Recensione: KitchenAid Artisan K400

Capienza 1,4 litri, 5 velocità+pulse, potenza 1200 W

Potenza e tipo motore
9.5
Lame e caraffa
8.8
Modalità di erogazione
8.5
Funzioni
9

Scheda tecnica

Tipo di motore: AC Potenza: 1200 W Numero lame: 4 Tipo di lame: Lisce Capienza caraffa: 1,4 l Materiale caraffa: Vetro Velocità: 5 Funzioni: Tritaghiaccio, Pulizia facile, Smoothie, Pulse Coperchio: A ventosa, Con foro per liquidi

Punti forti

Motore AC molto potente Caraffa in vetro Robusta base in metallo Funzione di pulizia rapida Tanti accessori opzionali
QualeScegliere logo blu

KitchenAid Artisan K400 in breve

Il frullatore KitchenAid Artisan K400 è un modello di fascia alta che si distingue per la potenza elevata e la qualità dei materiali. Il design è quello rétro tipico degli elettrodomestici KitchenAid, con una solida base in metallo pressofuso disponibile in 12 bellissime colorazioni e una caraffa in vetro da 1,4 litri. Il motore raggiunge prestazioni di alto livello, con una potenza di 1.200 W (AC) e una velocità massima di 16.000 giri al minuto. Questa caratteristica permette di tritare anche il ghiaccio, sfruttando l’apposita funzione, e altri ingredienti duri. Apprezziamo inoltre la presenza della funzione di pulizia automatica e consigliamo questo modello a chiunque cerchi un frullatore di design potente e destinato a durare negli anni e sia disposto a investire circa 300 €.

Voto finale: 9

La nostra recensione

KitchenAid è nota per il design dei suoi piccoli elettrodomestici (in particolare le planetarie), a cui affianca prestazioni di alto livello che collocano il brand americano tra i top di gamma degli apparecchi da cucina.
kitchenaid artisan k400 fronteIn questa recensione scopriremo uno dei suoi prodotti più popolari, il frullatore KitchenAid K400, e vedremo come questo si distingua dagli altri modelli appartenenti alla linea Artisan.

Potenza e tipo di motore: voto 9,5

Quello che distingue un frullatore di fascia alta è innanzitutto la potenza del motore. Un modello di alta qualità deve infatti avere un wattaggio sufficiente per lavorare ingredienti duri, come il ghiaccio, e sostenere sessioni di lavoro di una certa durata. Con un’ottima potenza di 1.200 W questo frullatore non ha alcun problema a frullare gli ingredienti solidi, come ad esempio le mandorle o il cocco, ed è in grado di tritare il ghiaccio in meno di 10 secondi. Si tratta inoltre di un motore AC, molto più veloce rispetto a quelli a corrente continua, che può raggiungere una velocità massima di ben 16.000 giri al minuto.
All’interno della serie Artisan solo il Power Plus riesce a fare di meglio, con 1.800 W di potenza e una velocità massima di 24.000 giri/min; d’altronde si tratta di un prodotto di livello professionale, come si evince dal prezzo vicino ai 900 €. Leggermente meno costoso e performante del K400 è invece il KitchenAid K150, che ha una potenza di 650 W e raggiunge 11.500 giri/min.

Lame e caraffa: voto 9

Anche le lame e la caraffa del K400 vengono realizzate secondo gli elevati standard di qualità degli elettrodomestici KitchenAid.
Ci sono quattro resistenti lame in acciaio inox dal filo liscio. Queste sono posizionate in maniera asimmetrica per effettuare la miscelazione con angolazioni diverse e ottenere quindi un risultato più omogeneo.
kitchenaid artisan k400 lame e caraffaLa caraffa ha una capacità di 1,4 litri: è la stessa del K150, mentre il Power Plus può contenere 1,75 litri di liquido. Questo elemento è realizzato in vetro, un dettaglio che spesso distingue i frullatori di qualità da quelli più dozzinali e che permette di frullare anche gli ingredienti caldi. La caraffa presenta un misurino per le quantità e delle speciali scanalature che convogliano gli ingredienti verso le lame.
Il coperchio della caraffa è completamente ermetico per impedire qualsiasi fuoriuscita e presenta uno sfiato con tappo dosatore da cui inserire gli ingredienti.
Tra i vari optional compatibili con il K400 avrete anche la possibilità di acquistare una caraffa per uso personale da 500 ml, ideale per gli sportivi e decisamente utile, sebbene costosa.

Modalità di erogazione: voto 8,5

L’elevata potenza del KitchenAid Artisan K400 può essere erogata su cinque velocità. Nei modelli top di gamma è normale avere molti più livelli di velocità, ma già a partire dalle sue planetarie KitchenAid ci ha abituati a un numero più basso, ma comunque sufficiente a garantire un’ampia varietà di lavorazioni e un ottimo controllo sulla consistenza delle proprie bevande.kitchenaid artisan k400 latoIl motore del K400 è inoltre dotato della tecnologia Intelli-Speed, che è in grado di rilevare il contenuto della caraffa per mantenere sempre una velocità ottimale.

Funzioni: voto 9

Concludiamo la nostra recensione di questo frullatore KitchenAid parlandovi delle sue funzioni. Normalmente, un buon frullatore dovrebbe avere almeno la funzione pulse, mentre tutto il resto può essere considerato un extra che ne aumenta la versatilità (e il costo). Nel K400 la funzione pulse è ovviamente presente, ma non è l’unica. Troviamo infatti anche tre programmi preimpostati: frullato, tritaghiaccio e bevande ghiacciate. I primi due non hanno bisogno di spiegazioni, mentre con l’ultimo la potenza del frullatore aumenta gradualmente fino al massimo livello per miscelare gli ingredienti solidi (ad esempio la frutta congelata).kitchenaid artisan k400 preparazioniUn’ultima funzione tipica dei frullatori più costosi è quella di prelavaggio o pulizia automatica, selezionabile direttamente dalla manopola principale dopo aver messo nella caraffa acqua e detersivo. La caraffa e le lame possono comunque essere lavate anche in lavastoviglie.

Qual è il miglior frullatore KitchenAid?

Tutti i frullatori KitchenAid sono prodotti di ottima qualità, ma sulla carta il migliore è l’Artisan Power Plus, che offre prestazioni di livello professionale. Tra i modelli per uso domestico consigliamo il K400: ha infatti una potenza e una velocità massima davvero elevate, perciò è in grado di preparare senza problemi un ampio numero di bevande e non solo.

Meglio i frullatori KitchenAid o Smeg?

Chi si rivolge a questi due brand cerca elettrodomestici di design e dalle prestazioni elevate. Per quanto riguarda i frullatori, i modelli di punta delle due marche sono lo Smeg BLF01 e il KitchenAid Artisan K400. Il primo costa circa 50 € in meno ed è leggermente più capiente (1,5 litri anziché 1,4), ma è anche meno potente (800 W contro 1.200), non ha programmi preimpostati e ha una caraffa in tritan anziché in vetro. Riteniamo che il KitchenAid K400 sia tutto sommato migliore, ma entrambi i modelli sono davvero ottimi.

Voto finale: 9

Potenza e tipo motore
9.5
Lame e caraffa
8.8
Modalità di erogazione
8.5
Funzioni
9

Andamento prezzo KitchenAid Artisan K400

KitchenAid Frullatore KitchenAid Artisan K400 Rosso Imperiale - KA 5KSB4026EER
322,05 €
KitchenAid Artisan K400

KitchenAid Artisan K400

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato