Le tre migliori centrifughe Philips

Quali sono le migliori centrifughe Philips?

Con l'estate alle porte la voglia di bibite rinfrescanti e nutrienti si fa sempre più impellente, ma non tutti hanno voglia di comprare quotidianamente bottiglie di succo prodotto industrialmente.
Oltre a comportare una spesa cospicua, specialmente per le famiglie numerose, queste bevande confezionate risultano poco salutari: la presenza di zuccheri aggiunti e l'incertezza sulla qualità della frutta utilizzata, infatti, giocano infatti un ruolo fondamentale per molti consumatori, che vogliono qualcosa di più naturale e controllato.
Come fare a soddisfare questo desiderio di frutta fresca ottimizzando i costi e salvaguardando la linea?
La soluzione a questo quesito è l'acquisto di una centrifuga, che vi permetterà di preparare in casa succhi genuini e molto, molto gustosi.
Questa tipologia di prodotti è attualmente molto venduta nel nostro paese, e proprio per questo motivo negli store specializzati e nei siti web si trovano tantissimi modelli diversi, ognuno con caratteristiche specifiche.
Il primo passo per capire qual è la centrifuga più adatta alle vostre esigenze è sicuramente studiare questa tipologia di prodotti, così da comprendere nel dettaglio le differenze tra i vari modelli. Chi volesse approfondire questi aspetti può dare un'occhiata alla nostra guida all'acquisto della centrifuga, nella quale vengono analizzate le varie caratteristiche di questi apparecchi.
In questo articolo ci occuperemo invece di una speciale categoria di prodotti: le centrifughe realizzate dal brand Philips. Questo marchio, infatti, è un vero e proprio leader del settore, e produce modelli appartenenti a diverse fasce di prezzo accomunati da un'ottima qualità dei materiali e da un'efficienza pienamente soddisfacente.
In questa breve classifica osserveremo i tre migliori modelli prodotti da questa azienda, partendo dalla centrifuga più particolare fino ad arrivare al modello più semplice, così da rispondere alle necessità di tutti i gruppi di consumatori.
I criteri sui quali ci siamo basati per la redazione di questa classifica riguardano da un lato caratteristiche strutturali come capienza, dotazione di accessori ed ingombro, dall'altro caratteristiche tecniche come il numero di giri al minuto, la velocità e la potenza del motore.
Sperando che questo articolo possa aiutarvi nella scelta del prodotto più adatto, vi auguriamo buona lettura!

La classifica delle tre migliori centrifughe Philips

1) Philips HR1871/70 Avance Collection

Centrifuga da 1000 watt di potenza, due velocità, capienza di circa 2,5 litri
Ideale per: chi vuole un prodotto molto performante e molto capiente
Prezzo: tra i 150 e i 200 euro
Philips HR1871/70 Avance Collection
Questa centrifuga è sicuramente uno dei migliori modelli attualmente in commercio, come si evince dalle sue caratteristiche tecniche e strutturali. Si tratta infatti di un prodotto che riesce a coniugare eleganza del design, capienza abbondante, prestazioni ottimali e ampia dotazione di accessori. Il motore integrato a corrente continua ha una potenza di circa 1000 watt, un valore molto alto che permette di lavorare tutti i tipi di ingredienti senza provocare il surriscaldamento dell'apparecchio. La possibilità di selezionare la velocità desiderata in base alla consistenza dei frutti, inoltre, consente di adattare la potenza del motore al tipo di frutta o verdura, così da limitare gli sprechi ed ottenere sempre risultati ottimali. Determinante è anche l'ampiezza del tubo d'inserimento degli ingredienti, che misura ben 7 cm di diametro e permette di inserire all'interno del prodotto anche frutta e verdura intera, così da risparmiare tempo. Sottolineiamo poi la presenza di una speciale funzione che permette il lavaggio automatico del filtro: basterà inserire un po' d'acqua mentre il motore è in funzione ed in circa 1 minuto i residui di polpa saranno quasi completamente eliminati.
Segnaliamo infine che, nonostante sia un modello abbastanza ingombrante (sarà infatti possibile preparare circa 2,5 litri di succo alla volta), risulta comunque molto stabile durante la fase di lavorazione.
Recensione completa
Link all'offerta

2) Philips HR1836/00 Viva Collection

Centrifuga da 500 watt di potenza, unica velocità, funzione pulizia veloce
Ideale per: chi vuole una centrifuga di ottima qualità senza spendere troppo
Prezzo: dai 70 ai 100 euro
Philips HR1836/00 Viva Collection
Al secondo posto della nostra top 3 si classifica questa centrifuga compatta ma molto performante, adatta a chi cerca qualcosa di mediamente economico ed allo stesso tempo efficiente. Questo prodotto dispone di un motore integrato con una potenza più bassa, circa 500 watt, che tuttavia permette prestazioni decisamente soddisfacenti. La quantità di succo che è possibile preparare con questo apparecchio è anche in questo caso molto abbondante: circa 1,5 litri, un valore adatto a rispondere alle esigenze di famiglie di medie dimensioni. Non è possibile selezionare la velocità, tuttavia anche questo prodotto consente di lavorare agevolmente quasi tutte le tipologie di frutta e verdura, anche quelle più fibrose e dure. La presenza della funzione Easy Clean e la possibilità di smontare e lavare i componenti anche in lavastoviglie sono inoltre due aspetti importanti che incidono in modo determinante sulla praticità nell'utilizzo di questa centrifuga e che consentono di risparmiare tempo ed energie.
L'ingombro limitato, il design elegante e la buona qualità dei materiali rendono poi questo prodotto adatto a tutti i tipi di cucina, un vantaggio importante per chi ne fa un utilizzo intensivo e non ha voglia di riporre ogni volta l'apparecchio in scaffali o pensili.
Recensione completa
Link all'offerta

3) Philips HR1823/70 Daily Collection

Centrifuga da 220 watt di potenza, unica velocità, circa 500 ml di succo
Ideale per: chi vuole spendere poco senza rinunciare all'efficienza
Prezzo: tra i 30 e i 40 euro
Philips HR1823/70 Daily Collection
A questo modello spetta la medaglia di bronzo. Il terzo prodotto infatti, nonostante il basso costo, merita di stare nella classifica delle migliori centrifughe Philips. La sua struttura è sicuramente diversa rispetto ai due modelli osservati precedentemente: il corpo macchina piccolo e maneggevole e il contenitore per succo dalla capienza più ridotta, infatti, rendono questo prodotto adatto soprattutto a coppie o single. Il motore integrato ha una potenza di circa 220 watt: un valore limitato che tuttavia consente di ottenere prestazioni soddisfacenti. Anche in questo caso riscontriamo una stabilità davvero ottima perché, nonostante il corpo macchina sia realizzato in plastica dura e non in acciaio inox, i piedini antiscivolo ed il peso limitato consentono di ammortizzare le vibrazioni prodotte dalla lavorazione degli ingredienti.
Sottolineiamo infine che anche i componenti di questo modello possono essere smontati con facilità e lavati in lavastoviglie.
Recensione completa
Link all'offerta

Centrifuga: prodotti recensiti

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Ogni settimana informazioni preziose sui migliori prodotti ai migliori prezzi sul mercato. Inserisci la tua email qui sotto e clicca su iscriviti!