guancia di manzo brasataPreparazione:

  1. Per prima cosa prendete una ciotola di medie dimensioni ed aggiungete i cubetti di guancia e la farina 00. Se volete insaporire maggiormente il piatto potrete aggiungere qualche aroma come salvia o origano. Mescolate bene in modo che la farina si distribuisca omogeneamente sulla carne, quindi mettete da parte;
  2. Aggiungete l’olio sul fondo della ciotola e fate scaldare a 140 °C a velocità 3. Per questa preparazione è necessario utilizzare l’accessorio pala mescolatrice, quindi ricordate di posizionarlo prima di aggiungere l’olio;
  3. Mentre l’olio raggiunge la temperatura, montate il food processor sul corpo macchina e, con il disco per fette spesse lavorate la cipolla,  il sedano e i funghi. Ruotando la testa del food processor nella posizione 1 sarà possibile far cadere gli ingredienti direttamente nella ciotola principale;
  4. Aggiungete anche l’aglio tritato e la carne infarinata, quindi fate soffriggere per 2 minuti a velocità 4, a temperatura 140 °C. Continuate a soffriggere per altri 3 minuti, abbassando la velocità a 3, quindi aggiungete il sale, il pepe, il vino e lasciate cuocere 10 minuti a velocità 1, con una temperatura di 120 °C;
  5. A questo punto aggiungete il brodo, le patate tagliate a cubetti, il concentrato di pomodoro e la salsa di rafano e lasciate cuocere con il tappo per 2 ore a velocità 1, a 98 °C;
  6. Trascorso questo tempo il vostro piatto sarà pronto. Per un gusto più intenso aggiungete la panna acida a fine cottura, mentre se non vi piace questo ingrediente potrete semplicemente servire guarnendo il piatto con qualche foglia di prezzemolo fresco.

kcook multi smart


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Ecco i migliori due prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Kenwood kCook Multi CCL401WH

Migliore offerta: 419,99€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Moulinex I-Companion

Migliore offerta: 688,99€