Le migliori action cam GoPro del 2021

Confronta le migliori action cam GoPro del 2021 e leggi la nostra guida all'acquisto.

La migliore

Amazon
Focusmart
Monclick
IGLM Store
Unieuro
Risoluzione max video5K
Fps max240
Risoluzione max foto23 MP
Tempo max registrazione80 min
Formati videoMPEG4
Waterproof10 m
MicrofonoCancellazione rumore, Omnidirezionale
Grandangolo
Controllo vocale
Riduzione rumore vento
Riprese specialiTime lapse, Streaming live
StabilizzatoreElettronico
GPS
App
ConnessioniWiFi, Bluetooth, USB
Diagonale display2,27 ''
Amperaggio batteria1720 mAh
Memoria espandibile256 GB
Telecomandon.d.
Punti forti
  • Video 5,3K a 60 fps, 4K a 120 fps, 2.7K a 240 fps
  • Estrazione fotogrammi da 15,8 MP dai video
  • Allineamento automatico con l’orizzonte fino a 45°
  • Upload automatico su cloud mentre la batteria è in carica
Punti deboli
  • Per il cloud serve l'abbonamento, da rinnovare dopo 1 anno
  • Dopo 10-20 minuti di ripresa si surriscalda
  • Con la qualità massima la batteria ha poca autonomia
  • Non ha attivazione vocale

Il miglior rapporto qualità prezzo

Amazon
Freeshop.it
Focusmart
IGLM Store
Unieuro
Risoluzione max video4K
Fps max240
Risoluzione max foto18 MP
Tempo max registrazione80 min
Formati videoMP4 (H.264/AVC), MP4 (H.265/HEVC)
Waterproof10 m
MicrofonoCancellazione rumore, Omnidirezionale, Acquisizione audio RAW, Acquisizione audio stereo
Grandangolo
Controllo vocale
Riduzione rumore vento
Riprese specialiTime lapse, Live streaming a 1080p
StabilizzatoreElettronico
GPS
App
ConnessioniWiFi, Bluetooth, Slot SD
Diagonale display1,9 ''
Amperaggio batteria1220 mAh
Memoria espandibile
Telecomando
Punti forti
  • Prezzo contenuto
Punti deboli
  • Modello del 2019
Amazon
IGLM Store
Dimo Store
Eleonto
Media World
Risoluzione max video1440p
Fps max60
Risoluzione max foto16 MP (360°) / normale 5 MP
Tempo max registrazionen.d.
Formati videoMP4 (H.264/AVC), MP4 (H.265/HEVC)
Waterproof5 m
MicrofonoCancellazione rumore, Omnidirezionale, 6 microfoni, Acquisizione audio RAW, Acquisizione audio stereo, Acquisizione audio WAV
Grandangolo
Controllo vocale
Riduzione rumore vento
Riprese specialiTime lapse, Live streaming a 1080p
StabilizzatoreElettronico
GPS
App
ConnessioniWiFi, Bluetooth, USB
Diagonale display1,7 ''
Amperaggio batteria1600 mAh
Memoria espandibile
Telecomando
Punti forti
  • Modalità PowerPano
  • Audio stereo 360°
Punti deboli
  • Manca la modalità SuperFoto
  • Telecomando non incluso
Amazon
Media World
Focusmart
IGLM Store
Unieuro
Risoluzione max video5K
Fps max240
Risoluzione max foto20 MP
Tempo max registrazione∞ min
Formati videoMPEG4
Waterproof10 m
MicrofonoIntegrato
Grandangolo
Controllo vocale
Riduzione rumore vento
Riprese specialiTime lapse, Streaming live
StabilizzatoreElettronico
GPS
App
ConnessioniWiFi, Bluetooth, USB, Slot SD
Diagonale display2,27 ''
Amperaggio batteria1720 mAh
Memoria espandibile
Telecomandon.d.
Punti forti
  • Allineamento automatico con l’orizzonte fino a 27°
  • Ottima risoluzione
  • Obiettivo rimovibile
  • Doppio display
  • Comandi vocali
Punti deboli
  • Custodia impermeabile non inclusa
  • Touchscreen non troppo sensibile
Amazon
Risoluzione max video4K
Fps maxn.d.
Risoluzione max foto10 MP
Tempo max registrazione∞ min
Formati videoMPEG4
Waterproof10 m
MicrofonoCancellazione rumore
Grandangolo
Controllo vocale
Riduzione rumore vento
Riprese specialiLoop, Time lapse
StabilizzatoreElettronico
GPS
App
ConnessioniWiFi, Bluetooth, USB
Diagonale display2 ''
Amperaggio batteria1220 mAh
Memoria espandibile400 GB
Telecomando
Punti forti
  • Miglior GoPro per prezzo/qualità
  • Compatta e molto resistente
  • Display touch
  • Risponde a comandi vocali
Punti deboli
  • Batteria non rimovibile
  • Pochi accessori inclusi
Chiara.fonzi
Autore
Chiara

Le action cam GoPro

GoPro è il primo brand di videocamere digitali di tipo action cam, concepito dal surfista californiano Nick Woodman e lanciato nel 2002 dall’omonima azienda da lui diretta, Woodman Labs. GoProPrimo marchio a livello storico e per leadership, per anni il termine “GoPro” è stato sinonimo di “action cam” in tutto il mondo. Le GoPro si sono caratterizzate fin dal primissimo modello (2004) per la particolarità di essere le nuove telecamere digitali compatte, portatili, utilizzabili in acqua e addirittura indossabili, progettate e prodotte con lo scopo di effettuare riprese in condizioni dinamiche, come durante gli sport a corpo libero o su ruote. GoPro surfGoPro ha di fatto inaugurato il mercato, inizialmente di nicchia, delle action cam, che è poi diventato uno dei settori trainanti nel mercato delle videocamere digitali. Negli anni, il brand è riuscito a battere le giapponesi Canon e Nikon e oggi il suo maggiore concorrente è Sony, che ha lanciato la sua prima action cam nel 2012. Dal 2018, l’azienda è entrata in crisi, annunciando licenziamenti, tagli degli stipendi manageriali e abbandono del mercato dei droni. Vediamo insieme alcune caratteristiche che sono trasversali sui dispositivi GoPro di oggi.

Le caratteristiche tecniche

GoPro accessoriAcquistare una GoPro significa spendere di più per avere la garanzia di una telecamera digitale top di gamma resistente, collaudata, immediata nell’uso, dagli accessori adatti a ogni situazione e compatibile con i più popolari software in circolazione, utili per il controllo da remoto. Nella sua versione top di gamma la videocamera è installata in un guscio di alluminio rivestito di una vernice gommata antiurto e antigraffio e il vetro della lente a protezione dell’obiettivo è trattato per essere idrorepellente e antigraffio, oltre ad essere sostituibile in caso di compromissione. Gli stabilizzatori integrati nelle action cam GoPro sono tra i più innovativi sul mercato, indispensabili per eliminare gli accidentali tremolii che l’operatore inavvertitamente trasmette alla videocamera nel momento della registrazione. Stessa eccellenza si ritrova nelle ottiche, nel software, nell’ampiezza dell’angolo di visione, negli zoom e nella quantità di frame per second. Detto questo, le GoPro non sono perfette. Ad esempio, in tutti i modelli è necessario acquistare un accessorio per avere l’ingresso audio/microfono da 3,5 mm, ma poi ogni modello di GoPro presenta i suoi piccoli pro e contro, che evidenzieremo nelle singole recensioni. Vediamo insieme quali sono le caratteristiche tipiche delle GoPro.

Qualità di ripresa

GoPro ziplineI modelli di GoPro dal 2011 (HD Hero2) in poi hanno risoluzione almeno Full HD (1080p), fino a toccare gli odierni 5K e oltre. In caso siate interessati ad effettuare montaggi video, consigliamo di settare le risoluzioni più alte solo se il vostro computer è abbastanza potente da processare qualità tanto elevate.
Alcuni tratti distintivi delle GoPro includono:

  • HyperSmooth, lo stabilizzatore GoPro che negli anni è stato migliorato fino ad arrivare alla recente versione 4.0. Oltre a eliminare il disturbo dato dal movimento nelle videoregistrazioni, questo è in grado di correggere a piacere l’allineamento con l’orizzonte, aumentato da 27 a 45°. Dal 2018 è disponibile nella modalità avanzata “Boost”, che si è aggiunta a “On” e “Alto”;
  • Slo-Mo, lo slow-motion di GoPro, ottimizzata e in altissima risoluzione;
  • TimeWarp, cioè l’hyperlapse stabilizzato di GoPro. Questa modalità di ripresa è stata introdotta dal 2018 con GoPro Hero7 Black ed è utile per creare delle fluidissime riprese temporizzate. Ad esempio, è possibile registrare quei video accelerati in cui si attraversa in bicicletta una città intera in pochi minuti, senza far venire il mal di mare al pubblico;
  • Night Lapse è la modalità di registrazione video ottimizzata per il time lapse in notturna;
  • HindSight è la modalità che consente di acquisire fino a 30 secondi di video prima che l’utente avvii la registrazione;
  • LiveBurst registra 45 fotogrammi 1,5 secondi prima e dopo lo scatto;
  • SuperFoto, la modalità che lascia che sia il software GoPro a scegliere come elaborare l’immagine per ottenere il risultato migliore;
  • PowerPano, la modalità panoramica GoPro per video registrare fino a 270° senza distorsioni.

I microfoni integrati (solitamente almeno 3) migliorano generazione dopo generazione e sono in grado di cancellare i rumori ambientali esterni, come quelli del vento. Tra gli accessori più interessanti, menzioniamo il telecomando GoPro Remote, oggi alla sua seconda generazione. Utilissimo per il controllo fino a una distanza di 60 metri di massimo 5 GoPro, il telecomando è impermeabile fino a 5 metri di profondità. Anch’esso può essere installato sul corpo, grazie alle fasce e alle imbracature GoPro.

GoPro casco

Controlli on board

Lo schermo touchscreen LCD è subentrato nel 2016. Facile e intuitivo, è una risorsa indispensabile per l’uso in acqua della action cam. Nel 2020 per la prima volta GoPro ha integrato nella sua Hero9 Black anche un display frontale, utile per autoscatti e auto-registrazioni. Nel 2016 GoPro ha introdotto in Hero5 Black e Hero5 Session il controllo vocale e l’attivazione vocale. Queste caratteristiche non sono entrambe disponibili su tutti i modelli, perciò è il caso di verificare in fase di acquisto.GoPro snorkeling

Connettività

Dal 2014 i nuovi modelli di GoPro offrono, oltre alle porte USB e HDMI, il supporto agli standard più aggiornati Wi-Fi e Bluetooth, utilissimi per il controllo a distanza, ad esempio da cellulare, e il collegamento di display in remoto. Lo slot MicroSD era già presente in tutti i modelli, a partire da GoPro Hero3, action cam lanciata nel 2012.GoPro bike

Batteria

In generale, in queste videocamere compatte c’è un’autonomia di circa un’ora, ma questa varia molto a seconda dell’uso. Purtroppo le batterie non sono rimovibili in tutti i modelli, il che potrebbe essere una caratteristica da controllare prima di effettuare l’acquisto.

Action cam GoPro in commercio

Dal 2016 è possibile sottoscrivere l’abbonamento GoPro, che oggi offre un backup illimitato sul cloud, l’uso illimitato dell’App Quik per il video-editing, sconti sullo store on line GoPro.com e la sostituzione della fotocamera appena acquistata senza domande.

GoPro Hero Black

GoPro Hero10 BlackLa serie Black venne lanciata nel 2013 con GoPro Hero3 e da allora si è rinnovata ad ogni nuova generazione, ma le maggiori rivoluzioni si verificarono nel 2016 con GoPro Hero5 Black e nel 2021 con l’ultimissimo modello in commercio GoPro Hero10 Black. Questa action cam scatta in risoluzione 5568 p, registra video in 5312 p, in Time-Lapse e Warp-Lapse arriva a 1080 p e infine tocca i 240 fps nella risoluzione a 2,7K. Lo slot per MicroSD consente un’archiviazione fino a 256 GB. Lo schermo è ampio, con una diagonale di 2,27 pollici e risoluzione di 368 x 552 pixel. Soprattutto, rispetto al modello precedente ha un processore nuovo di zecca e migliori prestazioni, pur conservando lo stesso look e le stesse dimensioni (seppure per un peso totale di 5 g in meno), il che rende compatibili gli accessori da una versione alla successiva. La batteria in GoPro Hero10 Black è da 1720 mAh, come GoPro Hero9 Black, ma ha un’autonomia del 30% in più rispetto al modello più vecchio.
GoPro Hero9 Black, uscita nel 2020, è la prima GoPro priva di plastica nella confezione d’acquisto. Le dimensioni sono di 7,1 x 5,5 x 3,36 cm per un peso di 159 g. Rispetto al modello precedente il processore è lo stesso, ma la fotocamera è stata potenziata, il sensore è stato aggiornato, come anche il software che sfrutta al massimo il potenziale della dotazione foto-video. Il display posteriore touch screen è più ampio e la batteria ha il 30% in più di durata rispetto alla precedente GoPro Hero8 Black, lanciata nel 2019.
Modelli antecedenti a questi due hanno una tecnologia piuttosto obsoleta e non sono reperibili sullo store ufficiale.
La serie Hero si caratterizza anche per i MOD, moduli opzionali utili per i video blogger da acquistare a parte e compatibili da GoPro Hero8 in poi. Consentono di ampliare le possibilità offerte dalle action cam e sono:

  • Media MOD, aggiunge una porta HDMI-out, due supporti per collegamento del MOD luci e del MOD display, e infine la porta jack da 3,5 mm, a cui è possibile collegare un microfono direzionale con riduzione del rumore del vento fino a 32 km/h;
  • MOD luci, consente di aggiungere dei flash LED professionali supplementari, di intensità variabile e resistenti all’acqua fino a 10 metri;
  • MOD display, dota la GoPro di uno schermo frontale orientabile da 2 pollici;
  • MOD per obiettivi Max, per dotare Hero9 Black dell’HyperSmooth Max e aumentare così ulteriormente il livello di stabilizzazione video.

GoPro Hero8 Black

GoPro Max

Lanciata nel 2019, la Max è il modello GoPro per le riprese a 360°. La qualità di foto/video è un po’ inferiore rispetto alle Black, ma è comunque un dispositivo interessante. In particolare eccelle nell’audio grazie ai 6 microfoni, e dato che è un modello “vecchio” in certi periodi dell’anno è possibile trovarla in vendita a prezzi convenienti. Ricapitoliamo le caratteristiche tecniche:

  • Dimensioni: 4 x 6,4 x 6,9 cm, per un peso di 163 g;
  • Video a 360° in 6K sorgente/5,6 K assemblato a 30 fps; a 3K sorgente/assemblato a 60 fps;
  • Video HERO in risoluzione 1440, 1080 p a 60 fps;
  • Foto a 360° a 18 MP sorgente, 16,6 MP assemblate e foto da 5,5 MP in modalità HERO;
  • Dati i 6 microfoni integrati, non è disponibile l’ingresso audio microfono da 3,5 mm, nemmeno come accessorio.GoPro Max

Versioni Silver e White

Rispetto alle Black, i modelli Silver e White hanno capacità foto-video inferiori e non si parla solo di frame per second. Nello specifico, i modelli più recenti sono del 2018 e non sono più disponibili sullo store ufficiale, per cui in caso di acquisto da rivenditori terzi consigliamo di controllare la possibilità di aggiornare il firmware ufficiale prima dell’acquisto .

  • GoPro Hero7 White è stata lanciata come modello entry-level, ma oggi è molto difficile da reperire sul mercato;
  • GoPro Hero7 Silver è considerabile come il miglior compromesso tra qualità e prezzo firmato GoPro. Ad esempio, la batteria non è intercambiabile e la lente che ripara l’obiettivo non è sostituibile.

GoPro Hero Session

Le GoPro Hero Session sono disponibili dal 2014 con GoPro Hero4 e sono videocamere dai prezzi più contenuti, ultracompatte e ultraleggere, ma comunque resistenti agli urti. Sono state storicamente le prime ad essere impermeabilizzate senza richiedere il case esterno. Non supportano il formato RAW e WDR (Wide Dynamic Range). Sconsigliamo l’acquisto di questi modelli fino al lancio delle nuove versioni, perché ormai sono piuttosto obsoleti.

Le domande più frequenti sulle GoPro

Quanto costa una GoPro?

I nuovi modelli più costosi sono, nell’ordine, quelli Hero Black e Max, che vengono lanciati a circa 500 €, ma scegliendo una Hero8 Black è possibile abbassare l’investimento di qualche centinaio di Euro. Si sconsiglia l’acquisto di modelli più vecchi per ragioni di software, oltre che di obsolescenza tecnologica.

Dove si può attaccare una GoPro?

GoPro si può installare su stick per riprese a piedi, su skate e su roller, ma se volete tenere libere le mani, soprattutto per effettuare delle riprese in moto o in bici, potete installarla sul casco o sull’imbracatura da torace, perfetta per catturare anche l’azione su sci, mountain bike e motocross. Esistono dei supporti per manubrio bici e moto con braccio orientabile, supporti con ventosa per auto e superfici lisce in generale.
Infine, c’è anche un’imbracatura per cani di piccola, media e grande taglia.

Si può usare la GoPro come webcam?

Sì, basta collegarla al PC con il cavo USB. In questo modo, la videocamera attiverà automaticamente la modalità webcam.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono le migliori action cam GoPro del 2021?

La tabella delle migliori action cam GoPro del 2021 scelte dalla redazione di QualeScegliere.it

Il migliore
GoPro Hero10 Black GoPro Hero10 Black
Miglior prezzo
476,90 €
Miglior qualità/prezzo
GoPro Hero8 Black GoPro Hero8 Black
Miglior prezzo
310,90 €
GoPro Max GoPro Max Miglior prezzo
499,00 €
GoPro Hero9 Black GoPro Hero9 Black Miglior prezzo
322,26 €
GoPro Hero7 Silver GoPro Hero7 Silver Miglior prezzo
219,99 €

Action cam: gli ultimi prodotti recensiti