03/2016

Recensione: PureMate PM 718

A ultrasuoni, capacità 3,5 l, ambienti fino a 30 mq, assorbimento 30 W

Immagini
Voto finale 7,3/10
Tipologia: 8
Prestazioni e autonomia: 6,5
Igienizzazione: 8
Funzioni: 6,5
Manutenzione: 7,5
Media voti fattori: 7,3/10
*Spedizione inclusa

ANDAMENTO DEL PREZZO NEGLI ULTIMI 31 GIORNI

Il prezzo sembra stabile, scopri di più

Dati tecnici
  • Potenza: 30 W
  • Tecnologia: A ultrasuoni
  • Capacità serbatoio: 3,5 l
  • Umidità erogata: 250 ml/h
  • Adatto per ambienti: medi
  • Umidità regolabile: Sì
  • Filtro: a scambio ionico, lavabile, fisso
  • Funzioni: luce notturna, spegnimento automatico
  • Telecomando: No
  • Impostazioni e controlli: manopola
Punti forti
  • Molto silenzioso
  • Non crea depositi calcarei sui mobili
  • Dimensioni compatte
Punti deboli
  • Non ha timer né igrometro

Scrivi una recensione

product image

PureMate PM 718

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Qualescegliere.it
Autore
Redazione

PureMate PM 718

PureMate PM 718: I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta dell’umidificatore

1. Tipologia: Voto 8 su 10

PureMate PM 718 in funzioneNel valutare che tipo di umidificatore sia il PureMate PM 718 possiamo assegnare un buon voto: 8 su 10.
Si tratta infatti di un umidificatore a ultrasuoni, a emissione quindi di vapore freddo, sicuro per l’utilizzo anche in presenza di bambini.
Come è caratteristico degli umidificatori di questo tipo, il consumo energetico è molto basso, si tratta in questo caso di soli 30 W assorbiti per azionare la membrana del trasduttore e la ventola. Anche i dati sulla rumorosità sono molto confortanti, con un'emissione massima di 25 dB, perfettamente tollerabili anche di notte.

2. Prestazioni e autonomia: Voto 6,5 su 10

PureMate PM 718 impostazione erogazioneEsaminiamo ora i dati sull’autonomia e sull’emissione di vapore dell'umidificatore PureMate PM 718, ai quali assegniamo invece soltanto un 6,5 su 10, un voto più che sufficiente ma che rispecchia una soddisfazione soltanto parziale.
Si tratta infatti di un modello piuttosto compatto, con un serbatoio da 3,5 l, non molto grande, e un’emissione di vapore massima di 250 ml/h. Questi dati si traducono in un’autonomia di funzionamento di 10 ore al massimo dell’emissione, che va naturalmente estendendosi con il calare dell’intensità di emissione impostata, mentre, per quanto riguarda la metratura coperta, questo umidificatore può operare efficacemente in stanze fino a 30 mq.

3. Igienizzazione: Voto 8 su 10

Possiamo invece tornare ad assegnare un buon voto, 8 su 10, al fattore cheprende in considerazione gli accorgimenti igienizzanti presenti su questo umidificatore.
Nella tanica è infatti inserito un filtro ceramico permanente rivestito con ioni d’argento, che assolve una doppia funzione: trattiene le particelle di calcare, minimizzando il problema dei depositi di polvere bianca sul mobilio, e neutralizza i batteri presenti nell’acqua: da questo punto di vista ci sembra dunque un buon umidificatore da consigliare anche a chi ha in casa soggetti allergici.

4. Funzioni: Voto 6,5 su 10

PureMate PM 718Il quarto fattore che suggeriamo sempre di vautare nella scelta dell'umidificatore più adatto alle proprie esigenze è quello che ne valuta le funzioni disponibili, che in alcuni casi contribuiscono a rendere comodo e personalizzabile l'uso del prodotto. Le funzioni di cui l'umidificatore da noi esaminato dispone sono molto semplici ed essenziali, ma comunque ampiamente sufficienti per garantire un uso agevole: assegniamo perciò di nuovo un voto di 6,5 su 10.
Abbiamo già accennato che l’emissione è regolabile attraverso una grande manopola sul fronte dell’apparecchio, dove si trova anche un interruttore per spegnere la luce frontale e tenere accesa soltanto la tenue luce notturna.
In aggiunta, l’umidificatore si spegne da solo all’esaurimento della scorta d’acqua, segnalando il problema con una luce lampeggiante rossa.

5. Manutenzione: Voto 7,5 su 10

PureMate PM 718 internoPer quanto riguarda le operazioni di pulizia e manutenzione di questo modello possiamo assegnare un 7,5 su 10.
Non abbiamo potuto reperire informazioni dettagliate fornite dal produttore, possiamo però basarci sulla nostra conoscenza di altri prodotti simili.
Possiamo quindi raccomandare il lavaggio del serbatoio almeno una volta ogni due settimane, con acqua e detersivo delicato.
In base alla durezza dell’acqua della propria area sarà poi necessario ripulire il trasduttore dal calcare, riempiendo la vaschetta con aceto e lasciando riposare per qualche ora, prima di risciaquare abbondantemente.
Il filtro in ceramica, invece, può venire ripulito dal calcare immergendolo a sua volta in aceto per una decina di minuti.
Consideriamo positivo il fatto che i filtri di questo modello, a differenza di quelli che si trovano su altri umidificatori, e in particolare su quelli della tipologia a evaporazione, non sono deperibili, e che la loro sostituzione non costutuisce quindi spese ricorrenti per l'utente, che deve limitarsi semplicemente ad effettuare una corretta manutenzione.

Opinioni degli utenti

L’opinione di chi ha già acquistato e provato il PureMate PM 718 è in generale molto soddisfatta, soprattutto per quanto riguarda l’efficacia e la silenziosità dell’apparecchio, con ampio apprezzamento anche per il design semplice e moderno. Va detto però che diversi utilizzatori hanno dovuto rendere molto presto il prodotto per un guasto non spiegato nel libretto d’istruzioni.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 7,3/10

La nostra valutazione finale dell’umidificatore PureMate PM 718 è di 7,3 punti su 10, un voto intermedio per questo modello semplice ma dalle buone qualità. Si tratta di un umidificatore a ultrasuoni, quindi a vapore freddo, piuttosto compatto: il serbatoio è da 3,5 l e l’emissione massima di vapore arriva a 250 ml/h, che nella pratica si traducono in un’autonomia minima di 10 ore in un locale da 30 mq al massimo. La rumorosità non supera i 25 dB ed è quindi quasi impercettibile, e la luce di funzionamento frontale può venire spenta per la notte. Un filtro ceramico con ioni d’argento aiuta a prevenire i depositi di calcare sul mobilio e ad eliminare i batteri dall’acqua. Possiamo raccomandare questo umidificatore per l’uso notturno in camera da letto anche dei bambini, mentre non è senz’altro idoneo a chi ha bisogno di un apparecchio più sofisticato, programmabile e con igrometro integrato.

PureMate PM 718
Analisi dell'andamento del prezzo

Prezzo medio ultimi 31gg: 29,99 €
Prezzo attuale: 29,99 €
Se compri oggi risparmi: 0,00 €
Il prezzo è stabile.

Recensioni di prodotti simili

"PureMate PM 718": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Stadler Form Oskar

Migliore offerta: 145,16€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Argoclima Hydro Digit

Migliore offerta: 70,29€

Il più venduto

TaoTronics TT-AH001

Migliore offerta: 49,99€