iOS 18 con intelligenza artificiale potenziata? Tante novità per l’iPhone

In attesa del prossimo mese di giugno quando Apple svelerà le nuove feature di iOS 18, gli specialisti del settore si concentrano sulle novità che riguarderanno la messaggistica e Siri, interprete fedele dei progressi fatti da Cupertino in materia di Intelligenze artificiali generative.

Ecco cosa sostiene Mark Gurman, firma di Bloomberg ritenuta tra le più attendibili per quanto riguarda le anticipazioni dal mondo Apple

Siri diventerà un’assistente più capace e affidabile, sarà infatti in grado di dialogare meglio con l’uomo, facendo leva sull’interpretazione del linguaggio naturale del modello Ajax su cui a Cupertino stanno lavorando con particolare enfasi, anche in termini di risorse investite.

iOS

C’è quindi da attendersi che, grazie al modello di linguaggio di grandi dimensioni Ajax, Siri sarà in grado di rispondere a domande in modo più pertinente e gli utenti potranno fare affidamento sul completamento automatico di frasi durante l’uso delle applicazioni Mail e iMessage.

Inoltre, proprio iMessage avrà un ruolo centrale in iOS 18, che sposerà appieno il Rich Communication Service (RCS), protocollo che consente l’evoluzione dei messaggi permettendone anche lo scambio tra dispositivi con a bordo sistemi operativi diversi.

Nello specifico, sarà possibile scambiare messaggio di testo, messaggi audio e file multimediali anche con chi non usa iMessage, tipicamente quindi si parla di una maggiore interazione tra dispositivi iOS e dispositivi Android, facendo così cadere quella forma di elitarismo che privilegia lo scambio di messaggi solo tra utenti iOS.

Sulla retrocompatibilità di iOS 18 si sa ancora molto poco, non è da escludere che le funzionalità più avanzate possano essere appannaggio di chi possiede dispositivi più recenti e dotati dei processori della serie A Bionic, tagliando così fuori tutti gli iPhone precedenti al 2017, ossia garantendone l’istallazione dagli iPhone 8 in poi.

Per avere certezze sarà necessario aspettare la Worldwide Developers Conference 2024 (WWDC 2024), ovvero l’annuale conferenza degli sviluppatori che, storicamente, ha luogo durante il mese di giugno di ogni anno.


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato