Recensione: Apple AirPods Pro

ANC, buona qualità audio, Dolby Atmos, Audio Spaziale, Siri

Prestazioni
9.5
Struttura e comfort
9.8
Funzioni extra
9.2
Connettività
8.7
Alimentazione
8.3

Offerte

oraizen
194,99 €
bpmpower
198,37 €
Andamento prezzo

Punti forti

Tre taglie di gommino Buona qualità del suono (ALAC) Buona cancellazione del rumore

Punti deboli

Ricarica con lightning

Scheda tecnica

Data di uscita: 2019 Tipologia: In-ear true wireless Risposta in frequenza: n.d. Diametro driver: n.d. Impedenza: n.d. Sensibilità: n.d. Versione Bluetooth: 5.0 Autonomia in riproduzione: 5 h
Tempo di ricarica: 0,8 h Ricarica rapida: 5 min x 1 ora Extra: Certificazione IPX4, ANC, Controllo vocale Custodia: 5 cicli ricarica Accessori: Gommini, Cavo ricarica Peso auricolari: 10,8 g Dimensioni custodia: 6,06 x 4,52 x 2,17 cm Peso custodia: 45,6 g
QualeScegliere logo blu

Apple AirPods Pro in breve

Gli AirPods Pro sono secondo noi i migliori auricolari Apple ad oggi in commercio, per cui assegniamo un voto di 9,1 su 10.
A livello di prestazioni audio c’è un miglioramento significativo rispetto a tutti gli altri AirPods in circolazione, la cancellazione del rumore è efficace, ma anche il design è migliorato, per un maggiore isolamento acustico e comfort. Rimanendo in casa Apple, delle alternative potrebbero essere i Beats Powerbeats Pro, dall’ottima autonomia (10 ore) e vestibilità, oppure i Beats Fit Pro, con ANC e audio spaziale altamente personalizzabile. Non si può però dire che gli AirPods Pro siano il best buy su piazza, né per qualità di prodotto, né per rapporto qualità/prezzo. Come immaginerete, non sono compatibili con Android, perché gli aggiornamenti software richiedono un iPhone o un iPad, e anche per questo consigliamo a chi non avesse dispositivi Apple di valutare altri prodotti.

Voto finale: 9.1

La nostra recensione

Questi auricolari Bluetooth in-ear dal design acustico chiuso sono stati lanciati da Apple sul mercato alla fine del 2019. Se state cercando di capire quali AirPods scegliere, possiamo dirvi che questi sono i migliori, anche dei più recenti AirPods di terza generazione. Nel momento in cui li abbiamo recensiti non erano però ancora usciti i tanto attesi e migliori Apple AirPods Pro 2.Apple AirPods ProUna volta aperta la confezione, troverete gli AirPods Pro, la custodia di ricarica MagSafe (personalizzabile), i cuscinetti copri-auricolari e il cavo da Lightning a USB-C. Qui c’è un primo fattore negativo: nella confezione non è presente alcun adattatore, per ricaricare il case serve un cavo Lightning che qui non è incluso.
Vediamo insieme come se la cavano sul resto, e se valgono il loro prezzo.

Prestazioni: voto 9,5

Proprio la qualità audio rende questi auricolari i migliori prodotti da Apple, a partire dal fatto che sono i primi ad essere dotati di cancellazione attiva del rumore (ANC).
La risposta in frequenza copre certamente la capacità dell’orecchio umano, cioè la gamma dei 20-20.000 Hz, ma come di consueto l’azienda non divulga parametri tecnici esatti, perciò non ci è dato sapere né questo parametro, né l’impedenza, né la dimensione dei driver. Ad ogni modo, il supporto al codec proprietario ALAC, unito a test pratici per verificare le capacità del chip audio, mostrano come il suono degli AirPods Pro sia migliore rispetto agli AirPods di 2ª e 3ª generazione: più forte e chiaro, accurato su praticamente tutte le frequenze (gli alti peccano lievemente), migliorato di molto sui bassi. Apple AirPods Pro vs Apple AirPods 2 e 3Le prestazioni di isolamento acustico sono di gran lunga superiori, già solo grazie al migliore isolamento passivo dovuto al design che integra i gommini in silicone, potete scegliere il vostro tra quelli di tre taglie. Alcuni modelli di alto livello concorrenti offrono però anche la scelta di commini in schiuma poliuretanica, maggiormente isolanti.
Come negli AirPods 3, anche gli AirPods Pro hanno un equalizzatore adattivo (Adaptive EQ) che regola l’audio in base all’utente, ma purtroppo non c’è la possibilità di personalizzare manualmente l’equalizzazione dall’app, a differenza di quanto accade con altri brand. Entrambi i modelli integrano Spatial Audio personalizzabile, con il rilevamento dinamico della posizione della testa, grazie ai due sensori ottici e all’accelerometro per il rilevamento del movimento. L’Apple Spatial Audio è compatibile su Apple Music e con i contenuti Dolby Atmos durante lo streaming da un dispositivo Apple compatibile. Come gli AirPods 3, anche gli Apple AirPods Pro spazializzano l’audio non concepito per Dolby Atmos, per un discreto miglioramento anche delle tracce che non lo offrono.
Infine, sia gli AirPods Pro che gli AirPods di terza generazione possono essere usati per correre, perché certificati IPX4 per la resistenza alle infiltrazioni di acqua.

Struttura e comfort: voto 9,8

Gli AirPods Pro sono abbastanza compatti e leggeri rispetto ad altri modelli disponibili sul mercato: parliamo di dimensioni nell’ordine dei 30,9 x 21,8 x 24 mm (A x L x P), per un peso di 5,4 g l’uno. La struttura è di tipo in-ear, ma al di là di questo la manifattura è eccellente, come Apple ha abituato il suo fedele pubblico.
Apple AirPods Pro strutturaLa stanghetta si è accorciata, le dimensioni si sono ridotte, gli auricolari sono robusti, i controlli touch funzionano ottimamente, ma è assente il tap, tipico dei modelli concorrenti di alto livello, c’è invece un simil bottone sulla stanghetta. La custodia magnetica è dimensioni molto ridotte (appena 45,2 x 60,6 x 21,7 mm, per un peso totale di 45,6 g) e mantiene una connessione di ricarica sicura. Infine, le prese d’aria per l’equalizzazione della pressione evitano quelle fastidiose sensazioni di schiacciamento generate dall’accumulo di aria che viene dalle onde audio.
La possibilità di scegliere una delle tre taglie di cuscinetti copri-auricolari in silicone in dotazione (S, M e L) e di eseguire il test di aderenza (tutte caratteristiche assenti negli AirPods 3) aiuta sicuramente ad elevare il livello di comfort, oltre che di prestazioni, di questi AirPods. AirPods Pro comfortIn più, con l’account Apple Cloud potrete sfruttare la comodità del cambio dispositivo automatico e usare gli auricolari con tutti i vostri device della mela.

Funzioni extra: voto 9,2

La cancellazione attiva del rumore agisce efficacemente tramite i microfoni esterni, che captano la maggior parte dei rumori ambientali per permettere al chip H1 (lo stesso degli AirPods 3) di eliminarli. Gli stessi microfoni sono pronti a raccogliere la “sveglia” all’assistente vocale Siri, utile per gestire le tracce audio e le chiamate in modalità contactless, ma anche per ascoltare la lettura delle notifiche in arrivo, i messaggi, le chiamate perse, il calendario e i promemoria.Apple AirPods Pro funzioniLa Modalità trasparenza non è nient’altro che la disattivazione momentanea dell’ANC, eseguibile premendo il sensore di pressione. Una volta fatto, gli auricolari manderanno in cuffia i suoni ambientali, funzione utile nel momento in cui doveste avere bisogno di parlare con qualcuno.
Per svolgere tutte queste funzioni gli AirPods Pro si avvalgono di tre microfoni: due beamforming, più uno rivolto verso l’interno. In chiamata, le prestazioni sono elevate, purtroppo per il maggiore concorrente Samsung i suoi auricolari Samsung Galaxy Buds di prima generazione non arrivano a tale livello.
Lo standard Bluetooth 5.0 qui integrato offre una serie di vantaggi, tra cui il Dual Audio, cioè la possibilità di connettere un secondo device al primo per l’ascolto insieme e di regolare anche il volume di entrambi gli auricolari in modo indipendente. Questa opzione è sfruttabile se avete un dispositivo Apple che abbia il sistema operativo aggiornato e integri come minimo lo stesso standard, perciò parliamo dei dispositivi che elenchiamo, o successivi: iPhone 8, iPad Pro 2ª generazione 12,9″, iPad Pro 11″, iPad Pro 10,5″, iPad 5ª generazione, iPad Air 3ª generazione, iPad mini 5ª generazione, Apple TV 4K.

Connettività: voto 8,7

Come tutti i true wireless, l’ascolto con gli Apple AirPods Pro è possibile unicamente via Bluetooth, non si possono attaccare un jack o un cavo Lightning per avere la sicurezza di una connessione cablata. Lo standard radio è il Bluetooth 5.0, ma al momento in cui le recensiamo (2022) può essere considerato il minimo indispensabile da acquistare. Infatti, rispetto agli standard BT antecedenti, la velocità è raddoppiata, la banda è stata notevolmente ampliata, ma mancano il codec audio LC3 e il profilo LE Audio degli standard successivi, il che si riversa anche nell’autonomia della batteria, di cui parliamo nel paragrafo successivo.

Alimentazione: voto 8,3

L’autonomia delle batterie è superiore alla media del mercato al momento di lancio del prodotto, è normale che sia inferiore a quella degli AirPods 3, dato che sono stati lanciati 2 anni dopo. La durata degli Apple AirPods Pro carichi risulta essere dai test Apple di 4 ore e 30 minuti, precisando che i tempi sono affidabili in caso di riproduzione costante con ANC attivata e volume al 50% circa. Disattivando la cancellazione del rumore e la Modalità trasparenza si arriva a 5 ore, non molto tempo in più. Successivi test di riviste specializzate hanno dimostrato come il dato fornito dal produttore si sia rivelato attendibile. Apple AirPods Pro custodia personalizzataGrazie alla custodia, compatibile con qualsiasi caricatore wireless Qi o caricatore MagSafe, è possibile raggiungere le 24 ore di ascolto in totale, mentre la ricarica rapida garantisce in 5 minuti un ascolto di 1 ora extra.

Voto finale: 9.1

Prestazioni
9.5
Struttura e comfort
9.8
Funzioni extra
9.2
Connettività
8.7
Alimentazione
8.3

Andamento prezzo Apple AirPods Pro

Apple AirPods Pro MLWK3ZM 2021
194,99 €

Recensioni utenti Apple AirPods Pro

Cuffie fenomenali

Ho acquistato queste AirPods visto che posseggo un ecosistema Apple.
La prima cosa che ho adorato sono i gommini: finalmente Apple ha capito che non tutti hanno orecchie adatte alle loro AirPods classiche (a che cadevano sempre) senza gommini, finalmente posso usarle tranquillamente anche in palestra senza aver paura che cadano in continuazione.
La qualità audio è ottima (non al pari delle sorelle maggiori, le Max) e la portabilità è perfetta: sono sempre dentro il loro astuccio pronte per essere usate. Appena aperte si sono abbinate subito al mio iPhone (e tramite iCloud le ho ritrovate subito sul mio Mac ed iPad). Ho amato la funzione di trasferimento dell'audio automatica: quando ascolto musica sul Mac e arriva una chiamata sull'iPhone in automatico trasferisce la connessione delle AirPods. Il prezzo lo trovo onesto ed assolutamente in linea con altre marche, assolutamente consigliate anche a chi ha telefoni di altri brand essendo compatibili.

Ottime

Le AirPods Pro, sono delle ottime cuffie principalmente per il design e per la conformazione che hanno, la quale si adatta perfettamente al orecchio . La cosa che più preferisco è l’isolamento dai suoni esterni, utilissima per esempio quando si è in aereo e si vuole dormire, perché le AirPods Pro ti permetteranno di non sentire il rumore dei motori dell’aereo. Oppure quando ci si trova in zone molto rumorose am si vuole leggere in santa pace un bel libro, con queste cuffie si può tranquillamente fare. L’unica pecca è che il prezzo è leggermente elevato, però io questi soldi li spenderei per le AirPods

Ottimi

Ho preso questi apple airpod pro in quanto mi ero trovata bene con il precedente modello. Penso che qualitativamente siano superiori ai precedenti, con modalità di riduzione esterno del rumore praticamente a 0. Sono comodi e confortevoli (potendo scegliere tra tre misure diverse di cuscinetti) anche se personalmente come forma preferivo quella del modello prima. Trovo siano però troppo cari anche se son in linea con i prezzi apple. Molto facili da collegare al dispositivo mobile. Sono veramente molto leggeri e lo è anche la loro custodia nonostante sia un pò più grande di quella del modello prima. Molto buona la durata della batteria.

miglior cuffie al mondo

uso queste cuffie ormai da un po e sono diventate parte integrante di me.
qualsiasi cosa faccio le ho sempre addosso sono di una comodità assoluta e tra l'altro non ho mai avuto problemi sono fenomenali.
l'audio e impeccabile si sente molto bene e non danno fastidio ne agli alti e ne ai bassi. hanno un gommino molto comodo se riesci a scegliere quello giusto sembra che non le hai neanche addosso. sono affezionato al marchio ma credo che questo prodotto si possa solo consigliare in modo positivo. le consiglieri a tutti senza problemi anche perché tra l'altro dura un casino la batteria, io con una ricarica riesco a farci 2. 3. giorni
IMPECCABILI.

Apple AirPods Pro

Apple AirPods Pro

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato