I migliori condizionatori dual split del 2024

Confronta i migliori condizionatori dual split del 2024 e leggi la nostra guida all'acquisto.

megaclima
1.370,00 €
airclimastore
701,00 €
prezzoforte
1.039,62 €
climaway
1.012,25 €
climaway
728,60 €
desiverocom
1.419,00 €
climaconviene
740,00 €
unieuroit
1.099,00 €
climaconviene
1.035,00 €
laferroelettricasud
812,90 €
climaconviene
1.493,00 €
climaway
753,86 €
climando
1.050,00 €
hydroexpert
913,00 €
climando
1.549,00 €
climando
777,00 €
climaprice
1.052,00 €
elmaxweb
942,73 €
nonsolocaldaie
1.618,00 €
klimaterm
783,00 €
gmtermoidraulica
1.052,25 €

Dati tecnici

Adatto per stanze di

55-60 m²

55-60 m²

65-72 m²

55-60 m²

55-60 m²

BTU/h

18.000

18.000

21.000

18.000

18.000

Classe energetica refrigerazione

A+++

A++

A+++

A+++

A++

Consumo annuo in refrigerazione

169 kWh/anno

185 kWh/anno

131 kWh/anno

125 kWh/anno

149 kWh/anno

Classe energetica riscaldamento

A++

A+

A++

A++

A+

Consumo annuo in riscaldamento

n.d. / 1065 / n.d. kWh/anno

n.d. / 1291 / n.d. kWh/anno

335 / 735 / n.d. kWh/anno

n.d. / 875 / n.d. kWh/anno

n.d. / 840 / n.d. kWh/anno

Pompa di calore

Deumidificazione

Ventilatore

Modalità di funzionamento

Notte, Turbo, Comfort, Auto

Notte, Turbo, Antigelo, Auto

Eco, Notte, Silenziosa, Turbo, Auto

Turbo, Comfort, Auto

Notte, Turbo, Antigelo, Auto

Controllo remoto

Telecomando, Smartphone

Telecomando, Smartphone

Telecomando

Telecomando, Smartphone

Telecomando

Rumorosità massima

41 dB

39 dB

56 dB

57 dB

56 dB

Rumorosità minima

19 dB

19 dB

19 dB

19 dB

19 dB

Filtri aria

Filtro antipolvere, Elettrostatico

Ioni d'argento, Filtro antipolvere, HEPA, Catechina

Filtro antipolvere, Catechina

Filtro antipolvere

Carboni attivi, Filtro antipolvere

Gas refrigerante

R32

R32

R32

R32

R32

Dimensioni unità interne

29,5 x 87 x 22,9 cm

79,5 x 25,6 x 19,7 cm

82 x 21,5 x 29,9 cm

83,7 x 30,8 x 18,9 cm

81,5 x 27,5 x 21 cm

Dimensioni unità esterna

54,2 x 78 x 28,9 cm

73 x 54 x 26 cm

79 x 54,8 x 28,5 cm

77 x 54,5 x 28,8 cm

71,5 x 48 x 24 cm

Punti forti

Controllo remoto con app e assistenti vocali

Eccezionale garanzia 3+5 anni

Funzione autopulizia

Compressore garantito 10 anni

Eccezionale garanzia 3+5 anni

Molto silenzioso

Controllo remoto con app e assistenti vocali

Filtro antibatterico

Controllo remoto con app e assistenti vocali

Filtro antiodori

Filtro antibatterico, antiallergico e antiodori

Filtri antiodori e antibatterici

Efficace rapidamente

Funzione autopulizia

Comandi a filo e Wi-Fi opzionali

Silenzioso

Silenzioso

Con ionizzatore

Punti deboli

Senza Wi-Fi

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

I condizionatori Dual split

Se con l’arrivo della stagione estiva desiderate prepararvi adeguatamente a fronteggiare il caldo sempre più torrido che interessa anche le nostre latitudini, potreste optare per l’acquisto di un condizionatore Dual split. Di cosa si tratta? Per farla semplice, di un condizionatore dotato di due unità interne alimentate dallo stesso motore esterno. Per una panoramica preliminare sulle caratteristiche generali di questo genere di dispositivi vi suggeriamo di consultare la nostra guida all’acquisto del condizionatore:

Vediamo quindi una selezione di condizionatori con due unità interne che possano soddisfare le vostre esigenze di utilizzo. Nel prenderli in considerazione tenete conto che praticamente tutti i modelli elencati sono disponibili in diverse varianti con potenza diversa, in modo tale da soddisfare varie esigenze d’utilizzo.

I migliori condizionatori Dual split

Il più economico: Hisense New Comfort

  • Potenza refrigerante: 9.000 + 9.000 BTU/h
  • Classe energetica: A++ (in raffreddamento), A+ (in riscaldamento)

Tra le caratteristiche più interessanti del condizionatore Hisense New Comfort la più importante è sicuramente la funzione Smart, grazie alla quale il dispositivo riesce a capire in modo del tutto autonomo quale sia la modalità più adatta da utilizzare in base alla temperatura rilevata nell’abitazione o nell’ufficio in cui è collocato. Può essere usato sia come sistema di raffreddamento, sia come deumidificatore e, nei mesi freddi, fungere da pompa di calore. È disponibile in varie combinazioni, da 7.000 + 7.000 fino a 18.000 + 18.000 BTU/h.

Il miglior qualità/prezzo: Hisense Hi Comfort

  • Potenza refrigerante: 9.000 + 9.000 BTU/h
  • Classe energetica: A++ (in raffreddamento), A+ (in riscaldamento)

Altro condizionatore prodotto da Hisense, dotato delle medesime funzionalità Smart di cui abbiamo già fatto menzione per il modello New Comfort a cui se ne aggiunge un’altra che potrebbe tornare particolarmente utile ad alcuni. Ci riferiamo in particolare alla funzione che, nel momento in cui viene percepita una temperatura pari 8 °C, il condizionatore si avvia automaticamente in modalità riscaldamento e, quando viene spento, la ventola interna continua a rimanere attiva per 30 secondi, in modo tale da prevenire la formazione di muffe eliminando l’umidità dall’unità interna. Anche in questo caso le combinazioni di potenza vanno da 7.000 + 7.000 fino a 18.000 + 18.000 BTU/h.

Il più veloce: Samsung Luzon Dual split

  • Potenza refrigerante: 9.000 + 12.000 BTU/h
  • Classe energetica: A+++ (in raffreddamento), A++ (in riscaldamento)

È un modello di condizionatore tra i più performanti tra quelli prodotti da Samsung che consigliamo in modo particolare a chi soffra di asma o di allergie varie. Questo perché il prodotto è dotato del praticissimo filtro antibatterico Easy Filter Plus che risulta anche essere alquanto semplice da pulire. Inoltre, sfruttando la tecnologia Digital Inverter Boost, questo modello riesce a rinfrescare gli ambienti con il 43% di velocità in più rispetto a molti modelli analoghi di altre marche. Le combinazioni possibili vanno da 9.000 + 9.000 a 12.000 + 12.000 BTU/h.

Il più potente: LG Libero Smart Dual split

  • Potenza refrigerante: 9.000 + 9.000 BTU/h
  • Classe energetica: A+++ (in raffreddamento), A++ (in riscaldamento)

Un altro dispositivo che andrebbe preso in seria considerazione è LG Libero Smart. Uno dei suoi punti di forza riguarda la presenza dello ionizzatore Plaster Plus, che permette di eliminare la polvere dall’aria forzandone il deposito sulle superfici. Inoltre, la presenza di un filtro a doppio strato, in grado di trattenere le particelle di polvere (anche di dimensioni pari a 10 nm) lo rende particolarmente adatto per chi ci tiene a respirare aria pulita negli ambienti. La potenza refrigerante va da 7.000 + 7.000 a 12.000 + 12.000 BTU/h.

Il migliore: Panasonic Etherea Dual split

  • Potenza refrigerante: 9.000 + 9.000 BTU/h
  • Classe energetica: A+++ (in raffreddamento), A++ (in riscaldamento)

Oltre a essere un condizionatore eccellente dal punto di vista della classe energetica, Panasonic Etherea è anch’esso molto apprezzato per la sua capacità di immettere aria pulita negli ambienti in cui viene installato. Il merito va sicuramente al suo innovativo sistema di filtraggio Nanoe X, in grado di eliminare il 99% di germi e batteri presenti in aria, unito alla funzione Mild Dry Cooling, per evitare che si verifichi una discesa rapida dell’umidità, favorendo così anche la prevenzione e l’eliminazione dei cattivi odori.

Le domande più frequenti sui condizionatori Dual split

Meglio due condizionatori Mono split o un condizionatore Dual split?

Dipende dalle vostre necessità. In generale, l’uso di due soluzioni Mono split potrebbe risultare più economico come esborso, perché queste sono più semplici da installare e più versatili. D’altro canto, l’uso di un condizionatore Dual split potrebbe rappresentare un vantaggio in termini di efficienza e compattezza e comportare un migliore impatto estetico all’esterno dell’abitazione (visto che con un solo motore è possibile alimentare due unità interne).

Dove acquistare un condizionatore Dual split?

L’opzione più semplice è sicuramente quella di rivolgersi a un installatore professionista. Questo saprà valutare le vostre reali esigenze in termini di capacità refrigerante e sceglierà la soluzione migliore per la vostra abitazione. Pagherete così in una volta sola sia l’acquisto, sia l’installazione del Dual split.
Se avete preferenze specifiche per quanto riguarda la marca e volete provare a risparmiare un po’, potete anche acquistare la macchina online e rivolgervi all’installatore solamente per il montaggio. In questo caso, però, dovete essere davvero sicuri di scegliere un modello adatto.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato