I migliori camini elettrici del 2018

Confronta i migliori camini elettrici del 2018 e leggi la nostra guida all'acquisto.

Il migliore

Chemin’Arte 044

Migliori offerte
Spedizione inclusa
Struttura90 x 11 x 56 cm
TipologiaA parete
Potenza massima2000 W
Livelli di potenza2
Telecomando
Punti forti
  • Telecomando in dotazione
  • Sistema anti-ribaltamento
  • Ampia possibilità di personalizzazione dei colori
  • Installazione veloce e semplice
Punti deboli
    Nessuno

Il miglior rapporto qualità-prezzo

Melchioni Wallflame

Migliori offerte
Spedizione inclusa
Struttura77 x 60 x 15 cm
TipologiaA parete
Potenza massima2000 W
Livelli di potenza2
Telecomando
Punti forti
  • Pannello frontale in cristallo curvato
  • Comando per regolare l'intensità della fiamma
  • Molto silenzioso
Punti deboli
    Nessuno

Il più venduto

Klarstein Chamonix

Migliori offerte
Spedizione inclusa
Struttura109 x 102 x 35 cm
TipologiaA parete
Potenza massima2000 W
Livelli di potenza2
Telecomando
Punti forti
  • Cornice in legno in dotazione
  • Molto realistico
  • Molto semplice da installare
Punti deboli
    Nessuno

Il più economico

Argo Clima Flamenco

Migliori offerte
Spedizione inclusa
Struttura30 x 14 x 41 cm
TipologiaAmovibile
Potenza massima2000 W
Livelli di potenza2
Telecomando
Punti forti
  • Compatto e facile da trasportare
  • Tecnologia anti-ribaltamento
  • Sistema di sicurezza anti-surriscaldamento
Punti deboli
    Nessuno

Da scoprire

Ardes AR353

Migliori offerte
Spedizione inclusa
Struttura40,5 x 55 x 25,5 cm
TipologiaAmovibile
Potenza massima1800 W
Livelli di potenza2
Telecomando
Punti forti
  • Design eccentrico
  • Facile da spostare
  • Sistema anti-surriscaldamento
Punti deboli
    Nessuno

I fattori decisivi per la scelta del camino elettrico

In questa guida all'acquisto abbiamo cercato di definire ed analizzare i fattore decisivi per la scelta del camino elettrico ideale per le esigenze più disparate, al fine di fornirvi le informazioni più utili possibile per una scelta adeguata. Spesso, infatti, si finisce per acquistare questo tipo di prodotti senza considerare tutti i parametri necessari che potrebbero migliorare la qualità del nostro acquisto sulla base delle nostre reali necessità. Abbiamo quindi analizzato un gran numero di prodotti appartenenti a questa categoria e abbiamo rilevato la presenza di alcuni elementi importanti, come ad esempio le dimensioni e la struttura, la potenza e i consumi relativi all'utilizzo, la praticità d'uso e altri elementi extra, che potrebbero influire considerevolmente sulla scelta del modello ideale. camino elettrico panoramica

Che cos'è un camino elettrico?

Il camino elettrico è un complemento d'arredo dalle dimensioni variabili che va installato sulle pareti di un ambiente domestico, il più delle volte in soggiorno o in camera da letto. I camini elettrici hanno una duplice funzionalità: da un lato ricreano, attraverso un gioco di luci e vapore, un ambiente domestico piacevole e rilassante, dall'altro lato fanno fronte al riscaldamento della stanza in cui sono posizionati, come delle vere e proprie stufe, talvolta sostituendo anche il classico radiatore tubolare presente in tutti gli appartamenti. Molte persone scelgono il camino elettrico per l'atmosfera calda ed accogliente che è in grado di ricreare, altri in virtù del suo design che potrebbe dare un tono diverso alla stanza in cui è posizionato. Di certo il camino elettrico non è una semplice stufa o un mero oggetto adibito al riscaldamento. Tutti questi prodotti sono elettrici e vanno semplicemente collegati alla più vicina presa di corrente, oppure allacciati all'impianto elettrico in modo da nascondere i collegamenti che potrebbero apparire antiestetici alla vista. Nel primo caso il dispositivo sarà più semplice da installare ma dovrà essere collocato in prossimità di una presa di corrente, quindi non avrete la libertà di scegliere esattamente dove posizionarlo; quando si tratta di un modello collegato direttamente alla caldaia, invece, il procedimento di installazione sarà più complesso ma il risultato finale risulterà senza dubbio migliore e più conforme alle vostre esigenze specifiche. Un altro dei grandi vantaggi del camino elettrico sta inoltre nella sua facile manutenzione, dal momento che questo tipo di prodotti non richiedono una particolare pulizia, al contrario dei camini tradizionali. In ogni caso, è bene ricordare che il camino elettrico non può considerarsi un sostituto al classico termosifone casalingo per via dei consumi eccessivi e per la minore capacità di riscaldamento. camino elettrico dimensioni

Dimensioni e struttura

Uno degli aspetti fondamentali a cui bisognerebbe fare attenzione nel caso in cui si volesse procedere all'acquisto di un prodotto di questo genere è rappresentato senza dubbio dalle dimensioni e dalla struttura. In commercio è possibile trovare due tipologie di camini elettrici: a parete oppure amovibili, laddove la seconda tipologia è molto simile a una stufa alogena. Questo fattore è fondamentale, specie nel caso dei camini a muro, poiché è strettamente connesso allo spazio di cui si dispone sulla parete prescelta. In primo luogo, avere un'idea chiara dell'ambiente in cui si vuole posizionare il camino elettrico è spesso il primo passo necessario per chi voglia procedere all'acquisto di un qualsiasi elettrodomestico o complemento d'arredo di grosse dimensioni. Infatti, senza considerare attentamente il rapporto fra le dimensioni del camino elettrico e la parte prescelta si rischia di acquistare un prodotto non conforme allo spazio effettivo che avete a vostra disposizione. Scartare i modelli troppo ingombranti deve dunque essere un'operazione preliminare. In secondo luogo, le dimensioni influiscono direttamente anche sulla potenza e, quindi, sull'efficienza del camino elettrico: nella maggior parte dei casi, infatti, un modello più grande riuscirà a riscaldare stanze più ampie, mentre i camini elettrici dalle dimensioni ridotte offriranno ottimi risultati anche negli ambienti più piccoli. In via risolutiva, dunque, si consiglia di trovare un punto di incontro fra le vostre esigenze e lo spazio che avete a disposizione, al fine di trovare il modello ideale che possa risultare funzionale e allo stesso tempo non troppo ingombrante. In vendita è possibile trovare camini elettrici di tutte le dimensioni e dalle svariate forme, che possono essere facilmente adattabili a tutti gli spazi abitativi, nonché modelli di diversa fattura e design da coordinare all'arredo o al proprio gusto personale. Dal punto di vista estetico, in commercio è possibile trovare modelli estremamente realistici che imitano le sembianze di un classico camino, oppure altri modelli più stravaganti che presentano pietre incandescenti al posto della legna. camino elettrico salotto

Potenza e consumi

Un altro aspetto fondamentale che caratterizza i prodotti di questa specifica categoria sono le proprietà relative alle prestazioni, ovvero quell'insieme di valori fondamentali che differenziano i camini elettrici sul mercato in virtù della potenza e dei consumi. La potenza di questi dispositivi viene espressa in watt, con valori che spaziano da 700 fino fin oltre a 2000 watt per i dispositivi più prestanti. Questo valore è indicativo dell'energia che consumerà il modello in nostro possesso, nonché della velocità con cui il camino elettrico raggiungerà il livello di calore da noi impostato. Molti dei modelli in commercio permettono di impostare il calore secondo diversi livelli di potenza, cambiando in questo modo il wattaggio del dispositivo. Bisogna precisare inoltre che ad un numero maggiore di watt corrisponde anche un maggior consumo di energia elettrica, quindi un costo più alto in bolletta. La potenza del camino elettrico è strettamente correlata alla camino elettrico potenzagrandezza della stanza in cui questo verrà collocato, dal momento che un dispositivo con un numero di watt elevato sarà in grado di riscaldare un ambiente più grande. La portata della maggior parte di questi dispositivi, però, non è paragonabile a quella di un classico radiatore, che pertanto risulterà più efficiente e meno dispendioso in fatto di consumi. Come abbiamo già detto in precedenza, tuttavia, il camino elettrico è soprattutto un oggetto di design che ha principalmente lo scopo di ricreare un ambiente rilassante e confortevole.

Praticità d'uso

Passiamo adesso ad analizzare gli aspetti che rendono il camino elettrico un dispositivo pratico e semplice da utilizzare. In primo luogo, il camino elettrico non richiede l'installazione della canna fumaria o di un sistema di ventilazione dal momento che questi dispositivi non producono fumo. Per questo motivo, questi camini sono particolarmente indicati per chi abita in un condominio o dove non vi è la possibilità di installare un tradizionale modello a legna o a gas. In secondo luogo, l'assenza della canna fumaria renderà più semplice l'installazione del camino elettrico, il quale potrà essere collocato nella stanza che preferiamo senza nessun intervento edilizio. Inoltre, il camino elettrico è pronto all'uso, non necessita di un tecnico per essere installato e provvede immediatamente al riscaldamento della casa una volta collegato alla corrente elettrica. Un altro motivo per cui questo dispositivo è pratico all'uso è la facilità con cui può essere pulito; il camino elettrico, infatti, a differenza dei camini tradizionali, non produce fumo, cenere e detriti che al lungo andare possono generare cattivi odori o annerire le pareti della vostra abitazione. Infine, il camino elettrico è più sicuro poiché il suo funzionamento non prevede l'utilizzo di materiali combustibili che generano fiamme all'interno dell'appartamento e che potrebbero portare all'accumulo di gas tossici letali per l'uomo (per esempio il CO).

Elementi extra

Alcuni camini elettrici presentano degli elementi extra che li differenziano da altri modelli per sicurezza, praticità d'uso o altre caratteristiche estetiche. Il timer, ad esempio, è una di queste funzioni: grazie ad esso è possibile regolare l'accensione e lo spegnimento automatico del dispositivo così da poter programmarne il funzionamento a nostro piacimento. I modelli che non vanno appesi alla parete sono spesso dotati di un sistema di sicurezza anti-ribaltamento: nel caso accidentalmente il caminetto dovesse cadere a terra, smetterà di funzionare, salvo poi riprendere il suo normale funzionamento non appena sollevato e rimesso al suo posto. Inoltre, gli effetti visivi che questi dispositivi possono offrire sono molteplici, a partire dall'illuminazione (giochi di luce e LED colorati) fino ad integrare elementi che rendano più evidente la verosimiglianza con i camini tradizionali (per esempio, emissione di vapore acqueo per ricreare il fumo generato dalla combustione della legna). Un altro elemento che rende il camino elettrico estremamente pratico da utilizzare è il telecomando, che permette di regolare le impostazioni del dispositivo a distanza in modo da poter rimanere comodamente seduti sul divano. Il telecomando generalmente controlla le impostazioni relative al calore e alla potenza e, se presenti nel dispositivo, le luci e gli effetti visivi del camino elettrico. camino elettrico luci

Altri fattori da tenere a mente per la scelta del caminetto elettrico

I materiali sono importanti?

Un altro fattore importante per la scelta del camino elettrico, sebbene non fondamentale, è quello relativo ai materiali in cui è realizzata. La struttura dei camini elettrici presenta generalmente elementi in plastica o in metallo, materiali che viene spesso utilizzato negli elettrodomestici che subiscono cambiamenti di temperatura improvvisi. Infatti, la plastica è un buon isolante sia termico che elettrico che rende il camino elettrico un dispositivo sicuro e alla portata di tutti. Alcuni modelli potrebbero essere realizzati in MDF ( acronimo di Medium Density Fibreboard), ovvero un derivato del legno di betulla che viene facilmente lavorato, modellato, rivestito e colorato a piacimento.

La marca è importante?

La marca è in certi casi un buon indicatore per comprendere la reale efficienza e affidabilità di un prodotto di questo tipo. La marca però non è solo indice di qualità ma anche di cura nei dettagli. L'aspetto estetico pertanto di sicuro non è da sottovalutare dal momento che il camino elettrico, oltre a riscaldare l'ambiente, è anche un oggetto d'arredamento. I marchi più noti e riconosciuti distribuiscono prodotti dal design gradevole che possono migliorare il vostro ambiente domestico. Tra i marchi con più credibilità segnaliamo l'italiana Argo ClimaHomcom, Chemin'Arte, Klarstein e Ardes. In aggiunta è preferibile acquistare un prodotto di un marchio noto perché di norma l'assistenza clienti può offrire un servizio migliore rispetto a quello di un'azienda poco conosciuta.

Il prezzo è importante?

Il prezzo del camino elettrico riflette le molteplici caratteristiche tecniche che abbiamo indicato in questa guida e, in genere, possiamo confermare che a dispositivi più prestanti e meglio realizzati corrispondono prezzi più alti. I prezzi per questi apparecchi sono molto eterogenei e partono dai 70 euro circa per i modelli più economici fino a sfiorare i 400 euro per i modelli di fascia alta. I prodotti di fascia bassa sono i più essenziali, hanno una bassa potenza e offrono poche funzioni e poche garanzie in termini di sicurezza e certificazioni. I prodotti di fascia media si aggirano tutti intorno ai 100 euro di prezzo e possono presentare le specifiche tecniche più svariate. I modelli di fascia alta, che possono costare fino a 400 euro, sono generalmente più potenti e prestanti, nonché più gradevoli esteticamente perché presentano spesso design elaborati che potrebbero migliorare l'aspetto della stanza in cui sono collocati. Spesso questi modelli presentano anche luci ed effetti visivi che aiutano a ricreare un ambiente domestico piacevole e rilassante. È bene sottolineare che spendere un po' di più equivale ad un investimento soprattutto in termini di longevità e sicurezza dell'apparecchio.

"Camino elettrico": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il migliore

Chemin’Arte 044

Migliore offerta: 329,00€

Il miglior rapporto qualità-prezzo

Melchioni Wallflame

Migliore offerta: 138,60€

Il più venduto

Klarstein Chamonix

Migliore offerta: 389,99€