Come realizzare una torta vegana con il Bimby

La cucina vegana è oggi molto diffusa anche nel nostro paese; sono davvero tanti, infatti, coloro che hanno scelto di abbandonare definitivamente gli ingredienti di origine animale. Non è solo l'abolizione della carne quindi, ma una dieta priva di latticini, uova, e tutti i tipi di conservanti a base di grasso animale.
Se cucinare piatti salati privi di ingredienti di origine animale è molto semplice, soprattutto in un paese in cui si ha una vastissima biodiversità vegetale, per i dolci l'impresa è più difficoltosa...come fare a preparare una torta senza uova, latte e burro?
In realtà ci sono tanti ingredienti di origine vegetale che possono fungere da sostituti ai classici ingredienti da dolce, ma alcuni potrebbero essere costosi, difficili da trovare o complessi da utilizzare.
Abbiamo quindi pensato di proporvi la ricetta di una torta vegana davvero semplice, realizzabile con il Bimby in pochissimi minuti: continuate a leggere per scoprire tutti gli step illustrati di questa ricetta!
Se invece volete avere maggiori informazioni su questo prodotto, vi invitiamo a consultare la nostra recensione dedicata all'ultimo Bimby TM 5 o la guida all'acquisto dedicata ai robot da cucina multifunzione.
Buona lettura da QualeScegliere.it!

Torta vegana di carote e mandorle: le ricette di QualeScegliere.ittorta vegana ingredientiIngredienti

  • 50 g di mandorle;
  • 300 g di carote;
  • 120 g di zucchero di canna;
  • 60 g di olio di semi;
  • 220 g di farina;
  • 50 g di latte di mandorla (o altro a piacere);
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 1 pizzico di sale.

Procedimento

  1. Il primo step da seguire per realizzare questa torta è aggiungere le mandorle e le carote lavate e tagliate a pezzettini nel boccale del Bimby. Procedete quindi tritando tutto fino a ridurre in crema, per circa un minuto a velocità turbo;carote e mandorle tritate
  2. Quando avrete ottenuto una consistenza molto molto fine aggiungete tutti gli altri ingredienti. Non preoccupatevi dell'ordine, perché, non essendoci componenti da montare, potrete aggiungere i vari alimenti in modo casuale;
  3. Attivate nuovamente il Bimby e lavorate tutto a velocità 4 per un altro minuto, o comunque fino a quando non avrete ottenuto un composto denso e liscio, come quello delle torte non vegane.composto ottenuto
  4. Imburrate una teglia di circa 18/20 cm di diametro, infarinatela e infornatela in forno statico a 160/170 °C. La torta dovrà cuocere circa 40 minuti, consigliamo di fare la prova dello stecchino: se è asciutto e pulito allora la torta è pronta, mentre se ci sono residui di impasto la cottura dovrà continuare;torta sfornata
  5. Quando la torta sarà cotta, sfornatela, lasciatela raffreddare e quindi rivoltatela su un piatto da portata e spolverizzatela con scaglie di cocco o con zucchero a velo. Adesso la vostra torta è pronta: non vi resta che servirla ai vostri ospiti e stupirli con la bontà di questo dolce leggero e fresco!torta vegana ottenuta

Consigli e alternative

Potete rendere ancora più leggera la torta utilizzando del latte vegetale non zuccherato e sostituendo lo zucchero di canna con sciroppo di agave, zucchero di cocco o fruttosio. In questo modo il dolce, oltre ad essere privo di grassi animali, sarà anche perfetto per chi segue altri tipi di diete ipocaloriche.

Per dare uno sprint in più alla torta invece potrete tagliarla a metà e farcirla con una crema al cocco (sempre vegana), aggiungere qualche noce di macadamia o semplicemente accompagnarla con una crema alla vaniglia realizzata con latte di cocco o latte di soia. Sbizzarrite la vostra fantasia e scegliete l'abbinamento che più vi intriga!

Robot da cucina multifunzione: prodotti recensiti

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Ogni settimana informazioni preziose sui migliori prodotti ai migliori prezzi sul mercato. Inserisci la tua email qui sotto e clicca su iscriviti!