I migliori orologi da parete del 2021

Confronta i migliori orologi da parete del 2021 e leggi la nostra guida all'acquisto.
CalleaDesign CD-10-005-24

CalleaDesign CD-10-005-24

Il migliore

Amazon
QuadranteØ 30 cm
MaterialeMDF e legno
Alimentazione1 batteria AA
Movimento silenzioso
Lancetta secondi
Peso800 g
Punti forti
  • Batteria già inclusa
  • Solida struttura in fibra di legno
Plumeet VLEU-8016-BU

Plumeet VLEU-8016-BU

Il miglior rapporto qualità prezzo

Amazon
QuadranteØ 33 cm
MaterialePlastica
Alimentazione1 batteria AA
Movimento silenzioso
Lancetta secondi
Peso311 g
Punti forti
  • Buona leggibilità
K&L Wall Art Orologio da parete in metallo anticato

K&L Wall Art Orologio da parete in metallo anticato

Amazon
QuadranteØ 82 cm
MaterialeMetallo
Alimentazione1 batteria AA
Movimento silenzioso
Lancetta secondi
Peso3,1 kg
Punti forti
  • Originale stile shabby chic
Vangold HG-022-BK

Vangold HG-022-BK

Amazon
QuadranteAdesivo
MaterialeMetallo
Alimentazionen.d.
Movimento silenzioso
Lancetta secondi
Peso410 g
Punti forti
  • Superficie dei numeri specchiata
  • I numeri si attaccano facilmente alla parete
  • Ideale per decorare le pareti di abitazioni moderne
TFA 60.3017

TFA 60.3017

Amazon
QuadranteØ 28 cm
MaterialePlastica
Alimentazione1 batteria AA
Movimento silenzioso
Lancetta secondi
Peso329 g
Punti forti
  • Design moderno ed elegante
Punti deboli
  • Privo di movimento silenzioso
Marialuisa.sabatino
Autore
Marialuisa

Come scegliere l’orologio da parete

L’orologio da parete è un accessorio pratico e funzionale che, se scelto considerando le giuste caratteristiche, può trasformarsi in un incredibile oggetto di design capace di donare all’ambiente circostante un tocco unico e personalizzato. Il suo obiettivo principale, come per qualsiasi altra tipologia di orologio, è quello di misurare lo scorrere del tempo, in modo che con un solo sguardo sia possibile conoscere l’ora esatta in pochissime frazioni di secondo.

orologio da parete arredamento

Un orologio da parete può essere considerato quindi come un oggetto d’arredo che, a seconda dell’ambiente in cui verrà inserito, potrà aver un design, dei materiali e delle dimensioni diverse: un orologio da cucina infatti probabilmente richiederà uno stile meno elegante e allo stesso tempo più pratico, magari con numeri grandi e leggibili, rispetto a un modello da collocare nella zona living che invece potrà riflettere un design più essenziale e minimalista.

Scegliere l’orologio da parete giusto però non è sempre un compito facile, soprattutto per le innumerevoli tipologie presenti sul mercato. In questa guida osserveremo gli aspetti più importanti da considerare in vista di un acquisto, in modo da avere tutti gli elementi per poter effettuare una scelta adeguata alle vostre esigenze e quelle della vostra casa.

Design

Il design di un orologio da parete rappresenta uno degli aspetti principali da valutare durante l’acquisto, infatti a seconda della forma e della struttura potrà essere adatto oppure no a un determinato ambiente domestico. Oggi è davvero difficile non trovare un modello che rifletta i propri gusti, data l’incredibile gamma di prodotti offerta dalle tantissime marche specializzate. Vediamo di seguito quali sono le principali categorie di orologi da parete considerando la forma e il design.

Sagomato

L’orologio da parete classico e più diffuso tra le pareti domestiche è quello sagomato che nella sua versione classica ha la forma rotonda, seguita da quella quadrata e rettangolare. A prescindere dalla loro sagoma un orologio di questo tipo può essere sia classico, quindi da montare con gancio e perno, che adesivo, per una versione ancora più pratica e facile da installare. La forma sagomata è una delle più richieste probabilmente per la sua versatilità nell’adattarsi a qualsiasi ambiente della casa.

orologio da parete sagomato

A cassetta

Quando si pensa a un orologio da parete è davvero difficile non pensare ai tradizionali modelli a cucù o a pendolo, tecnicamente definiti orologi a cassetta, a causa della loro struttura. Si tratta di categorie molto apprezzate da chi ama uno stile più rustico e si adeguano perfettamente ad arredamenti realizzati in legno. Molto spesso gli orologi a cucù rappresentano ambientazioni naturalistiche, come alberi e uccelli per esempio, ma oggi è possibile acquistare anche versioni più moderne e minimaliste.

orologio da parete cucù

Orologio da parete 3D

Una categoria molto in voga negli ultimi anni è quella degli orologi da parete 3D, un’idea molto originale da collocare in salotto o in camera da letto. La struttura in questi casi è rappresentata da numeri e lancette tridimensionali che dovranno essere collocate separatamente direttamente su parete, una soluzione ideale soprattutto per gli amanti del fai da te.

Irregolare

Per chi desidera abbellire le proprie pareti con linee irregolari e più originali sono disponibili modelli di orologi da parete dalle forme insolite e particolari. Molto spesso questi modelli sono tematici e vengono utilizzati soprattutto per la loro funzione d’arredo. Tra le forme più particolari ricordiamo quella di scarabocchio, numeri mischiati con lettere, yin e yang e i modelli con note musicali inserite al posto dei numeri.

Quadrante

Altro parametro per decidere quale orologio da parete acquistare è il tipo di quadrante che può essere in versione analogica o digitale. Entrambe le soluzioni sono molto apprezzate dagli utenti anche se quella digitale è meno diffusa ma certamente più precisa. Vediamo da vicino come funzionano entrambe e quali sono i vantaggi e gli svantaggi di ognuna.

orologio da parete analogico

Analogico

Un orologio da parete analogico è un modello su cui sono montate le lancette e nella maggior parte dei casi è caratterizzato da movimento al quarzo, costituito da un circuito elettrico, una batteria e appunto un quarzo. La batteria ha la funzione di attivare il circuito elettrico in modo che il cristallo di quarzo invii degli impulsi elettrici al motore. Questi impulsi quindi si traducono nel movimento delle lancette a intervalli precisi che indicano secondi, minuti e ore.

Digitale

Negli orologi da parete digitali invece le ore e minuti vengono mostrati attraverso un display digitale, quindi senza l’ausilio delle lancette. Questa tipologia, anche se meno diffusa su parete, è molto più precisa poiché molto spesso per la realizzazione ci si serve del meccanismo degli orologi atomici, di gran lunga più precisi di qualsiasi altro tipo di orologio. La versione digitale è senza dubbio più moderna rispetto a quella analogica ed è possibile acquistarla anche con tecnologia LED.

orologio da parete digitale

Materiali

Altri elementi da considerare in vista di un acquisto di questo tipo sono i materiali impiegati nella realizzazione, alcuni certamente più resistenti di altri. La scelta dei materiali nel caso degli orologi da parete dipende specialmente dallo stile del resto della mobilia, in modo che ogni elemento sia in armonia con gli altri componenti, come tavolo, divano ed eventuali credenze. Di seguito alcuni dei principali materiali più utilizzati.

Legno

Il legno è da sempre uno dei materiali più impiegati nella realizzazione di oggetti da arredo, come anche per orologi da parete. Si tratta di un elemento caldo e accogliente, oltre che robusto e molto resistente. Solitamente viene impiegato sia per orologi a cucù che a pendolo o per modelli dallo stile retrò e vintage. Uno svantaggio del legno è la sua porosità che lo rende molto assorbente, per questo consigliamo l’acquisto di modelli con legno che abbia subito trattamenti specifici affinché non si rovini nel tempo.

Metallo

Tra quelli più richiesti, in particolar modo nelle case dallo stile moderno, ci sono gli orologi da parete in metallo, che come è ben noto è un materiale molto resistente e solido e che certamente contribuirà ad allungare la vita al vostro orologio. Tra i vari metalli più utilizzati abbiamo l’acciaio, una lega ferro-carbonio molto robusta ma con un alto grado di deformabilità durante la lavorazione, grazie alla quale è possibile dare vita a modelli dalle forme sia regolari che insolite.

orologio da parete metallo

Plastica

Anche la plastica entra a pieno ritmo nella realizzazione di orologi da parete, essendo un materiale robusto, leggero e allo stesso tempo con prezzi accessibili. Certamente è meno resistente del metallo o del legno. Con la plastica però si possono creare numerosissime tipologie di orologi dai design più bizzarri e stravaganti, come quelli a forma di cristalli per esempio.

orologio da parete plastica

Dimensioni

Per installare un orologio da parete avrete quindi bisogno di una porzione di muro a disposizione e, a seconda delle dimensioni di questo spazio vuoto, potrete quindi acquistare un modello dalle misure che vi si adeguino perfettamente. Ciò non significa che se avete una parete totalmente libera dobbiate acquistare un modello che la ricopra tutta, le dimensioni devono essere proporzionate alla grandezza dell’abitazione e soprattutto devono rispecchiare i vostri gusti al riguardo. Gli orologi dal design rotondo presentano un diametro che varia dai 20 cm agli 80 cm, mentre per le tipologie 3D il diametro può raggiungere anche i 130 cm. Quelli quadrati non superano i 50/60 cm per lato e i modelli rettangolari, in particolar modo le versioni digitali, possono variare anch’essi dai 20 cm ai 50 cm di lunghezza. Per quanto riguarda lo spessore, a seconda del modello, è possibile acquistare categorie che variano da 4 a 10 cm.

Rumorosità

Uno dei dubbi più frequenti sull’acquisto di un orologio da parete riguarda la sua eventuale rumorosità. Molte persone infatti, nonostante trovino molto utile e comodo avere un orologio appeso al muro, non riescono a tollerare il rumore spesso provocato dal ticchettio delle lancette. Per risolvere questo problema in commercio sono disponibili diverse tipologie, alcune rumorose altre meno o totalmente silenziose, scopriamole nel dettaglio:

  • Silenzioso: un orologio da parete silenzioso è l’ideale per chi non ama il ticchettio delle lancette. Al giorno d’oggi la maggior parte delle categorie presenti sul mercato hanno un meccanismo silenzioso che quindi non reca disturbo soprattutto durante le ore notturne;
  • Con ticchettio: altri invece, magari con meccanismo meccanico, sono caratterizzati dal ticchettio delle lancette per scandire i secondi. Meglio collocarli in cucina o in altri ambienti in cui il costante rumore non risulti fastidioso;
  • Con suoni: per chi invece desidera essere avvisato delle ore che passano, è possibile acquistare modelli di orologio a parete con suoni che scandiscono le ore. A seconda del modello potrete ascoltare il cinguettio di uccellini, un cucù o dei gong come nel caso degli orologi a pendolo.

Stile

Ad ogni stanza il suo orologio da parete. Non tutti i modelli infatti possono essere collocati nei diversi ambienti domestici. In questo paragrafo osserveremo quali sono gli stili più diffusi e apprezzati dai consumatori:

  • Minimalista: per un ambiente caratterizzato da un arredamento con linee essenziali e moderne, è preferibile acquistare un orologio da parete minimalista. Solitamente questa tipologia presenta un piatto liscio senza numeri o linee in cui risaltano le lancette;
  • Originale: come abbiamo visto precedentemente tra i vari design disponibili abbiamo le forme irregolari che certamente si collocano in un ambiente domestico dallo stile originale, utilizzate sia per personalizzare studi che salotti;
  • Vintage: per un gusto retrò non potevano mancare orologi di stampo vintage, realizzati soprattutto in legno colorato o metalli in color bronzo. Perfetti per rievocare i tempi andati;
  • Per bambini: anche per i più piccoli della casa è possibile acquistare un orologio da parete caratterizzato da disegni colorati, animali o anche personaggi Disney. In questi casi è importante che le lancette e i numeri siano ben visibili affinché sia più facile leggere l’ora.

orologio da parete minimalista

Le domande più frequenti sull’orologio da parete

Quanto costa l’orologio da parete?

Trattandosi di un oggetto d’arredo oltre che funzionale, un orologio da parete può avere costi molto variabili, in alcuni casi accessibili in altri meno. Un modello rotondo al quarzo con diametro di 30 cm ha un costo minimo di 10€, prezzo che può aumentare a seconda dei materiali impiegati o anche della marca scelta. Per alcuni pezzi da design infatti è possibile raggiungere cifre ben più alte che si aggirano intorno ai 150/200€. Per chi invece vuole un accessorio pratico ma allo stesso tempo dalle linee accattivanti, sono disponibili prodotti con ottima relazione qualità-prezzo, per un costo che oscilla dai 30€ ai 60€.

Quali sono i migliori marchi di orologi da parete?

Come abbiamo appena osservato, la marca può definire sia la qualità che il prezzo di un orologio da parete. Grazie agli acquisti in rete oggi è possibile portarsi a casa prodotti di media qualità a costi realmente accessibili: tra le marche più note nel mondo online troviamo Yolistar, Huabei, Soledi e Uraqt, mentre tra i brand più noti per i loro design inconfondibili ricordiamo Alessi e Thun.

Come montare un orologio da parete?

Per montare in modo corretto e sicuro un orologio da parete è necessario prima di tutto leggere attentamente le istruzioni riportate all’interno della confezione. Prima di procedere consigliamo di calcolare bene sulla parete dove collocarlo facendo un piccolo segno sulla porzione dove verrà fissato. A seconda del modello acquistato, se con adesivo o senza, si potrà procedere con due metodi diversi:

  • Orologio da parete adesivo: in questo caso il fissaggio al muro sarà molto più semplice poiché sulla parte posteriore dell’orologio sarà visibile un’etichetta da staccare prima di farlo aderire alla parete. Basterà fissarlo per alcuni secondi e il vostro orologio sarà già installato. Per quelli giganti 3D consigliamo di prendere adeguatamente le misure sulla parete, calcolando il raggio per ogni numero partendo dal centro, dove verranno collocate le lancette;
  • Orologio da parete classico: per fissare quello classico è opportuno munirsi di un martello e di un chiodo, così da ancorarlo al muro in sicurezza. In questo modo anche quelli con vibrazioni, come gli orologi a cucù o pendolo, non daranno problemi.

Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono i migliori orologi da parete del 2021?

La tabella dei migliori orologi da parete del 2021 scelti dalla redazione di QualeScegliere.it

Il migliore
CalleaDesign CD-10-005-24 CalleaDesign CD-10-005-24
Miglior prezzo
85,50 €
Miglior qualità/prezzo
Plumeet VLEU-8016-BU Plumeet VLEU-8016-BU
Miglior prezzo
33,99 €
K&L Wall Art Orologio da parete in metallo anticato K&L Wall Art Orologio da parete in metallo anticato Miglior prezzo
79,99 €
Vangold HG-022-BK Vangold HG-022-BK Miglior prezzo
23,99 €
TFA 60.3017 TFA 60.3017 Miglior prezzo
9,99 €

Orologi da parete: gli ultimi prodotti recensiti

Il migliore
CalleaDesign CD-10-005-24

CalleaDesign CD-10-005-24

Migliore offerta:85,50€

Il miglior rapporto qualità prezzo
Plumeet VLEU-8016-BU

Plumeet VLEU-8016-BU

Migliore offerta:33,99€