Le novità degli Apple Watch Series 10

Apple Watch Series 10 sarà più sottile e più grande

Le novità degli Apple Watch Series 10

Il sempre beninformato Mark Gurman di Bloomberg ha svelato parte delle novità degli Apple Watch Series 10, degli Apple Watch Ultra 3 e degli Apple Watch SE, i modelli della nuova serie di orologi attesa per il prossimo settembre.

Gli smartwatch sono terreno di contesa dei tanti vendor perché non hanno esaurito la loro spinta innovativa che, con il passare degli anni, ha un impatto significativo anche sui modelli più economici.

Partiamo dall’Apple Watch Series 10 che avrà un display più grande e sarà più sottile rispetto ai modelli precedenti. Il processore, del quale ancora non si conosce il nome ufficiale, sarà il successore del chip S9 e, sostiene Gurman, questa evoluzione potrebbe essere stata voluta per portare funzionalità di Apple Intelligence anche sugli Apple Watch ma, ha ribadito la penna di Bloomberg, al momento non ci sono informazioni chiare in proposito.

Apple Watch Series 10, display più grandi, casse più sottili e processore più potente

Le nuove funzionalità previste per il 2024 dovrebbero slittare nel tempo. Questo vale sia per il rilevamento dell’ipertensione che in fase di test non ha dato i risultati sperati sia per il rilevamento delle apnee notturne, ancora oggetto di una disputa legale con l’azienda di tecnologie mediche Masimo che impedisce ad Apple di misurare la saturazione di ossigeno nel sangue, dato essenziale per restituire un quadro completo delle apnee.

Questo vale anche per l’Apple Watch Ultra 3 che, tra le altre cose, non avrà un design nuovo rispetto al predecessore.

Gurman ha sondato anche le novità degli Apple Watch SE la cui cassa sarà in plastica rigida al posto del classlico alluminio anodizzato. Questo dovrebbe concorrere a ridurre il prezzo di vendita degli Apple Watch SE, ancora più che sensibilmente superiore ai modelli di medesima fascia venduti dalla concorrenza.

Un’altra mossa su cui a Cupertino si sta ragionando è l’ipotesi di stampare in 3D i case di alcuni modelli di Apple Watch, con conseguente abbattimento dei costi di produzione, anche grazie ai minori sprechi di materie prime.

Il ricorso alla plastica sembra essere però un’eccezione che si discosta molto dalla filosofia di Apple che, storicamente, ha fatto dell’eccellenza dei materiali un tratto distintivo.

              

              

Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Le ultime news