Recensione: Argoclima Hydro Digit

A ultrasuoni, con igrometro, capacità 4 l, autonomia 60 ore, timer
Il miglior rapporto qualità prezzo
Voto finale 7,8/10
Tipologia: 8
Prestazioni e autonomia: 8,5
Igienizzazione: 7
Funzioni: 9
Manutenzione: 6,5
Media voti fattori: 7,8/10
*Spedizione inclusa

ANDAMENTO DEL PREZZO NEGLI ULTIMI 31 GIORNI

Puoi comprare a un prezzo inferiore, scopri come

Dati tecnici
  • Potenza: 30 W
  • Tecnologia: A ultrasuoni
  • Capacità serbatoio: 4 l
  • Umidità erogata: 370 ml/h
  • Adatto per ambienti: grandi
  • Umidità regolabile: Sì
  • Filtro: a scambio ionico
  • Funzioni: umidostato/igrostato, spegnimento automatico, timer
  • Telecomando: No
  • Impostazioni e controlli: display digitale, tasti
Punti forti
  • In grado di umidificare ambienti anche di grandi dimensioni
  • Impostazioni personalizzabili in base alle proprie esigenze
  • Autonomia prolungata
  • Consumi ridotti
  • Non lascia alcuna patina bianca sui mobili
Punti deboli
  • Difficoltà nel reperire filtri di ricambio
  • Non purifica l'aria

Scrivi una recensione

product image

Argoclima Hydro Digit

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Argoclima Hydro Digit

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta dell'umidificatore

1. Tipologia: Voto 8 su 10

L'Argoclima Hydro Digit riceve una valutazione piuttosto buona per quanto riguarda il fattore tipologia, aggiudicandosi un 8 su 10. Si tratta infatti di un umidificatore ad ultrasuoni, una tecnologia che ha il vantaggio di avere consumi molto bassi.
Gli umidificatori ad ultrasuoni producono generalmente, salvo casi eccezionali, solo vapore freddo e l’Argoclima Hydro Digit, nonostante quanto riportato su alcuni siti di e-commerce, non fa eccezione.
Non avendo necessità di scaldare l’acqua, un'operazione che richiede un dispendio di energia notevole, anche i consumi rimangono bassi: la potenza assorbita di questo umidificatore è infatti di soli 30 W, un valore perfettamente nella media degli umidificatori ad ultrasuoni.
Argoclima Hydro Digit umidificatore a ultrasuoni

2. Prestazioni e autonomia: Voto 8,5 su 10

Anche il giudizio sulle prestazioni non può che essere più che positivo. Pur avendo infatti un serbatoio di medie dimensioni con una capacità di 4 l, questo umidificatore ha un'autonomia molto elevata, addirittura di 60 ore se impostato sul livello di funzionamento più basso.
Aumentando il livello e dunque l'emissione di vapore, fino ad un massimo di 370 ml/h (un valore anch'esso molto alto se confrontato con modelli della stessa fascia di prezzo), si riduce anche l'autonomia dell'apparecchio: tuttavia anche se impostato sulla modalità "high", l'Argoclima Hydro Digit è in grado di umidificare in continuo per circa 20 ore.
Per le sue caratteristiche si adatta dunque anche ad ambienti di dimensioni medio-grandi: il produttore dichiara infatti una che l'Hydro Digit è ideale per umidificare stanze di 60 mq, un valore effettivamente plausibile e leggermente sopra la media.

3. Igienizzazione: Voto 7 su 10

Presente ma non del tutto convincente è il sistema di igienizzazione dell'aria. All'interno del serbatoio è infatti collocato un filtro a scambio ionico, la cui funzione è quella di rimuovere i sali di calcio e magnesio presenti nell'acqua del rubinetto in modo che questi non vengano immessi nell'ambiente sotto forma di vapore andandosi a depositare sui mobili e ricoprendo tutto con una patina bianca.
Se questo sistema risulta efficace per depurare l'acqua dal calcare, non ha invece alcun effetto sull'aria e non sembra essere presente, ad esempio, alcuno ionizzatore in grado di produrre ioni negativi in grado di legarsi con gli acari e gli allergeni dispersi nell'aria per favorirne il deposito sui pavimenti, né alcun altro sistema di filtraggio.
Per dovere di completezza, segnaliamo che la scheda tecnica del prodotto indica sì la presenza di un filtro, ma il sospetto che tale dato si riferisca in realtà al filtro a scambio ionico è forte.

4. Funzioni: Voto 9 su 10

Argoclima Hydro Digit funzioniAbbiamo molto apprezzato le funzioni incluse in questo umidificatore che consentono di personalizzarne le impostazioni in base alle proprie esigenze.
L'emissione di vapore è infatti regolabile su tre livelli di intensità ed è inoltre presente una modalità notturna che riduce leggermente le prestazioni attenuando contestualmente la rumorosità dell'apparecchio e la luminosità del display in modo da non disturbare il sonno.
Grazie alla presenza di un igrometro è anche possibile regolare a piacimento il livello di umidità su un range che va dal 40% all'80%, oppure selezionare la modalità automatica che imposta senza l'intervento dell'utente la percentuale di umidità adatta all'ambiente.
È presente inoltre un timer tramite il quale è possibile stabilire per quante ore al giorno l'umidificatore debba restare acceso.

5. Manutenzione: Voto 6,5 su 10

La manutenzione dell'Argoclima Hydro Digit non è né particolarmente onerosa né complessa, ma il voto finale è compromesso dalla difficoltà di reperire i componenti di ricambio.
A parte infatti una manutenzione ordinaria dell'apparecchio da effettuarsi ogni due settimane circa e consistente nel lavaggio accurato delle parti interne con acqua e aceto coadiuvandosi con l'apposito spazzolino fornito in dotazione, con una cadenza di circa 3 mesi sarebbe necessario cambiare il filtro a scambio ionico: tale filtro non sembra però essere facilmente reperibile nei negozi online per cui trovare i ricambi potrebbe rivelarsi complicato e portare via molto tempo, specialmente per chi non abita nelle grandi città.

Opinioni degli utenti

In generale le opinioni degli utenti che hanno già acquistato l’Argoclima Hydro Digit sono molto positive, ma va detto che non sono pochi coloro che si lamentano della fragilità del prodotto, il quale sembra richiedere una pulizia più profonda e frequente di quella indicata dal produttore se si vuole evitare che il calcare si accumuli sui componenti interni causando malfunzionamenti. Segnaliamo inoltre che su alcuni siti di e-commerce viene indicata un’emissione del vapore sia a caldo che a freddo, un errore grossolano che ha già tratto in inganno diversi utenti: il vapore emesso dall’Argoclima Hydro Digit è soltanto freddo.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 7,8/10

Facendo una media dei voti assegnati a ciascun fattore, l’Argoclima Hydro Digit totalizza un voto finale di 7,8 su 10. Le ottime prestazioni e la possibilità di personalizzare tutte le impostazioni ne fanno uno dei modelli dal miglior rapporto qualità/prezzo. Con un serbatoio da 4 l ed un’emissione massima del vapore di 370 ml/h, questo umidificatore si adatta a stanze anche di grandi dimensioni, fino a 60 mq, arrivando ad avere un’autonomia di addirittura 60 ore se impostato sul livello più basso. Molte anche le funzioni disponibili, fra cui segnaliamo la possibilità di regolare il livello di umidità nell’aria in base alle proprie esigenze grazie alla presenza di un igrometro che rileva automaticamente la percentuale di umidità nell’ambiente e la mantiene costante. Consigliamo questo modello a chi abbia bisogno di umidificare grandi ambienti, mentre, non essendo dotato di un sistema di purificazione dell’aria, non è il modello più adatto a chi soffre di allergie a pollini o acari.

Materiale informativo

Argoclima Hydro Digit
Analisi dell'andamento del prezzo

Prezzo medio ultimi 31gg: 63,79 €
Prezzo attuale: 65,98 €
Se compri oggi spendi 2,19 € in più!
Il prezzo attuale è sopra la media.

Recensioni di prodotti simili

"Argoclima Hydro Digit": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Stadler Form Oskar

Miglior prezzo: 122,89€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Argoclima Hydro Digit

Miglior prezzo: 65,98€

Il più venduto

TaoTronics TT-AH001

Miglior prezzo: 49,99€