Recensione: Severin JG 3516

7 vasetti, 150 ml, selezione memoria
La più economica
Voto finale 6,8/10
Tipologia: 8
Prestazioni: 8
Funzioni: 6
Struttura: 6
Accessori: 6
Media voti fattori: 6,8/10
*Spedizione inclusa

ANDAMENTO DEL PREZZO NEGLI ULTIMI 31 GIORNI

Puoi comprare a un prezzo inferiore, scopri come

Dati tecnici
  • 7 vasetti da 150 ml
  • Capacità totale: 1 l
  • Potenza: 13 W
  • Tempo di intubazione: 8-12 ore
Punti forti
  • Yogurtiera a vasetti
  • Prezzo molto basso
  • Consumi ridotti
Punti deboli
  • Manca la funzione di autospegnimento
  • Non c'è il datario nei vasetti

Scrivi una recensione

product image

Severin JG 3516

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Severin JG 3516

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta della yogurtiera

1. Tipologia: Voto 8 su 10

Abbiamo deciso di assegnare un 8 alla Severin JG 3516 perché questo modello appartiene alla categoria delle yogurtiere a vasetti: questa tipologia consente di produrre tante porzioni di yogurt direttamente in vasetto, anziché in un solo grande cestello che poi deve essere travasato.
Severin JG 3516 yogurtiera a vasetti
In questo modo i vasetti verranno aperti solo nel momento di essere consumati, mantenendo lo yogurt fresco più a lungo ed evitando che si creino muffe all'interno. Lo yogurt conservato in barattoli di grandi dimensioni viene invece a contatto con l'aria ogni volta che si apre il contenitore (senza contare la tentazione di mangiarne un po' direttamente dal barattolo!) per cui lo yogurt in questo caso deve essere consumato più in fretta se non si vuole lasciarlo scadere: la yogurtiera a vasetti non presenta questo svantaggio.

2. Prestazioni: Voto 8 su 10

Dal punto di vista delle prestazioni la Severin JG 3516 ha delle caratteristiche positive che meritano di essere premiate con un buon voto.
I risparmiatori ameranno particolarmente questa yogurtiera non solo per il prezzo molto contenuto, ma anche perché la potenza bassa, di appena 13 W, fa sì che anche i consumi siano ridotti.
Consideriamo infatti che per produrre lo yogurt serve tempo di fermentazione di 8 ore (ma può anche arrivare a 12, a seconda del tipo di ingredienti e del latte utilizzato), quindi anche la yogurtiera dovrà obbligatoriamente stare accesa per tutte queste ore: se il wattaggio è molto alto (esistono alcuni modelli che hanno addirittura di 600 W di potenza), questo si tradurrà in una più alta cifra da pagare per la corrente elettrica ogni volta che si desidera fare lo yogurt in casa, andando ad annullare in parte uno dei vantaggi di avere una yogurtiera.
Per fortuna la Severin JG 3516 non ha questo tipo di problemi e si potrà utilizzare in tutta tranquillità senza paura di consumare troppo.

3. Funzioni: Voto 6 su 10

Sul fattore funzioni La Severin JG 3516 raggiunge appena la sufficienza.
Sono infatti assenti gran parte delle funzioni comuni nelle yogurtiere, prima fra tutte quella di autospegnimento. Bisognerà dunque prestare di tanto in tanto attenzione allo stato della fermentazione per spegnere la macchina nel momento opportuno e non consumare energia inutilmente, poiché la macchina andrà avanti a fornire calore fino a quando non verrà spenta attraverso l'unico pulsante presente sulla base.
Severin JG 3516 selezione memoriaLa Severin JG 3516 non è dotata di timer, ma al suo posto è presente quella che viene definita come una "selezione memoria": sul coperchio è presente una sequenza di numeri dall'1 al 12 che corrispondono alle ore del giorno, mentre sulla base un piccolo rilievo funge da puntatore. In questo modo è possibile ricordarsi quando la macchina dovrà essere spenta oppure a che ora ha iniziato il ciclo semplicemente facendo in modo che l'orario sul coperchio combaci con il puntatore. Si tratta di un metodo se vogliamo abbastanza spicciolo, ma che consente di evitare di inserire nel prodotto un display digitale o un timer a manopola che farebbe alzare, seppur non di tanto, il prezzo finale della yogurtiera.

4. Struttura: Voto 6 su 10

Questa yogurtiera è, come abbiamo visto anche nelle sezioni precedenti, un prodotto funzionale ed economico, e anche la struttura è davvero essenziale e merita per questo motivo solamente un voto sufficiente.

Partendo dalle caratteristiche positive, la scelta di adottare un coperchio trasparente si rivela ottima e fondamentale, poiché fa sì che si possa controllare la fermentazione senza sollevare il coperchio ogni volta disperdendo calore: data l'assenza di una funzione di autospegnimento, apprezziamo particolarmente questo accorgimento.
Passando invece alle caratteristiche un po' meno convincenti, la capacità di questa yogurtiera non è delle maggiori: i vasetti sono infatti 7, ciascuno dei quali ha una capacità di 150 ml, per una capienza totale di circa 1 l di yogurt, quindi non moltissimo, ma sufficiente per il consumo settimanale di una persona.
Mentre l'assenza di un vano portatappi può considerarsi un peccato veniale, stupisce soprattutto non trovare su questo modello dei piedini antiscivolo che consentano di tenere la yogurtiera ben salda sulla superficie di appoggio e al riparo da sgradite vibrazioni.

5. Accessori: Voto 6 su 10

Severin JG 3516 vasettiPurtroppo la Severin JG 3516 non è dotata di accessori, a meno di non voler considerare come tale una breve selezione di ricette indicate sul manuale di istruzioni. Il voto assegnato è comunque sufficiente, visto che nelle yogurtiere non pesa particolarmente l'assenza di accessori.
Anche i vasetti in dotazione non presentano caratteristiche particolari. Sono infatti privi di datario e sono di una sola forma e tutti della stessa capacità, per cui non sono adatti, ad esempio, per lo yogurt da bere e non possono essere sostituiti con vasetti di dimensioni maggiori.

Opinioni degli utenti

La gran parte degli utenti si è dimostrata soddisfatta dell’acquisto della Severin JG 3516, ma le critiche non sono del tutto assenti. Molti utenti lamentano l’assenza di un timer o della funzione di autospegnimento, che obbliga a monitorare costantemente la fermentazione per spegnere la yogurtiera al momento giusto, altrimenti si rischia di dover buttare via tutto. In effetti tale assenza è poco pratica, ma appare giustificata dal prezzo veramente basso di questo modello. Per quanto riguarda invece la qualità dello yogurt, gli utenti si dimostrano altamente soddisfatti, sono rari gli interventi di consumatori che lamentano una difficoltà nella preparazione, e si tratta perlopiù di casi isolati.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 6,8/10

La Severin JG 3516 si aggiudica un voto finale di 6,8. Si tratta infatti di una delle yogurtiere a vasetti più economiche che si possano trovare sul mercato, che svolge il suo lavoro bene ma è dotata di una struttura e caratteristiche basilari. Ha infatti tutti i componenti essenziali e buone caratteristiche tecniche fra cui, ad esempio, si può annoverare la potenza di solo 13 W che mantiene bassi i consumi, ma è priva di molte funzioni o dettagli aggiuntivi come l’autospegnimento o il datario sui vasetti. Non è quindi la yogurtiera più pratica che si possa trovare in commercio, ma ha sicuramente il vantaggio di essere un prodotto molto economico che svolge senza problemi la sua funzione. La Severin JG 3516 è consigliata a chi vuole iniziare a produrre lo yogurt da sé in casa, ma non voglia investire per questo una grossa somma di denaro, mentre a chi cercasse un modello che possa essere messo in funzione anche durante la notte o mentre si è al lavoro consigliamo un modello dotato almeno della funzione di autospegnimento, in modo da non consumare energia elettrica inutilmente.

Materiale informativo

Severin JG 3516
Analisi dell'andamento del prezzo

Prezzo medio ultimi 31gg: 24,65 €
Prezzo attuale: 25,19 €
Se compri oggi spendi 0,54 € in più!
Il prezzo attuale è sopra la media.

Recensioni di prodotti simili

"Severin JG 3516": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

La migliore

Cuisinart YM400E

Miglior prezzo: 77,48€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Moulinex YG231E32 Yogurteo

Miglior prezzo: 64,98€

La più venduta

Ariete 621 Yogurella

Miglior prezzo: 19,99€