2 ricette facili e veloci da realizzare con il Bimby

Il Bimby è uno dei robot multifunzione più famosi; si tratta infatti di un prodotto presente sul mercato da tantissimi anni, che nel tempo ha subito innovazioni tecniche e modifiche strutturali.
Un elemento è però comune a tutti le versioni di Bimby: la possibilità di realizzare moltissime ricette facili e veloci, un aspetto che rappresenta anche la motivazione principale per cui vengono acquistati i robot da cucina multifunzione.
In questo articolo vedremo come realizzare 2 ricette facili e veloci con il Bimby, una salsa ed un contorno, due idee semplici ma gustose per soddisfare anche i palati più esigenti.
Ricordiamo che le due ricette che presenteremo sono pensate per essere realizzate solo con il Bimby: se volete scoprire come queste ricette si realizzano con altri robot da cucina multifunzione potrete consultare i nostri articoli dedicati ad altri prodotti, come ad esempio il Moulinex I-Companion.
Se invece cercate maggiori informazioni sui robot da cucina multifunzione vi consigliamo di dare un'occhiata alla nostra guida all'acquisto dedicata, nella quale troverete tutto ciò che c'è da sapere sui migliori modelli attualmente in commercio.
Buona lettura da QualeScegliere.it!

Purè di patate

Ingredienti

  • 1 kg patate a pasta bianca;
  • 350 g di latte;
  • 30 g di burro in pezzi;
  • 1 pizzico di noce moscata;
  • 1 cucchiaino di sale;
  • formaggio grattugiato (a piacere).

Preparazione

  1. Il primo step per preparare questa ricetta consiste nel pelare le patate e tagliarle a cubetti molto piccoli, di circa 2 cm per lato: si tratta dell'unico passaggio da svolgere manualmente, perché tutto il resto della preparazione verrà fatta con l'ausilio del Bimby. Se possedete una mandolina potete anche affettare le patate, l'importante è che siano molto sottili, come quelle mostrate nella foto sottostante.purè di patate aggiunta ingredienti
  2. Quando le patate saranno tagliate, posizionate l'accessorio farfalla all'interno del boccale, quindi aggiungete il latte, le patate ed il sale. Il Bimby è dotato di una bilancia integrata, quindi sarà possibile pesare tutti gli ingredienti direttamente nella fase di aggiunta.
  3. Procedete con la cottura, impostando il timer su 30 minuti, la velocità di lavorazione 2 e la temperatura a 95 °C. Al posto del misurino in questo caso dovrete apporre sul coperchio il cestello a vapore (non il Varoma ma il cestello che si mette all'interno del boccale); in questo modo il vapore fuoriuscirà e non intaccherà la riuscita del purè di patate.cestello su coperchio
  4. Trascorsi i 30 minuti di cottura controllate la consistenza del purè: dovrà essere ben cremoso e le patate dovranno risultare cotte e amalgamate al latte, come in una crema. Se la consistenza è priva di grumi potete procedere con lo step successivo, in caso contrario attivate il robot ad una velocità più alta per qualche secondo in modo che i grumi vengano eliminati. Se invece le patate non sono ancora cotte prolungate la cottura per altri 5 minuti.purè di patate consistenza senza burro
  5. Per concludere la preparazione aggiungete la noce moscata, il burro ed il parmigiano (se gradite), posizionate il misurino e riattivate il Bimby per 30 secondi a velocità 3. Il vostro purè adesso è pronto: avrà una consistenza molto cremosa ed omogenea, perfetta per accompagnare piatti di carne. Se preferite un purè meno liquido ricordate di aggiungere una quantità inferiore di latte, 300 grammi invece che 350.purè di patate ottenuto

Pesto alla genovese

Ingredienti

  • 80 g di foglie di basilico;
  • 80 g di parmigiano (in alternativa 30g di pecorino romano e 50g di parmigiano);
  • 1 spicchio d'aglio;
  • 150 g di olio E.V.O.;
  • 1/2 cucchiaino di sale;
  • 30 g di pinoli.

Preparazione

  1. Come prima cosa bisogna lavare e asciugare le foglie di basilico: prima di essere lavorate infatti dovranno essere completamente asciutte in modo da evitare che l'acqua residua a contatto con le lame provochi l'ossidazione delle foglie.aggiunta foglie basilico
  2. Procedete lavorando nel boccale il formaggio: 15 secondi a velocità 10 per grattugiarlo finemente.
  3. A questo punto aggiungete gli altri ingredienti e frullate tutto per soli 20 secondi a velocità 7. Il Bimby non dovrà lavorare a lungo poiché la rotazione delle lame ad alta velocità genera calore, e questo potrebbe danneggiare il risultato.aggiunta altri ingredienti
  4. A questo punto il vostro pesto di basilico alla genovese è pronto: utilizzatelo subito come condimento o conservatelo in un barattolo di vetro con chiusura ermetica.pesto ottenuto con bimby

Robot da cucina multifunzione: prodotti recensiti

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Ogni settimana informazioni preziose sui migliori prodotti ai migliori prezzi sul mercato. Inserisci la tua email qui sotto e clicca su iscriviti!