02/2016

Recensione: NutriBullet

600 W, motore CC, 1 sola velocità, 2 caraffe in dotazione

Voto finale 6,7/10
Potenza e tipo motore: 7
Caratteristiche lame e caraffa: 8
Modalità di erogazione: 5,5
Funzioni: 5,5
Praticità d'uso: 7,5
Media voti fattori: 6,7/10
*Spedizione inclusa
Dati tecnici
  • Motore: 600 W, corrente continua
  • Lame: 6, profilo liscio
  • Caraffe: plastica, 700 ml, 530 ml
  • Velocità: 1
  • Funzioni extra: nessuna
Punti forti
  • Motore potente commisurato alle dimensioni
  • Facile da smontare e lavare
  • Azione triturante profonda
  • Nessun bisogno di travasare il frullato
Punti deboli
  • Capacità delle caraffe limitata
  • Non si può attivare a impulsi

Scrivi una recensione

product image

NutriBullet

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Qualescegliere.it
Autore
Redazione

NutriBullet

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta del frullatore

1. Potenza e tipo motore: Voto 7 su 10

NutriBulletLa nostra prima valutazione è quella che concerne le caratteristiche del motore del NutriBullet, cui possiamo assegnare un discreto 7 su 10.
Il motore, senza sorpresa alcuna, è del tipo a corrente continua (CC), come del resto è il caso per praticamente tutti i frullatori per uso domestico. La potenza è però molto buona, soprattutto se commisurata alle dimensioni delle caraffe che vedremo tra poco: 600 W. Potendo lavorare solo una quantità limitata di ingredienti per volta all'interno di uno spazio ristretto, la potenza già discreta del motore risulta particolarmente efficace.
Il produttore raccomanda comunque, per salvaguardare l'integrità del motore, di aggiungere sempre una parte liquida agli ingredienti solidi e di azionare il frullatore per non più di un minuto continuativo, seguito da intervalli di un minuto di riposo.

2. Caratteristiche lame e caraffa: Voto 8 su 10

NutriBullet caraffeLe lame e le caraffe in dotazione con questo modello meritano a loro volta un voto buono, 8 su 10.
Cominciamo dalle lame: il blocco estraibile, facile da pulire, monta ben 6 lame ampie e dal profilo piatto, in acciaio inossidabile, che girano a 20.000 rpm (giri al minuto).
La fornitura prevede poi due diversi bicchieri, entrambi in plastica resistente antiurto, senza BPA (bisfenolo-A) e senza ftalati. Il bicchiere più grande ha una capacità di poco più di 700 ml, mentre quello più piccolo contiene 530 ml, entrambi non sono graduati e presentano solamente un'indicazione per il livello massimo di riempimento.
L'azione delle lame, come dicevamo, è molto potente per un frullatore di queste dimensioni, e il produttore afferma che esse siano in grado di frantumare le pareti cellulari degli ingredienti, rendendoli così più facilmente digeribili ed assimilabili dall'organismo umano, per un apporto nutrizionale superiore rispetto a un frullato preparato con un frullatore meno incisivo.

3. Modalità di erogazione: Voto 5,5 su 10

Nel prendere in considerazione la modalità di erogazione della potenza del motore non possiamo però assegnare una sufficienza piena, e ci fermiamo quindi ad un 5,5 su 10.
La velocità di azionamento delle lame è una sola, e non è presente la funzione pulse che permette di gestire autonomamente le riprese di lavoro: per attivare il motore è necessario premere e girare il bicchiere sulla base motore, e nuovamente girarlo per spegnere le lame.
L'assenza di un tasto di attivazione rende a nostro avviso un po' meno intuitivo e immediato il funzionamento di questo frullatore, altrimenti estremamente semplice.

4. Funzioni: Voto 5,5 su 10

Per lo stesso motivo non possiamo assegnare un voto di sufficienza alle funzioni di questo frullatore, e ci fermiamo anche per questo fattore a un 5,5 su 10. Non è presente alcuna funzione extra al di là dell'accensione e spegnimento, come dicevamo manca anche la funzione pulse che praticamente tutti i frullatori, anche i più piccoli e meno potenti, hanno.

5. Praticità d’uso: Voto 7,5 su 10

NutriBullet lameAlla praticità d'uso possiamo invece tornare ad assegnare un voto pienamente soddisfacente, un discreto 7,5 su 10. Questo piccolo e potente frullatore è infatti pensato per permettere all'utilizzatore di bere gli shake e frullati preparati direttamente dal bicchiere, senza bisogno di travasare il contenuto.
La confezione include un anello in plastica per un maggiore comfort delle labbra e un secondo anello comfort dotato di una comoda impugnatura.
Tutte le parti in plastica sono idonee al lavaggio in lavastoviglie, mentre il blocco lame deve essere lavato a mano a temperature moderate.
Nella confezione si trovano inclusi un libretto di ricette da 50 pagine e una piccola guida nutrizionale che fornisce alcune linee guida per un'alimentazione sana.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 6,7/10

Il nostro voto finale per il NutriBullet è di 6,7 punti su 10, un voto non molto elevato per questo piccolo frullatore disponibile online in Italia da fine 2015. I punti deboli che abbiamo individuato sono la bassa capacità delle caraffe in dotazione (due, una da 700 ml, l’altra da 530) e la modalità di attivazione, che prevede la torsione del bicchiere sulla base motore anziché un pulsante, una scelta che priva questo modello della funzione pulse e che risulta meno immediata e intuitiva rispetto a un classico bottone o levetta. Al netto di questi due punti, però, possiamo dire che le prestazioni di questo frullatore sono molto buone, assicurate dalla combinazione di un eccellente corpo lame da ben 6 ali, una rarità per i frullatori così piccoli, dal profilo ampio, lungo e liscio, insieme a un motore CC dalla buona potenza assorbita di 600 W. La particolarità pubblicizzata dal produttore dovrebbe essere quella di riuscire a frullare gli ingredienti ad un livello normalmente garantito solo dai frullatori professionali, vale a dire al punto di riuscire a rompere le pareti cellulari e rendere così i cibi frullati più facili da digerire e assimilare, con meno “spreco” di elementi nutritivi rispetto ai normali frullatori domestici. Possiamo raccomandare l’acquisto a chi è particolarmente attento all’alimentazione e desidera servire frullati per 4-5 persone. Il NutriBullet è invece sconsigliato a chi necessita di maggiore capacità per servire più persone o vuole un frullatore in grado di offrire un più ampio ventaglio di preparazioni.

Recensioni di prodotti simili

Domande e risposte su NutriBullet

  1. 0
    Domanda di Eleonora De Giorgi | 22 giugno 2017 at 16:09

    Nn vedo contemplate le carote sul ricettato.Perche?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 28 giugno 2017 at 09:12

      Questo frullatore è in grado di tritare sia carote che altri vegetali dalla consistenza simile.

  2. 0
    Domanda di maria grazia | 28 novembre 2016 at 18:57

    Si dice che serva anche a macinare caffè e formaggio, frutta secca, ma non si rischia che la velocità scaldi tali alimenti ?
    Grazie

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 1 dicembre 2016 at 16:02

      L’eventualità non costituisce un problema.

  3. 0
    Domanda di vincenzo oragano | 16 agosto 2016 at 20:13

    Nutribullet si può usare per produrre pane grattugiato o tritare il ghiaccio?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 17 agosto 2016 at 09:28

      Sì è possibile tritare anche il ghiaccio, ma questo modello è più indicato per frullare alimenti come frutta e verdura.

"NutriBullet": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Duronic BL1510

Migliore offerta: 99,99€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Kenwood BL 470

Migliore offerta: 101,32€

Il più venduto

Imetec Professional Serie BL 1000

Migliore offerta: 49,99€