I migliori tavoli da cucina del 2021

Confronta i migliori tavoli da cucina del 2021 e leggi la nostra guida all'acquisto.

Il migliore

Guarda prodotti simili su Amazon
CollocazioneCucina, sala da pranzo
FormaRettangolare
Posti a sedere2 - 4 - 6
MaterialiLegno
Dimensioni chiuso74 x 75 x 12,5 cm
Dimensioni aperto74 x 75 x 126 cm
Sedie incluse
Punti forti
  • Robusto e stabile
  • Realizzato in legno di faggio
  • Può essere aperto solo a metà

Il miglior rapporto qualità prezzo

Amazon
CollocazioneCucina, sala da pranzo
FormaRettangolare
Posti a sedere4
MaterialiLegno di pino
Dimensioni chiuso108 x 65 cm
Dimensioni aperton.a.
Sedie incluse4
Punti forti
  • 4 sedie incluse
  • 100% legno di pino
Amazon
CollocazioneCucina, sala da pranzo
FormaRettangolare
Posti a sedere4
MaterialiLegno massello
Dimensioni chiuson.a.
Dimensioni aperto120 x 75 cm
Sedie incluse
Punti forti
  • Gradevole design in stile scandinavo
  • Struttura robusta
Amazon
CollocazioneCucina
FormaRettangolare
Posti a sedere2
MaterialiMelamina
Dimensioni chiuso115 x 50 cm
Dimensioni aperton.a.
Sedie incluse
Punti forti
  • 4 ripiani laterali
  • Adatto a cucine di piccole dimensioni
Amazon
CollocazioneCucina, soggiorno, studio
FormaRettangolare
Posti a sedere2 - 4 - 6
MaterialiLegno truciolato
Dimensioni chiuso76 × 73,5 x 27 cm
Dimensioni aperto103 x 73,5 x 76 cm
Sedie incluse
Punti forti
  • Può essere aperto solo a metà
Marialuisa.sabatino
Autore
Marialuisa

Il tavolo da cucina

Il tavolo è uno dei mobili più utilizzati in ogni casa, rappresentando un po’ il fulcro sia della sala da pranzo che della cucina. Basta soffermarsi sui suoi molteplici utilizzi per rendersi subito conto come da semplice mobile si trasformi nel punto di unione di tutta la famiglia. Infatti ci si riunisce sempre attorno a un tavolo per condividere i diversi momenti della giornata, come la colazione al mattino o la cena alla sera, occasioni indispensabili per poter trascorrere del tempo insieme, e non soltanto in famiglia ma anche con amici e parenti.

tavolo da cucina arredamento

Ecco perché la sua scelta non deve essere trascurata, ma anzi accompagnata da ricerche e aggiornamenti sia per quanto riguarda la funzionalità che lo stile. Magari per questioni di spazio potreste optare per dei tavoli allungabili piuttosto che pieghevoli, mentre per gli ambienti esterni la scelta potrebbe ricadere su pratici tavoli da giardino, senza dimenticarsi di materiali, forma o design, altre caratteristiche strettamente correlate che insieme determinano le innumerevoli tipologie di tavoli presenti sul mercato.

Se ancora non avete le idee chiare sui criteri di selezione di un tavolo vi invitiamo a leggere la nostra guida all’acquisto dedicata a questo versatile oggetto, che certamente vi aiuterà ad approfondirne ogni aspetto. Se invece avete già sciolto ogni dubbio al riguardo, vi consigliamo di restare su questa pagina per poter scoprire nel dettaglio tutte le caratteristiche fondamentali e i fattori decisivi di scelta di un tavolo da cucina.

Caratteristiche

La cucina è forse uno degli ambienti più trafficati della casa in diversi momenti della giornata. Un buon tavolo da cucina quindi diventa un oggetto d’arredo indispensabile per poter rendere quest’ambiente più pratico e confortevole. Essendo molto utilizzato dai vari componenti della famiglia, questo pezzo della mobilia deve possedere delle caratteristiche che si basino specialmente su qualità e resistenza. Bisognerà quindi prestare particolare attenzione ai materiali, che dovranno essere robusti, solidi e duraturi, ma anche alla sua struttura, che come vedremo più avanti può avere diverse forme e quindi funzioni. Oltre a resistenza e funzionalità, un tavolo da cucina deve anche essere in armonia con il resto dell’arredamento, quindi con uno stile appropriato e che completi l’ambiente circostante.

tavolo da cucina caratteristiche

Struttura

Scegliere una struttura di un tavolo da cucina piuttosto che un’altra dipende soprattutto dalla tipologia di cucina in cui dovrà essere posizionato. Potrebbe infatti trattarsi di una cucina spaziosa e indipendente dal resto della casa o di un ambiente indipendente ma molto piccolo. Altra possibilità, molto diffusa negli ultimi anni, è avere cucina e zona living uniti in un solo contesto. Per tutti questi casi si rende necessario conoscerae le diverse strutture di tavoli da cucina per poter scegliere quella più idonea. Di seguito alcune tipologie:

  • Fissa: si tratta della struttura classica, quindi non estensibile, che dovrà essere scelta delle giuste dimensioni per poter far mangiare comodamente tutti i componenti della famiglia;
  • Pieghevole: per cucine dalle piccole dimensioni un tavolo pieghevole potrebbe essere la giusta soluzione. Oggi infatti sono disponibili versioni anche molto piccole che però una volta aperte riescono a far sedere comodamente anche fino a 6 persone;
  • Allungabile: i tavoli da cucina allungabili, a differenza di quelli pieghevoli, da chiusi presentano delle dimensioni leggermente più grandi, ecco perché la loro scelta dipenderà soprattutto dallo spazio a disposizione. Bisogna anche considerare che una volta aperti generalmente diventano molto lunghi, anche fino a 8 commensali;
  • A muro: per spazi piccoli e indipendenti un tavolo da cucina a muro è in grado di risolvere parecchi problemi. Infatti, oltre a occupare pochissimo spazio da aperto, potrà essere chiuso ogni qualvolta sia necessario;
  • Penisola: uno stile molto moderno, ispirato soprattutto alle cucine americane, è il tavolo da cucina a penisola, che molto spesso separa la zona dei fornelli da quella soggiorno o pranzo. Questa alternativa viene sfruttata soprattutto per la colazione o per pranzi veloci.

tavolo da cucina a muro

Perché scegliere un tavolo da cucina

Oggi grazie alle tantissime alternative a disposizione è davvero possibile acquistare tavoli da cucina poco ingombranti ma in grado di svolgere al 100% la loro funzione principale, ovvero quella di accogliere tutta la famiglia durante i vari pasti della giornata. Quindi averne uno comporterà il vantaggio di non sporcare la sala da pranzo o altre stanze perché sarà possibile mangiare direttamente in cucina. In questo modo potrete differenziare i vari ambienti della casa, relegando alla sala da pranzo soltanto cene o pranzi più ufficiali e formali, come le feste di Natale, Pasqua o speciali cene con amici e parenti. La cucina, nel frattempo, svolgerà appieno la sua funzione di convivialità diventando l’ambiente più informale e accogliente della casa. Oltretutto la maggior parte dei modelli a disposizione ha dei prezzi davvero accessibili, quindi un acquisto di questo tipo non implicherebbe una spesa ingente.

tavolo da cucina vantaggi

A chi può interessare un tavolo da cucina

Ripensando a tutti gli aspetti visti finora possiamo affermare che un tavolo da cucina può essere la giusta soluzione per tutti coloro che possiedono una cucina sia indipendente che unita alla zona living. E vista l’immensa gamma di prodotti a disposizione, dalle dimensioni e dalle strutture più varie, anche per coloro che hanno una cucina molto piccola e con poco spazio a disposizione da destinare a questo accogliente oggetto d’arredo, sarà facile trovare un modello che li soddisfi appieno. Inoltre, per chi ama separare i vari ambienti della casa e mantenere così più ordine e pulizia, un tavolo da cucina diventa quasi una scelta obbligata, perché in questo modo tutti i pasti verranno concentrati in un unico ambiente. Per di più non bisogna trascurare che un tavolo da cucina può avere anche altre funzioni come trasformarsi in scrivania sia per i più piccoli della casa, che così potranno studiare, che per gli adulti, i quali magari avranno bisogno di una base d’appoggio per lavorare al PC.

Come scegliere il tavolo da cucina

Passiamo adesso a una descrizione più dettagliata di tutte le principali caratteristiche che differenziano un tavolo da cucina da altre categorie di tavoli presenti in commercio. Daremo quindi uno sguardo ai possibili usi e funzioni, come anche i materiali impiegati, le dimensioni disponibili, senza dimenticarsi di forma e stile, altri due criteri essenziali per arrivare alla scelta finale in linea con le proprie esigenze sia estetiche che funzionali.

Uso

Quando si parla di uso di un tavolo ci si riferisce soprattutto alla sua funzionalità nel contesto domestico. Per quanto riguarda i tavoli da cucina l’uso principale è certamente riservato alla condivisione dei pasti nei vari momenti della giornata tra tutti i componenti della famiglia. Si tratta quindi di un uso meno formale. Ciò non toglie che nella sua versione allungabile il tavolo da cucina potrà consentire di ospitare anche altre persone al di fuori del nucleo familiare, magari parenti più prossimi o amici stretti con i quali non sono necessari formalismi. Inoltre un tavolo da cucina, come visto precedentemente, può anche svolgere la funzione di scrivania per studio o lavoro qualora fosse necessario.

Materiali

Essendo un tavolo molto frequentato è fondamentale che sia realizzato con materiali di qualità con carattere solido e robusto, in modo da potergli garantire una lunga vita. Tra quelli più impiegati e apprezzati per la fabbricazione di un tavolo da cucina ricordiamo:

  • Legno: è certamente uno dei favoriti per questo tipo di oggetto d’arredo. Sul mercato esistono innumerevoli tipologie di tavoli da cucina in legno, come quelli in mogano quercia o betulla nel caso sia necessario un legno più duro; mentre per chi preferisce qualcosa di più morbido, pino e abete potrebbero essere la giusta soluzione. Una caratteristica del legno che non deve essere trascurata è la sua pesantezza, infatti se molto pesante non sarà certamente facile spostare il tavolo qualora ce ne fosse il bisogno;
  • Metallo: per chi invece è alla ricerca di uno stile più moderno oggi è possibile acquistare tavoli da cucina con struttura in metallo, molto spesso combinati con il piano orizzontale in vetro. Il metallo a seconda della sua struttura interna può essere più o meno pesante, ma solitamente le gambe vengono realizzate con tubolari vuoti, in modo da renderli più leggeri;
  • Vetro: come abbiamo appena accennato il vetro è un altro materiale molto utilizzato per la realizzazione di tavoli da cucina soprattutto come superficie d’appoggio. Trattandosi di un materiale molto fragile e pesante, viene scelto più per la sua elegante estetica che per la praticità.

tavolo da cucina legno

Dimensioni

Le dimensioni di un tavolo da cucina sono collegate a diversi fattori tra cui il numero di persone fisse che deve ospitare contemporaneamente ogni giorno e lo spazio a disposizione dove collocarlo. Tenendo conto di questi aspetti dovrete quindi calcolare che mediamente ogni commensale ha bisogno di circa 60 cm di larghezza e 40 cm frontali per mangiare comodamente e altri 60 cm tra il tavolo e una eventuale parete per potersi alzare e sedere agilmente. Generalmente un tavolo rettangolare a struttura fissa per 4/6 persone presenta una larghezza di circa 80/100 cm per una lunghezza di 120 cm. Per tavoli da cucina magari allungabili fino a 8 persone, la lunghezza raggiunge anche i 180 cm. Per le forme circolari invece bisogna considerare il diametro che solitamente non supera gli 150 cm per accogliere 8 persone, 120 cm per 6 e 80 cm per 4 posti a sedere.

tavolo da cucina dimensioni

Forma

Così come per qualsiasi altro tavolo anche per quello da cucina in commercio sono disponibili diverse forme, ognuna con dei vantaggi e svantaggi. Quella classica è la forma rettangolare, molto pratica soprattutto perché si adatta facilmente agli spazi e può anche essere adagiata vicino a una parete, a differenza invece dei tavoli da cucina tondi. Questi ultimi però garantiscono un rapporto alla pari tra tutti i commensali, dato che non prevedono alcun capotavola. Altre varianti sono i tavoli ovali, una via di mezzo tra la forma rettangolare e la tonda e quelli quadrati che invece solitamente sono i tavoli salvaspazio, quindi ideali per cucine dalle piccole dimensioni.

tavolo da cucina ovale

Stile

A seconda dello stile dell’ambiente circostante, bisognerà scegliere il tavolo da cucina più appropriato. Per uno stile rustico, i modelli in legno con struttura massiccia saranno certamente la soluzione vincente, mentre per chi preferisce uno stile più minimalista dall’ispirazione nordica, sarà possibile optare per tavoli da cucina in legno dalle linee più sottili e delicate. Ancora, se invece amate gli ambienti moderni non potete perdervi i tavoli da cucina con base della struttura in metallo e piano d’appoggio in vetro.

tavolo da cucina moderno

Le domande più frequenti sul tavolo da cucina

Quanto costa un tavolo da cucina?

Fino a qualche anno fa acquistare un qualsiasi pezzo d’arredo presupponeva una spesa abbastanza onerosa; oggi invece grazie al diffondersi degli acquisti online e alla nascita di aziende specializzate nella produzione low cost, anche i tavoli da cucina sono diventati un oggetto abbastanza accessibile alla maggior parte dei consumatori. Il prezzo di partenza di un modello da 6 persone è di circa 70/80€ fino ad arrivare a 150€ per tavoli più grandi ed elaborati con materiali di maggiore qualità. Ovviamente sono disponibili anche tavoli da cucina di design, il cui costo certamente non rientra in questo margine ma che può raggiungere tranquillamente alcune migliaia di euro.

tavolo da cucina marchi

Quali sono i migliori marchi di tavoli da cucina?

In alcuni casi scegliere un marchio rinomato può fare la differenza soprattutto nel caso di oggetti d’arredo, discorso che vale anche per i tavoli da cucina. Tra i brand più noti per i loro prodotti di qualità ricordiamo Calligaris e Cattelan, mentre tra i marchi di successo soprattutto per l’ottimo rapporto qualità-prezzo abbiamo Ikea e Mondo Convenienza. Ad ogni modo il nostro consiglio è di badare soprattutto ai materiali impiegati, a prescindere che si tratti di una marca più o meno conosciuta.

Dove acquistare un tavolo da cucina?

Oggi acquistare un tavolo da cucina è davvero semplice poiché è possibile farlo sia comodamente da casa grazie agli acquisti online, che in presenza presso tutti i negozi specializzati in oggetti d’arredo. Nel primo caso ovviamente non avrete la possibilità di toccare con mano il prodotto mentre nel secondo oltre a vederli con i vostri occhi potrete anche ricevere i giusti consigli e indicazioni dal personale addetto alle vendite.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono i migliori tavoli da cucina del 2021?

La tabella dei migliori tavoli da cucina del 2021 scelti dalla redazione di QualeScegliere.it

Il migliore
Foppapedretti Cartesio Foppapedretti Cartesio
Nessuna offerta al momento
Miglior qualità/prezzo
Meerveil F1072DC01 Meerveil F1072DC01
Miglior prezzo
158,99 €
Zinus Jen OLB-DT-MC47E Zinus Jen OLB-DT-MC47E Miglior prezzo
118,99 €
Symbiosis Ramsay E8080A2198X00 Symbiosis Ramsay E8080A2198X00 Miglior prezzo
111,27 €
Homcom IT833-4470631 Homcom IT833-4470631 Miglior prezzo
99,95 €

Tavoli: gli ultimi prodotti recensiti