01/2017

Recensione: Garmin Edge 520

GPS cartografico, ANT+. Bluetooth, autonomia 15 ore, schermo da 2,3 "

Immagini
Voto finale 8,8/10
Tecnologia: 9
Funzioni: 9,5
Display: 8
Connettività: 8,5
Media voti fattori: 8,8/10
*Spedizione inclusa

ANDAMENTO DEL PREZZO NEGLI ULTIMI 31 GIORNI

Il prezzo conviene, scopri perchè

Dati tecnici
  • GPS cartografico
  • Display: 2,3
  • Tecnologia ANT+
  • Connessione Bluetooth
Punti forti
  • Tanto materiale che spiega il funzionamento sul sito della Garmin
  • Ottima connettività con altri dispositivi
Punti deboli
  • La batteria ha una durata medio-bassa
  • Non è semplicissimo da utilizzare
  • La gestione dei comandi non è touchscreen

Scrivi una recensione

product image

Garmin Edge 520

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Aristide.viri
Autore
Aristide

Garmin Edge 520

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta del ciclocomputer

1. Tecnologia: Voto 9 su 10

Questa recensione vi parlerà del modello Garmin Edge 520, un ciclcomputer di fascia medio alta da poco immesso sul mercato, ma che già sta avendo un ottimo successo di vendite e di feedback. Precisiamo che, come quasi sempre accade con tutti i ciclocomputer, possiamo trovare una versione base e una con kit di sensori in dotazione. La differenza di prezzo è data naturalmente dagli accessori, perché il ciclocomputer è sempre lo stesso.Garmin Edge 520Nel primo fattore ci occupiamo degli aspetti tecnologici del Garmin Edge 520, che merita un'alta votazione da questo punto di vista.
Diciamo subito che questo apparecchio è utile soprattutto per i veri amanti del ciclismo, che vogliono avere un sistema di allenamento avanzato. Con il Garmin Edge 520 potrete anche allenarvi comodamente in casa con i rulli, ci sono a riguardo diversi tutorial prodotti dalla stessa Garmin.
Questo è però solamente un aspetto extra, quello che ci preme descrivere in questa sezione riguarda la presenza del GPS. Tale peculiarità permette ad un ciclocomputer di collegarsi al satellite più vicino, in modo da poter ricevere tante informazioni sulla velocità di andatura o sul numero di chilometri percorsi.
Non solo, il modello Garmin Edge 520 è un ciclocomputer dotato di mappa cartografica, potrete quindi anche seguire le indicazioni sul monitor e non perdervi mai quando siete in sella (utile sia per ciclisti da strada che per chi va per sentieri).
Il nostro esaminato può anche vantare la tecnologia ANT+, che rileva con precisione dati relativi alla frequenza cardiaca e alla cadenza di pedalata, ma per fare ciò servirà una fascia toracica (se prendete il Garmin Edge 520 versione base non troverete la fascia, ma può essere acquistata anche in un secondo momento, mentre la versione accessoriata la comprende nella dotazione).
Infine abbiamo la connessione Bluetooth, per utilizzare l'app gratuita Garmin Connect ma anche per poter essere informati se qualcuno vi sta chiamando sul telefono o se è arrivata una notifica mentre pedalate.

2. Funzioni: Voto 9,5 su 10

Il secondo fattore ottiene quasi il massimo dei voti, perché ci sono davvero tante possibilità, e per questo motivo vi invitiamo anche a leggere il libretto di istruzioni allegato.
Troviamo infatti tutte le funzioni base più diffuse, come la possibilità di visualizzare l'orario, lo stato della batteria, la distanza, la velocità, la durata dell'allenamento.Garmin Edge 520 diverse schermateCi sono poi diverse possibilità offerte dal GPS, come il rilevamento di altitudine, pendenza e direzione. Naturalmente non manca la visualizzazione del percorso, visto che abbiamo già detto che il Garmin Edge 520 è un ciclocomputer di tipo cartografico.
Altre funzioni sono quelle legate alla presenza della tecnologia ANT+, che nel caso abbiate anche la fascia cardio e i sensori di cadenza, di velocità e di potenza generata vi permetterà di avere le informazioni necessarie per programmare in modo mirato e monitorare il vostro allenamento, basandosi oltre che su queste informazioni, anche sul calcolo del VO2, ovvero il volume massimo di ossigeno che un atleta può consumare in base alle proprie caratteristiche fisiche.
Oltre a programmare dei normali allenamenti è anche possibile sfidare un avversario virtuale, ad esempio cimentandovi su un percorso già provato e tentando di migliorare la prestazione precedente, se è stata archiviata nella memoria del ciclocomputer. Si possono poi impostare i profili utente e fino a 10 profili attività.
Siamo stati notevolmente colpiti da tutte le informazioni fornite dalla Garmin a riguardo, visto che oltre al libretto di istruzioni trovate tante spiegazioni precise sul sito della casa di produzione, più tanti video online che spiegano a viva voce come sfruttare il potenziale del Garmin Edge 520.

3. Display: Voto 8 su 10

Arriviamo ora al terzo fattore, come sempre quello che specifica le caratteristiche del display. La votazione è buona, anche se le dimensioni dello schermo non sono all'altezza dei top di gamma: ad esempio il Garmin Edge 1000 Bundle può vantare un display da ben 3", contro i 2,3" del Garmin Edge 520. Per il resto siamo ampiamente soddisfatti del nostro esaminato che, ripetiamo ancora una volta, permette di visualizzare la strada percorsa e raggiungere il punto di arrivo con indicazioni stradali annesse.
Le immagini fornite sono a colori, in modo da meglio individuare il tragitto o le informazioni legate all'allenamento.
Il sistema di montaggio del Garmin Edge 520 è quello classico tramite staffa, tale operazione è ben spiegata nel dettaglio nel libretto di istruzioni.Garmin Edge 520 montaggio su manubrioPossiamo anche impostare lo schermo a nostro piacimento: regolando la luminosità e naturalmente decidendo quante e quali informazioni visualizzare per volta. Una mancanza del prodotto, però, riguarda la selezione delle varie voci e funzioni, visto che per gestirle bisogna utilizzare dei piccoli tasti laterali. Tale operazione risulta meno pratica e veloce rispetto ai modelli touchscreen.
Ricordiamo anche che il Garmin Edge 520 può essere utilizzato durante le giornate di pioggia, poiché come tanti altri ciclocomputer in commercio ha la classificazione di impermeabilità IPX7.

4. Connettività: Voto 8,5 su 10

Molto buono anche il fattore connettività, visto che il nostro esaminato può essere associato anche a smarthphone.
Il Garmin Edge 520 è un modello wireless, pertanto non dovrete collegare alcun filo alla vostra bicicletta.
Abbiamo già parlato delle possibili associazioni col telefono, che potrà essere un valido supporto per app tanto amate dai ciclisti, come Strava, oppure quella offerta dalla stessa Garmin. La connessione avviene tramite Bluetooth, e il Garmin Edge 520 è compatibile con tutti i sistemi operativi (Android, iOS o Windows). Stesso discorso riguarda l'associazione al computer, con il quale è possibile anche utilizzare il cavo USB in dotazione. Questo serve anche per ricaricare la batteria.
Ricordiamo anche la connettività ANT+, che è al momento il sistema di rilevamento dati più preciso, superiore a quella di modelli che utilizzano quella Bluetooth.
La batteria sfrutta la più recente tecnologia agli ioni di litio, è ricaricabile ed ha una durata di massimo 15 ore, un valore medio-basso in generale, ma perfettamente nella media se parliamo di ciclocomputer avanzati, con schermo a colori e possibilità di visualizzare la mappa.


Copyright Reviewlution GmbH – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato
Garmin Edge 520
190.98 220.80

Opinioni degli utenti

Passiamo ora a quelli che sono i feedback lasciati dai vari compratori, anticipando che un buon 90% degli acquirenti ha espresso un parere positivo sul Garmin Edge 520. Non mancano però alcune critiche, ad esempio per la mancanza del touchscreen, come anche noi abbiamo messo in evidenza nel terzo fattore. Qualcun altro parla della batteria, che non ha un’autonomia lunghissima, ma abbiamo già parlato di questo punto, e si tratta di un tasto dolente per tutti i ciclocomputer più avanzati. Tutti gli altri feedback sono assolutamente positivi, descrivendo l’ottimo rapporto qualità/prezzo del prodotto. Piace molto la visibilità che offre, la facilità con cui si monta e, una volta imparato ad usarlo per bene, l’ampia gamma di funzioni del ciclocomputer e delle app per smartphone che vi possono essere associate.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 8,8/10

La votazione finale del Garmin Edge 520 è di 8,8/10, un risultato davvero ottimo se consideriamo il prezzo non eccessivo del prodotto. A tal proposito, però, dobbiamo necessariamente aprire una parentesi, visto che abbiamo considerato il potenziale completo del prodotto. Infatti in commercio potete trovare la versione base e quella Bundle, dotata di fascia toracica e sensori ANT+. Ovviamente la versione completa è più cara, ma offre la possibilità di allenarsi in maniera precisa. Per questo motivo consigliamo il Garmin Edge 520 soprattutto a coloro che fanno del ciclismo uno sport, e non solo un passatempo. In realtà, questo ciclocomputer è adatto a tutti, poiché la presenza di un navigatore GPS lo rende utile anche a coloro che ad esempio vogliono semplicemente passeggiare per le vie di una città poco conosciuta. Non lo consigliamo a coloro che prediligono quei modelli con display molto ampio, che possono essere letti più velocemente con una rapida occhiata, visto che il display di questo ciclocomputer, pur non essendo piccolo, non è neanche tra i più grandi (2,3″). Non lo consigliamo neanche a chi non ama la tecnologia, perché anche se ci sono tanti video tutorial e il libretto di istruzioni è chiaro e dettagliato, imparare bene l’utilizzo del Garmin Edge 520 necessita di pazienza e volontà.

Recensioni utenti

product image
Voto community
3,4
(7)

Un po' delusa

Ogni domenica io e mio marito adoriamo prenderci qualche ora ed uscire con le nostre bici per allenarci e per vedere qualche posto nuovo.

Ho acquistato questo dispositivo della Garmin per potermi allenare al meglio. Iniziamo con il dire che stiamo parlando di un prodotto di fascia alta. Molto complicato da utilizzare e da selezionare programmi di allenamento, anche se con il tempo si fa l'abitudine. Il display non è touch, altra grande pecca. La durata della batteria veramente bassissima. Dal canto suo però ha un ottima connettività sia con dispositivi android che con quelli ios. Per quanto riguarda gli accessori, molti si acquistano a parte e costano tanto.

Per una fascia di prezzo e un modello di fascia alta mi aspettavo di meglio. Delusa.

product image
Voto community
3,4
(7)

Poco pratico

Utilizzo il 520 con cardio, frequenza pedalata una volta la settimana. Intanto va evitata la connessione con telefono (se l’uscita dura più di un'ora). Pessimo per la durata della batteria. Spesso (anche con luminosità schermo ridotta) non dura una mattinata!

Pessimi i comandi laterali, duri e scomodi da azionare in fuori strada. Passerò a breve a modelli touch.
Pessimo per la registrazione della pendenza delle salite. Sempre sbagliata rispetto a sensazione e, soprattutto, a tutti gli altri compagni!
Pessimo il tasto start, facile attivare inavvertitamente il secondo, terzo, “giro” che per chi lo usa per registrare uscite in fuori strada serve a nulla! Si torna a casa e non si sa quanti chilometri si sono fatti!

In pratica, funzioni inutili che interferiscono con quelle essenziali. Buono per precisione, velocità e chilometri (se come detto non si sbaglia). Temperatura non selezionabile tra indicazioni nello schermo.
Schermo piccolo per cartografie.

In pratica, chi lo vuole? Lo svendo.

product image
Voto community
3,4
(7)

Ottimo prodotto

Essendo un ciclista, uso il prodotto tutti i giorni per monitorare i miei allenamenti, mi fornisce una gran quantità di dati in modo preciso utili per la mia attività, ha una buona durata della batteria ed è molto leggero.

Lo consiglio a tutti gli amanti del ciclismo perché grazie ad esso è possibile tenere monitorati tutti gli allenamenti della settimana e poterli rivedere in qualsiasi momento scaricando i dati sull'apposita app, così da avere sempre tutto sotto controllo.

Il prezzo è in linea con il reale valore del prodotto. Quindi amanti della bici e dello sport non esitate a comprarlo.

product image
Voto community
3,4
(7)

Ottimo Garmin Edge 520

Questo prodotto lo uso da ben 5 anni con la bici da corsa e con la Mtb, mi trovo molto bene, semplice da usare, si possono impostare i vari allenamenti personalizzati con Garmin Connect, si può impostare anche l'illuminazione per far durare di più la batteria, io vi consiglio di impostarla al 30%.

Si può decidere di usare un'infinità di impostazioni tipo, battito, cadenza, velocità, ecc. Lo consiglierei a tutti quelli che fanno ciclismo amatorialmente o anche per i professionisti, il prezzo è onesto anche perché non ho mai avuto un problema e se va in tilt basta tener premuto tutti i 4 tasti per 5 secondi e si riaccende senza perdere niente.

product image
Voto community
3,4
(7)

Garmin è una garanzia

Premetto che ho diversi prodotti Garmin e ho sempre considerato questo marchio una garanzia.

Di recente ho acquistato questo ciclocomputer per tracciare i miei percorsi in bici.
Non sono una ciclista esperta però avere sott'occhio il battito cardiaco, i chilometri percorsi, la propria andatura e soprattutto una mappa per non perdersi è molto molto utile.
Innanzitutto il GPS è precisissimo, si connette facilmente con l’app sul cellulare dove si può visualizzare il proprio storico dei giri in bici ed è abbastanza semplice da usare. La batteria non ha molta autonomia: dura per un giro lungo o massimo due giretti brevi. Una pecca è che non è touch screen. Sarebbe molto comodo, dato che mentre si corre in bicicletta è più facile dover solo sfiorare lo schermo per impostarlo.

Dato che il prezzo è elevato Garmin avrebbe potuto avere l’accortezza di montare uno schermo touch. Per il resto compie il suo dovere!

product image
Voto community
3,4
(7)

Ciclocomputer

Ho acquistato il Garmin Edge 520 per avere un ciclocomputer quando faccio i miei giri in bici, e così ho acquistato questo prodotto di fascia media.

Partiamo dalla premessa che sono rimasto un po' deluso dal fatto che non sia touch screen (sopratutto perché poteva esserlo per il prezzo che costa). A parte questo particolare il dispositivo funziona abbastanza bene, è facile da montare sulla bici e inoltre è facile da utilizzare. Vi è anche la possibilità di connetterlo allo smartphone tramite l'apposita app. La batteria non dura tantissimo, ma è sufficiente per una o due uscite.

Nonostante non sia contento del fatto che non sia touch, lo consiglio comunque a chi vuole essere assistito durante la sue pedalate in bici da un prodotto di una discreta qualità.

product image
Voto community
3,4
(7)

Ottimo prodotto

A parte le rare volte in cui si blocca senza motivo, non trovo alcun difetto. Molto facile da installare sulla propria bici e semplice da utilizzare una volta che ci si abitua. Rapporto qualità prezzo molto buono. Se si tiene la luminosità dello schermo al minimo (0%) la batteria dura fino a tre/quattro uscite da 2 ore e mezza l'una. Comodo, inoltre, il laccetto di sicurezza per attaccarlo al manubrio che, in caso di caduta o di rottura del supporto, evita di far cadere il dispositivo. Molto veloce anche nella connessione Bluetooth con il cellulare ad esso collegato tramite l'apposita App Garmin Connect. Consigliato!

Materiale informativo

Garmin Edge 520
Analisi dell'andamento del prezzo

Prezzo medio ultimi 31gg: 200,63 €
Prezzo attuale: 190,98 €
Se compri oggi risparmi: 9,65 €
Il prezzo attuale conviene!

Recensioni di prodotti simili

Domande e risposte su Garmin Edge 520

  1. 0
    Domanda di Gianfranco | 23 settembre 2018 at 19:38

    Se la velocità la si può ottenere attraverso il Gps percheè applicare il sensore di velocità?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 24 settembre 2018 at 11:02

      Il sensore permette di registrare la velocità con più precisione del GPS.

  2. 0
    Domanda di Massimo | 16 marzo 2018 at 13:41

    La frequenza cardiaca viene anche visualizzata in percentuale rispetto alla soglia massima? Grazie.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 16 marzo 2018 at 16:22

      È possibile selezionare “% Max” per visualizzare e modificare le zone in base a percentuali della frequenza cardiaca massima.

  3. 0
    Domanda di Stefano | 31 ottobre 2017 at 20:37

    Come creare più di 6 campi in una unica schermata sul garmin Edge 520 ???

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 2 novembre 2017 at 17:13

      Nel libretto d’istruzioni che trovi in fondo alla recensione puoi trovare informazioni su come personalizzare ogni pagina dati.

  4. 0
    Domanda di Francesco | 4 aprile 2017 at 18:38

    Per visualizzare quale rapporto sto usando , necessita di un sensore ?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 5 aprile 2017 at 12:20

      La casa di produzione indica che per visualizzare sul display il rapporto anteriore e posteriore ed il rapporto di trasmissione sono necessari i sensori ANT+.

  5. 0
    Domanda di Vincenzo | 9 febbraio 2017 at 21:14

    A parte il touch rispetto all’820 cosa cambia?Le mappe possono essere caricate dall’utente, sono uguali a quelle dell’820?Ha la funzione live track?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 10 febbraio 2017 at 17:13

      Ti consigliamo di vedere la pagina della Garmin, dove trovi una tabella con tutte le differenze tra i vari prodotti. Nel caso non capissi tutte le informazioni scrivici di nuovo.

  6. 0
    Domanda di Duilio | 4 febbraio 2017 at 17:47

    Le scritte nelle varie schermate del ciclo computer possono essere anche in lingua Italiano o sono tutte in inglese. Grazie.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 6 febbraio 2017 at 09:55

      Puoi avere anche le scritte in italiano, lo vedi anche sulle immagini inserite sul sito amazon.it.

  7. 0
    Domanda di giuseppe | 31 gennaio 2017 at 20:23

    salve volevo sapere e cartografico cioe’ ti indica la strada che sta facendo grazie

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 1 febbraio 2017 at 14:17

      Puoi caricare e seguire delle mappe, ma non è un vero e proprio navigatore, cioè non puoi selezionare un punto di arrivo improvviso ed essere guidato sino ad esso.

"Garmin Edge 520": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Garmin Edge 820

Migliore offerta: 247,98€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Polar V650 HR

Migliore offerta: 151,66€

Il più venduto

Bryton Rider 310T

Migliore offerta: 59,80€