I migliori trapani a percussione del 2022

Confronta i migliori trapani a percussione del 2022 e leggi la nostra guida all'acquisto.

Il migliore

Amazon
Manomano
Ferramenta Carozzi
Prezzo Forte
Line on line
AlimentazioneCavo elettrico
Amperaggio batterian.d. mAh
Potenza800 W
Velocità massima3000 giri/min
Variatore di direzione
Colpi al minuto45.000
Coppia massima19 Nm
Regolazioni della coppian.d.
Dimensione mandrino13 mm
Tipo di mandrinoAutoserrante
Diametro foratura cemento14 mm
Diametro foratura acciaio12 mm
Diametro foratura legno30 mm
Avvitatore
AccessoriValigetta, Asta di profondità, Impugnatura supplementare
Peso1,7 kg
Punti forti
  • L'innovativo kickback control previene le torsioni accidentali
  • Preselezione del numero di giri per gestire la potenza
  • Potenza elevata

Il miglior rapporto qualità prezzo

Amazon
Manomano
Macchinato
Azeria
Line on line
AlimentazioneCavo elettrico
Amperaggio batterian.d.
Potenza650 W
Velocità massima2600 giri/min
Variatore di direzione
Colpi al minuto41600
Coppia massiman.d.
Regolazioni della coppian.d.
Dimensione mandrino13 mm
Tipo di mandrinoAutoserrante
Diametro foratura cemento13 mm
Diametro foratura acciaio10 mm
Diametro foratura legno25 mm
Avvitatore
AccessoriAsta di profondità, Impugnatura supplementare
Peso1,8 kg
Punti forti
  • Con avvitatore
  • Buona capacità foratura
  • Con asta di profondità in metallo
Punti deboli
  • No punte incluse
Amazon
Line on line
Manomano
Bertorotta
Oreonline
AlimentazioneCavo elettrico
Amperaggio batterian.d.
Potenza710 W
Velocità massima3200 giri/min
Variatore di direzione
Colpi al minuto48.000
Coppia massiman.d.
Regolazioni della coppian.d.
Dimensione mandrino13 mm
Tipo di mandrinoAutoserrante
Diametro foratura cemento16 mm
Diametro foratura acciaio13 mm
Diametro foratura legno30 mm
Avvitatore
AccessoriValigetta, Bit di avvitamento, Ingranaggi
Peso2 kg
Punti forti
  • Presa ergonomica grazie all'impugnatura soft grip
  • Asta di profondità e impugnatura supplementare incluse
  • Valigetta in dotazione
  • Variatore di direzione
Punti deboli
  • Non adatto a lavori di livello professionale
  • No vano raccoglipolvere
  • Sconsigliato per l'avvitatura
Amazon
Manomano
Prezzo Forte
onlinestore
Ferlegno Commerce
AlimentazioneCavo elettrico
Amperaggio batterian.d. mAh
Potenza701 W
Velocità massima2800 giri/min
Variatore di direzione
Colpi al minuto47.000
Coppia massima8,6 Nm
Regolazioni della coppian.d.
Dimensione mandrino13 mm
Tipo di mandrinoAutoserrante
Diametro foratura cemento16 mm
Diametro foratura acciaio13 mm
Diametro foratura legno25 mm
Avvitatore
AccessoriValigetta, Asta di profondità, Impugnatura supplementare
Peso1,6 kg
Punti forti
  • Buona capacità di foratura
  • Leggero ed ergonomico
  • Interruttore con velocità variabile
  • Valigetta rigida in dotazione
Amazon
Manomano
Prezzo Forte
Tool shop Italia
Ferstore
AlimentazioneCavo elettrico
Amperaggio batterian.d. mAh
Potenza600 W
Velocità massima2800 giri/min
Variatore di direzione
Colpi al minuto44.800
Coppia massima10,8 Nm
Regolazioni della coppian.d.
Dimensione mandrino13 mm
Tipo di mandrinoAutoserrante
Diametro foratura cemento15 mm
Diametro foratura acciaio10 mm
Diametro foratura legno25 mm
Avvitatore
AccessoriAsta di profondità, Impugnatura supplementare
Peso1,8 kg
Punti forti
  • Buon rapporto qualità-prezzo
  • Dimensioni compatte
Andrea Penna
Aggiornato il 9 giugno 2022

Come scegliere il trapano a percussione

Il trapano a percussione è uno strumento indispensabile quando si svolgono lavori in muratura e se c’è bisogno di forare una parete. Molto spesso infatti, un semplice trapano non riesce ad applicare abbastanza forza rotatoria per scalfire il cemento e c’è quindi bisogno di un meccanismo più potente. I trapani a percussione applicano una forza aggiuntiva al trapano, che si attiva automaticamente quando viene inserita la punta all’interno del muro, riuscendo a perforarlo. Si tratta di prodotti che non tutti hanno in casa, questo perché effettivamente non tutte le case hanno bisogno di potenza elevata per i propri muri.Trapano a percussione A livello amatoriale o relativo a piccole ristrutturazioni, invece, un trapano a percussione può rivelarsi un ottimo acquisto, perché sicuramente ci sostiene per tutti i lavori più pesanti. Chi utilizza un trapano per motivi professionali, o di cantiere, dovrà probabilmente dotarsi di un kit che contenga anche un buon trapano a percussione. I prodotti professionali hanno spesso prezzi e potenza molto più alti, ma è possibile trovare sul mercato molti entry-level di qualità che possono rivelarsi utili, specialmente se non si ha un budget troppo alto.

Quando serve il trapano a percussione

Orientativamente, potrete autonomamente definire se le pareti di casa vostra necessitano di questo elettroutensile effettuando delle prove dirette in zone nascoste, prima di una stuccatura o di una riparazione. Con le dovute varianti regionali, molte case italiane antiche, che hanno quasi 100 anni, sono realizzate in tufo o arenaria, materiali relativamente morbidi che possono essere perforati con un normale trapano. Case costruite nel dopoguerra possono invece essere sia in mattoni che in calcestruzzo, mentre gli appartamenti moderni sono spesso quasi tutti realizzati in mattonato molto più solido o addirittura moduli prefabbricati in cemento. Va detto che anche le case antiche hanno porzioni in cemento e rifacimenti in materiali diversi di cui plausibilmente non tutti i proprietari sono consapevoli, quindi potrebbe crearsi il caso di dover eseguire dei fori proprio in delle pareti o porzioni di muro troppo dure, che quindi necessitano di un trapano a percussione.Trapano a percussione utilizzo Comunque, di fronte a cementi e mattoni un trapano a percussione è spesso l’unica soluzione, e in questa guida valuteremo alcuni aspetti di questi prodotti per guidarvi all’acquisto. Spesso un trapano a percussione, con la dovuta punta piatta, viene anche utilizzato per rimuovere mattonelle da muri e pavimenti. Badate che una potenza troppo elevata, per dei lavori di media intensità, potrebbe rovinare il muro o creare danni strutturali alla casa, per questo motivo è bene acquistare prodotti dalla potenza adeguata al tipo di utilizzo.

Tipologie di trapano

Sul mercato esistono, specialmente negli ultimi anni, moltissimi prodotti che eseguono compiti specifici, a cui si sono aggiunti tanti altri che invece sono ibridi tra uno o più prodotti, o con caratteristiche intermedie. Elenchiamo brevemente le tipologie di prodotto simili ai trapani a percussione, per evitare confusione:

  • Trapano a percussione: il protagonista di questa guida, ha un sistema a percussione per forare i muri particolarmente duri ed è chiamato anche trapano battente;
  • Trapano standard: meno potente dei modelli a percussione, per eseguire fori in vari materiali ma non nel cemento;
  • Trapano avvitatore: serve ad avvitare viti, montare mobili e svitare bulloni, spesso con sistema a impulsi, tecnologia diversa dalla percussione;
  • Trapano tassellatore: simile al trapano a percussione, ma molto più potente, usa unicamente punte per forare, solitamente il calcestruzzo.

Trapano a percussione tipologie
Nel mercato odierno, i trapani standard hanno sempre una funzione da trapano avvitatore o alternativamente da percussione, per questo motivo è molto facile confondersi. Generalmente, è possibile capire se il dispositivo è a percussione se è presenta la maniglia aggiuntiva, mentre gli avvitatori sono invece quasi sempre a batteria e hanno un mandrino diverso facilmente riconoscibile. Ovviamente, prodotti ibridi esistono in base alle marche.

Trapano a percussione Vs trapano a impulsi

Il trapano a percussione si inserisce tra queste categorie di prodotto, e capita spesso che gli utenti si confondano tra trapano a impulsi e a percussione. Il funzionamento a impulsi è tipico degli avvitatori e dei trapani avvitatori, questi ultimi prodotti molto venduti e ibridi. Gli “impulsi” descritti da questi prodotti sono dei colpi di mandrino che simulano la forza di torsione di che si applica quando si svita un bullone, un sistema completamente diverso dalla percussione. Il trapano a percussione o battente invece impartisce sul piano perpendicolare dei colpi battenti, generalmente veloci e regolari, che fanno muovere la punta avanti e indietro creando abbastanza attrito per sgretolare la densità del cemento.Trapano a percussione battente

Motore

I trapani a percussione sono presenti sul mercato in due versioni, generalmente quella normale, che presenta anche delle cosiddette “spazzole” e le versioni “brushless“, traduzione letterale di “senza spazzole” che sono le varianti più moderne. Il motore standard ha un rotore che scarica l’attrito su una coppia di cartucce in carbonio, spinte da un sistema a molle, che si consuma col tempo. Periodicamente, ogni 2-5 anni, in base all’utilizzo, queste spazzole vanno infatti sostituite, smontando il trapano. Un’operazione non troppo tediosa ma che necessita di un po’ di pratica. I sistemi brushless hanno invece il rotore collegato magneticamente agli ingranaggi, riducendo l’attrito. Questo tipo di sistema è generalmente più sicuro, perché non si surriscalda facilmente, e performante, ormai presente su gran parte dei prodotti in commercio. Spesso capita che prodotti anche di marche molto famose presentino ancora i motori con spazzole: sebbene questo non sia un problema, specialmente per l’uso domestico dei trapani, è bene che l’utenza possa essere a conoscenza del tipo di prodotto che acquista.

Coppia motore

La coppia motore viene misurata in Nm, ovvero Newton metri. Si tratta di una nomenclatura standard pensata per tutti i trapani in commercio, inclusi i prodotti assimilabili. Questo valore più è potente più significa che il trapano può continuare a girare quando incontra un ostacolo. Senza entrare in dettagli troppo tecnici, un modello entry-level ha sui 15 Nm, mentre un prodotto di alta qualità può raggiungere anche i 60 Nm di coppia motore. Ogni prodotto ha solitamente indicati in confezione i materiali e le situazioni in cui può lavorare, essendo anche queste misurate dalle aziende per andare incontro a una grossa serie di situazioni tipo.Trapano a percussione potenza

Potenza

La potenza di un trapano a percussione si misura anche in base all’effettiva energia consumata e alla velocità delle percussioni.

  • Potenza consumata: indicata in W (watt), si va dai 550 W ai 1.100 W dei modelli domestici più potenti;
  • Numero di percussioni: i modelli più semplici ne realizzano meno di 2.000 al minuto, quelli più performanti oltre 50.000.

Mandrino

Il mandrino dei trapani a percussione può essere generalmente di due tipi. I modelli più tradizionali di mandrino sono a vite, che vanno quindi svitati con l’apposito utensile. Questi vengono anche definiti “mandrini a cremagliera“. I modelli più moderni presentano invece un madrino autoserrante.Trapano a percussione mandrino Questo è presente sulla maggioranza dei modelli in produzione e può essere considerato il nuovo standard. Modelli più potenti, che sono quasi dei trapani tassellatori, presentano invece un mandrino SDS, ovvero un “cordolo” a due o quattro scanalature di blocco. Gli attacchi SDS sono stati inventati da Bosch e sono l’acronimo di “Special Direct System“. Questi sono disponibili in diverse tipologie, alcune delle quali destinate all’uso cantieristico. Generalmente è possibile trovare la tipologia di attacco SDS Plus, il cui diametro del cordolo è di 10 mm.

Accessori

I trapani a percussione possono utilizzare tantissimi kit di punte, che cambiano notevolmente l’utilizzo che si fa di questi dispositivi, adattando un trapano a diversi materiali, fori di grandi dimensioni, smerigliature, etc. Queste punte sono principalmente standard ISO per tutti i trapani in commercio, che siano questi a percussione, battente o trapani semplici.Trapano a percussione asta di profondità Ci sono però altri accessori quasi sempre inclusi in confezione che sono tipici dei trapani a percussione, anche se, come abbiamo anticipato, possono anche essere presenti su modelli di trapani standard particolarmente potenti o tassellatori. Questi accessori possono essere rimossi attraverso un sistema a morsetto. Nello specifico abbiamo:

  • Maniglia secondaria: una maniglia con grip in gomma che serve a tenere il trapano con due mani, per evitare torsioni improvvise e infortuni al polso;
  • Asta di profondità: una barra numerata in plastica dura o in metallo, che può essere bloccata in posizione, fermando fisicamente il trapano ed evitando che si prosegua con forature troppo in profondità su materiali e progetti particolari.

Alimentazione

Tradizionalmente i trapani a percussione sono sempre collegati alla corrente elettrica, con tensione da 230 V, per garantire una potenza da circa 600 W fino agli oltre 1100 W (per i modelli di potenza medio-alta, oltre questi valori si iniziano a trovare prodotti professionali). I sistemi wireless sono sempre più comuni per i trapani, soprattutto quelli avvitatori, perché le batterie diventano più capienti, garantendo buone performance. Restano però rari tra i modelli a percussione, che necessitano di una potenza elevata per poter forare i materiali più duri. Le versioni a batteria sono sicuramente consigliate per la versatilità, ma possono creare problemi se si lavora per molte ore. Generalmente le batterie sono compatibili per marca, e intercambiabili su più prodotti, il che significa che se avete molti prodotti di un brand con cui vi trovate bene sarebbe il caso di comprare un prodotto della stessa linea per poter risparmiare sulle batterie.Trapano a percussione alimentazione Inoltre, nei rari modelli a batteria, disponibili in tagli dai 9V ai 24V, è bene optare per kit che contengano già una o più batterie in confezione. Spesso, quando si lavora per molte ore, è infatti necessario dover cambiare più batterie durante il giorno, mettendo la seconda batteria in ricarica per averla pronta all’uso.

Domande frequenti sui trapani a percussione

In questa sezione cercheremo di rispondere ad alcune domande frequenti relative ai trapani a percussione, per fugare alcuni dubbi comuni all’utenza italiana e guidarvi meglio all’acquisto.

Quali sono le migliori marche di trapani a percussione?

I trapani a percussione vengono prodotti da tutte le maggiori marche di elettroutensili fai da te. Prima fra tutti la Bosch, seguita da Black+Decker, Makita, Einhell, Stanley, DeWalt e Milwaukee. Esistono poi moltissimi prodotti di marche non conosciute con prezzi molto vantaggiosi e di discreta qualità. Queste marche non sempre offrono però un servizio clienti adeguato, inoltre è difficile valutarne la longevità e l’unico modo che l’acquirente ha è l’eventuale reso ad Amazon o altri portali di e-commerce. Una delle caratteristiche dei prodotti per il fai da te è anche l’assistenza alla clientela che le aziende offrono, che si traduce spesso nella presenta capillare sul mercato di parti e pezzi di ricambio, anche per intere generazioni.Trapano a percussione marche Inoltre, trattandosi di prodotti elettronici, vi consigliamo di orientarvi verso marchi noti, che oggi offrono anche prodotti entry-level, con prezzi che iniziano da soli 40 € fino ai modelli più accessoriati che costano sui 150-200 €. Ricordate che i prodotti di livello più alto offrono anche una serie di accorgimenti per la sicurezza non presenti per i modelli economici, da sistemi di spegnimento in caso di surriscaldamento a sistemi di blocco per evitare di ferirsi il polso per una brusca torsione. Queste funzioni sono molto variabili in base alla marca, alla linea e al modello in vendita.

È meglio un trapano a percussione o a impulsi?

Come menzionato, i trapani e percussione e a impulsi sono due sistemi tecnici completamente diversi. Il trapano a percussione, detto anche a battente, oltre ad avere una punta che gira in senso orario riceve anche dei colpi in successione costante che aiutano a frantumare il cemento. Il trapano a impulsi riceve invece dei colpi netti e potenti, nella stessa direzione della punta, che simulano la torsione che si compie quando si cerca di svitare un bullone ostinato. I sistemi a impulsi sono tipici dei trapani avvitatori.

Trapano a percussione o avvitatore?

Anche in questo caso si tratta di tipologie di prodotto abbastanza diverse. Di base, sia un trapano avvitatore che un trapano a percussione possono svolgere le funzioni normali del trapano standard, ovvero forare una selezione varabile di materiali, fare buchi in muratura relativamente morbida e montare mobili. La differenza sta nella potenza che questi prodotti possono applicare sui materiali, che li rende estremamente diversi tra loro. Se dovessimo mettere in ordine di potenza questi elettroutensili, avremmo il trapano avvitatore tra i meno potenti, seguito dal trapano standard, e infine il trapano a percussione come strumento più potente. Ovviamente questa gerarchia tra tipologie di prodotto può variare sensibilmente in base alle marche, ma un trapano avvitatore non vi consentirà di eseguire facilmente un buco nel muro. Un avvitatore, oggetto ancora più specifico pensato solo per le viti sarà ancora meno potente. La scelta tra un prodotto rispetto a un altro va fatta cercando di capire per cosa avete intenzione di usare il prodotto e che tipo di muratura ha la vostra casa. Come menzionato, se avete pareti in muro abbastanza friabili, un trapano avvitatore va benissimo. Se avete mattoni o cemento invece potreste sforzare troppo un trapano avvitatore soltanto provando a perforarlo, danneggiando irrimediabilmente il motore. Se invece avete molti mobili dal montaggio fai da te da da assemblare, probabilmente un avvitatore o un trapano avvitatore fanno al caso vostro. Ricordate infine che un trapano troppo veloce o potente, anche al settaggio minimo, usato per montare mobili o parti in legno, potrebbe facilmente finire per distruggerne le fibre.

Quali sono i trapani a percussione con l’attacco SDS?

Gli attacchi SDS, nello specifico SDS Plus e SDS Max sono tipici dei tassellatori, e sono orientati verso modelli con profili tecnici più alti, se non direttamente cantieristici.Trapano a percussione SDS È però possibile trovare molti prodotti di marche minori che hanno questo tipo di attacco, anche per invogliare la clientela con meno budget verso un prodotto più potente. Tutte le marche di utensili che abbiamo menzionato hanno anche delle versioni con questa tipologia di attacco. Per quasi tutti i materiali gli attacchi SDS Plus e SDS Max hanno performance decisamente migliori.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono i migliori trapani a percussione del 2022?

Il migliore
Bosch Universal Impact 800 Bosch Universal Impact 800
Miglior prezzo
95,66 €
Miglior qualità/prezzo
Einhell TC-ID 650 E Einhell TC-ID 650 E
Miglior prezzo
28,14 €
Makita HP1631KX3 Makita HP1631KX3 Miglior prezzo
99,90 €
DeWalt DWD024KS-QS DeWalt DWD024KS-QS Miglior prezzo
99,99 €
Bosch Professional GSB 13 RE Bosch Professional GSB 13 RE Miglior prezzo
66,00 €

Trapani: gli ultimi prodotti recensiti