I migliori occhiali da motocross del 2019

Confronta i migliori occhiali da motocross del 2019 e leggi la nostra guida all'acquisto.

100% Strata Mercury

I migliori

Peso277 g
Colore lentiChiare
Tear-off
Possibilità di cambiare lenti
TagliaUnica
Antinebbia
Protezione UVN.D.
Punti forti
  • Possibilità di cambiare lenti
Punti deboli
    Nessuno

TKOOFN IT-YJ002

Il miglior rapporto qualità prezzo

Peso181 g
Colore lentiA specchio
Tear-off
Possibilità di cambiare lenti
TagliaUnica
Antinebbia
Protezione UVN.D.
Punti forti
  • Buoni per iniziare
Punti deboli
    Nessuno

NENKI MX NK-1019

Guarda prodotti simili su
Peso259 g
Colore lentiArancioni, trasparenti
Tear-off
Possibilità di cambiare lenti
TagliaUnica
Antinebbia
Protezione UVUV 400
Punti forti
  • Protezione dai raggi UV 400
  • Lenti di ricambio
Punti deboli
    Nessuno

O’Neal B-10 Pixel 6024-301O

Peso200 g
Colore lentiChiare
Tear-off
Possibilità di cambiare lentiN.D.
TagliaUnica
Antinebbia
Protezione UV
Punti forti
  • Tear-off
  • Comodi da indossare
Punti deboli
    Nessuno

logas P932

Peso159 g
Colore lentiGialle, trasparenti
Tear-off
Possibilità di cambiare lenti
TagliaVarie
AntinebbiaN.D.
Protezione UV
Punti forti
  • Leggeri
  • Diverse taglie disponibili
Punti deboli
  • Nessuna possibilità di cambiare le lenti
Luca.foglia
Autore
Luca

I fattori decisivi per la scelta degli occhiali da motocross

Quando si praticano determinate tipologie di sport ci sono degli accessori che possono risultare di fondamentale importanza per il godimento dello sport stesso. Gli occhiali da motocross sono uno di quegli accessori. Il loro scopo è quello di proteggere l'indossatore da detriti di vario genere in base al tracciato su cui ci si trova - come sassi, neve o fango - ma possono difendere anche dai raggi del sole (non solo dalle radiazioni ultraviolette ma soprattutto da un'eccessiva luminosità che può compromettere la visibilità del percorso da affrontare).
La tipologia di occhiali da motocross che si vuole scegliere è determinata da fattori quali il budget e il personale utilizzo che ne si vuole fare. Sul mercato esistono molti modelli di occhiali da motocross che rientrano in una fascia di prezzo bassa o media e offrono un sufficiente grado di protezione agli occhi e al viso, garantendo perlomeno un livello di sicurezza che viene a mancare qualora si decida di non indossarli.
Occhiali da motocross
Tuttavia, investire su occhiali di fascia alta premierà in termini di resistenza dei materiali, lenti dall'avanzata tecnologia ottica, funzioni quali la possibilità di sostituire quest'ultime, il sistema tear-off (che andremo ad analizzare in seguito) o la comodità di indossare occhiali da vista sotto gli occhiali da motocross. Soprattutto se si ha intenzione di guidare a livello professionale o partecipare a una competizione ufficiale, comprare un buon paio di occhiali potrebbe risultare un ottimo investimento.
Non ci si deve poi scordare che gli occhiali da motocross possono essere utilizzati anche in altri sport all'aria aperta quali lo sci o il mountain biking. Fatte queste premesse, andiamo a vedere i fattori da considerare prima di procedere all'acquisto degli occhiali da motocross.

Lenti

Le lenti sono, ovviamente, la parte più importante nella scelta degli occhiali da motocross. Generalmente realizzate in policarbonato, ci sono varie caratteristiche da tenere in considerazione, di seguito qui analizzate.Occhiali da motocross lenti


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

Colore

Le tinte delle lenti sono progettate in modo da funzionare in differenti condizioni di luce. Giallo o ambra lavorano bene in condizioni di luce moderata, per esempio, mentre colorazioni più scure migliorano il contrasto in condizioni di luce più abbagliante. Le lenti prive di colorazione sono invece le più idonee per la notte o in situazioni di scarsa luminosità come al crepuscolo o all'alba.
Dal momento che la varietà di tinte può creare confusione, riassumiamo le situazioni per cui ciascun tipo di lenti è più indicato:

  • Lenti scure: generalmente sono adatte in presenza di luce più accesa e non conviene usarle in orari più bui;
  • Lenti gialle, ambra o rosate: in condizioni di bassa luminosità filtrano la luce blu, enfatizzando le ombre affinché si possano vedere meglio le asperità del terreno. Sono buone anche nella nebbia ed in condizioni di luce variabile, il che le rende forse le più complete in certe stagioni;
  • Lenti grigie, rame o verdi: in situazioni di luce vivace, tinte come queste miglioreranno il contrasto e conferiranno maggior riposo agli occhi, evitandone uno sforzo eccessivo;
  • Lenti a specchio: questo rivestimento rifletterà i raggi solari affinché non penetrino le lenti, rendendole più efficaci di giorno e in ambienti estremamente illuminati;
  • Lenti senza alcuna colorazione: sono quelle che permettono a più luce di arrivare agli occhi. Sono la migliore, se non l'unica opzione di notte o in situazioni in cui la luminosità è veramente bassa.

Contrasto

Il motocross e altri sport come lo sci potrebbero portare su tracciati estremamente irregolari e pieni di insidie, dove è richiesta una certa precisione e coordinazione. Questi sport ad alta velocità richiedono decisioni all'ultimo secondo che possono fare la differenza tra una guida fluida ed una brusca caduta. Le lenti ad alto contrasto, quindi, permettono di cogliere ogni dettaglio dell'ambiente.

Resistenza agli urti

Nei migliori occhiali da motocross possiamo comunemente trovare lenti in policarbonato. Tali lenti hanno un'eccellente resistenza agli impatti, in modo tale che chi li indossa possa proteggere il viso e gli occhi, scongiurando eventuali ferite.Occhiali da motocross resistenza agli urti


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

Protezione UV

La maggior parte degli occhiali forniscono una protezione ai raggi UVA, mentre salendo di prezzo e con un conseguente aumento della qualità, si potrà ottenere uno scudo contro tutto lo spettro dei raggi UV, ossia UVA, UVB e UVC, come altre forme dannose di radiazione (HEV o meglio conosciuta come "luce blu").

Tear-off

Alcuni occhiali hanno la possibilità di utilizzare coperture di plastica monouso dette tear-off o lenti a strappo. Queste tornano utili in ambienti bagnati o fangosi dove le lenti si sporcano con grande facilità. Per eliminare lo sporco basta appunto strappare la copertura per ristabilire la visibilità. Si possono aggiungere più strati in base alla tipologia di occhiale e generalmente le lenti a strappo vengono vendute in pacchi da 6 o da 7.
Se questa funzione può sembrare invitante, bisogna fare in modo che gli occhiali dispongano dei perni appositi per l'attacco dei tear-off - quasi una necessità in determinate circostanze. Una lente a strappo viene posta al di sopra della lente degli occhiali e può essere poi rimossa per togliere velocemente lo sporco sulle lenti degli occhiali. Sebbene siano state sviluppate per situazioni competitive, le lenti a strappo possono beneficiare chiunque guidi su tracciati fangosi o sentieri sterrati. Alcuni le utilizzano per dare maggiore protezione agli occhiali e allungarne la longevità dato che il policarbonato non è resistente a strisci e graffi.
Ci sono due tipi di lenti a strappo: standard e laminate. Quella standard è meno costosa, più spessa e se ne può mettere un numero limitato sugli occhiali; queste lenti a strappo sono quindi raccomandate se non ne servono tante per la corsa. Quelle laminate sono invece più costose e normalmente sono vendute in pacchi da 7. Il beneficio di queste è che sono più sottili, permettendo di metterne molte di più.

Anti-appannamento

Molti occhiali da motocross di fascia alta vengono venduti con strati anti-appannamento interni alle lenti. Questo aiuta a gestire l'umidità e ridurre la possibilità di appannamento.


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

Telaio

Il telaio della maschera da motocross è l'altro elemento da analizzare per valutare le caratteristiche che possono interessare l'acquirente.
Per lo più realizzato in poliuterano termoplastico, si adatta alle diverse forme del viso e mantiene la propria forma indipendentemente dalla temperatura.Occhiali da motocross telaio

Aderenza

In uno sport praticato ad alta velocità come il motocross, gli occhiali devono garantire la massima aderenza al viso del guidatore, ma senza comprometterne la comodità. Se tendono a traballare sono troppo larghi, mentre se la cornice interna viene a contatto con la cavità dell'occhio vuol dire che probabilmente sono troppo stretti.
Molti produttori offrono taglie diverse che si adattano a volti di diverse dimensioni, quindi vale la pena misurare il proprio viso se si vuole essere sicuri del proprio acquisto. Tanti produttori offrono inoltre occhiali specifici per i bambini, i giovani e le donne.
Occhiali da motocross aderenza

Compatibilità con il casco

È molto importante notare come gli occhiali debbano anche essere compatibili con il proprio casco e di conseguenza rimanere in posizione quando si è alla guida. Per questo motivo, molti occhiali sono progettati con degli stabilizzatori su entrambi i lati per garantire una maggiore aderenza al viso e un maggiore comfort. Alcuni modelli usano piccole parti di gomma per posizionarli perfettamente quando il casco è indossato, mentre altri sono caratterizzati da cinturini appositi per evitare che scivolino sulla superficie del casco. Il più degli occhiali da motocross vengono venduti con un cinturino di silicone aggiustabile, che aiuta ad assicurare gli occhiali al casco evitando che essi scivolino, ed a regolare l'aderenza in base alle dimensioni della testa. Gli occhiali con gli stabilizzatori interni avranno invece una chance maggiore di essere compatibili con una maggiore varietà di caschi.


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

Intercambiabilità

Il sistema di lenti intercambiabili vale la pena di essere considerato se si sta pensando di comprare set multipli di lenti. Avere lenti differenti che comportano vantaggi altrettanto differenti in termini di visibilità assicurerà una maggiore copertura quando le condizioni di luminosità cambiano.
È comune per gli occhiali da motocross essere venduti con lenti trasparenti, sebbene molte compagnie offrano vari modelli che hanno anche lenti colorate per bloccare la luce solare e permettere al guidatore di focalizzarsi sul tracciato. Un veloce e facile sistema di cambio lenti rappresenterà quindi una cosa in meno di cui preoccuparsi e un elemento in più per propendere a favore di un modello piuttosto che di un altro.

Strato di schiuma

La schiuma si trova all'interno del telaio ed è ciò che lo imbottisce ed entrerà a contatto con la pelle dell'indossatore. Quasi tutte le tipologie di occhiali hanno un triplo strato di schiuma (spesso schiuma a doppia densità con una fodera in pile per il comfort), mentre alcuni occhiali si spingono anche più lontano con un quadruplo strato di schiuma. È molto importante avere una schiuma capace di assorbire l'umidità, dal momento che sudare quando si utilizzano gli occhiali da motocross è pressoché inevitabile.

Ventilazione

Sempre riguardo alla sudorazione, alcuni occhiali hanno un sistema di ventilazione che permette un flusso d'aria all'interno di questi, evitando l'appannamento degli occhiali. Molti occhiali di fascia media e alta, in particolare, combinano un sistema di aerazione e trattamenti anti-nebbia all'interno delle lenti e sono progettati per prevenire che si appannino per via dell'umidità e del sudore.

Altri fattori da tenere a mente per la scelta degli occhiali da motocross

La marca è importante?

Per quanto ci siano molti occhiali di marchi meno noti ma comunque validi, scegliere i brand più famosi solitamente garantisce una maggiore longevità e sicurezza, dato che questi offrono modelli sicuramente omologati (sebbene però si vada incontro a prezzi più alti). Ad ogni modo, è facile verificare la certificazione degli occhiali perché è il rivenditore e/o produttore stesso ad indicarla nella descrizione del prodotto, prima dell'acquisto. Essendo l'omologazione rilasciata solo se gli occhiali sono stati creati rispettando le regolazioni vigenti, non si dovrebbe incorrere in alcun problema. Un maggiore accorgimento riguarda poi il supporto e l'assistenza clienti: marche più conosciute sono in generale anche quelle più affidabili a riguardo. Tra i marchi più noti troviamo 100% e Nenki.
Occhiali da motocross marca

Il prezzo è importante?

Con prezzi che vanno da 15 ai 60 euro, le maggiori differenze che comporta il prezzo sono in termini di caratteristiche piuttosto che qualitativi.
Prodotti dal prezzo più alto hanno solitamente una quantità maggiore di caratteristiche aggiuntive, che possono o meno interessare l'utente in base alle proprie esigenze e all'uso per cui si comprano gli occhiali da motocross.
Se si intende gareggiare professionalmente, investire su degli occhiali dal prezzo più alto può essere conveniente, mentre se si intende semplicemente praticare sport all'aria aperta con maggiore disinvoltura, allora si può risparmiare per avere comunque un prodotto di qualità.

Le domande più frequenti sugli occhiali da motocross

Si possono indossare con gli occhiali da vista?

Non tutti hanno una vista perfetta e non tutti possono fare a meno di portare gli occhiali da vista o indossare le lenti a contatto. Portare occhiali da vista ed occhiali da motocross può creare degli inconvenienti o dei disagi, in quanto spesso e volentieri gli occhiali da motocross non sono progettati per tale evenienza.
Per quanto in molti si scontrino con questo problema, il mercato degli occhiali OTG (over the glasses, sopra gli occhiali) sta passando dalla nicchia ad una visibilità più consistente. Gli occhiali OTG sono un po' più voluminosi all'interno per permettere di accogliere in modo confortevole quelli da vista. Hanno anche i bordi progettati in tal modo da ospitare le stanghette degli occhiali per garantire tutta la comodità possibile.

Esistono occhiali da motocross per bambini?

Come abbiamo accennato in precedenza, se gli occhiali da motocross sono prodotti indispensabili per gli adulti, ciò vale anche per i più piccoli che si dedicano a questa disciplina già nei primi anni di vita. Sono molte le marche che mettono a disposizione i proprio modelli anche in taglie più piccole per i bambini. I vantaggi sono pressoché gli stessi: resistenza agli schizzi di fango e polvere, un perfetto utilizzo in tutte le condizioni meteorologiche e su tutti i terreni - compresi tracciati trial - e schermatura dai raggi UV.


Copyright Reviewlution GmbH – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono i migliori occhiali da motocross del 2019?

La tabella dei migliori occhiali da motocross del 2019 scelti dalla redazione di QualeScegliere.it

Prodotto Migliore
offerta
100% Strata Mercury 28,69 €
TKOOFN IT-YJ002 15,99 €
NENKI MX NK-1019
nessuna offerta
O’Neal B-10 Pixel 6024-301O 32,64 €
logas P932 18,98 €

"Occhiali da motocross": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori due prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

I migliori

100% Strata Mercury

Migliore offerta: 28,69€

Il miglior rapporto qualità prezzo

TKOOFN IT-YJ002

Migliore offerta: 15,99€