12/2016

Recensione: Nintendo Classic Mini

Memoria Flash 512 MB, Full HD, no lettore ottico, no online

La più economica
Immagini
Voto finale 6,5/10
Memoria: 5,5
Porte: 6
Grafica: 6,5
Intrattenimento: 5,5
Dotazione: 9
Media voti fattori: 6,5/10
*Spedizione inclusa
Dati tecnici
  • Memoria Flash da 512 MB
  • 1x HDMI, 1x Micro USB
  • No connessioni wireless
  • Controller cablato
  • Risoluzione giochi 1080p
  • No contenuti online
  • 30 giochi inclusi
Punti forti
  • Tanti giochi classici per scoprire le origini del mondo Nintendo
  • Effetti e filtri per simulare la grafica dei vecchi TV
  • Facilissima da portare con sé
  • Immediato effetto nostalgia
Punti deboli
  • Cavo del controller troppo corto
  • Colori sfalsati in alcuni giochi

Scrivi una recensione

product image

Nintendo Classic Mini

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Elena.gallina
Autore
Elena Gallina

Nintendo Classic Mini

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta della console

1. Memoria: Voto 5,5 su 10

Normalmente, in una console moderna partiremmo a considerare le dimensioni del disco rigido e se vi sia o meno modo di sostituirlo facilmente se ne volessimo uno più capace. La Nintendo Classic Mini è però una console molto particolare, per la quale questo tipo di discorso è un po' fuori luogo.
Nintendo Classic MiniSi tratta di una riproduzione in miniatura del primo NES (Nintendo Entertainment System) uscito ormai 33 anni or sono, per cui al suo interno si trova un semplice emulatore con giochi precaricati. La memoria interna, trattandosi di vecchi giochi estremamente semplici, è molto piccola a confronto con le maggiori console: solo 512 MB. La memoria flash è inoltre saldata alla scheda madre, escludendo qualunque possibilità di espansione o di modifica.

2. Porte: Voto 6 su 10

Anche in quanto a porte e connettività, la Nintendo Classic Mini offre possibilità limitate. Sul davanti troviamo infatti i due attacchi per la connessione dei controller: si tratta di attacchi proprietari Nintendo, compatibili con i controller classici per Wii e Wii U, oltre che per un eventuale secondo controller Classic acquistato a parte.Nintendo Classic Mini porte anterioriSul retro si trova invece una porta micro USB per l'alimentazione e una uscita HDMI per il collegamento al televisore, al monitor o al proiettore.
Nintendo Classic Mini porte posterioriSono del tutto assenti le connessioni senza fili, poiché non sono previste funzionalità per le quali sia necessario l'accesso a internet. Nintendo non ha infatti programmato nemmeno degli aggiornamenti software o una lista di giochi che si sarebbero potuti fare tranquillamente online.

3. Grafica: Voto 6,5 su 10

Naturalmente è piuttosto particolare anche il discorso sulla risoluzione, visto che si parla di giochi vecchi di 30 anni la cui grafica non è stata ammodernata di una virgola. Di base, la Nintendo Classic Mini trasmette il segnale a 1080p e in 16:9, così che il gioco risulti gradevolmente adatto ai moderni monitor e televisori, ma sono presenti anche altre impostazioni per un'esperienza di gioco veramente "vintage". Nintendo Classic Mini graficaLa proporzione dello schermo si può cambiare da 16:9 a 4:3, ed è possibile applicare il "filtro CRT" che simula le interferenze caratteristiche dei vecchi televisori a tubo catodico. C'è poi la modalità "Pixel Perfect", in cui ogni pixel è un quadrato perfetto: in questo modo si possono vedere i giochi esattamente come sono stati progettati.

4. Intrattenimento: Voto 5,5 su 10

Come abbiamo già anticipato, la Nintendo Classic Mini non si collega in alcun modo al router e di conseguenza ad internet. Non solo non sono previsti aggiornamenti online dei giochi e del software, ma non ci sono neanche servizi online disponibili. Non è nemmeno possibile caricare sulla console altri contenuti video o fotografici, tantomeno è presente un lettore DVD o Blu-ray. Questa è una console "stand alone", pensata per offrire una selezione dei migliori giochi storici Nintendo a un prezzo accessibile: per questo funzionalità più avanzate, che pure sarebbero piaciute moltissimo ai fan della casa produttrice, non sono state inserite. Il solo intrattenimento è dunque quello fornito dai giochi preinstallati.

5. Dotazione: Voto 9 su 10

Chiaramente l'aspetto migliore della Nintendo Classic Mini è la sua dotazione, non tanto per quanto riguarda gli accessori inclusi nella confezione, che anzi possono lasciare a desiderare, quanto per i giochi preinstallati. Ma andiamo con ordine.
La confezione include naturalmente la console, un controller NES Classic, un cavetto USB per l'alimentazione e un cavo HDMI per il collegamento al televisore. Non è incluso un adattatore da presa di corrente, dato che si può alimentare la console collegandola direttamente a una presa USB del televisore ove presente, oppure usando un adattatore da smartphone. Quello che lascia un po' a desiderare è la lunghezza del cavo USB e di quello dei controller, entrambi molto corti: per il controller si parla di 50 cm. Questo costringe a giocare o molto vicino allo schermo, o ad acquistare una prolunga apposita per il cavo del controller.
Nintendo Classic Mini giochiPassando invece ai 30 giochi inclusi, ecco l'elenco completo:
  • Bubble Bobble
  • Castlevania
  • Castlevania II: Simon's Quest
  • Donkey Kong
  • Donkey Kong Jr.
  • Double Dragon II: The Revenge
  • Dr. Mario
  • Excitebike
  • Final Fantasy
  • Galaga
  • Ghosts'N Goblins
  • Gradius
  • Ice Climber
  • Kid Icarus
  • Kirby's Adventure
  • Mario Bros.
  • Mega Man 2
  • Metroid
  • Ninja Gaiden
  • Pac-Man
  • Punch-Out!! Featuring Mr. Dream
  • StarTropics
  • Super C
  • Super Mario Bros.
  • Super Mario Bros. 2
  • Super Mario Bros. 3
  • Tecmo Bowl
  • The Legend of Zelda
  • Zelda II: The Adventure of Link

Senza scendere nel merito di ciascun gioco, vediamo affiancati titoli famosissimi, storici e altri forse meno conosciuti ma rappresentativi di un genere.


Copyright Reviewlution GmbH – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato
Ti abbiamo aiutato? Lasciaci un voto qui sotto!
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (nessun voto)
Loading...

Opinioni degli utenti

Chi ha già acquistato e provato la Nintendo Classic Mini è in generale molto contento del tuffo nel passato che questa rende possibile: per molti 30-40enni, infatti, quelli preinstallati sulla console sono i giochi dell’infanzia, e anche chi non è rimasto un videogiocatore li riprende in mano con gioia. Vi sono però parecchie cose che vale la pena di sottolineare: come dicevamo, sia il cavo di alimentazione sia quello del controller sono molto corti. Senza acquistare prolunghe, quindi, il modo migliore per giocare è quello a scrivania, attaccando la console al monitor del PC. Per giocare davanti al televisore, soprattutto se di grandi dimensioni, si rende necessario l’acquisto di una prolunga a parte per il controller. Manca un adattatore da presa di corrente per l’alimentazione, ma è sufficiente usarne uno di uno smartphone oppure collegare la console direttamente al monitor o TV, se sono presenti porte USB. Diversi giocatori lamentano poi che in alcuni giochi i colori sono leggermente sfalsati rispetto agli originali, ad esempio cieli che tendono al violetto anziché all’azzurro.
La più grande contestazione riguarda però non la console in sé, bensì un fenomeno speculativo in atto da parte di diversi rivenditori online: il prezzo originale della console è di 60 € circa, e nei negozi si trova al costo corretto. Online, però, dove la domanda sembra essere più feroce, i prezzi sono lievitati a più del doppio. Raccomandiamo quindi a chi desideri l’acquisto di recarsi presso un grande rivenditore di elettronica, oppure aspettare che negozi online più affidabili tornino ad offrire la console al giusto prezzo.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 6,5/10

La nostra valutazione complessiva della console Nintendo Classic Mini è di 6,5 punti su 10, un voto non stellare per questa macchina tutta da scoprire il cui valore principale non risiede di certo nelle sue caratteristiche tecniche. Si tratta di una piccola console che racchiude al suo interno un emulatore con 30 giochi classici della primissima console NES: un’occasione quindi per scoprire i primi videogiochi “storici”. La console è volutamente “stand alone“, non prevede la possibilità di caricare altri giochi o dati di nessun genere sulla memoria e non si può in alcun modo connettere a internet, né per scaricare aggiornamenti software né per altro. Al netto di alcuni difetti, come la scarsa lunghezza dei cavi di alimentazione e del controller, la console è comunque facilissima da collegare, pronta immediatamente per giocare e facilissima da portare con sé, per una serata a giocare tra amici. Possiamo consigliare la Nintendo Classic Mini senza dubbio a tutti i nostalgici dei primi videogiochi, e a chi non ha avuto modo di giocare ai titoli storici ma è curioso di provarli. Sconsigliamo invece l’acquisto ai gamer più agguerriti, che rischiano di rimanere frustrati dall’inespugnabilità della console.

Recensioni utenti

product image
Voto community

Tornare bambini degli anni '80

Per un mezzo nerd come me, quando questa console è uscita, non mi è sembrato vero.

Acquistandola sono tornato a giocare con tutti i giochi della mia infanzia. Quel brivido di tenere in imano quel controller così scomodo e per niente ergonomico ma che ti riporta ai fasti passati del NES. Tutto in un mini nes. I giochi sono i Best seller del NES in un viaggio attraverso gli anni di sviluppo dei Video Games. La prima consolle a grande distribuzione. La genitrice di tutte le consolle moderne. Penso di aver completato super mario già due volte. I titoli forniti sono molto interessanti. 30 titoli preinstallati e si installa facile con il cavo hdmi.

Ha delle feature per i nostalgici come le linee del TV a tubo catodico e il formato 4:9 delle vecchie TV. Ritorno nostalgico a fine anni '80.

product image
Voto community

Un salto nel passato

Quanti bei ricordi... Non appena uscita ho subito comprato questa console che mi ha portato alla mente tanti vecchi ricordi.
A livello estetico a parte le dimensioni ridotte è identica alle vecchia console, quella che tutti noi già conosciamo.
Ovviamente la grafica è leggermente migliorata avendo un uscita in HDMI, ma quello che è importante sono i giochi preinstallati: troviamo 30 dei più celebri che hanno fatto la storia dei videogame.
La console è piccolina e facile anche da trasportare, il montaggio avviene in pochi minuti ed è davvero semplicissimo. Credo che per chi è veramente appassionato di "retro game" questa può essere la scelta giusta dato che anche il prezzo non è eccessivo.

product image
Voto community

Ottimo

Come ogni prodotto Nintendo non si può che parlarne bene ottima console di giochi che ti riporta a quando eri molto ma molto più giovane ottimi giochi e a confronto della vecchia console molto più piccola e maneggevole, non potevano fare meglio leggera e resistente anche per persone maldestre come me.

La consiglio a tutti in modo particolare a chi ha bimbi: ottime sfide con i nonni vi giuro mi diverto tantissimo con il mio piccolo grande uomo si acquistarla è stata una bella decisione poi anche se non avete bimbi, la consiglio.
Ottimo passatempo per le sere ottima.

product image
Voto community

Geniale

Nintendo non finisce mai di stupirci, ma questa volta non ha introdotto un gioco innovativo, una grafica senza precedenti o una consolle rivoluzionaria (come ha sempre fatto negli anni), ma ha rimpicciolito il vecchio Nintendo inserendogli una maxi memoria interna contenente i grandi classici del passato.

Per chi come me ha passato interi pomeriggio di gioventù con super mario questa consolle portatile non deve mancare!

L'utilizzo è davvero semplice, basta collegarla a un qualunque televisore e il gioco è fatto.
I cavi del controller sono un po' corti ma a parte questo difetto il resto è tutto com'era il vecchio Nintendo.

product image
Voto community

Come tornare bambini

L'idea del retrogaming ha riscosso un successo incredibile e anche la console in miniatura della Nintendo non fa eccezioni. Con questa console è possibile tornare bambini, quando i pomeriggi erano passati in maniera completamente spensierata davanti ad un gioco con grafica pessima, ma massimo divertimento. Ho riscontrato tutto ciò passando un pomeriggio davanti al Nintendo Classic Mini.

Ho rilevato giusto un paio di problemi: il cavo del controller è corto, ed inoltre i colori sono un po' alterati su alcuni giochi. Peccato che non sia possibile espandere la memoria che è di solo 512 MB: avere una microSD da inserire con giochi precaricati sarebbe stato sicuramente meglio.

product image
Voto community

Stupenda

Sono un amante dei giochi e dei videogiochi e ne ho provati davvero tantissimi in vita mia. Ho avuto a disposizione questa console diversi anni fa. Posso dire con certezza che chi non apprezza questa console non capisce nulla di videogames. Questa è una pietra miliare del gaming. Ti riporta indietro di 30 anni con solo 1 tasto di accensione. È ricca di giochi di ogni genere che ti prendono l'anima e ti coinvolgono più di una qualsiasi altra console. Ha i suoi difetti questo è chiaro ma volete mettere la nostalgia di tornare a 30 anni fa? Insostituibile.

product image
Voto community

Nostalgia

Avevo nostalgia della vecchia nintendo, e trovandola nel negozio gamer l'ho subito acquistata anche se lo pagata di più perché ho visto che su Amazon l'hanno messa con lo sconto.

La Nintendo mi rievoca vecchi ricordi riporta. Fattura perfetta, assomigliante a quella degli anni '90, peccato che ha il cavo un po corto, ma non fa nulla. Mia figlia di 9 anni ci gioca e dice che le piace, i giochi sono davvero carini ma ogni tanto un po l'immagine viene sgranata, ma si gioca lo stesso.

È leggera da portare con sé, ogni tanto la porto in campagna per passare del tempo li.

product image
Voto community

Ritorno al passato

Un piccolo regalo che mi sono concessa per rivivere la mia infanzia. Difatti all'interno della consolle vi sono una miriade di giochi precaricati, quelli che hanno segnato la storia dei giochi e i tempi dei pomeriggi passati alle sale da giochi.

Per citarne qualcuno come Bubble Bobble, super mario bros, Pac-Man, Donkey Kong e molti altri ancora. L'immagine video è stata mantenuta tale e quale, avendo quasi l'impressione che il tempo non sia trascorso e con essa anche la tecnologia. Beh che dire, i giochi sono tanti così come anche livelli, ma vi sono due pecche, una la possibilità di poter caricare altri giochi e la seconda il fatto di dover acquistare un altro controller poiché in dotazione ce n'è solo uno così corto da dover stare appiccicati alla tv e quindi inutilizzabile a parer mio.

product image
Voto community

Un salto nel passato

Premetto che non sono nato proprio nel periodo in cui uscì il NES, ma l'ho provato anni dopo, quindi non so dire con precisione se si è mantenuto l'effetto che aveva sulle vecchie tv. Ho comprato il NES mini solo di recente, e mi ha fatto molto piacere tornare indietro e rivivere i ricordi che hanno segnato la mia infanzia.
La console si presenta in tutto e per tutto come quella originale, si nota subito un cambio dei connettori delle porte, ormai datati, sostituiti con quelli standard della serie Wii, così che se si possiede qualche periferica per la Wii la si può utilizzare anche qui. I materiali sono forse un po' scarsi, e si sente che la console dentro è praticamente vuota. Il parco titoli, anche se ristretto, vi permetterà di rivivere le principali perle del tempo anche se resta un po' l'amaro in bocca poiché non è possibile aggiungere nessun altro gioco se non sfruttando un qualche tipo di modifica. Lo consiglio molto ai nostalgici, anche se molto probabilmente lo terrete come soprammobile, visto che dopo avere giocato tutto di nuovo, l'esperienza finisce.

product image
Voto community

Solo da esposizione

Bella l’idea e l’intenzione di riportare in vita un grande classico, però purtroppo non è tanto ben riuscita. Il cavo del controller, infatti, è un po' troppo corto, e i giochi di una volta non si adattano per niente bene alle televisioni di adesso.
In ogni caso, questo gioco ti permette di ritornare un po' bambino rivivendo i giochi ora obsoleti.
Resta il fatto che rimane un po' l’amaro in bocca dopo avere utilizzato le nuove tecnologie sempre più innovative e realistiche, che a confronto di quanto permesso da questo prodotto sono a tutt'altri livelli. Una volta usato la prima volta, quindi, è difficile che venga la voglia di riutilizzarlo.

product image
Voto community

Operazione nostalgia

Chiamare questo giocattolino "console" non è proprio esatto, è un gadget, un oggetto da collezione per i nostalgici dei "bei vecchi tempi".
Il Nintendo Classic Mini contiene 30 o 21 tra i più famosi ed apprezzati giochi Nintendo degli anni '80-'90 (a seconda della versione nes o snes che si sceglie). Comprensiva di 1 o 2 controller, sempre a seconda della versione, è facilissimo da installare, adatto anche a bambini di 5 o 6 anni e fonte di ore di divertimento. Per gli utenti "esperti" ci sono diverse opzioni di visualizzazione; i giochi originali sono stati leggermente modificati da Nintendo per venire incontro ai tempi moderni (vedi possibilità di creare slot di salvataggio). Unica pecca è la lunghezza un po' minimal del cavo dei controller, e ad essere pignoli e utenti un po' casual anche la mancanza di un adattatore per la presa elettrica.

product image
Voto community

Un tuffo nel passato

Ricevuto in regalo, il nes mini è, per un appassionato Nintendo come me, una vera chicca. L'oggetto in sé è molto carino, sufficiente anche come semplice soprammobile dal gusto un po' retrò! Gli amanti dei videogame vecchio stile apprezzeranno però di sicuro la collezione di ben 30 classici arcade (dall'intramontabile super Mario al primissimo Zelda, da un primordiale Donkey Kong al tenebroso Castlevania)! Il divertimento è assicurato! Provvisto di due uscite per un controllo aggiuntivo. Se proprio vogliamo trovare una pecca, il controller in dotazione ha un cavo decisamente troppo corto (anche se ho visto che in vendita ci sono prolunghe). Immancabile per i collezionisti del genere.

product image
Voto community

Missione nostalgia

Bella idea quella della Nintendo, rifare una versione mini del classico NES, una delle console più vendute all'epoca. Però è stata solamente una questione di big money.
La console è solamente un emulatore, non permette di usare le proprie vecchie cassette di gioco.
I pro sono la portabilità, si può portare ovunque dato il peso e la grandezza ridotta, possibilità di modificarla e aggiungere altri giochi (solo per chi ci capisce un po di informatica).
Contro: cavo del controller corto e parco giochi non eccellente (qualche gioco must have c'è). Console consigliata ai nostalgici, non credo che i giovani possano goderne appieno.

product image
Voto community

Console al top

Trovo che questa console abbia un solo grande difetto: i cavi dei controller sono davvero corti. Per tutti gli altri aspetti, è veramente bella.
Da non amante dei videogiochi, ho iniziato a giocare con questa da giocatrice amatoriale. Trovo che i giochi siano veramente belli e in più adoro il fatto che ci siano diversi effetti per rendere la grafica più simile ai giochi vintage.
In quanto a robustezza dei materiali, è molto ben fatta. Anche il controller è ben costruito. Da l'idea di essere molto robusto.
Trovo che il punto forte di questo prodotto, oltre alla grafica, sia la dotazione di ben 30 giochi. Utilizzo questa console su una tv a 1080p collegata con HDMI e devo dire che non ho avuto mai problemi di lag o altro.
Nel complesso la consiglio sia agli amanti dei giochi vintage che ai neo giocatori come me. Trovo sia un acquisto perfetto.

product image
Voto community

Una bellissima console

Devo dire che questa console mi ha riportato indietro negli anni '90 non appena l'ho collegata.
Devo però fare un appunto a Nintendo: ha fatto i cavi dei controller troppo corti. Magari avrei preferito pagare qualche euro in più ed avere a disposizione un controller più lungo.
La risoluzione dei giochi è 1080p ma la console è dotata di diversi effetti per simulare la grafica dei vecchi giochi.
Devo dire che ho letteralmente amato questo aspetto. Mi ha permesso di avere effettivamente la Nintendo classic che volevo.
Parlando di materiali costruttivi, è molto robusta, ma comunque da il feeling della vecchia nintendo classic.
Forse per i più nostalgici è un punto a favore, ma mi aspettavo un minimo di rimodernamento del feeling al tatto.
In quanto ad accessori, non ce n'è. Mi aspettavo di non trovarne.
Personalmente la ho utilizzata per giocare, ovviamente non in sessioni molto intense, ma solo per ricordare quelli che erano i vecchi giochi. La ho inoltre utilizzata per far avvicinare mio fratello al mondo dei videogame retro.
Nel complesso la consiglio a chi, come me, la vuole utilizzare per giocare o a chi è in cerca di un senso nostalgico. E' un'idea molto carina anche per chi, come i più piccoli, è in cerca di scoprire la storia dei videogame.

Recensioni di prodotti simili

"Nintendo Classic Mini": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

La migliore

PlayStation 4 Pro

Migliore offerta: 405,00€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Xbox One S 500 GB

Migliore offerta: 229,00€

La più venduta

PlayStation 4 Slim 500 GB

Migliore offerta: 263,90€