I migliori coltelli Berti del 2024

Confronta i migliori coltelli Berti del 2024 e leggi la nostra guida all'acquisto.

amazon
293,00 €
amazon
378,00 €
amazon
178,00 €
amazon
179,00 €
amazon
64,00 €

Dati tecnici

Numero di coltelli inclusi

1

5

1

6

1

Materiale lama

Acciaio inox

Acciaio inox

Acciaio inox

Acciaio inox

Acciaio inox

Materiale impugnatura

Plexiglas

Plexiglas

Cornotech

Plexiglas

Plexiglas

Tipi di coltelli inclusi

Coltello da chef

Coltello da chef grande, coltello da chef medio, spelucchino dritto, coltello da macellaio, coltello per pane

Coltello da chef piccolo

Da bistecca

Coltello da chef piccolo

Accessori inclusi

Ceppo magnetico

Ceppo

Punti forti

Lama forgiata e affilata a mano

Affilatura e manici realizzati a mano

Elegante manico simil-corno

Affilatura e manici realizzati a mano

Buon rapporto qualità-prezzo

Ceppo magnetico in dotazione

Ceppo ultrasottile

Affilato a mano

Possono essere usati anche per tagliare altri cibi

Ideale per tagliare verdure e frutta

Maneggevole e preciso

100% made in Italy

Versatile e preciso

100% made in Italy

Molto versatile

Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa
Recensione completa

I coltelli Berti

Se cucinate quotidianamente saprete che servirsi di strumenti che vi permettano di velocizzare la preparazione dei cibi è fondamentale. Non ci riferiamo soltanto a elettrodomestici, come planetarie o robot da cucina, ma soprattutto ai piccoli utensili di cui uno chef non può fare veramente a meno, primi tra tutti i coltelli.

Avere a disposizione dei coltelli di qualità può fare una differenza enorme nel realizzare tagli precisi ed efficaci e per avere un controllo ottimale dello strumento grazie a lame e manici costruiti con materiali robusti e tecniche all’avanguardia. Per questo motivo consigliamo a tutti gli chef casalinghi di non lasciarsi tentare dai set di coltelli a basso costo, ma di munirsi perlomeno di un paio di coltelli di fascia alta da usare ogni giorno e per tanti anni.cofanetto in legno con 6 coltelli da cucina BertiTra i nomi da considerare, Berti è sicuramente uno di quelli più prestigiosi: azienda storica dell’alto artigianato made in Italy, è un brand molto amato dai cuochi professionisti. In questa pagina parleremo delle caratteristiche dei coltelli Berti e vi presenteremo i migliori modelli per la vostra cucina.

Caratteristiche dei coltelli Berti

La coltelleria Berti nasce nel 1895 a Scarperia, a pochi chilometri da Firenze, e da cinque generazioni continua a produrre coltelli secondo i metodi e le competenze sviluppate dalla famiglia, senza però rinunciare a un tocco di innovazione. Ogni coltello prodotto a Scarperia viene realizzato dalle mani di un singolo artigiano, le cui iniziali vengono poi incise sulla lama.un coltello Berti, il logo del marchio e sullo sfondo la lama che viene affilataLe lame sono fatte di acciaio inox ad alto contenuto di carbonio (> 0,53%) e la loro granulometria rende il filo longevo e facile da mantenere. L’acciaio della lama viene sottoposto a un trattamento termico in tre passaggi per raggiungere il compromesso ottimale tra durezza, resistenza e tenacità. Anche l’affilatura viene realizzata in tre passaggi manuali per conferire alla lama una geometria destinata a far durare il filo più a lungo: tutto questo non avviene con i coltelli di produzione industriale per via dei costi troppo elevati dell’affilatura manuale. Il taglio che si ottiene dall’affilatura manuale è dolce e non aggressivo, in modo che i cibi si separino spontaneamente e non in maniera violenta.
I manici dei coltelli Berti sono fatti con materiali diversi a seconda della collezione a cui appartengono. Troviamo il corno di bue (ottenuto da animali al termine della loro vita), il legno di bosso dell’Appennino tosco-emiliano, l’ebano, il plexiglas e infine il Cornotech (un tipo di resina utilizzata a partire dal 2013 in alternativa al corno di bue).

I migliori coltelli Berti

Nel 2023 i coltelli Berti si sono fatti conoscere al grande pubblico grazie alla collaborazione con i supermercati Conad. Tuttavia i prodotti disponibili nei punti vendita Conad appartengono a una linea più commerciale e non sono prodotti dagli artigiani di Scarperia. La nostra selezione di coltelli Berti include esclusivamente modelli realizzati nella sede originale.

Coltellerie Berti 1895 Coltello da chef

Non c’è coltello da cucina più importante di un coltello da chef. È quello che userete per tritare le cipolle, affettare le verdure e tagliare la carne. Infatti, nonostante sia possibile investire in un set di coltelli specializzati, un coltello da chef affilato è in grado di svolgere la maggior parte dei lavori ed è destinato a durare tantissimi anni. Ecco perché vi consigliamo di non badare a spese e di procurarvi un coltello da chef di alta qualità, come questo di Berti appartenente alla serie Completo.
Ha una lama forgiata da 24,9 cm su cui potrete vedere le iniziali dell’artigiano che l’ha creata. È ideale per tagliare la carne, le verdure, la frutta e i formaggi. Il manico è in plexiglas rosso, nero o crema e ha un’impugnatura salda e maneggevole. In dotazione troverete un utile ceppo magnetico (brevettato da Berti) per preservare la lama più a lungo.

Coltellerie Berti 1895 Set 5 coltelli

Questo set da 5 coltelli ha un prezzo più abbordabile rispetto al precedente e comprende i modelli più essenziali per le operazioni di taglio: un coltello da chef grande con lama da 22 cm e uno medio da 15,5, un coltello per pane, uno da macellaio e uno spelucchino a lama dritta. Il prezzo più basso è dovuto al manico in plexiglas (in tre colori diversi) e al fatto che le lame siano tagliate con il laser anziché forgiate. Si tratta tuttavia di coltelli eccellenti. Compreso nel prezzo troverete poi un ceppo leggero e sottile per conservare correttamente i coltelli.

Coltellerie Berti 1895 Coltello trinciante da verdure

Questo piccolo coltello da chef, o trinciante, appartiene alla collezione Plenum di Berti. Ha una lama in acciaio inox di 15,3 cm ideale per tagliare verdure, frutta, carni e formaggi. È un coltello molto versatile, che può essere affiancato nella propria collezione a un coltello da chef di grandi dimensioni e usato su alimenti più piccoli. La lama è realizzata secondo gli standard di altissima qualità delle coltellerie Berti e il manico presenta un’elegante impugnatura in Cornotech, materiale plastico simile al corno di bue, ma di origine non animale. Se preferite la versione con manico in corno o in legno di bosso, il prezzo è leggermente superiore.

Coltellerie Berti 1895 Set coltelli da bistecca

Se amate mangiare spesso la bistecca, dotarvi di un buon set di coltelli è certamente un’ottima idea: questi hanno infatti una potenza di taglio superiore rispetto ai normali coltelli da tavola. Molti modelli in commercio presentano una lama seghettata, ma i migliori coltelli da bistecca dovrebbero in realtà avere una lama liscia, proprio come questi, per evitare di sfibrare la carne e consentire di essere affilati successivamente. Questo set della linea Policromia è composto da 6 coltelli con lama da 11 cm, che possono essere usati non solo per tagliare la bistecca, ma anche tutti gli alimenti per cui si usa il coltello da tavola. Il manico è in plexiglas colato manualmente a freddo ed è disponibile in tante colorazioni.

Coltellerie Berti 1895 Coltello verdure e pesce

Il modello più economico che vi proponiamo è un altro coltello da chef di piccole dimensioni, con lama lunga 15,5 cm. Non ha una lama forgiata e il manico è in plexiglas, il che spiega il prezzo relativamente abbordabile rispetto agli altri coltelli che abbiamo visto finora. È comunque un prodotto costruito secondo gli elevati standard di qualità delle coltellerie Berti.
È uno strumento molto versatile, che potrete usare per tagliare verdure e frutta, ma anche per affettare pesce, carne e formaggi.

Le domande più frequenti sui coltelli Berti

Meglio i coltelli Berti o Berkel?

I coltelli Berkel appartengono a una fascia di prezzo media, mentre Berti si specializza nei coltelli di fascia alta (pur producendo anche dei modelli più economici). La differenza di prezzo e di qualità è dovuta al fatto che i coltelli Berti siano realizzati a mano, a partire dall’affilatura della lama e finendo con la creazione del manico. Molto spesso le lame sono forgiate con un maglio anziché stampate o tagliate industrialmente e i manici sono prodotti con materiali naturali pregiati, come il corno di bue o il legno di bosso.

I coltelli Berti si possono lavare in lavastoviglie?

Per evitare di rovinare la lama dei coltelli Berti è preferibile lavarli a mano con acqua tiepida e un detersivo non aggressivo, e asciugarli immediatamente per evitare la formazione di macchie rossastre dovute all’ossidazione. L’acciaio inox infatti non è immune a questo processo quando contiene un buon livello di carbonio, a differenza di quanto avviene con i coltelli economici.
I coltelli Berti provvisti di manico non naturale, quindi quelli in plexiglas, possono anche essere lavati in lavastoviglie a massimo 60 °C: è tuttavia possibile che con il tempo si formino degli aloni sulla lama. Anche in questo caso è preferibile asciugarli subito dopo il lavaggio anziché lasciare le lame esposte ai vapori della lavastoviglie.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato