Recensione: Samsung Galaxy Z Flip3 5G 128 GB

Pieghevole a conchiglia, display 6,7" a 120 Hz, 2.640 x 1.080 px

Software
8
Schermo
8.5
Fotocamera
7.4
Hardware
7.7
Connettività
8.9

Offerte


Tech Jungle
563,00 €
Bpm power
569,52 €
Pskmegastore
599,79 €
Tecnosell
610,00 €
Scontolo
768,36 €
Andamento prezzo

Punti forti


Design interessante e ultraportatile Certificazione IPX8 Dual nano-SIM + eSIM

Punti deboli


Fotocamere non aggiornate rispetto al Flip2 Resistenza alla polvere non certificata Batteria dall'autonomia ridotta

Scheda tecnica


Data di uscita: agosto 2021 Sistema operativo: Android Versione OS: 11 Chipset: Snapdragon 888 Frequenza processore: 2,84 GHz RAM: 8 GB Memoria: 128 GB Memoria espandibile: Non supportata Tecnologia schermo: Dynamic AMOLED 2X Dimensioni schermo: 6,7 '' Risoluzione schermo: 2.640 x 1.080 px Refresh rate massimo: 120 Hz
Amperaggio batteria: 3.300 mAh Ricarica: Ricarica wireless, Ricarica wireless inversa, Da 1 a 50% in 30 min c.ca Connettore USB: USB-C Connettore audio: Versione Bluetooth: 5.0 Dual-SIM: Reti: 5G Risoluzione fotocamere posteriori: 12 + 12 MP Risoluzione fotocamera anteriore: 10 MP Risoluzione max video: 4K Fps max: 960

La nostra recensione

Vediamo insieme i pro e i contro del Samsung Galaxy Z Flip3, nel suo taglio da 128 GB di memoria per l’archiviazione. Fa parte della famiglia degli smartphone pieghevoli da quando nel 2021 ha sostituito l’ultracompatto Samsung Galaxy Z Flip2, di cui non ci eravamo occupati perché la tecnologia pieghevole aveva ancora molta strada da percorrere. Samsung Galaxy Z Flip 3Lo smartphone pieghevole Samsung Galaxy Z Flip3 ha consacrato la posizione di leadership di Samsung in questo mercato, insieme al Galaxy Z Fold. Al momento in cui scriviamo, questo modello è il pieghevole dal prezzo più conveniente su piazza e sicuramente offre il miglior rapporto qualità/prezzo.
Il design piacerà agli estimatori dei cellulari a conchiglia: comprandolo vi porterete a casa uno smartphone ultrasottile con lo schermo da 6,7″ che una volta chiuso occupa per lunghezza la metà di un classico cellulare, in uno spessore un po’ più elevato, di circa 16 mm. Nel caso ve lo steste chiedendo, il peso è contenuto: parliamo di appena 183 g. I colori che troverete più disponibili sul mercato sono bianco crema, nero, verde petrolio e lavanda, mentre grigio, bianco e rosa sono disponibili solo sullo shop online di Samsung.Samsung Galaxy Z Flip3 colori

Software: voto 8

Sul Samsung Galaxy Z Flip3 troverete Android 11, distribuito alla fine del 2020. Considerate che ogni autunno c’è una major release ed è importante aggiornare il proprio smartphone, ma l’equipaggiamento hardware da top di gamma fa sì che questo telefono non diventerà troppo presto obsoleto sul fronte software. Questo è oltretutto ottimizzato per lo smartphone pieghevole, per cui supporta il multitasking, cioè l’uso di due app contemporaneamente sullo schermo, ad esempio per navigare su Internet mentre ci si scrive con gli amici.

Schermo: voto 8,5

Il Samsung Galaxy Z Flip3 ha due schermi, uno principale e uno secondario.
Il principale è quello da 6,7″ che si ottiene aprendo tutto lo smartphone, ed è un pieghevole firmato Samsung, il migliore che potrete trovare tra tutti i pieghevoli almeno fino al 2022. Il pannello è un Dynamic AMOLED 2X con una risoluzione di 2.640 x 1.080 pixel, 1.200 nits di picco luminosità e frequenza di aggiornamento massima di 120 Hz. A differenza del Galaxy Z Fold, qui non è possibile l’utilizzo della S Pen sullo schermo: se quindi pensavate di comprarlo come smartphone/tablet è meglio che valutiate l’altro modello.Samsung Galaxy Z Flip3 cover screenLo schermo secondario è tecnicamente detto cover, perché è quello esterno che risulta utile quando il cellulare è chiuso. Le dimensioni sono ridotte a 1,9″ e ha un po’ la funzione di uno smartwatch: permette di visualizzare le notifiche e, grazie al touch, di smistarle con azioni base (elimina, archivia, ecc.), WhatsApp incluso, ma anche di effettuare pagamenti con Samsung Pay.

Fotocamera: voto 7,4

Le fotocamere sono una frontale da 10 MP e due posteriori, una da 12 MP affiancata da un modulo ultra-grandangolo sempre da 12 MP. Con le posteriori è possibile scattare foto di risoluzione pari a 4.000 x 3.000 px e registrare video in 4K alla risoluzione di 3.840 x 2.160 px. L’equipaggiamento foto-video non si è evoluto in confronto al modello di seconda generazione e, seppure la qualità sia buona (perfino con scarsa luminosità), non siamo in presenza di un camera phone. La modalità Flex, cioè la capacità dello smartphone di mantenere l’angolo di piegatura deciso dall’utente, consente allo smartphone di “stare in piedi” sull’altra metà quando l’angolo e di 90°. Proprio grazie a questo design potrete poggiare il telefono e fare un selfie a mani libere.
Il cover screen, tra le sue funzioni, serve per visualizzare l’anteprima degli scatti eseguiti con le fotocamere posteriori.

Hardware: voto 7,7

Il punteggio non è buonissimo, ma pensate che la media per i pieghevoli è di 8 su 10 e quel che penalizza il Galaxy Flip3 sono la memoria e la batteria. Infatti, per la prima volta il Flip è certificato IPX8, il che significa che ha superato il test di immersione fino a 1,5 m di profondità in acqua dolce fino a 30 minuti. Questo non significa che potrete nuotare per mezz’ora con il telefono addosso, ma che i componenti hanno un grado di sigillatura tale per cui se per caso dovesse cadervi in acqua o beccarsi un acquazzone probabilmente non dovrete buttarlo. Attenzione, perché la X nella sigla significa che non è resistente alle polveri, perciò attenzione se andate in spiaggia.Samsung Galaxy Z Flip3 hardware Ad ogni modo, il telaio è in alluminio Armor e lo schermo è protetto da Corning Gorilla Glass Victus, ecco perché è particolarmente robusto per essere un cellulare pieghevole. Samsung è stata la prima a riuscire nella creazione di un hardware tanto resistente in questa nicchia.
Prendiamo la cerniera, che è da sempre una delle parti delicate dei pieghevoli a conchiglia: si dimostra resistente sopra alla media con 100 aperture o chiusure al giorno per cinque anni, ma in test pratici di parti terze ha raggiunto quasi le 200, tanto che Samsung l’ha battezzata Hideaway Hinge per marcare la differenza con la concorrenza.
Il prezzo tutto sommato abbordabile deriva in parte dalla memoria di 128 GB, che è l’opzione più ridotta, e bisogna considerare che 28 GB sono già occupati da sistema operativo e software di sistema, dunque se non gradite il cloud e scattate foto di continuo questo modello non fa per voi. Per contro, 8 GB di RAM vi consentiranno di aggiornare il cellulare per un bel po’ e di avere una certa fluidità d’uso.
Tornando sui difetti, la batteria non brilla per autonomia: siamo sotto la media di mercato di 4.000 mAh. Per uno smartphone equipaggiato con chip Qualcomm Snapdragon 888 Octa-core che raggiunge i 2,84 GHz e con uno schermo tanto energivoro, questa scelta non è il massimo e si ripercuote sull’utente che sarà costretto a ricaricarlo almeno una volta al giorno, anche se non viene usato per giocare. Tasto davvero dolente è che la ricarica non va oltre i 15 W.

Connettività: voto 8,9

Altro miglioramento rispetto allo smartphone precedente, troviamo qui il modulo 5G per la connettività radio a banda larga, che si aggiunge al Wi-Fi 5, al Bluetooth 5.0 e alla possibilità di pagare con il telefono attraverso la tecnologia NFC. Nella confezione troverete un cavo dati USB-C da collegare alla porta USB di standard 3.1 (trasferimenti a 5 Gbps, se vorrete mettere le foto nel computer per tenere libera la memoria), ma non un trasformatore, in quanto Samsung si allinea alle aziende che cercano di ridurre l’impatto ambientale dei cellulari e il caricabatterie è stato individuato come l’elemento più inquinante. Quanto alla navigazione, sarà ottima dovunque andrete grazie ai sensori GPS, Galileo, GLONASS e BeiDou integrati.

Il voto finale di QualeScegliere.it

Assegniamo al Samsung Galaxy Z Flip3 un voto di 8,1 su 10.
Questo smartphone pieghevole ha un design che conquista diversi cuori, ultrasottile da aperto e ultracompatto da chiuso. Il peso è quello di un hamburger, 180 g, e probabilmente è per queste particolarità fisiche che uno dei principali difetti sia la durata della batteria pari a massimo un giorno. Purtroppo, a questo si aggiunge il fatto che la ricarica non superi i 15 W, ragione per cui consigliamo di dotarvi di una piccola powerbank. Il Samsung Galaxy Z Flip3 ha pro e contro dal peso rilevante, per cui potrete amarlo solo abbracciando anche le sue carenze. Se deciderete di farlo, vi ritroverete in tasca l’eccellenza di una tecnologia pioniera che stupirà senz’altro chiunque poserà gli occhi sul vostro telefono. Lo schermo è molto buono, un pieghevole Samsung da luminosità, nitidezza e colori superiori a tanti modelli non pieghevoli; l’hardware è il più resistente dei pieghevoli, se si esclude il fratello Galaxy Z Fold. Il taglio da 128 GB lascia all’utente appena 100 GB da occupare con app extra, foto e video propri, che sono un po’ pochi considerando la possibilità di registrare video in 4K. Le fotocamere, per parte loro, fanno il loro lavoro, ma sono identiche a quelle del Galaxy Z Flip2 e i risultati non sono sbalorditivi. Volendo spendere di più c’è il taglio da 256 GB, ma resterebbe comunque una capacità di archiviazione buona, non ottima. Rispetto ai costosi modelli flagship non pieghevoli del produttore, come il Samsung Galaxy S22 Ultra, il Galaxy Z Flip3 non emerge per le prestazioni, ma (scaldandosi un po’) riesce a gestire anche una mole di lavoro intensa. I suoi pregi, infatti, risiedono tutti nel rivoluzionario design, che consente diversi utilizzi impossibili con gli altri telefoni, come l’uso in stile “laptop” mantenendo l’angolo di piegatura a 90°. Volendo, è possibile sbizzarrirsi acquistando cover eleganti o colorate, pensate ad hoc per questo formato unico.

Voto finale: 8.1

Software
8
Schermo
8.5
Fotocamera
7.4
Hardware
7.7
Connettività
8.9

Andamento prezzo Samsung Galaxy Z Flip3 5G 128 GB

Tech Jungle
563,00 €
Samsung Galaxy Z Flip3 5G 128 GB

Samsung Galaxy Z Flip3 5G 128 GB

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato
Il migliore
Google Pixel 7 Pro 128 GB

Google Pixel 7 Pro 128 GB

Migliore offerta: 899,00€

Il miglior rapporto qualità prezzo
Samsung Galaxy A03

Samsung Galaxy A03

Migliore offerta: 162,90€