Recensione: Lefant N3

Altezza 9,8 cm, pad a vibrazione sonica, programmabile

amazon 499,99 €
Sistema di mappatura
8
Funzioni
8
Prestazioni
8.3
Struttura
7.5

Offerte

Punti forti

Riconoscimento automatico della superficie Pad di lavaggio vibrante Controllo dettagliato via app Riconosce abbastanza bene gli ostacoli

Punti deboli

Traduzione dell'app un po' incerta

Scheda tecnica

Pressione generata: 4.000 Pa Autonomia: 200 min Tempo di ricarica: n.d. Tipo spazzola: Setole morbide e lamelle in silicone Sistema di navigazione: Laser Aggiramento ostacoli: Laser Controllo remoto: App Assistenti vocali: Alexa
Avvio programmato: Ora precisa, Giorno della settimana Funzioni: Pulizia stanze singole, Pulizia zona delimitata, Zone di esclusione Capienza sacco/serbatoio: 0,45 l Capacità serbatoio acqua: 0,16 l Altezza: 9,8 cm Larghezza e profondità: 32 x 32 cm Accessori: Base di ricarica, Pennellino pulizia robot, Spazzoline angoli di ricambio, Panni per pavimenti, Serbatoio acqua, Filtro di ricambio
QualeScegliere logo blu

Lefant N3 in breve

Questo robot aspirapolvere e lavapavimenti è il top di gamma di Lefant ed è perfettamente allineato a diversi altri modelli concorrenti.

Nel lavaggio è un po’ più efficace rispetto a quelli con panno fisso perché qui la pezzuola vibra ad alta velocità per simulare lo sfregamento manuale; la potenza aspirante è invece medio-alta, quindi il robot aspira efficacemente anche detriti un po’ più pesanti di polvere, peli e capelli. Può tracciare una mappa della casa e suddividerla in stanze diverse; con l’app si può programmare la pulizia settimanale, tracciare aree da non pulire, regolare la potenza aspirante e l’umidità del panno lavapavimenti.  Si può avviare anche tramite Alexa.

Un difetto è che, almeno con detriti un po’ più pesanti, il serbatoio non sembra tenere benissimo e può dare luogo a qualche fuoriuscita.

Voto finale: 8

La nostra recensione

Il Lefant N3 è un robot aspirapolvere e lavapavimenti di fascia media, l’attuale top di gamma del brand meglio conosciuto per i suoi modelli di fascia bassa accessibili a tutte le tasche, come l’M210 Pro.Lefant N3 Vediamo allora in questa recensione in cosa si differenzi l’N3 rispetto agli altri modelli di casa Lefant e, in generale, quali prestazioni offra a confronto con altri robot attualmente in commercio.

Sistema di mappatura: voto 8

La prima e più significativa differenza rispetto agli altri robot Lefant che abbiamo già recensito risiede proprio nel fatto che l’N3 possa tracciare una mappa della vostra casa, laddove M210 Pro e P1 no. Questo dettaglio porta finalmente Lefant alla pari con la schiacciante maggioranza della concorrenza: è infatti ormai molto raro trovare robot aspirapolvere senza sistema di mappatura.Lefant N3 mappaLa tecnologia adottata è quella classica con torretta a laser, che consente di tracciare in tempi relativamente rapidi una mappa abbastanza precisa dell’ambiente; successivamente, il software è in grado di suddividere automaticamente la piantina in stanze diverse. Vedremo più avanti quali opzioni di personalizzazione siano previste dall’app. La tecnologia a laser è utilizzata anche per il riconoscimento e l’aggiramento degli ostacoli: dobbiamo dire che il robot si comporta abbastanza bene, infatti, al contrario di molti altri modelli con la stessa tecnologia, è risultato piuttosto bravo nel non cozzare contro oggetti o mobili che gli si parassero davanti.

Funzioni: voto 8

Di conseguenza, rispetto agli altri modelli Lefant è più ricca anche la selezione di funzioni accessibili attraverso l’app dallo stesso nome. Cominciamo parlando di cosa si possa fare con la mappa, una volta salvata: 

  • Tracciare aree da non pulire;
  • Tracciare aree da pulire;
  • Lanciare la pulizia di una singola stanza.

Ci sono anche le modalità di pulizia perimetrale (che pulisce solo lungo i muri) e “spot” (che pulisce solo un’area selezionata con un movimento a spirale). Al di là di questo, è possibile impartire al robot istruzioni circa la potenza aspirante da utilizzare (ci sono quattro livelli) e il grado di umidità del panno lavapavimenti, se il serbatoio dell’acqua è inserito e pieno. Naturalmente è anche possibile programmare giorni e orari della pulizia. Lefant N3 programma puliziaA proposito del lavaggio dei pavimenti, anche se non è consigliato inserire detergenti nel serbatoio, sottolineiamo che il pad vibra ad alta frequenza a contatto con il pavimento, simulando così lo sfregamento caratteristico del lavaggio a mano. In questo modo la pulizia risulta comunque più efficiente rispetto ai robot con pad fisso. Lefant N3 impostazioniMenzioniamo inoltre il riconoscimento automatico dei tappeti, che permette sia di evitare queste superfici durante il lavaggio, sia di aumentare automaticamente la potenza aspirante durante la sola aspirazione. La funzione si può abilitare e disabilitare a piacere. Infine, il robottino si può avviare tramite comando vocale attraverso Alexa.

Prestazioni: voto 8,3

Un’altra delle migliorie più significative rispetto agli altri robot Lefant da noi recensiti riguarda proprio le prestazioni del robot: la potenza aspirante massima arriva infatti in questo modello fino a 4.000 Pa, laddove l’M210 Pro si ferma a 2.200 e il P1 a 3.200. Nel panorama attuale dei robot aspirapolvere si tratta di un valore medio-alto, efficace anche nell’aspirare detriti un po’ più pesanti della sola polvere, come foglioline, tracce di terra o granelli della lettiera del gatto. Lefant N3 usoSui tappeti a pelo medio o medio-lungo l’efficacia è comunque limitata, soprattutto contro polvere e sporco annidati più in profondità tra le fibre, ma questo è uno scoglio che soltanto i più costosi robot top di gamma (come i migliori Roomba) riescono in parte a superare.

Struttura: voto 7,5

Ad aumentare l’efficacia dell’N3 contribuisce anche il fatto che, al contrario degli altri due (M210 Pro e P1), questo robot abbia una spazzola centrale: questa si compone di morbide setole sintetiche alternate a lamelle di silicone e risulta pertanto gentile sulle superfici delicate. Anche in questo caso, questa scelta progettuale allinea l’N3 di Lefant a tanta parte dei modelli concorrenti. Lefant N3 spazzolaLe spazzoline rotanti frontali sono due, in controtendenza rispetto a molta della concorrenza, che ne monta soltanto una. È stata allargata, e quindi resa più funzionale, anche la bocchetta aspirante stessa, che nell’N3 supera gli 11 cm di larghezza e si allinea quindi alle caratteristiche medie degli attuali robot aspirapolvere. Lefant N3 fondoInfine, come tutti i robot con torretta laser o infrarossi, anche il Lefant N3 paga in altezza il prezzo per una tecnologia di mappatura al passo con i tempi: con i suoi 9,8 cm non si può considerare un modello sottile. Meglio, in questo, i modelli di fascia media con mappatura video proposti da yeedi, come il Vac2 Pro, alto solo 7,7 cm.


La nostra prova

Abbiamo potuto testare il Lefant N3 nei nostri studi: ecco che impressioni ci ha lasciato questo robot aspirapolvere e lavapavimenti.

Setup

L’impostazione iniziale dell’N3 è risultata abbastanza semplice, soprattutto perché, rispetto ai precedenti modelli, l’app è stata finalmente tradotta anche in italiano. Non si tratta per la verità di una traduzione particolarmente accurata, ma è sufficiente per aiutare chi non dovesse avere familiarità con l’inglese. Lefant N3 appAl di là di questo, la procedura è rimasta la stessa: una volta installa l’app e acceso il robot, bisogna soltanto sfiorare il simbolo “+” a schermo per aggiungere il proprio modello e scansionare il QR code presente sul robot stesso. Basta poi seguire le istruzioni sul cellulare per connettere il robot al Wi-Fi di casa e poterlo così accoppiare all’app.

Navigazione

Lo abbiamo già anticipato, lo ripetiamo qui: l’N3 di Lefant ci ha gradevolmente sorpresi per quanto riguarda la precisione nell’evitare le collisioni. Pur essendo equipaggiato di un sistema a laser che non rappresenta certamente una novità sul mercato, il riconoscimento degli ostacoli sembra avvenire in maniera più precisa e tempestiva rispetto a molti altri modelli nella stessa fascia di prezzo e dotati della stessa tecnologia. Durante i nostri test non abbiamo infatti osservato collisioni, ad esempio, con le gambe sottili delle nostre luci da studio, un oggetto con cui tutti gli altri modelli con navigazione laser da noi testati hanno avuto problemi.

Aspirazione

Per testare le prestazioni aspiranti dell’N3 abbiamo usato della terra secca e parzialmente raggrumata, cosparsa sia sul pavimento in laminato, sia sul tappeto a pelo medio e folto. Il robot non ha avuto alcun problema ad aspirare sulla superficie dura in una sola passata (abbiamo usato la potenza media), ma sul tappeto, inevitabilmente, anche aumentando la potenza al massimo la macchina non è stata in grado di aspirare lo sporco penetrato più a fondo tra le fibre. Lefant N3 sporco residuoCome detto, però, questo è un limite che accomuna tutti i robot aspirapolvere, esclusi solo quelli top di gamma, ed è per questo motivo che queste macchine non possono ancora sostituire in toto un aspirapolvere a traino.
Un difetto che abbiamo notato è che la tenuta del serbatoio non sembra essere perfetta: sollevando il robot dopo l’uso, infatti, parte dell’aspirato è fuoriuscita dalla bocchetta.

Lavaggio

Il Lefant N3 lava il pavimento servendosi unicamente di acqua e di un panno in microfibra inumidito e vibrante ad alta velocità. Nel nostro test lo abbiamo messo alla prova su un’area del nostro ingresso piastrellato, sporca della polvere proveniente dalla strada e delle impronte secche lasciate durante un giorno di pioggia. Lefant N3 lavaggioLe due passate che abbiamo programmato sono state sufficienti a rimuovere la maggior parte dello sporco visibile, ma inevitabilmente è rimasto qualche alone dovuto al progressivo accumulo di sporco sul panno.

Voto finale: 8

Sistema di mappatura
8
Funzioni
8
Prestazioni
8.3
Struttura
7.5

Andamento prezzo Lefant N3

LEFANT N3 Robot Aspirapolvere Lavapavimenti con Mappatura,Sensore Laser d-ToF,4000pa,200min,Barriere Virtuali,Pulizia Dell'area Selezionata,Aspirapolvere Robot Collegato da Alexa/APP
499,99 €

Recensioni utenti Lefant N3

giovan_01 giovan_01

Unico!

Un toccasana per coloro che hanno un pavimento delicato e e/o diversi mobili sotto cui pulire, anche piuttosto bassi. Sconsigliato, invece, a chi ha animali domestici e/o numerosi tappeti in casa. Offre numerosi vantaggi come per esempio riconoscimento automatico della superficie (che permette di visualizzare qualsiasi cosa ci sia in terra), Pad di lavaggio vibrante (fatto con spazzole fini e delicate che evitano graffi su pavimento e/o mobili preziosi e di antiquariato), controllo dettagliato via app (che controlla la velocità di lavoro, il percorso completato oppure non completato e tiene conto della situazione general dell'attrezzo) ed infine riconosce abbastanza bene gli ostacoli (garantendo sicurezza anche per i nostri bambini). Consigliatissimo !

Lefant N3

Lefant N3

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato