Recensione: Madame Paris Nina

rivestimento in ceramica, ionizzatore, temperatura da 130 °C a 230 °C, styling liscio e mosso
Voto finale 8,8/10
Tecnologia e rivestimento: 9,5
Dimensioni e struttura: 9
Selezione della temperatura: 8,5
Funzioni: 8
Praticità d'uso: 9
Media voti fattori: 8,8/10
*Spedizione inclusa

ANDAMENTO DEL PREZZO NEGLI ULTIMI 31 GIORNI

Il prezzo sembra stabile, scopri di più

Dati tecnici
  • Lunghezza cavo: 2,5 m
  • Ionizzatore: Sì
  • Voltaggio: 220-240 V
  • Anello d'aggancio: Sì
  • Rivestimento: ceramica
  • Tecnologia di funzionamento: Infrarossi
  • Temperatura massima: 230 °C
  • Temperatura minima: 130 °C
  • Blocco piastre: No
  • Piastre basculanti: Sì
  • Estremità termoisolate: Sì
  • Tempo di riscaldamento: 30 sec
  • Larghezza piastre: n.d.
  • Lunghezza piastre: n.d.
  • Forma arrotondata: Sì
  • Cavo girevole: Sì
  • Utilizzabile su capelli bagnati: No
  • Accessori: guanto, mollette, pochette, pettine
  • Blocco temperatura: No
  • Sistema selezione temperatura: Display digitale, Tasti
  • Spegnimento automatico: Sì
  • Livelli di temperatura: 11
Punti forti
  • Contrasta l'effetto crespo grazie allo ionizzatore
  • Delicata sui capelli grazie a rivestimento in ceramica e infrarossi
  • Punte isolate termicamente
  • Ricco kit accessori in dotazione
  • Maggiore definizione grazie alle piastre basculanti
  • Cavo girevole e molto lungo
Punti deboli
  • Manca il blocco piastre
  • Manca il blocco temperatura

Madame Paris Nina

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta della piastra per capelli

1. Tecnologia e rivestimento: Voto 9,5 su 10

Per quanto riguarda tecnologia e rivestimento, abbiamo assegnato alla Madame Paris Nina un voto che sfiora l'eccellenza.

Madame Paris Nina confezioneA differenza delle piastre per capelli tradizionali, infatti, questo modello sfrutta una tecnologia di funzionamento più innovativa: il riscaldamento a raggi infrarossi. Grazie a questo principio, la fibra capillare viene riscaldata dall'interno verso l'esterno, in modo che la superficie del capello non venga esposta a temperature eccessive; tra l'altro, oltre a sottoporre le ciocche a un minore stress termico, la tecnologia a infrarossi è pensata per garantire una messa in piega che duri più a lungo.

Il benessere della chioma viene garantito anche dal rivestimento in ceramica, che assicura una distribuzione uniforme del calore e permette un movimento più delicato e fluido sulle ciocche durante la stiratura; ottima anche la presenza di uno ionizzatore, che contrasta l’elettricità statica mediante l’emissione di ioni negativi, riducendo l’effetto crespo e lasciando i capelli lucenti.

Madame Paris Nina tecnologia a infrarossi

2. Dimensioni e struttura: Voto 9 su 10

Alle dimensioni e alla struttura della Madame Paris Nina abbiamo assegnato un voto ottimo. Abbiamo apprezzato la presenza di piastre riscaldate più lunghe rispetto a quelle dei modelli più tradizionali, che consentono di stirare ciocche più ampie con una sola passata e, dunque, di velocizzare la messa in piega. Da segnalare inoltre il fatto che le piastre sono basculanti, ovvero mobili: in questo modo sarà più facile assecondare con precisione i movimenti della piastra sulle ciocche, per un risultato più definito e uno scorrimento più fluido.

Degno di nota, infine, è anche il design affusolato del ferro, che permette alla Madame Paris Nina di realizzare più stili di acconciatura; oltre al classico liscio definito, infatti, potremo utilizzare questa piastra anche per ottenere onde morbide o boccoli larghi.

Madame Paris Nina piastre lunghe e affusolate

3. Selezione della temperatura: Voto 8,5 su 10

La Madame Paris Nina si distingue per un range di temperature disponibili piuttosto ampio: relativamente alla selezione della temperatura, dunque, il voto assegnato è molto buono.

Questa piastra permette di selezionare tra ben 11 livelli di calore compresi tra 130 °C e 230 °C (a intervalli di 10 °C); ciò consente alla Madame Paris Nina di trattare efficacemente praticamente tutti i tipi di capelli, da quelli sottili, fragili e trattati a quelli spessi e molto folti. Come vedremo più avanti, non è presente la possibilità di bloccare la temperatura selezionata; il rischio di modificare le impostazioni accidentalmente durante l’utilizzo, comunque, è molto improbabile, visto che i tasti con cui regolare la temperatura sono collocati sulla parte interna del manico.

Madame Paris Nina tasti selezione temperatura

4. Funzioni: Voto 8 su 10

A questo fattore abbiamo assegnato un buon voto: la Madame Paris Nina si distingue per una certa funzionalità ma, visto il prezzo medio-alto, ci saremmo aspettati una maggiore ricchezza in termini di funzioni. Oltre alla mancanza del già citato blocco della temperatura, è assente anche il blocco delle piastre, che consentirebbe di bloccare la piastra chiusa per trasportarla o riporla in tutta sicurezza.

Tra le funzioni presenti, comunque, troviamo:

  • Display LCD: questo elemento consente di monitorare comodamente il livello di temperatura selezionato;
  • Riscaldamento veloce: la Madame Paris Nina è pronta all’uso in 30 secondi circa, grazie alla tecnologia a infrarossi che consente un riscaldamento davvero rapido;
  • Spegnimento automatico: dopo 60 minuti dall’accensione, la Madame Paris Nina si spegne automaticamente per una maggiore sicurezza dell’utente.

Madame Paris Nina display LCD

5. Praticità d'uso: Voto 9 su 10

Il voto assegnato alla praticità d’uso della Madame Paris Nina è ottimo, perché da questo punto di vista si tratta di un modello molto soddisfacente.

La piastra risulta leggera e maneggevole grazie al peso di soli 400 g e al cavo girevole lungo ben 2,5 m; questo modello è inoltre dotato di anelli d’aggancio che consentono di appenderla comodamente dopo l’uso. Durante l’utilizzo, inoltre, il rischio di scottature viene scongiurato grazie alla presenza di punte termoisolate.

Madame Paris Nina strutturaAll’ottima praticità d’uso contribuisce anche il ricco kit accessori, che comprende un guanto termico con cui maneggiare le ciocche calde in sicurezza, due mollette per i capelli, un pettine, uno specchietto portatile, una custodia e tre elastici per capelli.

Madame Paris Nina kit accessori

La nostra prova

Abbiamo testato la Madame Paris Nina su capelli mossi, di lunghezza e spessore medi, impostando una temperatura di 210 °C. Confermiamo che la temperatura impostata viene raggiunta molto velocemente, e che la piastra risulta leggera e maneggevole. Abbiamo apprezzato particolarmente la presenza del guanto termoisolante, oltre che delle punte fredde. Per realizzare un liscio definito, abbiamo passato la Madame Paris Nina due volte su ogni ciocca e il risultato ci è sembrato soddisfacente.

Madame Paris Nina utilizzo

Abbiamo quindi utilizzato la piastra per realizzare dei boccoli: anche in questo caso siamo rimasti soddisfatti dall’acconciatura creata.

Madame Paris Nina prova pratica

Opinioni degli utenti

Tutti gli utenti che hanno già acquistato la Madame Paris Nina si sono dichiarati soddisfatti di questa piastra per capelli; particolarmente apprezzate sembrano essere la buona maneggevolezza e la funzione riscaldamento veloce, oltre al kit di accessori che la rende un’ottima idea regalo. Per quanto riguarda i risultati ottenuti, gli utenti segnalano che bastano poche passate per ottenere capelli lisci, morbidi e privi dell’antiestetico “effetto crespo”.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 8,8/10

La Madame Paris Nina ottiene un voto finale pari a 8,8 su 10. Si tratta di una piastra per capelli dal prezzo medio-alto, una caratteristica che non stupisce dato che il suo funzionamento si basa sui raggi infrarossi, tecnologia innovativa pensata per preservare la salute dei capelli e garantire una lunga durata della messa in piega. Tra i punti forti della Madame Paris Nina troviamo poi il rivestimento in ceramica, lo ionizzatore e un ampio range di temperature disponibili (11 livelli compresi tra 130 °C e 230 °C); buona anche la struttura leggera e maneggevole, in merito alla quale vanno menzionati le punte termoisolate e un lungo cavo girevole. Consigliamo questa piastra a chi cerca un modello versatile, adatto a uno styling liscio o mosso e particolarmente attento alla salute della chioma; la Madame Paris Nina, invece, non è l’ideale per chi è disposto a rinunciare a molti accessori e a particolari tecnologie per acquistare una piastra comunque soddisfacente, ma dal costo inferiore.

Galleria fotografica

Materiale informativo

Madame Paris Nina
Analisi dell'andamento del prezzo

Prezzo medio ultimi 31gg: 79,90 €
Prezzo attuale: 79,90 €
Se compri oggi risparmi: 0,00 €
Il prezzo è stabile.

Recensioni di prodotti simili

"Madame Paris Nina": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

La migliore

Braun Sensocare ST 780

Miglior prezzo: 58,40€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Rowenta SF6220 Liss & Curl Ultimate Shine

Miglior prezzo: 37,50€

La più venduta

Remington S6500

Miglior prezzo: 23,00€