I migliori trapani avvitatori del 2024

Confronta i migliori trapani avvitatori del 2024 e leggi la nostra guida all'acquisto.

pskmegastore
134,31 €
amazon
76,87 €
amazon
86,99 €
amazon
28,36 €
bpmpower
71,16 €
orait
139,00 €
leroymerlinit
79,90 €
poltek
99,95 €
ferramentavanoli
118,34 €
ilmondodelloshopping
84,60 €
bpmpower
145,88 €
bpmpower
138,45 €
primashopping
125,42 €
amazon
86,50 €
pixmart
150,67 €
leroymerlinit
129,90 €
bricoioit
99,95 €
amazon
159,00 €
bpmpower
155,39 €
artiemestieriferramenta
118,00 €

Dati tecnici

Alimentazione

Batteria

n.d.

Batteria

Batteria

Batteria

Amperaggio batteria

n.d.

1,5 mAh

1,5 mAh

2,0 mAh

1,5 mAh

Potenza

18 V

18 V

18 V

12 V

18 V

Velocità massima

2000 giri/min

1400 giri/min

1400 giri/min

1300 giri/min

1250 giri/min

Variatore di direzione

Colpi al minuto

30.000

21.000

21.000

0

0

Coppia massima

54 Nm

45 Nm

40 Nm

30 Nm

38 Nm

Regolazioni della coppia

n.d.

n.d.

10

20 + 1

18 + 1

Dimensione mandrino

13 mm

10 mm

10 mm

10 mm

10 mm

Tipo di mandrino

Autoserrante

Autoserrante

n.d.

Autoserrante

Autoserrante

Diametro foratura cemento

13 mm

10 mm

10 mm

n.d.

n.d.

Diametro foratura acciaio

13 mm

10 mm

10 mm

10 mm

n.d.

Diametro foratura legno

38 mm

25 mm

25 mm

19 mm

n.d.

Avvitatore

Accessori

n.d.

Batteria

Valigetta, Batteria, Caricabatteria

Valigetta, Batteria, Caricabatteria, Bit di avvitamento

Caricabatteria

Peso

1,18 kg

0,50 kg

1,3 kg

0,95 kg

1,46 kg

Punti forti

Ottima velocità di rotazione

Sistema Power Connect

Coppia di serraggio molto potente

Molto leggero e maneggevole

Mandrino autoserrante

Batteria in dotazione

Velocità massima buona

Ricarica rapida in soli 45 minuti

18 + 1 regolazioni della coppia

Robusto e leggero

Peso contenuto

Set con 39 accessori

Impugnatura Soft Grip

Punti deboli

Batteria e caricabatteria non inclusi

Autonomia esigua

Nessun accessorio

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

Il trapano avvitatore

I trapani avvitatori sono molto diffusi per la loro facilità d’uso, visto anche il ritrovato interesse per il fai da te, ma anche perché sono sostanzialmente dei trapani meno potenti. L’effettiva minore potenza non è però un problema per chi utilizza il trapano per realizzare piccoli lavori di casa, ristrutturazioni e hobbystica in generale.
trapano avvitatoreI modelli per uso domestico attualmente sul mercato sono realizzati con estrema cura e non di rado possono svolgere un lavoro professionale. Se pensate vi serva qualcosa di più potente, date un’occhiata alla nostra guida all’acquisto del trapano:

Cosa si può fare e non fare col trapano avvitatore

Va detto che non tutti sanno esattamente per quali materiali si possa usare un trapano avvitatore. Per quanto sia estremamente difficile fare una valutazione, orientativamente con un trapano avvitatore di buona potenza è possibile effettuare:

  • Buchi nel muro;
  • Buchi nel legno;
  • Buchi nel metallo di basso millimetraggio;
  • Piccola falegnameria;
  • Montaggio e smontaggio di mobili.

trapano avvitatore legnoAllo stesso modo, ci sono una serie di operazioni che richiedono altri dispositivi. Un trapano avvitatore, anche di buona potenza, non esegue:

  • Buchi nel cemento armato;
  • Inserimento di viti molto grandi e lunghe in materiali duri, inclusi alcuni legni;
  • Buchi nel gres;
  • Svitare bulloni molto grossi o duri.

Vediamo ora tutti gli aspetti da considerare prima dell’acquisto di un trapano avvitatore.

Potenza

Il fattore potenza è decisivo nella scelta del trapano avvitatore perché ne influenza la versatilità, la resistenza, l’efficacia e il prezzo finale.trapano avvitatore potenza Nei trapani la potenza si misura in Newton metri (Nm) ed è il valore più importante da considerare perché influisce sulle altre caratteristiche. Un trapano avvitatore versatile, che si possa utilizzare anche sui muri senza problemi, ha un valore di circa 60 Nm, ma è possibile trovare anche modelli più potenti (da circa 70 Nm) in fasce di prezzo che rientrano già nell’ambito professionale. Al di sotto dei 45 Nm si trovano ancora modelli decisamente potenti, via via a scendere verso attrezzi sempre più destinati all’hobbystica e alla piccola falegnameria.trapano avvitatore potenza muratura Se vi serve un attrezzo potente per materiali duri, che sia cemento o mattonelle in gres, dovrete probabilmente orientarvi verso i trapani avvitatori a impulsi, che arrivano anche a 150 Nm.

Giri per minuto

I giri per minuto possono partire da circa 600 fino ad arrivare a superare i 2.000. Per essere considerato di qualità e abbastanza potente, un trapano avvitatore dovrebbe arrivare almeno a 1.000 giri al minuto. I trapani a una velocità di rotazione media o medio-alta, infatti, offrono dai 1.200 ai 1.800 giri al minuto. trapano avvitatore prestazioniI colpi al minuto, invece, sono un dato riguardante solo i trapani a percussione, la cui frequenza è invece molto maggiore, di circa 20.000 colpi al minuto.

Alimentazione

La maggioranza dei trapani avvitatori è oggi alimentata da una batteria ricaricabile. Esistono anche trapani avvitatori con cavo in grado di garantire elevate performance, ma che comportano lo svantaggio di dover essere vicini a una presa elettrica e di avere minore libertà di movimento.

Amperaggio della batteria

Per rendersi conto delle reali prestazioni della batteria, i valori da tenere in considerazione sono il voltaggio e l’autonomia (espressa in Ampere-ora, Ah). Per assicurarsi un modello in grado di funzionare a lungo bisognerebbe privilegiare trapani avvitatori con batterie da 4 o 5 Ah e 18 V di potenza. 5 Ah garantiscono il lavoro per quasi tutta una giornata, mentre al di sotto dei 2 Ah il lavoro può durare solo per qualche ora. Un amperaggio più alto garantisce anche che il dispositivo non si blocchi quando lavora materiali molto duri.trapano avvitatore amperaggio Spesso le batterie montate nel dispositivo o disponibili nella confezione sono due, un fattore non indifferente da considerare prima dell’acquisto.

I migliori trapani avvitatori

Esistono diverse marche sul mercato ormai affidabili e conosciute dal pubblico, con ricchi cataloghi e un’ottima distribuzione di pezzi di ricambio e batterie. Sono spesso venduti in coppia con altri attrezzi, con doppie batterie o in valigette che contengono tutte le punte e gli accessori necessari a un utilizzo versatile. Scopriamo quali sono i cinque migliori modelli con l’aiuto dei nostri esperti.

Il migliore: Makita DHP484Z

Questo trapano avvitatore ha un’alimentazione a batteria con una potenza di 18 V e un motore brushless che genera una velocità massima di 2.000 giri al minuto, un parametro molto competitivo se paragonato ai modelli di fascia alta. Anche il dato sui colpi al minuto è molto interessante e si attesta sui 30.000, con una coppia massima pari a 54 Nm. Sono disponibili tre modalità di azione con una velocità variabile in base ai materiali e una luce LED a supporto in caso di scarsa visibilità. Il mandrino autoserrante ha una dimensione di 13 mm e permette di effettuare fori dello stesso calibro su cemento e acciaio. Il diametro della foratura del legno invece si spinge fino a 38 mm. Questo trapano senza fili ha un’impugnatura ergonomica e può contare sulla qualità dei materiali del marchio Makita, che lo rendono completamente resistente ad acqua, polvere e detriti. Il telaio infatti è molto robusto, nonostante un peso minimo pari a 1,18 kg.

A chi è adatto: a chi desidera un avvitatore a batteria potente e affidabile. La velocità massima è ideale per lavorare su più materiali.

A chi è sconsigliato: a chi ha un budget inferiore e deve effettuare lavori meno complessi.

Miglior qualità/prezzo: Black+Decker BCD003

Il secondo elettroutensile senza fili si distingue per un ottimo rapporto qualità/prezzo e di conseguenza le prestazioni generali sono meno performanti. L’amperaggio della batteria al litio è pari a 1,5 Ah con una potenza di 18 V e una velocità massima nettamente inferiore: 1.400 giri al minuto. Anche il dato sui colpi al minuto è più basso e si ferma a quota 21.000. La batteria, compatibile con tutti gli altri utensili Black+Decker, conserva la carica fino a 18 mesi di inattività, rendendo lo strumento sempre pronto all’uso. Per adattarsi perfettamente ai diversi materiali, come legno, plastica e metallo, è possibile attivare  due velocità. La dimensione del mandrino è pari a 10 mm e di conseguenza si possono effettuare forature di egual misura su cemento e acciaio. L’elettroutensile ha una struttura robusta con un peso minimo pari a 900 g; anche qui è presente una luce a LED, posizionata sotto il manico ergonomico, dotato di un confortevole grip per facilitare la presa. 

A chi è adatto: a chi ha bisogno di un trapano avvitatore a batteria da usare saltuariamente. Le caratteristiche tecniche lo rendono idoneo per ogni utilizzo.

A chi è sconsigliato: a chi ha bisogno di uno strumento più professionale e da utilizzare quotidianamente.

Il più versatile: Black+Decker BDCHD18K

Questo secondo modello Black+Decker è un trapano avvitatore a percussione alimentato a batteria con un amperaggio di 1,5 Ah e una potenza di 18 V. La ricarica completa avviene dopo solo 3 ore e si mantiene a lungo nel tempo con prestazioni ottimali. Il motore consente una velocità di 1.400 giri/min, con una coppia massima pari a 40 Nm e 10 livelli differenti. Sono disponibili due velocità, attivabili tramite apposito interruttore. L’alta velocità è utilizzata per le operazioni di foratura, mentre la potenza minima è perfetta per le avvitature. In quanto a spinta, questo trapano avvitatore si spinge fino a 21.000 colpi al minuto. Il mandrino misura 10 mm e permette di effettuare fori fino a 25 mm su una superfice legnosa. Questo utensile senza fili, dotato di luce a LED e manico ergonomico, pesa 1,3 kg ed è venduto insieme a una comoda valigia per il trasporto, alla batteria e al caricatore.

A chi è adatto: a chi ha necessità di acquistare un trapano a percussione affidabile, da utilizzare sia per le forature, sia per le avvitature.

A chi è sconsigliato: a chi deve effettuare lavori molto prolungati e su superfici molto dure.

Il più facile da usare: Bosh Professional GSR 12V-15

Al quarto posto della nostra classifica troviamo un altro modello cordless con una potenza leggermente inferiore: 12 V. La batteria, interscambiabile con tutti gli altri elettroutensili Bosch, ha un amperaggio di 2 Ah ed è protetta da surriscaldamento e scarica completa. Con una singola ricarica inoltre è possibile utilizzare l’utensile per più di 45 minuti. Le dimensioni ridotte permettono di effettuare in maniera agile le operazioni di lavoro più complesse. Il cambio a due tempi è caratterizzato da una coppia di 30 Nm che si spinge fino a 1.300 giri al minuto. Il mandrino autoserrante da 10 mm permette di effettuare fori fino a 19 mm sul legno, mentre l’avvitamento non va oltre i 7 mm. L’avvitatore ha una struttura compatta e robusta con un peso pari a 950 g. In dotazione c’è una batteria, con caricatore e borsa; sono incluse nella confezione anche 25 punte per cacciavite e 14 per le forature.

A chi è adatto: a chi vuole un trapano leggero e facile da usare, con un set di punte compreso nel prezzo per lavori di bassa e media intensità.

A chi è sconsigliato: a chi ha bisogno di uno strumento più potente per effettuare non solo avvitature, ma anche fori su materiali più resistenti.

Il più economico: Einhell TC-CD 18-2 Li

Grazie a una velocità di 1.250 giri al minuto e a una coppia massima da 38 Nm, questo elettroutensile si adatta perfettamente a diverse destinazioni d’uso e a molteplici materiali, come pietra, legno e metallo. La batteria al litio è da 18 V e ha un amperaggio pari a 1,5 Ah, con un tempo di ricarica che non supera le 5 ore; anche in questo caso inoltre la stessa batteria può essere utilizzata con altri elettroutensili. L’impugnatura ergonomica antiscivolo consente una presa sicura e confortevole, mentre la luce a LED permette di lavorare in maniera efficiente anche al buio. Il mandrino, dotato di blocco automatico, misura 10 mm con la possibilità di effettuare fori su più superfici. L’utensile ha una struttura più ingombrante rispetto ai modelli precedenti, come dimostra il peso pari a 1,46 kg.

A chi è adatto: a chi ha bisogno di un trapano avvitatore cordless versatile e affidabile, adatto alle operazioni di routine, con un prezzo decisamente contenuto.

A chi è sconsigliato: a chi cerca un elettroutensile con maggiore potenza, per diverse destinazioni d’uso e lavori più complessi.

Le domande più frequenti sul trapano avvitatore

Quali sono le migliori marche di trapani avvitatori?

Quando si tratta di acquistare un trapano avvitatore c’è solo l’imbarazzo della scelta tra i numerosi brand sul mercato, molti dei quali specializzati in una vasta gamma di attrezzi dedicati al fai da te. Sicuramente il nostro consiglio è quello di fare riferimento ad aziende affidabili che abbiano un servizio clienti sul territorio italiano, e che offrano la garanzia di acquistare uno strumento efficace e sicuro. Tra i marchi più ampiamente diffusi e richiesti attualmente sul mercato italiano troviamo Black+Decker, Bosch, Makita e Einhell.

Quanto costa un trapano avvitatore?

In commercio è possibile trovare trapani avvitatori con un prezzo che oscilla dai 30 € circa fino a toccare cifre altissime, anche superiori ai 600 € nei modelli di tipo professionale. Un modello per uso casalingo dovrebbe avere un prezzo ragionevole di poco meno di 100 €. Avvitatori standard e cacciaviti elettrici dal costo inferiore non sono indicati per forare muri e superfici.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato