Come fare pancakes deliziosi: ricette sia golose che dietetiche!

Difficile resistere di fronte ad un bel piatto di pancakes alti e soffici, magari caldi perché appena preparati e guarniti con frutta fresca, cioccolato o semplice miele. Non sapete di cosa si tratta? Il pancake è un dolce tipico della prima colazione americana e canadese che, ormai, si è diffuso in tutto il mondo ed esiste anche in Italia in tantissime e gustose varianti.
Se pensate che questa delizia sia un lusso da concedersi raramente perché troppo calorica, vi sbagliate: continuate a leggere e scoprite come fare dei pancakes deliziosi seguendo quelle che sono secondo noi sono le migliori ricette, sia molto golose che più salutari e leggere!

Porzione di pancakes

La ricetta base

Qui di seguito trovate la ricetta tradizionale dei pancakes, i cui ingredienti sono sufficienti alla realizzazione di circa 12 pezzi:

  • 100 g di farina 00
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 10 g di burro
  • 125 ml di latte
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di lievito chimico
  • 1 pizzico di sale

Iniziate mescolando tutti gli ingredienti secchi, ovvero la farina, lo zucchero il lievito e il pizzico di sale. In un'altra terrina, mescolate invece l'uovo, il latte e il burro, servendovi di una frusta manuale, con un frullatore ad immersione che preveda l'accessorio frusta elettrica, oppure con lo sbattitore elettrico. Una volta amalgamati gli ingredienti, aggiungete gradualmente gli ingredienti secchi fino ad ottenere un composto omogeneo.
Se non volete utilizzare il lievito ma volete comunque ottenere dei pancakes soffici e cicciotti, potete utilizzare un pizzico di bicarbonato e qualche goccia di limone.

Come cuocere al meglio i pancakes?

Una volta preparato l'impasto, potete scegliere di preparare i vostri pancakes servendovi di diversi strumenti.
La più semplice alternativa è quella di utilizzare una padella che però dev'essere necessariamente antiaderente e ben riscaldata, altrimenti rischiate di far attaccare i pancakes e rovinare tutto il risultato finale. Siete inesperti e non riuscite a dare ai vostri dolcetti una bella forma tonda? Esistono anche delle padelle la cui forma è già studiata per preparare al meglio queste frittelle.
Infine, un'alternativa molto gettonata è quella di acquistare delle piastre elettriche che possono essere utilizzate non solo per cuocere i pancakes alla temperatura ottimale, ma anche per preparare crepes, piadine e altre ricette sia dolci che salate. Altri accessori che possono tornarvi utili sono il mestolo per salse, dalla forma studiata per versare l'impasto senza farlo colare, e la spatola per muovere e girare i vostri pancakes senza distruggerli e senza graffiare la padella.

Tre modi per guarnirli

Un grande classico: sciroppo d'acero

Questa è la variante più semplice e conosciuta dei pancakes, che corrisponde alla ricetta tradizionale canadese e che prevede la loro decorazione solo con l'aggiunta di sciroppo d'acero. Questo sciroppo si può trovare abbastanza facilmente in qualsiasi supermercato ma, qualora non lo preferiste o non lo trovaste, potrete optare per l'utilizzo del miele.

Pancakes con sciroppo d'acero

Versioni molto golose

Le versioni dolci dei pancakes sono sicuramente le più diffuse e apprezzate. Le ricette sono veramente numerose e, in realtà, lasciano molto spazio all'inventiva di ognuno che può realizzare la propria variante sperimentando con i propri ingredienti preferiti. Qui di seguito vi riportiamo due modi per guarnire i pancakes che troviamo molto saporiti e gustosi.

Banana e burro d'arachidi

Una volta cotti i vostri pancakes, spalmate la superficie con un velo di burro d'arachidi o, in alternativa, della cioccolata in crema e aggiungete delle banane tagliate a rondelle: il mix di sapori è davvero ricco e molto buono.
Pancake con banane
Potete mangiarli singolarmente oppure impilarli in una deliziosa torre di pancakes!

Pancake farcito alla nutella e fragole

Se avete voglia di un dolce davvero goloso, allora potete realizzare i pancakes alla nutella. Il procedimento è molto semplice: una volta realizzato l'impasto, versatene un mestolo nella padella antiaderente, come se voleste cuocere un semplice pancake. Quando l'impasto inizia un po' ad addensarsi, aggiungete un cucchiaino di nutella al centro e ricoprite dopo qualche istante con un'ulteriore mestolata di impasto. Otterrete una sorta di pancake-sandwich con un cuore di soffice cioccolata, la cui guarnizione più indicata (per restare in tema di golosità!) è quella realizzata con fragole ed eventualmente della panna montata.
Pancakes con fragole

Anche in versione salata

Amanti della colazione salata? Potete farcire i pancakes anche con verdure, formaggi, salumi e qualsiasi altro ingrediente a vostra scelta! Il nostro consiglio, quando non si vogliano preparare le frittelle dolci, è di rimuovere lo zucchero dall'impasto e di creare, invece di tanti piccoli pancakes, uno più grosso e largo. Facendo in questo modo, infatti, potete ripiegarlo su se stesso e farcire il suo interno, esattamente come nella foto che segue.
Pancake salato
Tra le ricette più diffuse di pacakes salati troviamo le seguenti:

  • Avocado e pomodorini
  • Pepe, erbe aromatiche (come erba cipollina, prezzemolo ed altre a vostra scelta, da inserire all'interno dell'impasto stesso) e formaggio spalmabile (in alternativa, anche panna acida)
  • Petto di tacchino, funghi e formaggio spalmabile
  • Una classica "english breakfast" con bacon e fagioli

Yogurt greco e farina d'avena: i pancakes healthy

I pancakes che abbiamo descritto precedentemente sono senza dubbio deliziosi ma anche molto calorici e, infatti, sono da considerare come un dolce da mangiare di tanto in tanto, ma non sono sicuramente il massimo per una colazione quotidiana e per un'alimentazione bilanciata. Per questo motivo, è bene conoscere anche una ricetta alternativa dove vengono tagliati gli zuccheri, i carboidrati (non si usa, infatti, la farina bianca) e i grassi "cattivi" (non è previsto il tuorlo dell'uovo che, come sappiamo, se mangiato in eccessive quantità può essere poco sano), in modo da ottenere dei pacakes buoni ma più salutari.
Pancakes impilati
La ricetta da seguire per l'impasto è la seguente:

  • Farina d'avena 65 g (potete utilizzare anche farina integrale o di riso)
  • Albumi 100 g
  • Yogurt greco naturale o alla frutta (scegliendo quest'ultimo l'impasto sarà più dolce) 170 g
  • Un pizzico di bicarbonato e qualche goccia di limone. Invece di usare il lievito chimico, l'abbinamento bicarbonato e limone è considerato l'ingrediente "segreto" per far lievitare i pancakes e renderli alti e soffici

Non fatevi ingannare dalla leggerezza degli ingredienti: questi pancakes sono davvero ottimi e golosi! Li consigliamo a chi segua una dieta proteica, a chi voglia mantenersi in forma e, in generale, a tutti coloro che prediligano un'alimentazione sana ed equilibrata, senza eccessi di zuccheri e carboidrati.

Torre di pancakes
Ricordatevi, poi, che per rendere più saporiti i vostri pancakes potete guarnirli utilizzando della frutta fresca, come ad esempio frutti di bosco oppure fettine di banane, da sola o associata a dello yogurt greco che potete lasciare da parte quando preparate l'impasto. Via libera anche ad altre golose ma sane aggiunte, quali mandorle, bacche di goji, noci e semi di chia. 

Il massimo della leggerezza: banana pancakes

Questa è la più semplice, dietetica e veloce variante per i pancakes, perfetta per per chi voglia fare una colazione o una merenda più leggera ed evitare completamente i carboidrati e lo zucchero non naturale. Avrete infatti bisogno solo di due ingredienti: una banana e due uova! Seguite poi questi semplici passi:

  • Tagliate la banana a pezzetti e schiacciatela con una forchetta
  • Aggiungete un uovo intero e un albume
  • Mischiate i due ingredienti e aggiungete un pizzico di bicarbonato

I vostri pancakes alla banana sono pronti per essere cotti: come per le altre ricette, potete guarnirli con diversi ingredienti ma, per mantenere questa ricetta dietetica, vi consigliamo di utilizzare dello yogurt greco naturale e della frutta fresca, in modo da evitare di aggiungere troppi zuccheri.

Frullatore ad immersione: prodotti recensiti

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Ogni settimana informazioni preziose sui migliori prodotti ai migliori prezzi sul mercato. Inserisci la tua email qui sotto e clicca su iscriviti!