Sony alla E3 2018: le attese per PlayStation 4

La console di ultima generazione più amata in assoluto, con oltre 70 milioni di unità vendute in tutto il mondo, continua a mantenere un'ampia base di fan grazie al grande numero di esclusive davvero interessanti che riesce a proporre ogni anno ai proprio utenti. Pare che anche questa volta la Sony alla E3 2018 sarà ricca di sorprese, graditi ritorni e novità attese da tempo: in questo articolo raccogliamo le più probabili secondo le indiscrezioni raccolte negli ultimi mesi.
Per chi volesse seguire la conferenza Sony in diretta streaming, l'orario non è purtroppo dei migliori: in Italia sarà infatti martedì 12 giugno alle 3:00.

Le anticipazioni Sony alla E3 2018

Il ritorno più atteso: The Last of Us Part 2

Il primo episodio di The Last of Us, risalente al 2013, è stato uno dei più grandi successi sia di pubblico che di critica. Survival horror e gioco d'avventura, la sua trama e narrativa vengono tutt'ora considerate tra le migliori mai concepite nel mondo del gaming, con personaggi estremamente complessi e uno sviluppo inaspettato che ha lasciato un segno profondo nei fan. Il secondo titolo è stato annunciato già il 3 dicembre 2016, durante la PlayStation Experience, e dalla E3 di quest'anno si aspettano nuovi sviluppi e una data d'uscita definitiva.

Aspettando Kojima: Death Stranding

Per molti gamer il nome Hideo Kojima è una garanzia assoluta. Il creatore della serie Metal Gear ha da tempo annunciato questo nuovo titolo, realizzato per la prima volta in modo totalmente indipendente dalla Konami, da cui Kojima ha preso le distanze nel 2015. Come sempre, i trailer non chiariscono né il gameplay né la possibile trama, né le dichiarazioni enigmatiche di Kojima aiutano a comprendere meglio quale sarà la struttura o lo scopo di questo titolo, ma pare che Death Stranding sarà un gioco d'azione, metterà a disposizione dell'utente un open world liberamente esplorabile e offrirà delle funzioni multigiocatore. Alla E3 2018 si spera di conoscere qualche dettaglio in più e di avere informazioni più precise sulla pubblicazione del gioco, ormai in sviluppo da tre anni.

Samurai, 1274: Ghost of Tsushima

Ghost of Tsushima è il nuovo gioco d'azione open world della casa Sucker Punch, che in passato ha sviluppato la saga di Sly Cooper e successivamente la trilogia di Infamous, tra le più apprezzate e conosciute tra i giocatori. Questo titolo è ambientato nel Giappone medievale, il giocatore dovrà guidare uno degli ultimi samurai rimasti verso la rivolta contro le popolazioni mongole che hanno invaso il territorio, trovando nuovi metodi di combattimento per riottenere la libertà. Questo tipo di ambientazione, resa in modo incredibilmente accurato con grafiche avanzate e l'utilizzo di motion capture, sicuramente stimolerà la curiosità di molti gamer amanti dei giochi d'azione.

Spider-Man: l'attesa è quasi conclusa

Una delle certezze per la conferenza Sony alla E3 2018 è proprio Spider-Man, sviluppato da Insomniac e già annunciato da tempo. Ormai pare che l'attesa dei fan stia per arrivare al termine, e la data di uscita sembra confermata per settembre 2018. Le aspettative per questo titolo sono altissime, considerando anche il successo riscosso dalla saga cinematografica della Marvel e dal film Spider-Man: Homecoming. Nel gioco incontriamo Peter Parker otto anni dopo l'inizio della sua carriera di supereroe, ormai esperto e ricco di abilità, ma con sempre maggiori difficoltà nel bilanciare la sua vita privata e le attività parallele di Spider-Man.

Console: prodotti recensiti

Monitor: prodotti recensiti

Proiettore: prodotti recensiti

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Ogni settimana informazioni preziose sui migliori prodotti ai migliori prezzi sul mercato. Inserisci la tua email qui sotto e clicca su iscriviti!