Recensione: Panasonic RP-BTS30

In-ear, risposta in frequenza 18 - 20.000 Hz, driver 9 mm, impermeabili
Voto finale 8/10
Prestazioni: 8,5
Alimentazione: 7,5
Funzioni: 7,5
Struttura: 8
Comfort: 8,5
Media voti fattori: 8/10
*Spedizione inclusa
Dati tecnici
  • Tipo di applicazione all'orecchio: in-ear
  • Autonomia: 6 ore circa
  • Ricarica: 1,5 ore circa
  • 3 paia di gommini di taglia S/M/L
  • Cavo di ricarica Micro-USB
  • Connettività Bluetooth 4.1
  • Impermeabili
  • Funzione di ricarica rapida
  • Microfono integrato
Punti forti
  • Ottima nitidezza del suono
  • Collegamento Bluetooth semplice da configurare
  • Confortevoli e stabili anche in movimento
  • Ricarica molto rapida
Punti deboli
  • Autonomia della batteria non eccellente

Panasonic RP-BTS30

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta degli auricolari Bluetooth

1. Prestazioni: Voto 8,5 su 10

Gli auricolari Bluetooth Panasonic RP-BTS30 sono un prodotto di fascia media, pensato soprattutto per chi vuole ascoltare musica durante l'attività sportiva.
La qualità del suono è decisamente buona, soprattutto considerando che si tratta di un dispositivo di piccole dimensioni realizzato per un utilizzo pratico, ben lontano dall'ascolto attento degli appassionati di musica.

Panasonic RP-BTS30 unboxing
La gamma di risposte in frequenza spazia dai 18 Hz ai 20 kHz, comprendendo un raggio più ampio rispetto allo spettro udibile, in particolare per quanto riguarda le frequenze più basse. Queste vengono amplificate in modo assolutamente adeguato grazie al driver, che rientra nella media con un diametro di 9 mm, un valore positivo considerando la fascia di prezzo di questi auricolari. Un dato particolarmente sorprendente è l'impedenza di 32 Ohm, un dato in grado di competere con dispositivi di fascia di prezzo superiore, che assicura suoni molto nitidi anche a volumi alti.
Mancano invece le specifiche riguardanti la sensibilità, anche se il volume massimo raggiunto ci è sembrato più che sufficiente a coprire la maggior parte dei rumori esterni (soprattutto considerando che questo è un modello in-ear).

Panasonic RP-BTS30 driver

2. Alimentazione: Voto 7,5 su 10

Gli auricolari Panasonic RP-BTS30 possono essere ricaricati attraverso un normalissimo cavo USB - Micro USB, incluso nella confezione. La ricarica completa richiede circa un'ora e mezza, assicurando 6 ore di ascolto. Anche se questa prestazione può non sembrare delle migliori (tra i prodotti di fascia media è possibile infatti trovare risultati leggermente più alti), esiste una funzione aggiuntiva di ricarica rapida che permette di guadagnare circa 70 minuti di riproduzione a fronte di soli 15 minuti di carica. Questa opzione può risultare particolarmente utile se si deve affrontare un allenamento di durata limitata. Lo stato della batteria può essere verificato facilmente grazie a un avviso sonoro (quando questa è quasi scarica) e a un piccolo indicatore LED che si illuminerà di rosso durante la ricarica e di blu quando questa è completa.

Panasonic RP-BTS30 ingresso USB

3. Funzioni: Voto 7,5 su 10

Come la maggior parte degli auricolari Bluetooth presenti sul mercato, anche questo modello è in grado di fornire alcune funzioni aggiuntive di base. Sul lato destro è presente un piccolo comando con tre pulsanti con cui si può regolare il volume, cambiare traccia musicale, mettere in pausa o far ripartire la playlist, oppure rispondere al telefono. Grazie a un piccolo microfono integrato è infatti possibile ricevere le chiamate in entrata senza dover necessariamente raggiungere lo smartphone.

Panasonic RP-BTS30 comandi

La tecnologia Bluetooth integrata, nella versione 4.1, è tra gli standard più recenti e permette di evitare eventuali interferenze con reti 4G LTE, un fattore importante da considerare nel caso si possieda uno smartphone in grado di sfruttare queste frequenze. La distanza di funzionamento arriva a 10 m, anche se questa potrebbe diminuire in presenza di barriere particolarmente spesse o di interferenze causate da altre reti wireless.
Manca invece la connettività NFC, ma che raramente è presente in dispositivi di questa fascia di prezzo.

Panasonic RP-BTS30 collegamento USB

4. Struttura: Voto 8 su 10

Come abbiamo già accennato sopra, questo modello di auricolari Bluetooth rientra nella tipologia in-ear, ovvero si inseriscono direttamente nel canale uditivo, grazie a un piccolo gommino in silicone. Questo fa sì che l'isolamento acustico sia sufficiente anche per allenamenti in esterna, dove i rumori della strada possono disturbare molto. Anche la qualità del suono risulta migliore rispetto ad altri modelli, visto che la fonte da cui proviene il suono è più vicina al timpano.

Panasonic RP-BTS30 comfort

I materiali utilizzati si limitano alla plastica e al silicone. È importante notare che questi auricolari sono anche impermeabili, resistendo bene al sudore e alla pioggia e rendendoli ideali per gli allenamenti outdoor.

5. Comfort: Voto 8,5 su 10

Il design degli auricolari Panasonic RP-BTS30 è in linea con molti altri modelli di questa categoria: le cuffie vengono sorrette dall'orecchio tramite due archetti e vanno posizionate in verticale per assicurare la massima aderenza all'orecchio. Una clip posta sul cavo permette di accorciarlo così da stabilizzare il più possibile gli auricolari.

Panasonic RP-BTS30 archetto

I comandi sono posti sul lato destro e sono facilmente accessibili, senza intralciare i movimenti. Una volta indossati, questi auricolari sono piuttosto stabili, soprattutto se si seleziona il rivestimento in silicone della misura più adatta al proprio orecchio (ne sono incluse tre diverse: S, M e L). Va notato inoltre che gli archetti sono morbidi e flessibili, in modo da adattarsi al meglio a ogni tipo di testa.

La nostra prova

Abbiamo avuto modo di provare gli auricolari Bluetooth Panasonic RP-BTS30 nella nostra sede, rimanendo positivamente colpiti dalla nitidezza del suono, anche a volumi molto alti. Li abbiamo testati con generi musicali diversi, riscontrando sempre una buona qualità e praticamente nessun rumore di fondo o interferenza.

Panasonic RP-BTS30 indossati

Il collegamento via Bluetooth è stato molto semplice e immediato, richiedendo solo un paio di secondi per funzionare correttamente.
Ci siamo inoltre allontanati dal dispositivo collegato di diversi metri, lasciando anche vari ostacoli nel mezzo, senza riscontrare alcuna alterazione del segnale.
Sono inoltre confortevoli da utilizzare e molto stabili anche durante il movimento. Consigliamo di togliere gli occhiali per indossarli, dato che potrebbero risultare fastidiosi, anche se durante l’uso effettivo non provocano alcun disturbo.

 

Panasonic RP-BTS30 gommini

Opinioni degli utenti

Molti utenti sono rimasti soddisfatti dell’acquisto, apprezzando in modo particolare la flessibilità e il comfort offerti, oltre al suono molto più pulito rispetto ad altri modelli simili. Anche il collegamento via Bluetooth risulta molto veloce e intuitivo. Alcune lamentele riportano malfunzionamenti dopo un periodo di utilizzo relativamente breve, ma probabilmente dovuti a qualche difetto di fabbricazione.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 8/10

Gli auricolari Bluetooth Panasonic RP-BTS30 totalizzano un punteggio di 8 su 10, un ottimo risultato per un prodotto di fascia media. La qualità del suono è particolarmente buona, soprattutto grazie a un’impedenza di 32 Ohm, un valore normalmente presente solo su dispositivi di fascia alta che garantisce un’ottima nitidezza del suono. La risposta in frequenza è leggermente superiore alla media, con uno spettro che va dai 18 Hz ai 20 kHz. Il diametro dei driver ha la misura standard di 9 mm, sufficiente per garantire una buona riproduzione dei bassi.
La batteria dura 6 ore con una ricarica di un’ora e mezza, anche se esiste la funzione di ricarica rapida che permette una ricarica rapida (70 minuti di riproduzione dopo soli 15 minuti di carica). Grazie alla tecnologia Bluetooth v4.1 e a un piccolo microfono integrato è possibile anche rispondere alle chiamate in entrata sul proprio smartphone.
Per quanto riguarda la struttura, questi auricolari appartengono alla tipologia in-ear e assicurano un buon isolamento acustico. Questo modello è confortevole da indossare grazie ad archetti morbidi e flessibili, oltre alle tre possibili misure dei gommini in silicone, ed è resistente alla pioggia e al sudore.
Possiamo consigliare questi auricolari a chi cerca un buon prodotto che permetta di allenarsi con un sottofondo musicale di buona qualità. Non sono invece adatti a chi vuole un prodotto per un uso diverso da quello sportivo.

Galleria fotografica

Materiale informativo

Recensioni di prodotti simili

"Panasonic RP-BTS30": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sony MDR-EX750BT

Miglior prezzo: 147,98€

Philips SHQ8300LF/00 ActionFit

Miglior prezzo:

Plantronics BackBeat Fit

Miglior prezzo: 96,69€