Recensione: Huawei FreeBuds 5i

Ascolto wireless alta risoluzione, ANC, allenamento

Prestazioni
8.6
Struttura e comfort
10
Funzioni extra
8.7
Connettività
9.2
Alimentazione
8.1

Offerte

amazon
79,00 €
mediaworld
79,00 €
Andamento prezzo

Punti forti

Profilo Bluetooth A2DP Codec lossless LDAC

Punti deboli

Limitazioni per utenti Android e iOS

Scheda tecnica

Data di uscita: 2023 Tipologia: In-ear true wireless Risposta in frequenza: 20 - 40.000 Hz Diametro driver: 10 mm Impedenza: 16 Ohm Sensibilità: 110,8 dB Versione Bluetooth: 5.2 Autonomia in riproduzione: 6 h
Tempo di ricarica: 1 h Ricarica rapida: 5 min x 1,5 h Extra: ANC, Trova il mio dispositivo, Custodia powerbank, Certificazione IP54 Custodia: 4 cicli ricarica Accessori: Gommini, Cavo ricarica Peso auricolari: 4,5 g Dimensioni custodia: 4,82 x 6,18 x 2,69 cm Peso custodia: 33,9 g
QualeScegliere logo blu

Huawei FreeBuds 5i in breve

Gli auricolari Huawei FreeBuds 5i arrivano in Italia a un anno dal lancio in Cina, ma rimangono un acquisto interessante per l’ottimo rapporto qualità/prezzo. Si propongono come earbuds dal design curato ed elegante, ottimi per l’ascolto di musica pop e l’uso di tutti i giorni. Iniziamo dicendo che difficilmente troverete in questa fascia di prezzo un prodotto dall’aspetto solido (tutt’altro che cheap) unito a codec LDAC per ascolto lossless equalizzato su tre modalità (normale, acuti, bassi), ANC decente, fast pairing e assistente vocale. Comprensibilmente, i livelli di qualità di tutte queste funzioni non sono elevatissimi se confrontati con auricolari che costano diverse centinaia di euro, ma sono comunque molto buoni. Inoltre, l’autonomia è anch’essa buona (6-7 ore), mentre la ricarica veloce e la custodia che supporta molti cicli di ricarica vi eviteranno di rimanere “in panne”.

Voto finale: 8.9

La nostra recensione

Gli auricolari true wireless Huawei FreeBuds 5i sono usciti all’inizio del 2023 sul mercato italiano, a un anno dal lancio avvenuto in Cina. Come accade in questo settore, troverete gli earbuds nei colori nero, blu e bianco, nelle tonalità dal nome misterioso e accattivante “Nebula Black”, “Isle Blue” e “Ceramic White”. Le prime due sono particolari, satinate e dal pattern che volutamente ricorda dei sassi, l’ultima rappresenta la versione più elegante e raffinata. Le promesse tecnologiche di questi auricolari sono tante, nonostante il prezzo sia soltanto di circa 100 €, saranno mantenute?

Huawei FreeBuds 5i

Prestazioni: buono

Gli Huawei FreeBuds 5i sono pubblicizzati come ottimi earbuds per l’ascolto della musica pop, grazie alla certificazione “Hi-Res Audio Wireless“, la possibilità di equalizzare il suono via app (3 modalità: normale, Treble Boost, per generi musicali come il jazz, e Bass Boost, per spingere sui bassi), e la risposta in frequenza che va oltre il “semplice e ordinario” 20 – 20.000 Hz. Qui siamo sui 20 – 40.000 Hz, con un driver di 10 mm. Inoltre, è integrato il codec lossless LDAC di Sony, per cui tecnicamente con gli Huawei FreeBuds 5i è possibile ascoltare tracce audio ad alta risoluzione fino a 24 bit/96 kHz anche tramite Bluetooth, a una velocità dati massima di 990 kbps. Gli audiofili capiranno che le potenzialità tecniche sono veramente notevoli per la fascia di prezzo.
Messi alle orecchie, gli auricolari non deludono le aspettative, per cui sono promossi per questo fattore.

Un’alternativa agli Huawei FreeBuds 5i arrivano dal connazionale Xiaomi: gli auricolari Xiaomi Redmi Buds 4 Pro offrono ANC e supporto al codec LDAC per meno di 100 €.

Anche i Soundcore Anker Liberty 4 NC integrano  il codec LDAC e hanno un ottimo prezzo. Inoltre, la batteria ha un’autonomia migliore e l’equipaggiamento microfoni per le chiamate è superiore. Battono le Huawei FreeBuds 5i su diversi fronti, ma sono meno resistenti a schizzi e polvere e la ricarica è leggermente più lenta.

Ulteriore alternativa interessante sono gli auricolari Huawei FreeBuds 5, soprattutto se cercate auricolari buoni per l’uso durante tutta la giornata lavorativa e per ascoltare musica di qualità. 

Struttura e comfort: eccellente

Ciascun auricolare misura 30,9 x 21,7 x 23,9 mm, per un peso di solo circa 5 grammi. Nella confezione troverete anche i tre gommini di taglia S, M ed L, e, prima di iniziare a usarli, potrete svolgere il test di adattamento per l’indossabilità, che solitamente caratterizza le cuffie premium. Probabilmente non sarà altrettanto accurato, ma consente di perfezionare ulteriormente l’acustica.

Controllo 

Il controllo degli Huawei FreeBuds 5i può essere effettuato direttamente toccando le cuffie tramite pressione lunga, sfioramenti e tocchi, per attivare/disattivare l’ANC, avviare/terminare la modalità che consente di lasciar penetrare i suoni ambientali, gestire la riproduzione delle tracce, risposta/chiusura delle telefonate e attivazione dell’assistente vocale. Oltre a questo, c’è l’app di Huawei che governa le varie funzioni, come vedremo più avanti.

Huawei FreeBuds 5i indossati

Connettività

Gli Huawei FreeBuds 5i sono dotati di Bluetooth di standard avanzatissimo, 5.2. Questo comporta anche la possibilità di sfruttare alcune funzionalità utili, come la connessione degli auricolari a due dispositivi contemporaneamente (es. TV, computer, tablet, smartphone) senza dover effettuare ogni volta il pairing: basta il doppio tap sulla cuffia per scegliere a cosa connettersi. Per la verità, gli auricolari Jabra Elite 7 Active del 2021 arrivano fino a 8 dispositivi, ma non offrono audio hi-res. Il profilo Bluetooth è di tipo A2DP, dall’inglese “Advanced Audio Distribution Profile”, per questo la trasmissione del segnale audio stereo in wireless è di qualità superiore a tantissimi auricolari sul mercato.
Incluso nella confezione c’è infine il cavo da USB-A a USB-C, per ricaricare la custodia che contribuisce all’alimentazione delle batterie, come vediamo tra poco.

Alimentazione: buono

Ciascun auricolare degli Huawei FreeBuds 5i integra una mini batteria da 55 mAh, che una volta scarica potrà tornare al 100% grazie al riposo in custodia. Quest’ultima ha una capacità di 410 mAh e in 15 minuti vi regalerà 4 ore extra di ascolto. Con la cancellazione del rumore (ANC) disattivata, livello di qualità AAC e volume medio al 50% si potrà ascoltare la musica per ben 7 ore, che scendono a 6 se invece si tiene attivata. Infine, per la ricarica completa degli auricolari basta aspettare un’ora, per la custodia siamo a 2 ore circa. Non essendo un prodotto premium non c’è la ricarica wireless, ma è lecito non aspettarsela. Lato batteria, dunque, le prestazioni non sono davvero niente male. 

Funzioni extra: buono

Appurato che gli auricolari Huawei FreeBuds 5i svolgono bene tutte le funzioni di base, passiamo a vedere i tanti extra interessanti che offrono. Per sfruttare al meglio le cuffie bisogna scaricare l’app Huawei AI Life, aggiornata più tempestivamente per gli smartphone Huawei (con SO EMUI10 o versioni successive), un po’ più lentamente per quelli Android e iPhone.

Huawei FreeBuds 5i app

Pairing

Se avete uno smartphone Huawei, il pairing potrà essere effettuato senza passare per l’app, semplicemente aprendo la custodia.

Microfoni

I microfoni per le chiamate sono integrati nelle asticelle, più corte rispetto alla generazione precedente (Huawei FreeBuds 4i), il che è un miglioramento del design. Le chiamate sono buone, ma non aspettatevi buoni risultati in mezzo al traffico urbano, nonostante la presenza di ANC che cerca di favorire l’isolamento acustico.

Isolamento acustico

La cancellazione del rumore attiva (ANC) non è male per il prezzo d’acquisto. Di tipo ibrido, può contare su doppi microfoni esterni e interni, anche se il risultato finale è un po’ inferiore rispetto agli Huawei FreeBuds Pro 2. Considerando la differenza di prezzo, si può dire che va bene così.
Inoltre, a seconda della rumorosità dell’ambiente circostante, è possibile scegliere tra le tre modalità di cancellazione del rumore Ultra, General e Cosy, in modo da contrastare efficacemente il rumore in diversi contesti ambientali, mentre la modalità “Awareness” permette di percepire i suoni esterni, importante se ascoltiamo la musica nel traffico urbano.

Uso in allenamento

Huawei ha eseguito test sulla resistenza agli schizzi, per poi assegnare al prodotto il livello di certificazione IP54, anche se la resistenza potrebbe diminuire nel tempo a causa dell’usura. Test sul prodotto eseguiti da terze parti hanno mostrato che effettivamente l’isolamento dal sudore e dall’umidità è efficace, perciò, via libera agli allenamenti.

Selfie dagli auricolari

Per i possessori di smartphone Huawei, infine, è possibile scattare foto a distanza facendo doppio tocco sull’auricolare.

Huawei freebuds 5i funzioni extra

Voto finale: 8.9

Prestazioni
8.6
Struttura e comfort
10
Funzioni extra
8.7
Connettività
9.2
Alimentazione
8.1

Andamento prezzo Huawei FreeBuds 5i

HUAWEI FreeBuds 5i, iOS, Android e Windows, Cuffie Bluetooth 5.2 Wireless, Audio Hi-Res, 3 modalità ANC, Fino a 28 ore di autonomia, Comandi touch, IP54, Connessione a 2 dispositivi, Nero + AP52
79,00 €

Recensioni utenti Huawei FreeBuds 5i

Cuffie di ottima qualità

Onestamente, ho faticato molto a trovare delle cuffiette di buona fattura, ho provato molti marchi e nessuno mi aveva lasciato una buona esperienza, ho deciso di acquistare alcuni Huawei e si sono rivelate davvero delle cuffie molto ben funzionanti.

Quando vengono rimosse dall'orecchio interrompono in automatico tutta la riproduzione musicale, inoltre si ricaricano molto rapidamente e la cancellazione del rumore è davvero perfetta.
Chiamate molto chiare e nitide.

Faccio davvero molta fatica a trovare delle cuffie migliori di queste, con una batteria molto duratura e un rapporto qualità-prezzo ottimo.

Prodotto molto consigliato per chi come me ama ascoltare musica in silenzio senza disturbi esterni.

Perfette

Perfette, assolutamente consigliate!
Comodissime per l'utilizzo durante lo sport. Mi piace molto il fatto che la qualità dell'audio sia molto alta, si caricano abbastanza in fretta e durano parecchio. Io le uso sempre in palestra. In merito al prezzo, sono abbastanza costose rispetto ad altri prodotti simili, magari di altre marche. Ma credo ne valga la pena, sono davvero fantastiche. Infine le trovo molto comode anche perché sono molto piccole, quindi non occupano spazio e posso portarle sempre con me. Mi piacciono molto e le uso sempre. Ve le consiglio assolutamente. Questo marchio è sempre una garanzia! Le adoro davvero!

Huawei FreeBuds 5i

Huawei FreeBuds 5i

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato