Quali dolci si possono realizzare con il robot da cucina multifunzione?

Il robot da cucina multifunzione è un accessorio molto versatile, adatto a realizzare tantissime preparazioni in modo automatico. Oltre alle ricette salate, questo elettrodomestico offre anche la possibilità di creare diversi tipi di dolci. Alcuni, come i dolci al cucchiaio, potranno essere interamente realizzati nel boccale del robot, mentre in altri casi si potrà preparare solo l'impasto da cuocere in forno.
In entrambi i casi l'aiuto fornito da questo strumento è davvero prezioso, infatti in pochi minuti si potranno automatizzare preparazioni che, se realizzate a mano, porterebbero via molto tempo e sforzo.
Dolci robot da cucina multifunzione
In questo articolo vi illustreremo quali sono i principali tipi di dolci realizzabili con il robot da cucina, fornendovi dei consigli per ottenere risultati perfetti con ogni ingrediente.
Se ancora non avete acquistato un robot da cucina multifunzione e state cercando delle informazioni che possano aiutarvi nella scelta del modello più adatto alle vostre esigenze, vi consigliamo di dare un'occhiata alla nostra guida all'acquisto dedicata a questi prodotti.
Senza ulteriori indugi, andiamo a vedere quali dolci possono essere preparati con questo utile elettrodomestico. Buona lettura dal team di QualeScegliere.it!

3 tipi di dolci da realizzare con il robot da cucina multifunzione

1. Torte, tortini e biscotti

Torte
Per la preparazione di dolci da forno il robot da cucina multifunzione agisce come uno sbattittore, con la differenza che  permetterà di mantecare o montare gli ingredienti in modo automatico, senza fare alcuno sforzo.
Con questo strumento sarà inoltre possibile anche sciogliere o scaldare ingredienti come burro o latte, che serviranno poi ad arricchire l'impasto. Anche questa operazione potrà quindi essere svolta in modo automatico, senza bisogno di sporcare ciotole o pentolini.
In base al tipo di impasto cambierà l'ordine di inserimento degli ingredienti: per basi montate, come ad esempio il pan di spagna, sarà necessario seguire un ordine d'inserimento preciso rispettando determinati tempi di lavorazione, mentre per impasti più semplici, come quello dei plumcake, sarà possibile lavorare più ingredienti simultaneamente.
Oltre a seguire la ricetta non ci sono altre avvertenze particolari per i dolci da forno, l'unica accortezza è quindi quella di fare attenzione alle proporzioni.

2. Gelati e sorbetti

Frutta per sorbetti
Questo tipo di dolci particolari difficilmente può essere realizzato con altri elettrodomestici da cucina. Se non si dispone di un robot da cucina multifunzione l'unica alternativa per realizzare gelati e sorbetti in casa è dotarsi di una gelatiera. Questo accessorio, invece, consente di realizzare entrambe le preparazioni in modo semplice ed automatico, secondo la ricetta classica. Ricordiamo, però, che sia il sorbetto che il gelato dovranno essere lasciati a solidificarsi in freezer per almeno 8 ore prima di essere serviti.
Per quanto riguarda gli ingredienti, la differenza principale tra gelato e sorbetto è che nella prima preparazione è presente il latte, mentre nella seconda l'acqua. Gli step della preparazione sono invece uguali.
Per ottenere sorbetti o gelati bisognerà prima lavorare gli ingredienti, poi porzionarli e lasciarli raffreddare in freezer utilizzando i classici contenitori per creare cubetti di ghiaccio. Una volta solidificati, i cubetti potranno essere trasferiti nuovamente nel boccale del robot da cucina multifunzione: con circa 1 minuto di lavorazione si otterrà la consistenza tipica di queste due preparazioni.

3. Dolci al cucchiaio

Panna cotta
Il termine "dolci al cucchiaio" racchiude diversi tipi di dolci: budini, panne cotte, mousse, bavaresi o creme. Con il robot da cucina multifunzione sarà possibile realizzare tutte queste preparazioni di base, ma per assicurarsi di ottenere il risultato desiderato consigliamo di seguire sempre le ricette presenti sul ricettario in dotazione. Ognuno di questi dolci ha delle particolarità che riguardano ingredienti e modalità di preparazione. Inoltre alcuni di questi dolci, come ad esempio le creme, dovranno essere realizzati a caldo.
La possibilità di cuocere direttamente nel boccale del robot è forse la funzione più apprezzata di questo elettrodomestico, poiché in questo modo sarà possibile risparmiare tempo, sporcare di meno e risparmiare sulla bolletta del gas.
I tempi e le temperature di cottura variano in base alle preparazioni: creme, panna cotta e budini cuoceranno a 90 °C, la bavarese invece a 80 °C e le mousse a 50 °C.

Robot da cucina multifunzione: prodotti recensiti

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Ogni settimana informazioni preziose sui migliori prodotti ai migliori prezzi sul mercato. Inserisci la tua email qui sotto e clicca su iscriviti!