Consigli per dimagrire: 10 abitudini che dovresti adottare

In questo articolo non divulghiamo diete marziane o medicinali provenienti da Giove che possano fare miracoli, anzi, sottolineiamo che non abbiamo competenze mediche, ma che ci limitiamo a dare consigli su come aiutarci a perdere peso in modo semplice.
Premesso quindi che ognuno di noi ha una propria storia, il modo migliore per tornare in linea è sicuramente quello di bussare prima alla porta di un buon nutrizionista e, assolutamente importante, fare attività fisica.
Queste sono sicuramente le basi, ma per eliminare il grasso in eccesso possiamo anche seguire delle semplici regole, che meglio possiamo definire come i nostri "Consigli per dimagrire: 10 abitudini che dovresti adottare".

Bilancia

Prima di elencarle una ad una, se ancora non avete preso appuntamento dal nutrizionista e non vi siete iscritti in palestra, vi consigliamo di eliminare soffritti e alcolici dalla vostra dieta, così come di scegliere lo sport più adatto e divertente per voi, in base ovviamente alle vostre attitudini fisiche. Vediamo ora quelle che sono invece le 10 abitudini che possono aiutarvi a dimagrire.

1. Lo stretching mattutino

Quando al mattino ci svegliamo, la prima cosa di cui ha bisogno il nostro corpo è stirarsi, i nostri muscoli ci stanno proprio dicendo che devono essere allungati per affrontare al meglio la giornata. Pochi minuti di stretching, oltre a riattivare la circolazione ed equilibrare le fibre muscolari, ci faranno perdere qualche caloria prima di andare a fare colazione.

2. Lavaggio dei denti e camminata in casa

Mentre vi lavate i denti, e ricordiamo che servono almeno due minuti, potreste camminare per casa, senza sostare quindi come guardie davanti a Buckingham Palace. In questo modo avrete bruciato qualche caloria in più, e durante il tour raccolto qualche indumento lasciato sparso per casa o sistemato chissà quale altro oggetto lasciato in giro.

Lavaggio denti camminando

3. Il viaggio a lavoro

Se il vostro impiego non è troppo distante utilizzate la bicicletta per andare a lavoro, oppure, se utilizzate la metro, potreste scendere sempre una o due fermate prima, cosicché sarete costretti a percorrere un tragitto a piedi.

Andare a lavoro in bici

4. Il caffè nel bar più lontano

Nella pausa pranzo consigliamo sempre di fare una bella passeggiata, quindi meglio evitare il solito bar davanti all'ufficio e sceglierne invece uno che obblighi a fare almeno 15 minuti a piedi, facendo così almeno 30 minuti di camminata, che sono altre calorie che altrimenti non verrebbero bruciate durante la giornata.
bere caffè al bar piu lontano

5. Il parcheggio più lontano

Nel caso utilizziate la macchina per andare a lavoro, anche se avete il parcheggio vicino, sarebbe più utile prendere il posto più lontano, sempre calcolando quei 10-15 minuti a piedi che, senza costringervi ad alzarvi troppo presto, a fine settimana diverranno ore di camminata.

6. Evitate l'ascensore

Una volta tornati a casa sarete sicuramente stanchi di testa, perché se svolgete un lavoro sedentario, che è una delle principali cause di aumento della massa grassa, di certo non avrete i muscoli indolenziti. Diciamo questo perché fare le scale, perlomeno in salita, fa bene al cuore e ai nostri muscoli. Questa regola non vale per chi si trova al piano terra, ma due o tre rampe di scale ai "più fortunati" faranno sicuramente bene per la linea.

7. L'attività fisica

Una volta rientrati a casa è il momento di fare un po' di attività fisica e, dopo essersi cambiati d'abito, una bella camminata al parco o un giro in bici è l'ideale per perdere peso. La cosa migliore sarebbe iscriversi in palestra o, ancora meglio, prendere un personal trainer. Il nostro consiglio è comunque pensare a qualcosa che vi piace, in modo che sia fatta con piacere e non sia una tortura. Se non volete andare in palestra, magari per questioni di orari, posizione o denaro, ci sono ottimi siti internet che dispensano preziosi consigli (vedi ad esempio my-personaltrainer.it).

Attività fisica

8. L'alimentazione

Per quanto riguarda l'alimentazione, pur ricordando che è sempre meglio sentire il parere di un esperto, possiamo dispensare qualche consiglio che verte più che altro su quelle che possono essere buone abitudini. Se prendete molti caffè, evitate lo zucchero: man mano amerete il caffè amaro come tutti i "convertiti", ma soprattutto eviterete più di 100 calorie al giorno (un cucchiaino = circa 20 calorie). Un'altra buona abitudine da seguire è quella di fare più pasti, in modo che non arriverete a quello principale super affamati, sbranando un cinghiale intero in pochi secondi stile Obelix.

Alimentazione corretta

9. Dormire un giusto numero di ore

Se il movimento fa bene, il riposo non è da meno, anzi, pare proprio che dormire un giusto numero di ore possa agire in modo efficace sulla perdita di peso. Oltre a rivitalizzare la mente, durante il sonno miglioriamo il nostro metabolismo, in questo modo ne beneficia anche il corpo e sarà più facile perdere peso.

10. Le pulizie casalinghe

Avete un master ad Harvard e state progettando il prossimo shuttle che atterrerà su Plutone? Buon per voi, ma sfogliare pagine di carta e fare calcoli matematici non è certo come passare l'aspirapolvere o stirare per ore camicie e pantaloni. Se avete una domestica in casa non licenziatela, ma ricordatevi che il sabato o la domenica, magari dopo una bella passeggiata a piedi o un po' di attività fisica, non vi farebbe assolutamente male fare le pulizie di casa, che sono una vera e propria palestra gratuita!
Pulizie in casa

Activity tracker: prodotti recensiti

Cyclette: prodotti recensiti

Ellittica: prodotti recensiti

Vogatore: prodotti recensiti

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Ogni settimana informazioni preziose sui migliori prodotti ai migliori prezzi sul mercato. Inserisci la tua email qui sotto e clicca su iscriviti!