10/2018

Recensione: Nintendo Switch

32 GB espandibili, 1080 p via HDMI, 720 p via schermo integrato

Da scoprire
Immagini
Voto finale 7,4/10
Memoria: 7,5
Porte: 7,5
Grafica: 8
Intrattenimento: 7
Dotazione: 7
Media voti fattori: 7,4/10
*Spedizione inclusa
Dati tecnici
  • Memoria interna da 32 TB, espandibili con Micro SD fino a 2 TB
  • Multi-touch touch screen da 6,2"
  • Schermo LCD, 1280 x 720 px
  • 2 x HDMI, 1x USB-C, 3 x USB 3.0 1 x uscita audio PCM
  • WiFi 802.11a/b/g/n/ac
  • Controller wireless
  • Risoluzione giochi 4720 - 1080 p
  • Nessun gioco incluso
Punti forti
  • Può essere usata come console portatile o fissa
  • Il controller può essere diviso tra due giocatori
  • Ottime prestazioni nella configurazione portatile
Punti deboli
  • Qualche rallentamento quando collegata a monitor esterni
  • Funzioni legate all'intrattenimento limitate

Contenuto sponsorizzato

Scrivi una recensione

product image

Nintendo Switch

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Ilaria.fioravanti
Autore
Ilaria

Nintendo Switch

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta di una console

1. Memoria: Voto 7,5 su 10

Il Nintendo Switch è una console rivoluzionaria, che ha fatto molto discutere dalla sua uscita e che occupa una posizione molto diversa rispetto alle concorrenti Sony e Microsoft. Si tratta infatti di un modello che permette sia il gioco in mobilità, grazie a un display integrato, sia con la TV di casa, promettendo soprattutto lunghe sessioni di gioco senza surriscaldamenti importanti, uno dei difetti più comuni tra le console di ultima generazione. Nascendo primariamente come dispositivo portatile, il Nintendo Switch non dispone di una capacità di archiviazione molto ampia, limitandosi a 32 GB, di cui una parte è utilizzata per il sistema operativo. È però possibile espanderla tramite schede Micro SD fino a delle dimensioni massime di 2 TB, un dato più che sufficiente considerando anche che i giochi per Nintendo Switch sono generalmente molto meno pesanti rispetto alle corrispettive versioni per PlayStation o Xbox, aggirandosi solitamente verso un massimo di 15 GB (per esempio, Zelda: Breath of the Wild e Diablo 3 richiedono 13,3 GB ciascuno).Nintendo Switch memoria

2. Porte: Voto 7,5 su 10

Anche in questo caso bisogna distinguere tra le due configurazioni del Nintendo Switch, ovvero tra quella portatile pensata per l'uso in mobilità e quella fissa per l'utilizzo domestico. La struttura portatile dispone solo di una porta USB-C per la ricarica, mentre ai lati vanno inserite le due parti che vanno a formare il controller. La base utilizzata per una postazione fissa è invece dotata di due porte USB 3.0, due HDMI e un'uscita audio PCM. È dunque possibile collegare il Nintendo Switch a un televisore oppure a un monitor esterno, così come a un impianto che supporti lo standard PCM per migliorare la resa del suono. Per potersi connettere a Internet tramite LAN, invece, sarà necessario acquistare un adattatore, venduto separatamente, che occuperà una delle porte USB.
È ovviamente possibile collegarsi solo tramite Wi-Fi: il Nintendo Switch supporta infatti lo standard 802.11ac/n, uno dei più moderni e veloci, potendo appoggiarsi sia alla banda a 2,4 GHz che a quella a 5 GHz. Ricordiamo invece che non è possibile connettere via Bluetooth dispositivi esterni.Nintendo Switch video

3. Grafica: Voto 8 su 10

Il Nintendo Switch è attualmente forse la migliore opzione per quanto riguarda il gaming in mobilità: con un display LCD, ovviamente touch screen, da 6,2 pollici, supera infatti tutte le console portatili precedenti. Anche la sua risoluzione è decisamente più alta rispetto alla concorrenza, arrivando a 720 p (contro i 240 p del Nintendo 3DS XL e i 544 p della PS Vita). Anche i giochi più complessi risultano estremamente fluidi, senza presentare rallentamenti o problemi di frame rate. Una volta connesso a un televisore o a un monitor esterno, invece, il Nintendo Switch può assicurare una risoluzione Full HD a 1080 p, che tuttavia pare talvolta essere vittima di qualche ritardo, anche se questo pare influenzare l'esperienza di gioco in modo solo marginale.Nintendo Switch portatile

4. Intrattenimento: Voto 7 su 10

Il Nintendo Switch è una console pensata esclusivamente per il gioco. Come abbiamo già sottolineato, non va a competere direttamente con PlayStation e Xbox, presentando piuttosto punti di forza diversi che le permettono di occupare una nicchia di mercato scoperta e particolarmente interessante per molti utenti. Tuttavia, a un anno dall'uscita e dopo una serie di aggiornamenti che hanno migliorato il lato puramente dedicato al gaming, la Nintendo ha iniziato ad aprirsi anche ad alcuni servizi streaming, come per esempio Hulu. Mancano però ancora alcune piattaforme molto popolari, come Netflix, anche se non si esclude un aggiornamento futuro.
Per quanto riguarda invece i servizi aggiuntivi legati puramente al gioco,è possibile sottoscrivere un abbonamento a Nintendo Switch Online, il cui costo parte da 3,99 € al mese e che permette di avere diversi vantaggi:
  • Gioco online: per giocare in multiplayer con i propri amici, anche se si è lontani;
  • Giochi retro: i vecchi giochi della NES, la storica console Nintendo, possono essere rivissuti dai più nostalgici o scoperti da giocatori più giovani che vogliono sperimentare i titoli più amati degli anni Ottanta;
  • Salvataggi in cloud: permette di non perdere mai i propri dati salvandoli online e liberandoli da qualunque dipendenza verso un dispositivo fisico, che per quanto possa essere trattato con cura potrebbe comunque incorrere in errori e farci perdere ore di progressi;
  • App per smartphone: tra le funzioni più importanti di questa applicazione va sicuramente menzionata la possibilità di comunicare tramite chat vocale durante il multiplayer online, almeno con i giochi che supportano questa funzione;
  • Offerte esclusive: gli utenti iscritti a questo servizio possono avere accesso a sconti e promozioni aggiuntive.

Nintendo Switch controlli

5. Dotazione: Voto 7 su 10

Il Nintendo Switch qui recensito è il modello base e non comprende dunque alcun gioco incluso. Tuttavia, la confezione è comunque sufficientemente ricca: contiene infatti la console, la base per la connessione alla TV, due Joy-Con (i controller che possono essere utilizzati sia singolarmente che uniti a formarne uno più grande), un'impugnatura per unire i Joy-Con, un alimentatore, una serie di laccetti per i controller e un cavo HDMI. Si tratta dunque di una dotazione adeguata per poter sfruttare al massimo la propria console.


Contenuto sponsorizzato

Il voto finale di QualeScegliere.it: 7,4/10

Il Nintendo Switch totalizza un punteggio di 7,4 su 10. Va sottolineato che questa console nasce primariamente come dispositivo portatile da utilizzare in mobilità e in questa modalità offre prestazioni effettivamente di alto livello. Può però essere anche connessa a una base che ne permette la riproduzione su televisori o monitor di grandi dimensioni, racchiudendo di fatto due prodotti in uno. La memoria interna è di 32 GB, espandibile con Micro SD fino a un massimo di 2 TB, un valore sufficiente considerando che i giochi per Nintendo Switch sono generalmente molto meno pesanti rispetto a quelli per le console fisse. La maggior parte delle porte si trova sulla base che permette di connettersi a un monitor esterno e comprende due HDMI, due USB e un’uscita audio PCM. La risoluzione del display da 6,2 pollici è di 720 p, mentre una volta connessa alla base può raggiungere i 1080 p, anche se le prestazioni risultano migliori sfruttando lo schermo integrato. Dopo essersi dedicata per un anno intero unicamente al miglioramento delle funzioni legate al gioco, Nintendo si è anche aperta a servizi aggiuntivi come lo streaming online, anche se le piattaforme disponibili sono ancora limitate (Netflix per esempio non è ancora supportato). È anche possibile sottoscrivere un abbonamento per accedere a offerte e funzionalità soprattutto online.

Consigliamo il Nintendo Switch non solo a tutti gli appassionati dei titoli Nintento, ma anche a chi cerca una soluzione ibrida da utilizzare in mobilità o a casa, soprattutto per un gioco in multiplayer non relegato alla rete, ma da godersi con i propri amici dividendosi i propri Joy-Con. Non è la scelta ideale per chi cerca una console fissa in grado di riprodurre i titoli dalla grafica più complessa e di offrire funzionalità aggiuntive coma la lettura di Blu Ray o l’utilizzo di applicazioni legate all’intrattenimento.

Recensioni utenti

product image
4 5 1

Nintendo, potevi fare di più

Nintendo Switch, consolle dalle dimensioni compatte che garantisce divertimento puro tra amici e parenti. La risoluzione buona; ha dei rallentamenti qua e la quando ci si gioca sulla TV, mentre quando giochi in mobilità, si comporta bene. Purtroppo ha delle novità videoludiche abbastanza limitate, sono per lo più giochi per intrattenere e leggeri, anche se nell'ultimo periodo stanno migliorando.
La struttura non è male, materiali abbastanza buoni; ha i controller che si possono staccare così da giocare insieme ad altre persone, è molto facile da configurare e intuitiva.
Non dispone di molta memoria interna, si limita ai 32 GB, il che non favorisce i download di molti giochi e si rischia di stare sempre a controllare la memoria e a cancellare eventuali salvataggi e/o giochi, ma questa cosa si può evitare, dato che la Switch, è espandibile fino a 2 TB grazie ad un Micro SD esterna.
Questa Nintendo quindi, garantisce divertimento in famiglia e con amici o in solitario, ma secondo me non vale per il prezzo che costa, che é un po' troppo alto.

product image
5 5 1

Una console per tornare bambini

Ricevuto questo adorato regalo tempo fa, ho fin da subito imparato ad amare questo prodotto, la comodità di poter giocare ovunque si voglia è per me una delle sue funzionalità migliori che me la fanno generalmente preferire alla classica console fissa o il gaming su PC.
Offrendo un parco titoli di tutto rispetto e qualitativamente superiore a quello di qualsiasi telefono, questo nuovo gioiello di casa Nintendo sarà capace di farvi divertire per diverso tempo. Personalmente non ho trovato la durata della batteria un problema in quanto generalmente la uso solamente a casa non capitandomi di fare lunghi viaggi e trovo che le sue prestazioni siano assolutamente adatte per un dispositivo mobile.
Tirando le somme, vale quello che costa? Assolutamente sì, per chiunque a qualunque età, a patto di possedere ovviamente insieme ad essa i suoi migliori titoli tra cui possiamo ovviamente citare il sempreverde Mario e Zelda. Un regalo per stupire e un acquisto da non farsi sfuggire!

product image
4 5 1

Nintendo Switch

Ritengo questa console veramente una delle migliori, apprezzo molto la possibilità di poter giocare in più persone e anche il fatto che può essere collegata a uno schermo più ampio per rendere l'esperienza di gioco migliore.
I due Joy-Con sono veramente perfetti, leggeri e molto facili da maneggiare.
In questa console sono presenti molti giochi unici come Mario o Zelda che mi hanno spinto a fare questo acquisto. Un'ottima console anche per fare giocare i vostri bambini perché presenta controlli veramente molto semplici, lo schermo della nintendo switch è molto buono, i colori e la qualità veramente ottimi.
Consiglio questa console ad appassionati di giochi, è veramente un ottimo acquisto.

product image
3 5 1

Innovativo ma...

Andando avanti con gli anni, noto che la nintendo è la casa che propone sempre le idee più innovative ed è molto capace nello sfruttare le stesse, ma non riesce poi a dar loro spazio sufficiente per spiccare il volo.
Premetto che non ho comprato questa console io stesso, ma l'ho regalata per Natale ad una mia amica poco dopo l'uscita e, sebbene sia rimasta positivamente colpita per il gesto, la console in sé non è stata apprezzata tanto quanto la Wi-Fi (sarà forse dovuto al fatto che siamo cresciuti, ma una partita a Mario Kart sulla Wii ce la facciamo ancora volentieri, mentre con lo Switch non abbiamo molta dimestichezza). Certo, la console ibrida (portatile/fissa) e la possibilità di trasformare il controller singolo in un doppio è abbastanza interessante, ma a meno che non siate degli accaniti fan della Nintendo, sconsiglio l'acquisto di questa console per dedicarsi ad altri prodotti che si concentrano più sull'arrosto che sul fumo.

product image
5 5 1

Uno spasso

Tantissimi giochi disponibili presenti e futuri. Piccola e portatile per "ammazzare" la noia ovunque ci si trovi. Risoluzione alta ed ergonomia perfetta. Tasti solidi e batteria duratura. Provata e riprovata, sotto sforzo la batteria regge molto bene. La ricarica è rapida. Il prezzo tutto sommato non è alto ma è giusto. Gli sviluppatori promettono continui upgrade e dunque sono fiducioso che è un buon investimento per avere nuove funzioni e risoluzione di eventuali bug e lag. Per il resto la confezione mostra già da sé la qualità della console.
Da appassionato di console portatili consiglio il Nintendo Switch a pieno.

Recensioni di prodotti simili


Contenuto sponsorizzato

"Nintendo Switch": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

La migliore

PlayStation 4 Pro

Migliore offerta: 425,41€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Xbox One S 500 GB

Migliore offerta: 220,01€

La più venduta

PlayStation 4 Slim 500 GB

Migliore offerta: 319,50€