Le migliori action cam Sony del 2019

Confronta le migliori action cam Sony del 2019 e leggi la nostra guida all'acquisto.
Ilaria.fioravanti
Autore
Ilaria

Le action cam Sony

Dalla telecamera all'action cam

Se le telecamere portatili, popolarissime tra gli anni Novanta e i primi anni Duemila, sono ormai praticamente scomparse dal mercato, le action cam hanno invece conosciuto una diffusione sempre maggiore negli ultimi anni, diventando uno dei prodotti più acquistati in assoluto. A differenza delle vecchie telecamere, le action cam possono vantare dimensioni molto più compatte e un peso decisamente inferiore, oltre a una serie di accessori che permettono di utilizzarle in situazioni estreme, dove invece un tempo era richiesta grande attenzione vista la fragilità dei prodotti. Le action cam possono infatti essere utilizzate non solo per girare i classici filmini delle vacanze in famiglia, ma anche e soprattutto per effettuare riprese sportive o subacquee.Action cam Sony cosa sono
Nonostante questa evoluzione del mercato, Sony ha mantenuto una solida base di utenti, specializzandosi soprattutto sui prodotti di fascia media e alta, nettamente distinti dai più economici. In questa pagina cerchiamo di analizzare più nel dettaglio i prodotti realizzati dalla casa giapponese e le caratteristiche che li contraddistinguono.

HDR e FDR: quali sono le differenze?

Se si analizza il catalogo delle action cam Sony si possono facilmente distinguere due diverse linee in cui i prodotti vengono distinti, chiamate HRD e FDR. Queste si differenziano per diversi aspetti.Action cam Sony linee prodotto

  • HDR: i primissimi modelli appartenenti a questa linea risalgono al 2005. Non si trattava di action cam, ma di videocamere digitali, ancora piuttosto ingombranti e pesanti. La sigla HDR continua ad essere comunque utilizzata per identificare tutti i prodotti in alta definizione, in grado di registrare video in Full HD (1920 × 1080 pixel). Dopo l'avvento di standard ancora più avanzati, i modelli appartenenti alla linea HDR hanno iniziato a posizionarsi su una fascia di prezzo media, e possono anche offrire alcune aggiunte interessanti, come per esempio la connettività Wi-Fi con cui è possibile condividere i propri video istantaneamente, senza l'utilizzo di cavi;
  • FDR: tutte le action cam identificate da questa sigla possono raggiungere una risoluzione massima di 3840 × 2160 pixel, e sono dunque aggiornate allo standard Ultra HD, spesso chiamato anche erroneamente 4K (usato unicamente nell'industria cinematografica, arriva a 4096  ×  2160 pixel). In alcuni modelli sono anche equipaggiate funzionalità aggiuntive, come per esempio uno stabilizzatore a cinque assi, ingressi aggiuntivi per microfoni esterni o sensori GPS integrati. Questi prodotti appartengono generalmente a una fascia di prezzo alta e sono adatti anche a chi cerca un dispositivo per scopi professionali.

All'interno delle diverse linee è possibile trovare diversi modelli che assicurano una scelta sufficientemente ampia a tutti gli utenti orientati verso l'acquisto di prodotti per un uso non solo amatoriale, ma anche professionale. A differenza di altri produttori, Sony si orienta soprattutto verso la qualità delle riprese e l'offerta di funzioni avanzate, più che verso una politica di contenimento dei prezzi, adottata ormai da moltissimi produttori di dispositivi elettronici.

Le caratteristiche delle action cam Sony

Come abbiamo anticipato, tutte le action cam prodotte da Sony appartengono a una fascia di prezzo medio-alta, focalizzandosi soprattutto su caratteristiche ricercate da utenti già istruiti su questo tipo di dispositivo, che probabilmente hanno già una certa esperienza con le riprese video. Vediamo ora nel dettaglio quali sono le specifiche più importanti da tenere in considerazione prima dell'acquisto di una action cam Sony.Action cam Sony caratteristiche

Qualità di ripresa

Abbiamo già parlato delle diverse linee in cui si suddividono i modelli Sony e della risoluzione massima che è possibile ottenere, dalla Full HD (FHD) alla Ultra HD (UHD). Per quanto riguarda la scelta tra questi due standard, per moltissimi utenti può in realtà essere più che sufficiente una risoluzione più limitata. Tuttavia, per chi ha una certa esperienza nel montaggio dei video e vuole poter accedere a opzioni più avanzate, va ricordato che l'UHD permette anche di selezionare solo una parte dei singoli fotogrammi, assicurando la massima flessibilità nel processo di editing. I pixel effettivi nella registrazione dei video vanno da 8,2 a 11,9 MP, ma va ricordato che non necessariamente un valore più alto qui va a indicare una migliore qualità finale dell'immagine (di fatto non sono i modelli top di gamma a offrire il numero di pixel più alto). Particolare importanza hanno invece altri componenti che compongono la videocamera, come sensori e obiettivi. Sony sfrutta in tutte le sue action cam obiettivi Zeiss Tessar, composti da quattro lenti e caratterizzati da una grande nitidezza, e sensori retroilluminati CMOS Exmor R, sviluppati dalla stessa casa giapponese e in grado di catturare una maggiore quantità di luce in un tempo inferiore rispetto ad altri concorrenti. Tutti i modelli di action cam Sony permettono anche riprese grandangolari fino a 170° e sono dotati di un sistema antiriflesso molto efficiente.Action cam Sony lenti
Un ulteriore dettaglio importantissimo da considerare è la presenza di uno stabilizzatore, che permette di ridurre l'effetto mosso sia nei video che nelle fotografie. Questo aspetto è fondamentale considerando che le action cam sono raramente fissate a un elemento stabile che garantisca immagini sempre nitide, e vengono utilizzate primariamente per riprendere azioni in movimento.

Supporti e forma

Anche se attualmente la grande maggioranza delle action cam segue un design molto simile a quello delle GoPro (sostanzialmente dei piccoli parallelepipedi a base rettangolare o quadrata), Sony ha optato per uno stile completamente diverso. Le sue action cam hanno infatti mantenuto una forma molto più simile alle vecchie videocamere, riducendone però in modo sostanziale le dimensioni e il peso, così da renderle estremamente maneggevoli e facili da trasportare. La base di tutti questi modelli è piatta e permette di appoggiare agevolmente la telecamera su qualunque superficie.Action cam Sony accessori
Per quanto riguarda gli accessori, normalmente sono pochi quelli inclusi nella confezione, come vale del resto per la maggior parte dei prodotti realizzati da marchi di una certa importanza. A seconda delle necessità del singolo utente, si possono comunque acquistare custodie impermeabili per riprese subacquee, supporti pensati per il fissaggio a diversi mezzi di trasporto o attrezzi sportivi, o altri piccoli accessori adatti a particolari utilizzi, come per esempio galleggianti ad alta visibilità per evitare di perdere l'action cam quando si fanno riprese in acqua.

Controlli

Molti utenti utilizzano l'action cam per riprendere se stessi durante una particolare attività, per lo più sportiva. Proprio per questo poter controllare agevolmente le riprese è un aspetto fondamentale quando si sceglie un dispositivo di questo tipo. Sono ovviamente sempre presenti dei pulsanti posizionati sulla videocamera, che però vanno utilizzati soprattutto per impostare le opzioni principali prima di iniziare le riprese. Per poter aggiustare diversi parametri durante la registrazione, tuttavia, ci si può affidare a diversi strumenti, a seconda del modello prescelto.Action cam Sony controlli

  • Applicazione per smartphone: fino a non molto tempo fa era disponibile l'applicazione PlayMemories Mobile, oggi sostituita da Imaging Edge Mobile, entrambe sviluppate da Sony per permettere un accesso facile a tutte le impostazioni dell'action cam. Può anche essere utilizzata per scattare selfie a distanza e per trasferire in modo rapido foto e video direttamente sul proprio smartphone, condividendoli poi tramite i propri canali preferiti;
  • Telecomando Live View Remote: compatibile solo con i modelli più recenti (ma non solo con i più costosi), è un piccolo telecomando tramite cui è possibile controllare in remoto la propria videocamera. Dispone anche di un piccolo display a colori, dove è possibile visualizzare in diretta l'inquadratura della videocamera stessa, e può essere montato sia sulla action cam, sia su un bracciale che permette di portarlo al polso. Va però ricordato che non si tratta di un dispositivo generalmente incluso nella confezione e che richiede dunque un investimento aggiuntivo abbastanza consistente, a meno che non si acquistino kit comprensivi di più accessori.Action cam Sony telecomando

Connettività

Le action cam Sony sono in grado di offrire una cera versatilità dal punto di vista delle connessioni disponibili, sia wireless che cablate. Ormai sono molti i modelli, anche di fascia media, che dispongono di connettività Wi-Fi, oltre che di GPS, con cui è possibile tenere traccia della posizione esatta in cui sono state scattate foto o riprese clip video. Manca spesso invece la tecnologia Bluetooth, che viene in questo caso completamente sostituita dal Wi-Fi o dalla tecnologia NFC.Action cam Sony connessioni
Per quanto riguarda le connessioni fisiche, tutte le action cam dispongono ovviamente di uno slot per scheda Micro SD e di una porta Micro USB, mentre solo i prodotti di fascia più alta dispongono anche di un'uscita Micro HDMI compatibile anche con microfoni esterni, ideale per chi vuole migliorare la qualità dell'audio nei propri video. Un difetto molto diffuso tra tutte le videocamere (e in generale tra tutti i dispositivi in grado di riprendere video) è infatti la scarsa qualità dei microfoni integrati, facilmente soggetti a interferenze e poco adatti a chi vuole immortalare non solo immagini di qualità, ma anche suoni puliti.

Batteria

L'autonomia di una action cam è particolarmente importante, dato che spesso rappresenta uno dei limiti più significativi di questi dispositivi, in particolare se ci si orienta su modelli particolarmente economici. Da questo punto di vista Sony offre alcuni tra i prodotti migliori in assoluto: anche i modelli di fascia media sono infatti in grado di garantire oltre due ore di ripresa continua, con leggere variazioni a seconda delle impostazioni utilizzate (in particolare, l'attivazione di Wi-Fi e GPS tendono a consumare una maggiore quantità di energia). Considerando che raramente si effettuano registrazioni continue di questa durata, si tratta di un dato estremamente positivo. Nel caso poi si avesse bisogno di maggiore autonomia, è sufficiente acquistare separatamente una batteria aggiuntiva, facilmente sostituibile. Si tratta ovviamente di batterie al litio ricaricabili tramite un semplice cavo USB, molto economico e semplicissimo da sostituire in caso di necessità.Action cam Sony batteria

Testa a testa con GoPro

I prodotti che hanno veramente conquistato il mercato negli ultimi anni sono quelli realizzati dal marchio GoPro, tanto che questo nome è diventato per molti un vero e proprio sinonimo di action cam. Sony è uno dei diretti concorrenti della GoPro, dato che entrambe le case produttrici offrono un catalogo che si orienta sulla stessa fascia di prezzo, tralasciando completamente quella più economica, da tempo conquistata da marchi cinesi come Apeman, in grado di offrire prestazioni discrete e una grandissima quantità di accessori per un prezzo veramente contenuto.
Sony, come GoPro, si rivolge piuttosto a un pubblico che cerca primariamente qualità e affidabilità, disposto a investire una cifra più alta per ottenere un risultato finale adatto non solo agli amatori. Come abbiamo già sottolineato, Sony può contare su elementi distintivi che comprendono tecnologie proprietarie per il miglioramento delle riprese video, un design completamente differente e alcuni accessori che possono sicuramente fare la differenza per alcuni utenti.Action cam Sony design

Quali sono i punti di forza delle action cam Sony?

Sony può vantare alcuni punti di forza importanti, anche rispetto ad altri concorrenti che si pongono sulla stessa fascia di prezzo. In particolare, va sottolineata la qualità delle lenti utilizzate, la particolare attenzione a un costante sviluppo di tecnologie proprietarie, l'ottima durata delle batterie e, non ultimo, un servizio di assistenza efficiente, con moltissime sedi sul territorio.

Le action cam Sony sono adatte a riprese in notturna?

Le action cam Sony sono particolarmente apprezzate dagli amanti delle riprese notturne. Come abbiamo accennato, infatti, sono dotate di un sensore in grado di catturare più luce in un minore periodo di tempo, rendendole ideali per scattare foto o riprendere scene in condizioni di scarsa luminosità. Ovviamente il risultato può variare a seconda del modello prescelto: ai più appassionati consigliamo di orientarsi verso prodotti di fascia alta, mentre chi utilizzerà la modalità in notturna solo occasionalmente può rivolgersi ad action cam meno costose.

Le action cam Sony includono un software di editing video?

Anche se nella confezione non sono inclusi software per l'editing video, Sony rende disponibile un programma gratuito scaricabile online, chiamato Action Cam Movie Creator. Si tratta ovviamente di un software molto basilare, con opzioni adatte a chi non ha particolari esigenze nel montaggio dei video, mentre potrebbe rivelarsi insufficiente per gli utenti con una maggiore esperienza nel campo dell'editing. Ricordiamo inoltre che è possibile utilizzare anche il programma PlayMemories Home per visualizzare i propri video e tenerne traccia.


Copyright Reviewlution GmbH – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono le migliori action cam Sony del 2019?

La tabella delle migliori action cam Sony del 2019 scelte dalla redazione di QualeScegliere.it

Prodotto Prezzo
migliore
Recensione
Sony FDR-X1000VR 279,95 € Recensione
Sony FDR-X3000R 370,24 € Recensione
Sony HDR-AS15 177,00 € Recensione
Sony HDR-AS50 172,71 € Recensione
Sony HDR-AS200VR 199,00 € Recensione

Action cam: tutti i prodotti recensiti

"Action cam Sony": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

La migliore

GoPro Hero5 Black

Migliore offerta: 389,00€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Sony HDR-AS50

Migliore offerta: 182,99€

La più venduta

Apeman A80

Migliore offerta: 95,15€