I migliori auricolari Huawei del 2023

Confronta i migliori auricolari Huawei del 2023 e leggi la nostra guida all'acquisto.

mediaworld
149,99 €
mediaworld
79,99 €
amazon
49,00 €
amazon
328,11 €
amazon
32,00 €
amazon
179,90 €
euronics
80,90 €
mediaworld
79,99 €
bpmpower
203,67 €
bpmpower
86,68 €
euronics
80,90 €
ldc
212,98 €
amazon
88,55 €
bpmpower
86,68 €
sferaufficio
229,43 €
ldc
112,13 €
ldc
112,13 €

Dati tecnici

Data di uscita

2022

2023

2023

2021

2022

Tipologia

In-ear true wireless

In-ear true wireless

Earbuds true wireless

Earbuds true wireless

Earbuds true wireless

Risposta in frequenza

14 - 48.000 Hz

20 - 40.000 Hz

16-40.000 Hz

n.d.

n.d.

Diametro driver

11 mm

10 mm

11 mm

14,3 mm

10 mm

Impedenza

n.d.

16 Ohm

n.d.

n.d.

n.d.

Sensibilità

n.d.

110,8 dB

n.d.

n.d.

96 dB

Versione Bluetooth

5.2

5.2

5.2

5.2

5.2

Autonomia in riproduzione

4 - 6,5 h

6 h

4,5 h

4 h

6 h

Tempo di ricarica

<1 h

1 h

n.d.

1 h

1,5 h

Ricarica rapida

5 min x 1,5 h

5 min x 1,5 h

n.d.

Extra

ANC, App, Ricarica wireless, Certificazione IP54

ANC, Trova il mio dispositivo, Custodia powerbank, Certificazione IP54

ANC, Trova il mio dispositivo, Ricarica wireless

ANC

Certificazione IPX4

Custodia

4 cicli ricarica

4 cicli ricarica

5 cicli ricarica

4 cicli ricarica

2 cicli ricarica

Accessori

Gommini

Gommini, Cavo ricarica

Gommini, Cavo ricarica

Cavo ricarica

Gommini, Cavo ricarica

Peso auricolari

12 g

4,5 g

10,8 g

8,2 g

10,2 g

Dimensioni custodia

6,79 x 2,45 x 4,75 cm

4,82 x 6,18 x 2,69 cm

n.d.

7 x 2,74 x 8,45 cm

7 x 3,55 x 2,75 cm

Peso custodia

52 g

33,9 g

45 g

84,5 g

35,6 g

Punti forti

Bel design

Profilo Bluetooth A2DP

Design unico e certificato IP54

Design unico

Ottimo prezzo

Buon audio

Codec lossless LDAC

Comfort per uso prolungato

Ok per orecchie piccole

Ok per home working

Supporto LDAC

App con equalizzatore adattivo

Ricarica rapida

Ottimo ANC, anche in chiamata

Codec LDAC ad alto bitrate

Sound per tutti i generi musicali

Punti deboli

Autonomia della batteria

Limitazioni per utenti Android e iOS

Certe funzioni solo con device Huawei (EMUI 10.1)

Autonomia batteria

Ricarica lenta

Da certe orecchie tendono a cadere

Microfono non al top in ambiente urbano

ANC mediocre

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

Gli auricolari Huawei

Gli auricolari Huawei sono perlopiù auricolari wireless Bluetooth perché negli ultimi anni il catalogo del brand si è popolato principalmente di questo tipo di wearable. Vediamo insieme i modelli più interessanti attualmente sul mercato, in modo da capire come scegliere le cuffie Bluetooth Huawei più adatte a voi.Cuffie Bluetooth Huawei

Le migliori cuffie Bluetooth Huawei

Una nota prima di inziare: abbiamo scartato gli articoli del catalogo usciti fino al 2020, poiché i progressi tecnologici degli ultimi anni su questo specifico tipo di prodotto sono stati rilevanti.

Migliori true-wireless: Huawei FreeBuds Pro 2

Gli Huawei FreeBuds Pro 2 sono senza dubbio un ottimo prodotto. Se una volta indossati li sentirete comodi avrete la certezza di aver investito bene i vostri soldi. Le cuffie hanno un’ottima qualità del suono e un livello di cancellazione attiva del rumore (ANC) da primi della classe. L’autonomia della batteria, purtroppo, non è ancora riuscita a toccare i livelli della concorrenza.

Miglior qualità/prezzo: Huawei FreeBuds 5i

Le cuffie Bluetooth Huawei FreeBuds 5i sono davvero convincenti perché hanno tantissime caratteristiche tipiche di prodotti più costosi, anche se non sviluppate al livello di eccellenza dei veri prodotti premium. In particolare, l’autonomia può superare le 6 ore, il che potrebbe già essere sufficiente a renderli preferibili ad altri auricolari Huawei presentati in questa pagina.

Miglior design: Huawei FreeBuds 5

Gli Huawei FreeBuds 5 hanno un design fluido inconfondibile, infatti il designer che li ha progettati si è ispirato alle linee del vetro incandescente che viene soffiato. Il risultato sono due cuffiette comode, che racchiudono tutta la tecnologia necessaria per offrire qualità audio all’altezza del prezzo, incluso il supporto al codec LDAC per l’ascolto di tracce audio prive di compressione. Il sistema di cancellazione del rumore non è tra i migliori disponibili sul mercato, anche per il fatto che manca l’isolamento passivo tipico dei concorrenti dal design in-ear.

Migliori per originalità: Huawei Freebuds Lipstick

Gli auricolari Huawei Freebuds Lipstick hanno un design decisamente particolare, ma se non avete orecchie minute risulteranno un po’ scomodi. Inoltre, nel 2023 degli auricolari con autonomia di riproduzione di 4 ore (con ANC disattivato) possono considerarsi un po’ obsoleti.
Per tutto il resto, all’interno di questa forma particolare vive un buon prodotto dalle funzionalità premium, con le stesse specifiche degli Huawei Free Buds 4 (lanciati nel giugno del 2021) il cui prezzo non sembra del tutto irragionevole.

Miglior prezzo: Huawei FreeBuds SE

Gli auricolari true wireless Huawei FreeBuds SE attrarranno chi voglia risparmiare e abbia un ecosistema Huawei. Le sconsigliamo per l’ascolto della musica quale uso principale, mentre possono diventare interessanti se lavorate da casa ed effettuate chiamate: normalmente per questo prezzo il microfono in dotazione è più che mediocre. Per l’uso che abbiamo consigliato, l’unico difetto rilevante diviene l’autonomia della batteria di 6 ore, considerando che queste cuffie Bluetooth Huawei sono prive di ricarica rapida. Una volta scariche, dovrete infatti rimetterle nella custodia per 1 ora e mezza prima di riaverle cariche al 100%.

Migliori Bluetooth: Huawei FreeLace Pro

Gli auricolari wireless Huawei FreeLace Pro sono stati lanciati nel 2020 e non sempre sono reperibili sul mercato, quindi non li abbiamo inseriti nella tabella dei migliori. Appena usciti erano i migliori nella loro categoria e ancora oggi risultano un prodotto interessante. Questo tipo di auricolari, rispetto ai true-wireless, hanno diversi vantaggi, tra cui spicca la maggiore durata della batteria, uno dei tradizionali punti deboli delle cuffie Huawei. Questo modello può essere usato in riproduzione audio per ben 24 ore, ciononostante la ricarica completa richiede solo un’ora. Sono di tipo in-ear, pesano 34 g, sono molto comodi e stabili (si possono usare in allenamento), hanno un driver di oltre 14 mm per una qualità del suono superiore alla media (ottimi bassi, ma non a livelli per audiofili), ANC, Bluetooth 5.0 e certificazione di resistenza a polvere e sudore IP55.

Caratteristiche delle cuffie Bluetooth Huawei

Anche se difficilmente gli auricolari Huawei figurano nelle nostre classifiche dei migliori auricolari, dove primeggiano prodotti firmati dai dominatori del mercato (Apple, Samsung e altri marchi specializzati nel sound, come Sony e JBL), di tanto in tanto Huawei propone modelli dall’ottimo rapporto qualità/prezzo. Ciò premesso, vediamo alcune caratteristiche tipiche delle cuffie Bluetooth Huawei.

Design eccellente

Gli auricolari Huawei si distinguono da molti altri prodotti concorrenti per il design altamente raffinato, come gli amanti del brand cinese sanno benissimo. Su questo fronte, Huawei minaccia la posizione di leader di Apple.Cuffie Huawei Freebuds LipstickInoltre, rispetto agli altri produttori, chi non trova affatto comode le cuffiette in-ear che vanno inserite e incastrate nel canale uditivo troverà nel catalogo Huawei diverse alternative dall’inserimento nell’orecchio di tipo tradizionale e meno invasivo. In questi casi si perde un po’ di isolamento acustico, ma si guadagna in comodità. La qualità acustica per l’ascolto della musica e per le chiamate dipende dalla fascia di prezzo del prodotto, mentre le funzioni sono controllabili sia tramite i pulsanti, sia via app, che purtroppo presenta alcune complicazioni per gli utenti Android.

L’app Huawei AI Life

L’app Huawei AI Life per il controllo delle cuffie Bluetooth Huawei è disponibile per il download sul sito ufficiale del brand, nell’App Gallery di Huawei e nell’App Store di Apple.
Scaricandola e aprendola è possibile:

  • Effettuare l’accoppiamento (pairing) delle cuffie al device (per utenza non Huawei);
  • Aggiornare il software presente all’interno del wearable;
  • Gestire l’intensità della cancellazione del rumore, quando l’ANC è presente;
  • Attivare la funzione di pausa automatica della riproduzione audio quando si tolgono le cuffiette;
  • Usufruire di ulteriori funzioni extra, nel caso l’uso sia in coppia con un device Huwei.

Uso con dispositivi Huawei

Con un dispositivo Huawei aggiornato è sufficiente accendere il Bluetooth su auricolari e device perché compaia la finestrella pop-up di associazione. Questa facilità di connessione si limita all’ecosistema Huawei, mentre per gestire tutte le funzioni extra basta entrare nell’App Gallery e scaricare l’app ufficiale, AI Life.
Tra le funzioni avanzate, ad esempio, rientra la possibilità di reimpostare i controlli tattili delle cuffiette secondo le proprie preferenze; oppure quella di regolare l’intensità dell’ANC con uno dei controlli touch presenti sugli auricolari, senza dover utilizzare l’app.

Uso con altri dispositivi

Se avete iPhone o iPad, nell’App Store troverete AI Life, gratis, facile da scaricare e aprire. Tuttavia, segnaliamo che centinaia di utenti l’hanno purtroppo giudicata insufficiente e gli aggiornamenti non sono molto frequenti.
La situazione si fa davvero più complicata se siete utenti Android, perché per il ban deciso dal Governo negli USA non è più possibile scaricare l’app ufficiale AI Life dallo store di Google. La soluzione è affidarsi al sito ufficiale di Huawei, per cui dovrete andare sul browser Internet, collegarvi allo store Huawei App Gallery, per poi cercare al suo interno AI Life; un processo poco immediato e non molto “user friendly”.

Le domande più frequenti sulle cuffie Huawei

Le cuffie Bluetooth Huawei sono compatibili con Android?

Non pienamente, purtroppo per chi ha Android. Nel caso usiate Android consigliamo di valutare altri auricolari true wireless (o semplicemente wireless), perché scaricare l’app ufficiale per gestirle potrebbe diventare complicato e vale la pena impegnarsi nel processo solo se gli auricolari sono davvero i migliori.

Quali cuffie Bluetooth Huawei per iPhone?

Al momento in cui scriviamo Apple non ha ancora rimosso le app Huawei dal suo store, ma avendo sede negli USA è possibile che un giorno accada, come avvenuto per il Play Store di Google. La questione è abbastanza rilevante, perché non è disponibile il fast pairing al di fuori dell’ecosistema Huawei. A parte questo, gli sviluppatori Huawei mettono grande cura perché ci sia massima compatibilità dei wearable cinesi con il prestigioso marchio della mela: gli utenti iPhone e iPad dovrebbero sempre tenere d’occhio i migliori auricolari Huawei e confrontarli con le migliori cuffie per iPhone.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato