I migliori ferri da stiro senza fili del 2024

Confronta i migliori ferri da stiro senza fili del 2024 e leggi la nostra guida all'acquisto.

amazon
66,20 €
amazon
45,99 €
amazon
49,99 €
amazon
25,00 €
amazon
43,97 €
overly
69,47 €
freeshop
70,90 €
bpmpower
75,62 €
epto
75,90 €

Dati tecnici

Potenza

2600 W

2400 W

2400 W

2400 W

2400 W

Vapore continuo

45 g/min

35 g/min

40 g/min

n.d.

n.d.

Colpo vapore

210 g/min

150 g/min

115 g/min

n.d.

n.d.

Alimentazione

Wireless con base di ricarica

Wireless con base di ricarica

Wireless con base di ricarica

Wireless con base di ricarica

Wireless con base di ricarica

Capacità serbatoio

0,35 l

0,36 l

0,25 l

0,35 l

0,28 l

Sistema anti calcare

Impostazione della temperatura

Assente

Manuale

Manuale

Manuale

Manuale

Funzione Eco

n.d.

Materiale piastra

Ceramica

Ceramica

Acciaio

Ceramica

Acciaio

Punta piastra

Di precisione

Di precisione

Standard

Di precisione

Di precisione

Fori piastra

Molto numerosi

Numerosi

Numerosi

Molto numerosi

Numerosi

Distribuzione fori

Omogenea

Omogenea

Omogenea

Omogenea

Omogenea

Vapore verticale

Spegnimento automatico

Peso a serbatoio vuoto

1,76 kg

1,2 kg

1,7 kg

n.d.

2 kg

Accessori

Dosatore

Dosatore

Nessuno

Dosatore

Dosatore

Punti forti

Ricarica rapida 6 secondi

Si può usare anche con cavo

Tecnologia wireless

Si può usare anche con cavo

Si può usare anche con cavo

Colpo vapore molto potente

Leggero in modalità cordless

Serbatoio a rabocco continuo

Ricarica rapida 30 secondi

Temperatura fissa

Ricarica rapida

Punti deboli

Vapore continuo un po' debole

Autonomia molto breve

Autonomia limitata

Autonomia brevissima

Autonomia brevissima

Autonomia molto breve

Vapore continuo un po' debole

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

I ferri da stiro senza fili

Il ferro da stiro è uno strumento indispensabile per tenere in ordine la biancheria e i vestiti. Anche se stirare è per molti una cosa piuttosto sgradita, non si può evitarla se si desidera indossare capi impeccabili e avere un bucato privo di pieghe.
ferri da stiro senza fili in usoLe tipologie di apparecchi a cui si può ricorrere per svolgere questa operazione sono numerose. Oltre ai ferri con serbatoio integrato, è possibile usare quelli con caldaia, i ferri da stiro verticali standard o quelli portatili e le presse da stiro. Da qualche tempo sul mercato esiste anche un’altra tipologia di apparecchi per la stiratura dei panni, che ha il vantaggio di essere cordless.
Per aiutarvi a capire quale sia il tipo di prodotto più adatto alle vostre necessità, in questa pagina approfondiremo le caratteristiche dei ferri da stiro senza fili.

Come funzionano i ferri da stiro senza fili

I ferri da stiro senza fili sono molto simili nell’aspetto a quelli con serbatoio integrato: l’unica differenza di rilievo è l’assenza del cavo. Gli apparecchi di questo tipo, infatti, sono alimentati attraverso una batteria e sono dotati di una base di ricarica, che funge anche da supporto. Generalmente la batteria integrata è agli ioni di litio, come per gli altri dispositivi privi di cavo.
Così come quelli tradizionali, anche i ferri da stiro cordless hanno una resistenza interna che consente il riscaldamento della piastra e dell’acqua nel serbatoio, per generare il vapore. Poiché non sono connessi a una presa di corrente, tuttavia, rispetto ai ferri standard hanno solitamente un migliore isolamento termico. Questo consente di ridurre al minimo la dispersione di calore e mantenere costante la temperatura per gran parte della durata della carica.
ferri da stiro senza fili base di ricaricaQuando la batteria del ferro si esaurisce, occorre porre nuovamente l’apparecchio sulla sua base e attendere che si ricarichi prima di poter continuare a stirare. L’esaurimento della batteria è segnalato tramite una spia e in molti modelli anche attraverso un segnale acustico.
Esistono anche modelli di ferri da stiro cordless 2 in 1, la cui base di ricarica può essere fissata al ferro in modo da poterlo usare sia con alimentazione a batteria, sia con collegamento diretto alla rete elettrica.

Pro e contro dei ferri da stiro senza fili

Il maggior vantaggio dei ferri da stiro senza fili è naturalmente l’assenza del cavo. Questa caratteristica li rende estremamente maneggevoli. Durante la stiratura è possibile spostarsi attorno all’asse da stiro a piacimento e manovrare il ferro in piena libertà, senza dover temere grovigli e senza che il filo crei nuove pieghe sui tessuti avvolgendosi attorno a essi. Questo si rivela particolarmente utile per coperte, lenzuola e tende per le quali, date le grandi dimensioni, solitamente la gestione del cavo risulta più problematica.
ferri da stiro senza fili impugnaturaPer le tende, in particolare, i ferri da stiro cordless sono più pratici di quelli con cavo. Usando il colpo di vapore, infatti, è possibile rimuovere le pieghe meno ostinate su tutta la loro superficie anche quando esse sono già montate sui bastoni. Questa operazione è, invece, impossibile con un ferro tradizionale o con un ferro verticale portatile, a meno di usare una prolunga con tutti i disagi che questo comporta.
La mancanza del cavo, inoltre, è un vantaggio in termini di sicurezza, specie in presenza di bambini o animali domestici, perché elimina il rischio che si possa far accidentalmente cadere il ferro inciampando nel filo o tirandolo.
D’altra parte, i ferri da stiro senza fili hanno dei punti deboli non trascurabili rispetto a quelli tradizionali. Il più ovvio è l’autonomia limitata. I dispositivi cordless sono poco pratici se si hanno molti panni da stirare, perché la durata di una carica è piuttosto breve. In molti casi, se li si usa a vapore, si scaricano addirittura in meno di un paio di minuti, che spesso non sono sufficienti neppure per rimuovere alla perfezione tutte le pieghe da una singola camicia.
ferri da stiro senza fili in caricaPer ovviare a questo inconveniente è meglio scegliere quelli con la funzione di ricarica rapida, avendo l’accortezza di poggiarli sulla base con frequenza, ad esempio dopo la stiratura di un capo mentre si sistema il successivo sull’asse. Neppure questo, però, evita del tutto la presenza di tempi morti durante la sessione di stiratura e la necessità di avere sempre vicino la base di ricarica vanifica il vantaggio di poter usare il ferro in assenza di prese di corrente.
I ferri da stiro senza fili, peraltro, hanno spesso prestazioni inferiori rispetto a quelle degli omologhi con cavo e per quanto riguarda l’erogazione del vapore non sono nemmeno lontanamente paragonabili ai ferri con caldaia o alle stiratrici a vapore verticali.
ferri da stiro senza fili vaporeInoltre, data la presenza della batteria, i ferri da stiro cordless tendono a essere più pesanti e più grandi di quelli standard con serbatoio integrato, fattori che impattano entrambi sul comfort d’uso.
Un ulteriore svantaggio di questa tipologia di ferri è il costo, che mediamente è più elevato rispetto a quello dei modelli con serbatoio integrato con cavo.

I migliori ferri da stiro senza fili

Sul mercato è attualmente presente una discreta scelta di ferri da stiro cordless. Per aiutarvi a identificare quello che meglio si adatti alle vostre esigenze abbiamo valutato i principali modelli, comparandoli in termini di: potenza, erogazione massima di vapore continuo e colpo di vapore, capacità del serbatoio, peso (da vuoto), caratteristiche della piastra (materiale, punta, numero e distribuzione dei fori), presenza del sistema anticalcare e antigoccia, presenza della funzione di ricarica rapida e di quelle di erogazione del vapore in verticale e di spegnimento automatico.
Ecco quali sono i cinque migliori modelli secondo il giudizio del nostro team di esperti:

  • Russell Hobbs 26020-56
  • SOKANY AJ2085
  • Rowenta Freemove DE5010
  • Clatronic DB 3706
  • Elettro Living LUI ‎EV-006

Approfondiamone adesso nel dettaglio caratteristiche, punti di forza e difetti.

Il migliore: Russell Hobbs 26020-56

Russell Hobbs 26020-56 è un ferro cordless da 2.600 W di potenza dotato della tecnologia One Temperature, che eroga un calore fisso ottimale per tutti i tessuti stirabili (inclusi i delicati). Sono presenti la funzione di vapore verticale, quella di ricarica rapida (6 secondi) e quella di spegnimento automatico. Questo modello è dotato dei sistemi anticalcare, antigoccia e di autopulizia. Tra i suoi pregi principali ci sono la punta di precisione, l’erogazione di vapore continuo di 45 g/min e il colpo di vapore di 210 g/min. Il serbatoio è piuttosto capace (350 ml) e la piastra presenta un gran numero di fori distribuiti uniformemente sulla superficie. L’esaurimento della batteria è segnalato dall’accensione di una spia rossa lampeggiante. Gli svantaggi di questo modello sono il peso un po’ alto, essendo di 1,76 kg, e la piastra in ceramica (meno duratura di quelle in acciaio). Il difetto principale è, tuttavia, il prezzo superiore agli 80 .

A chi è adatto: Russell Hobbs 26020-56 è il modello ideale per chi fosse alla ricerca di un ferro cordless ad alte prestazioni.
A chi è sconsigliato: non è raccomandabile a chi desiderasse un modello 2 in 1 o particolarmente leggero.

Miglior qualità/prezzo: Sokany AJ2085

Sokany AJ2085 è un ferro 2 in 1 con una potenza di 2.400 W. È presente la funzione di vapore verticale, l’erogazione di vapore continuo è fino a 35 g/min e il colpo di vapore raggiunge i 150 g/min. Il ferro è dotato di ricarica rapida e dei sistemi autopulente, anticalcare e antigoccia. Il serbatoio ha una capacità di 360 ml. Il peso di questo modello è di soli 1,2 kg (con base di ricarica scollegata). L’esaurimento della batteria è segnalato tramite l’accensione di un LED. Tra i suoi punti di forza c’è la piastra, che, pur essendo in ceramica, ha la punta di precisione e un alto numero di fori distribuiti in modo omogeneo sulla superficie. Il principale punto debole è invece l’autonomia molto limitata, se usato in modalità cordless. Un altro suo punto debole è l’assenza della funzione di spegnimento automatico.

A chi è adatto: Sokany AJ2085 è una buona scelta per chi desiderasse un apparecchio dalle buone prestazioni a un prezzo al di sotto dei 70 , che sia utilizzabile anche con cavo.
A chi è sconsigliato: non è adatto a chi volesse un ferro da usare a lungo in modalità cordless.

Il più comodo: Rowenta Freemove DE5010

Rowenta Freemove DE5010 è un modello che spicca per il design ergonomico e l’alta qualità della piastra, che è in acciaio con punta standard e fori molto numerosi e distribuiti uniformemente sulla superficie. Il ferro è dotato della funzione di vapore verticale, di quella di ricarica rapida e di quella di spegnimento automatico (dopo 8 minuti di mancato utilizzo). La sua potenza è pari a 2.400 W, con erogazione di vapore continuo di 27 g/min e colpo di vapore di 115 g/min. Sono presenti sia il sistema anticalcare, sia quello antigoccia. Un LED indica il raggiungimento della carica, mentre un segnale sonoro avverte dell’esaurimento della batteria. Il suo peso è di 1,7 kg. Gli svantaggi di questo modello sono la capacità del serbatoio, che è un inferiore alla media essendo di 250 ml, la base di ricarica un po’ ingombrante e l’impossibilità di usarlo collegandolo alla rete elettrica.

A chi è adatto: Rowenta Freemove DE5010 è un ferro per chi cerca affidabilità e comfort d’uso per stirature estemporanee.
A chi è sconsigliato: non è il prodotto migliore per lunghe sessioni di stiratura né per chi fosse alla ricerca di un ferro low cost.

Il più economico: Clatronic DB 3706

Clatronic DB 3706 è un ferro 2 in 1 che si caratterizza per la scorrevolezza della piastra in ceramica e per la punta di precisione. La sua potenza di 2.400 W è alla pari rispetto a quella degli altri modelli, nonostante costi poco più di 20 €. Non mancano la funzione di vapore verticale e i sistemi anticalcareantigoccia. La capacità del serbatoio è di 350 ml. I fori sulla piastra sono numerosi e distribuiti in maniera omogenea. Gli svantaggi di questo modello sono, tuttavia, la base di ricarica molto leggera e poco stabile sul piano di lavoro, oltre a un’autonomia in modalità cordless limitata a 30 secondi soltanto.

A chi è adatto: Clatronic DB 3706 è consigliato se si desira acquistare un ferro cordless 2 in 1 dal costo contenuto, che abbia una piastra scorrevole e rispettosa dei tessuti delicati.
A chi è sconsigliato: questo non è il modello di riferimento se si vuole un ferro con un’autonomia relativamente lunga.

Da scoprire: Elettro Living Lui ‎EV-006

Elettro Living Lui ‎EV-006 è un modello 2 in 1 dal costo inferiore ai 40 €. Tra le sue caratteristiche spiccano la potenza di 2.400 W e la piastra in acciaio. Sono presenti le funzioni di vapore verticale e ricarica rapida ed è dotato dei sistemi antigoccia, anticalcare e dell’autopulizia. I fori sulla piastra sono larghi, cosa che ne evita l’occlusione per via dei depositi di calcare, oltre a essere numerosi e ben distribuiti sulla superficie. Il suo punto debole principale è l’autonomia in modalità cordless che è di appena 1 minuto a vapore e 2 minuti a secco. Un altro difetto è il peso più elevato della media (2 kg). Il serbatoio, invece, ha una capacità di 280 ml, che è sufficiente.

A chi è adatto: Elettro Living Lui ‎EV-006 è un’ottima scelta se si cerca un ferro economico, ma con prestazioni soddisfacenti e che possa essere usato con e senza cavo.
A chi è sconsigliato: non è la scelta migliore per chi volesse un apparecchio da usare perlopiù in modalità cordless, a causa del peso e dell’autonomia ridotta.

Le domande più frequenti sui ferri da stiro senza fili

Quanto costa un ferro da stiro senza fili?

I ferri da stiro senza fili sono generalmente un po’ più costosi di quelli con serbatoio integrato tradizionali. Il loro prezzo è compreso tra i 30 e i 100 circa.

I modelli della fascia più economica costano tra i 30 e i 45 e hanno generalmente una potenza inferiore ai 2.200 W. Quelli di fascia media, invece, vanno dai 2.200 ai 2.400 W e hanno un prezzo di 45-60 , mentre quelli di fascia alta costano oltre 60 e hanno una potenza dai 2.400 W in su.

Dove acquistare un ferro da stiro senza fili?

La più vasta scelta di ferri da stiro senza fili è quella proposta dai principali siti di e-commerce. Tuttavia, essi sono facilmente reperibili anche presso gli store online e quelli fisici delle catene specializzate nella vendita di elettrodomestici e casalinghi e in molti negozi di articoli per la casa.

Molto spesso, inoltre, questi possono essere comprati direttamente dal sito ufficiale del produttore.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato